Unghie bordeaux: Come portarle, outfit e migliori smalti in commercio (Foto)

Bello e di tendenza, lo smalto unghie bordeaux è stato il protagonista indiscusso della moda autunno-inverno, stagione che ha riscoperto il fascino dei colori più scuri e ha ricoperto labbra e unghie di tonalità come il già citato bordeaux, il rosso scuro e il borgogna.

[Not a valid template]

Sorgente foto: Pinterest

Lo smalto unghie bordeaux è uno degli evergreen più utilizzati in fatto di nail art grazie alla sua raffinata presenza che lo rende adatto a tutte, è  opportuno però saperlo utilizzare nei momenti più giusti e con gli abbinamenti più adeguati, così da valorizzarlo al massimo su unghie ricche di charme ed eleganza.

Quando e come portare lo smalto unghie bordeaux

Le unghie bordeaux sono un grande classico che non stanca mai, dotate di un indubbio fascino e di una notevole versatilità che le rende adatte a tutte e in qualsiasi momento.

Lo smalto unghie bordeaux  può essere sfoggiato tutto l’anno, ma è durante le stagioni più fredde che acquista maggiore fascino grazie all’intensità della tonalità che ben si sposa con i paesaggi tipicamente autunnali o invernali.

E’ inoltre uno smalto che sta bene su ogni tipo di unghia: da quella con forma ovale a quella squadrata, la valorizza e copre eventuali imperfezioni. Non sono però ammesse unghie mangiucchiate o sbeccate, pena un risultato finale non proprio gradevole alla vista.

Diversamente dal rosso acceso, audace e sempre molto appariscente, le unghie bordeaux presentano una neutralità che si sposa bene con tutti i tipi di incarnati: sui più chiari sono un bel contrasto che non accentua assolutamente i difetti del pallore di alcuni tratti, mentre su quelli più scuri donano un tocco di eleganza senza sminuire la bellezza delle mani.

E’ consigliabile abbinare lo smalto unghie bordeaux ad outfit scuri e neutri, possibilmente impreziositi da brillanti bijoux che valorizzino maggiormente le mani e diano allo smalto incentivato valore.

Il make up, invece, dovrà alternare la neutralità all’appariscenza. Se punterete tutto sul make up occhi con smokey eyes intensi e ben sfumati, le labbra dovranno rimanere naturali e quanto più neutre possibili; viceversa, se volete indossare un bel rossetto rosso, rosso scuro o bordeaux, sugli occhi vi limiterete ad una bella linea di eyeliner per un insieme estremamente affascinante e di gran successo.

Nail art con smalto unghie bordeaux

Lo smalto unghie bordeaux rappresenta la chiave d’accesso a numerosi spunti per nail art d’effetto, spettacolari nella propria semplicità in quanto necessitano di pochi colori per abbinamenti dalla sublime raffinatezza.

Il bordeaux va infatti abbinato a tonalità nudes, meglio se rosa chiari e basati su trasparenze che valorizzino l’intensità del contrasto tra scuro e chiaro.

I giochi di luce sono fondamentali per le nail art la cui base è totalmente incentrata sullo smalto bordeaux. Piccoli inserti in oro o argento, glitterati o opachi, daranno alla nail art un aspetto decisamente elegante e di gran classe.

Nail art Glitter con base Bordeaux

Se si possiedono unghie non definite e si teme di non poter indossare lo smalto bordeaux il problema è subito risolto:  con l’aiuto di un dotter o delle classiche lunette per la french ricreare piccoli punti luce dorati o argentati sull’unghia bordeaux sarà un gioco da ragazzi.

Smalto semipermanente bordeaux

Purtroppo conosciamo bene il dramma che affligge ciascuna di noi quando applichiamo uno smalto degno di nota ma questo, inesorabilmente, si sbecca dopo poco poiché la durata non è delle migliori. In questi casi si ricorre al semipermanente, da applicare con l’ausilio di una specialista del settore o anche a casa, con e senza lampada UV.

Non mancano di certo le proposte per lo smalto semipermanente bordeaux, incredibilmente brillante e dalla durata extra: si va dal classico smalto rosso scuro a quello tendente al viola, per risultati praticamente perfetti su ogni tipo di unghia.

Smalto bordeaux opaco

E’ la moda a suggerircelo: brillante è bello, ma se opaco lo è molto di più. Sulla scia del trend per cui il matte è sicuramente la rivelazione di quest’anno, anche lo smalto bordeaux si veste di opaco e lascia che le proprie sfumature scure richiamino l’effetto velluto.

smalto bordeaux opaco

Le unghie smaltate di un bel bordeaux opaco risalteranno maggiormente l’eleganza di questo colore, designandone uno stile che rimane un must per tutte le stagioni.

I migliori smalti bordeaux

Di certo le proposte non mancano: trovare il proprio smalto unghie bordeaux è facile se il mercato propone numerose alternative, ampiamente distribuite su tutte le fasce di prezzo, da quella alta a quella low cost.

Chanel, Dior e MAC si contendono lo scettro di migliore smalto nella fascia alta; in quella low cost accattivanti sono invece le proposte di Pupa, Kiko e Deborah Milano, senza però ignorare la fascia media, dove OPI e Mavala promettono risultati professionali a prezzi accessibili.

Chanel- Le Vernis 637 Malice

Limited edition 2012 della celebre maison francese, Malice 637 è un bel bordeaux dall’alta pigmentazione e dotato di micro glitter rossi che gli conferiscono un aspetto ultra brillante e naturalmente chic.

Andato a ruba e praticamente introvabile, è possibile reperirlo solo su alcune aste online o diversi e-commerce alla cifra minima di 50 euro.

smalto Bordeaux Chanel


Dior – 970 Nuit 1947

Incredibilmente affascinante è invece lo smalto unghie bordeaux proposto da Dior, denominato Nuit 1947 per la sua componente molto scura e brillante che ci riporta direttamente a misteriosi scenari notturni. Bordeaux scuro, per certi versi rosso sangue, possiede una pigmentazione piena sin dalla prima passata e una brillantezza sublime. La sua è una formulazione che ricrea l’effetto gel, con una durata migliorata e una resa impeccabile.

[mks_button size=”large” title=”Acquista” style=”squared” url=”https://goo.gl/Omfxyu” target=”_blank” bg_color=”#f43838″ txt_color=”#FFFFFF” icon=”fa-shopping-cart” icon_type=”fa” nofollow=”1″]

smalto Dior Bordeaux


OPI- Shine Raisin’ the Bar

Nella fascia media è OPI a regalarci uno dei migliori smalti bordeaux in circolazione:  Shine Raisin’ The Bar è un bel burgundy dalle sfumature violette, formulato per durare fino a dieci giorni.

[mks_button size=”large” title=”Acquista” style=”squared” url=”https://goo.gl/wOh7n1″ target=”_blank” bg_color=”#f43838″ txt_color=”#FFFFFF” icon=”fa-shopping-cart” icon_type=”fa” nofollow=”1″]

smalto OPI shine Bordeaux


MAC- Nail lacquer Gadabout Girl

Parte della linea Styleseeker Nail Lacquer, il bordeaux di MAC è decisamente una delle sfumature più intense, quasi tendente al nero. Brillante, monocromatico, è andato subito a ruba e oggi è praticamente introvabile.

smalto Mac Bordeaux

[mks_button size=”large” title=”Acquista” style=”squared” url=”https://www.beautytester.it/link/mac.php” target=”_blank” bg_color=”#f43838″ txt_color=”#FFFFFF” icon=”fa-shopping-cart” icon_type=”fa” nofollow=”1″]


Essie- Carry On o deep red wine

Il bordeaux proposto da Essie lega il proprio destino all’essenza del vino: sfumatura molto scura, tendente al rosso brillante, è una delle alternative migliori nella fascia medio-bassa.

Essie smalto Bordeaux

 [mks_button size=”large” title=”Acquista” style=”squared” url=”https://www.beautytester.it/link/essie.php” target=”_blank” bg_color=”#f43838″ txt_color=”#FFFFFF” icon=”fa-shopping-cart” icon_type=”fa” nofollow=”1″]


Deborah Milano- 37 Burlesque Red  Pret à Porter

Sensuale come il Burlesque è il bordeaux di Deborah Milano, ricco rosso scuro impreziosito da micro glitter dorati che conferiscono all’insieme una notevole luminosità.

smalto unghie Deborah Milano Bordeaux

[mks_button size=”large” title=”Acquista” style=”squared” url=”https://www.beautytester.it/link/deborah.php” target=”_blank” bg_color=”#f43838″ txt_color=”#FFFFFF” icon=”fa-shopping-cart” icon_type=”fa” nofollow=”1″]


MAVALA –Smalto 69 Bordeaux

Il più classico dei bordeaux quello di Mavala, semplice smalto dalle sfumature rosso intense e ricche di fascino per uso professionale e non.

Mavala smalto Bordeaux


Pupa- Lasting Color Gel n.30 Nero Bourgeoise

Bordeaux intenso lo smalto proposto da Pupa, smalto effetto vetro con rifiniture ultra brillanti.

Pupa smalto Bordeaux

[mks_button size=”large” title=”Acquista” style=”squared” url=”https://www.beautytester.it/link/pupa.php” target=”_blank” bg_color=”#f43838″ txt_color=”#FFFFFF” icon=”fa-shopping-cart” icon_type=”fa” nofollow=”1″]


KIKO- Nail Lacquer 243 Rosso Prugna

Personalmente uno dei miei preferiti, il bordeaux di Kiko si impreziosisce di glitter dorati e sfumature quasi violette, intense e dalla pigmentazione piena.

 smalto Unghie Bordeaux Kiko

[mks_button size=”large” title=”Acquista” style=”squared” url=”https://www.beautytester.it/link/kiko.php” target=”_blank” bg_color=”#f43838″ txt_color=”#FFFFFF” icon=”fa-shopping-cart” icon_type=”fa” nofollow=”1″]

Per finire

E’ bello, di moda e apprezzato da tutte: il bordeaux è un passpartout che non passa mai di moda, soprattutto sulle unghie alle quali regala bellezza e fascino.

E voi cosa ne pensate? Vi piacciono queste tonalità scure sulle unghie? Quali sono i vostri preferiti?

Potrebbe interessarti anche:

21 Comments

Leave a Reply
  1. Adoro questo colore sulle unghie, anche se le nail art col rosso in generale non mi piacciono per nulla, le trovo un po’ eccessive e penso che rovinino l’eleganza dello smalto da solo… Meraviglioso quello di MAC!

    • Davvero un classico senza tempo questo colore! Ne ho una ventina di varie sfumature e mi sa che non mi fermerò qui:)))))

  2. Lo amo questo colore perché mi fa pensare soprattutto all’inverno e al periodo delle festività natalizie (infatti lo uso sempre in questo periodo!). È un colore deciso, dalla personalità forte, ma non è un colore dark grazie alla presenza del rosso che lo fa divetare deciso ma elegante. È un colore che non passerà mai di moda ed è stupendo osservarlo non solo sulle unghie ma anche sui vestiti e scarpe. Lo amo!! *.*

    • Anche a me fa pensare all’inverno, per questa è una delle tonalità che più preferisco. 🙂 E poi è elegante, non passa mai di moda e sta bene su tutto. 😀

  3. Lo smalto bordeaux è uno dei miei preferiti in questa stagione. Grazie mille per l’articolo, sempre molto dettagliato e interessante 🙂

  4. Bellissimi effetti. Secondo me va saputo portare come colore e soprattutto, visto la tonalità accesa, è orrendo quando si vedono unghie smangiucchiate e colore a faglie. Io non sono abituata a portarlo, preferisco colori più chiari oppure quando scuri solo per determinate occasioni. Non mi piace quello opaco.

    • Purtroppo questo è un altro aspetto da tener conto: trattandosi di un colore scuro non può andare bene su unghie mangiucchiate o sbeccate. A malincuore devo ammettere che lo indosso veramente poco malgrado lo ami particolarmente a causa delle mie unghie, sempre molto fragili. 🙁

  5. Sinceramente non è tra i colori che amo indossare, ma con la lunetta chiara alla base o con l’oro lo trovo davvero molto raffinato.

  6. Queste sono proprio le tonalità che adoro, tutto quello che vira dal bordeaux al vinaccia….mi piacciono tutti i colori delle foto ma sopratutto quel MAC *-*…un colore per me da sogno!;-)

    • Gli smalti MAC secondo me sono meravigliosi, un sogno possederne almeno uno. Nella tonalità qui proposta poi è una meraviglia, concordo. *_*

  7. Bell’articolo Miss B! Pensa che proprio stanotte ho sognato di comprare uno smalto bordeaux.. Hehehe Magari e’ ora che mi decida ad acquistarne uno.. 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.