Come applicare correttamente lo smalto per unghie Glitter

Quando il Natale si avvicina tutto intorno a noi diviene scintillante e colorato; è l’occasione ideale per sfoggiare look luminosi e colorati, ovviamente accompagnati dalla perfetta manicure. Come applicare correttamente lo smalto per unghie Glitter?

Oro, Argento, Blu, Multicolor; ecco alcuni trucchi e suggerimenti utili per creare la nail art ideale, senza grumi di prodotto. Uno strato uniforme di glitter renderà le vostre mani accattivanti e splendenti, in perfetto mood con le Festività.

unghie glitter

Potrebbe apparire una banalità, tuttavia applicare smalti con texture elaborate a volte risulta complicato. I  glitter non di rado faticano a stendersi uniformemente sulle ungie; molti smalti presenti in commercio posseggono grandi quantità di base trasparente e pochi glitter. Il risultato è vuoto e deludente, ciò che si ottiene è un lieve scintillio, adatto più che altro come top coat.

Gli smalti in questione creano superfici irregolari e povere di brillantini, ma non disperate! Seguite i consigli di seguito elencati e trasformerete le vostre unghie in pura luce, dal finish pieno e compatto.

Applicare lo smalto per unghie Glitter con la spugna per make up

Il trucco più semplice e rapido, un vero gioco da ragazzi. Questo metodo assicurerà un risultato ultra brillante e strepitoso, senza troppa fatica. Perché? La spugna per il make up che utilizzerete al posto dell’usuale applicatore, assorbirà la base liquida trasparente dello smalto, lasciando null’altro se non splendenti glitter.

Quale procedura seguire per non sbagliare?

  • Cominciate applicando una base trasparente o leggermente colorata su tutte le unghie. L’eventuale colore dovrebbe essere il medesimo dei glitter selezionati, in forma “pallida”.
  • Una volta scelta la tipologia di glitter, tamponate il pennello dello smalto lungo l’angolo piatto di una classica spugnetta in lattice per make up. Assicuratevi che il pennellino sia ben carico di prodotto, poiché la spugna tenderà ad assorbire la parte liquida del prodotto.
  • Tamponate ora i glitter intrisi nella spugnetta sulle vostre unghie, partendo dalla cima e terminando il lavoro verso il basso.
  • Una volta completato il tutto, stendete uno strato di top coat trasparente, in modo da sigillare i glitter.

Applicare lo smalto per unghie Glitter senza la spugna per make up

Non possedete spugnette del genere? Vi scoccia sprecarle per questo tipo di utilizzo? Nessun problema, ci sono altri metodi per applicare perfettamente i glitter sulle unghie. Vediamoli insieme!

Applicare lo smalto utilizzando correttamente il pennello

  • Coprite le vostre unghie con lo smalto trasparente o una base leggermente colorata.
  • Aprite lo smalto di glitter e pulite bene il pennello passandolo sui bordi della boccetta in vetro.
  • Posizionate ora il pennellino sopra la boccetta, lasciando che eventuali gocce di base trasparente scivolino di nuovo nel contenitore. Lo smalto cadrà verso il basso, ma i glitter resteranno intrappolati tra le fibre dell’applicatore.
  • Applicate i glitter sulle unghie.
  • Nel caso in cui i glitter si spostassero sulla superficie delle unghie, tamponate il pennello anziché effettuare spazzolate dal basso verso l’alto.
  • Terminate nuovamente con un buon top coat lucidante
unghie scintillanti bordeaux

Applicare lo smalto con il pennellino asciutto

  • Applicate come sempre la base sulle unghie.
  • Dopo aver rimosso il pennello dalla boccetta, pulitelo con un tovagliolo di carta. Questa operazione assorbirà la maggior parte del prodotto liquido. Alcuni glitter resteranno probabilmente sulla carta, non preoccupatevi.
  • Tamponate il pennello asciutto sulle unghie, cercando di far aderire la maggior parte di glitter per la manicure.
  • Effettuate nuovamente l’operazione e stendete lo smalto con il pennello asciutto
  • Ripetete ancora e ancora, fino a quando non sarete soddisfatte.
  • Completate con il top coat, per avere una finitura liscia e uniforme.

Applicare lo smalto per unghie Glitter con i Cotton Fioc

Un metodo a metà strada tra l’utilizzo della spugnetta per il make up e il semplice pennellino applicatore. Più lenta e macchinosa rispetto alla tecnica con la spugna, ma indubbiamente più precisa, senza spreco di accessori per il maquillage. Come fare?

  • Applicate come sempre la base trasparente o leggermente colorata.
  • Passate un Cotton Fioc sul pennello dello smalto, prelevando i glitter
  • Picchiettate il Cotton Fioc sulle unghie, fino a quando saranno interamente coperte di glitter.
  • Se dovessero esserci residui di cotone sulle unghie, rimuoveteli con una pinzetta.
  • Completate il lavoro con un top coat lucidante.

Applicare lo smalto Glitter con bastoncini per Nail Art

Una tecnica lenta, minuziosa e precisa. Poco adatta alle mani meno esperte o dotate di scarsa pazienza. E’ il metodo migliore per ottenere risultati professionali, adatto soprattutto per creare disegni elaborati o effetti speciali sule unghie.

  • Stendete la base per preparare al meglio la vostra manicure.
  • Tamponate i glitter sopra ad un foglio di carta, possibilmente assorbente.
  • Immergete un bastoncino per Nail Art (o in alternativa uno stuzzicadenti) all’interno della boccetta di smalto. Cercate di raccogliere la maggior quantità possibile di glitter.
  • Tamponate delicatamente il bastoncino contro l’unghia, applicando i singoli glitter nei punti desiderati.
  • Ripetete fino a quando  non otterrete il risultato desiderato.
  • A lavoro ultimato (più o meno 10 anni dopo…!) stendete il top coat uniformante.

Suggerimenti vari

  • Prima di applicare lo smalto, fate rotolare la boccetta tra le mani. Ciò impedirà il formarsi di grumi di prodotto e distribuirà i glitter uniformemente all’interno della base.
  • I glitter sono piuttosto difficili da togliere; per una facile rimozione applicate della colla liquida al posto della normale base per unghie. Quando vorrete rimuoverli, vi basterà tirare la pellicola via dall’unghia, come se fosse una maschera peel off!
  • Utilizzate la colla anche per coprire le zone di pelle circostanti all’unghia. In questo modo non sporcherete la superficie, ottenendo una manicure precisa e pulita. Una volta che la colla sarà asciutta, tiratela delicatamente via dalla pelle. Porterà con sé ogni glitter finito erroneamente in quella zona.
  • Per un effetto pieno, arricchite la vostra manicure stendendo una mano di smalto chiaro in tinta con i glitter scelti. In questo modo eviterete “buchi” sulle unghie. Applicate il colore sopra allo strato di base e prima dei glitter.
  • Per ottenere un effetto glitter multi-dimensionale, utilizzate un top coat arricchito anch’esso da microglitterini o pagliuzze iridescenti.
  • Se il risultato ottenuto non dovesse soddisfarvi, è possibile combinare i metodi sopra elencati tra loro, eventualmente aggiungendo infine i glitter con la tecnica dello stuzzicadenti.

Non avete più scuse per rimandare la vostra manicure! Ora conoscete tutti i trucchi per applicare correttamente lo smalto per unghie Glitter. Fate risplendere la punta della dita e stupite amici e parenti a Natale e Capodanno. Quale smalto sceglierete? Quale tecnica proverete?


Potrebbe interessarti anche: 

13 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. Io ho acquistato una base peel off affinché la rimozione possa essere più semplice. Comunque articolo molto dettagliato e utile, grazie mille 🙂

  2. Questo articolo è stato una manna dal cielo! Avevo proprio bsogno di questi consigli perché volevo realizzare una glitter nail art proprio per natale! Grazie Patrizia 🙂

  3. Non ho mai applicato glitter in vita mia. Queste spiegazioni così chiare e le foto così belle, mi aprono un mondo! Sono bellissimi. Li evitavo come la peste perché penso siano più adatti alle ragazze più giovani e perché ho paura che rovinino ancora di più le mie unghie già sfaldate, ma con una buona base o peel of potrei farlo, la tentazione è fortissima.

  4. articolo interessante.. vi consiglio di utilizzare uno smalto peel off sotto quello glitter cosicché la rimozione risulti molto più semplice..

  5. I glitter non mi piacciono sempre ma solo in caso di prodotti o effetti particolari…ad esempio lo smalto verde scuro della prima foto e quello bordeaux della foto sotto sono stupendi ed adattissimi al periodo…..grazie della guida istruttiva!;-)

  6. il glitter è d’obbligo in questo periodo! non conoscevo queste tecniche ma in compenso ho avuto come pensierino uno smalto glitter rosso hahaha quindi perchè non sperimentare? proverò le varie tecniche finchè non trovo la più congeniale per me 😀 grazieeee

  7. Utilissimo articolo. Sempre bravissima, grazie mille per questa guida all’uso che aiuterà moltissime a stendere con precisione lo smalto glitter. =)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.