Silisponge, Spugnetta in Silicone per Make Up

La Spugnetta in Silicone per Make Up pare improvvisamente divenuta l’ultima ossessione per le più agguerrite amanti del maquillage innovativo e all’avanguardia. Per chi ancora non la conoscesse, ecco a voi Silisponge!

In America così la chiamano (letteralmente spugna di silicone); l’invenzione arriva però da Honk Kong ed ha rapidamente conquistato le make up addicted di mezzo pianeta.

Silisponge, Spugnetta in Silicone per Make Up

Come funziona Silisponge, la Spugnetta in Silicone per Make Up?

Qual è la particolarità di questo curioso accessorio? Perché piace tanto? La spugnetta ha un aspetto mai visto prima: è trasparente e “gommosa” al tatto; pare quasi un giocattolo anti-stress! Il piccolo applicatore ha la funzione di stendere il fondotinta dimezzando i tempi a cui siamo abituate. Alcune Guru del maquillage l’hanno addirittura giudicata migliore rispetto alla multi-celebrata Beauty Blender.

Silisponge, ovvero la Spugnetta in Silicone per Make Up, è stata progettata per resistere ad oli e grassi comunemente presenti nei fondotinta; ha una superficie impermeabile e liscia, che impedisce l’assorbimento dei prodotti cremosi al suo interno (al contrario di ciò che accade con le comuni spugne in lattice). E’ facile da usare, incredibilmente veloce e comoda da lavare.

Il particolare design dell’accessorio non assorbe il trucco, il che significa che finirà tutto sul viso, senza sprechi e rischi che la spugna possa “bersi” il vostro fondotinta. Le confezioni di prodotto dureranno quindi più a lungo, poiché ne basterà pochissimo per truccare l’intero volto.

Silisponge, Spugnetta in Silicone per Make Up

Utilizzare Silisponge è semplicissimo; vi basterà applicare poche gocce del fondotinta preferito direttamente sulla pelle, massaggiandolo poi con la Spugnetta in Silicone per Make Up. La stesura risulterà omogenea e naturale, la superficie liscia infatti permetterà al liquido di scivolare senza intoppi sulla pelle, come se fosse seta.

Il popolare accessorio ha sbancato in breve tempo; il sito Molly Cosmetics (dove potrete acquistarlo) è già al sesto rifornimento per sold out. Ha un prezzo irrisorio ed una durata praticamente illimitata. Pulire la spugnetta è semplicissimo; vi basterà strofinarla con sapone per le mani o struccante per il make up e tornerà come nuova! Non vi lamenterete più di applicatori per make up intrisi di fondotinta o rovinati, Silisponge resterà sempre trasparente e liscia.

Video Silisponge, Spugnetta in Silicone per Make Up

La Spugnetta in Silicone per Make Up è interamente composta da PU (Poliuretano), ovvero una plastica versatile e duttile utilizzata in molti tipi di prodotti. Come prendersene cura? Le indicazioni sono chiare: non esporla ai raggi diretti del sole, tenerla lontana dalla portata dei bambini, non ingerirla (ne caso in cui vi venisse voglia…?) e sostituirla se il rivestimento dovesse danneggiarsi.

Silisponge è attualmente in rifornimento sul sito Molly Cosmetics; le richieste di pre-ordine sono incredibilmente numerose. Se siete curiose di provare personalmente questo particolare applicatore per fondotinta, tenete d’occhio Instagram e la pagina Facebook del brand, sarete prontamente avvertite non appena le spugnette torneranno nuovamente in vendita. Vi piace questa novità?

Patrizia

Potrebbe interessarti anche:

37 Comments

Leave a Reply
  1. Terrrribile! Il fondotinta si stende malissimo, anche se mangiano più prodotto preferisco di gran lunga la beauty blender e i pennelli. Questo nuovo beauty trend non è assolutamente soddisfacente secondo me

  2. non so a me non convince molto, perchè la beauty blender assorbe il prodotto in eccesso, mentre questa visto che non assorbe nulla rischia di lasciare tutto sulla pelle e poi dovremmo di nuovo andare a tamponare il viso per eliminare il prodotto in eccesso! 🙁

  3. Non avevo ancora sentito nulla a riguardo e mi sembra interessante, aspetto di vederla all’azione in qualche video su Youtube magari 🙂

    • Ne ho visto giusto uno ieri! In realtà non completamente positiva! Sicuramente si risparmia un sacco di fondotinta!

  4. A me sta seriamente tentando. Il fatto che non assorba prodotto è una cosa che mi incuriosisce molto: alla fine, poco che poco, ma soprattutto sul fondotinta le perdite di prodotto sono abbastanza. Ragion per cui sarebbe interessante provarla.
    Credo proprio ci farò un pensierino con il prossimo restock.

    • Assolutamente! Anche se una spugna classica come ritocco finale per sfumare (oppure le dita) sia comunque necessaria!

  5. Pur amando molto le blender morbidose, anche questa potrebbe avere il suo perchè….approfondirò, grazie Patty, non la conoscevo!!;-)

  6. mi fa pensare ai cuscinetti di silicone che si usano per proteggere i piedini dalle scarpe.. mi ispira parecchio ma bisognerebbe provarla perché nutro qualche dubbio.. comunque grazie per la recensione, è sempre bello conoscere tutte queste novità..

  7. Graziosa e molto interessante. L’avevo intravista in alcuni tutorial delle youtubers che seguo e da subito aveva catalizzato la mia attenzione, credo proprio la prenderò in futuro poiché mi sembra assolutamente performante nella sua semplicità. 😀

  8. Ne ho letto qualcosa in questi giorni effettivamente, poi quando ho visto il tuo articolo sono corsa a vederlo. Effettivamente devo dire che è un prodotto che mi ispira parecchio, soprattutto considerando il fatto che non dovrebbe “bere” il prodotto, questa cosa mi piace! ps. ma dico io… chi è che “ingerirebbe” questa cosa? hahah

    • Ahahahah! Si me lo sono chiesta anch’io XD
      Era riportato sulle istruzioni, quindi mi è sembrato corretto scriverlo.. Ma effettivamente… Perché uno dovrebbe decidere di mangiarla???? XD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *