Quando scade la protezione solare? Come fare a capirlo?

Come qualsiasi altro prodotto, anche la crema solare ha una scadenza. L’applicazione di una protezione scaduta risulterebbe inefficace, aumentando il rischio di scottature sulla pelle. Scopri come capire quando il tuo cosmetico è da buttare e cosa

Quanto dura la protezione solare? Ha scadenza? E’ pericoloso usarla una volta scaduta? Se ti sei mai posta queste domande, sei nel posto giusto per scoprire le risposte che cerchi. Esistono numerose varianti di creme: formule fisiche, chimiche, SPF di numero differente, ad ampio spettro ecc.

Una volta individuata la lozione perfetta per le tue esigenze, non ti resta che applicarla (e riapplicarla ogni due ore) e goderti un po’ di sano relax al sole. Attenzione! Ci sono alcuni aspetti che forse non conosci; la protezione solare, ad esempio, scade.

protezione solare scadenza

Quanto dura la protezione solare?

Se a fine estate hai quasi raggiunto il fondo della tua crema e pensi di poterla riporre nella borsa da spiaggia per la prossima stagione, stai commettendo un grosso errore. Proprio come il cibo infatti, anche la protezione solare contiene ingredienti che possono “rovinarsi”, creando una consistenza acquosa.

Man mano che gli ingredienti si deteriorano, anche le qualità protettive diventano meno efficaci, compromettendo l’integrità del prodotto e mettendoti a rischio scottature.

Le creme solari sono progettate per compiere il loro dovere per tre anni, ma ciò dipende anche dalla corretta conservazione. Il calore e l’umidità accelerano la decomposizione, quindi non riporre la protezione in borsa ma assicurati di mantenerla a una temperatura fresca.

Finché le creme solari sono conservate correttamente, puoi tecnicamente usarle, stagione per stagione. Detto ciò, è meglio prevenire che curare. La scelta migliore è quella di acquistare una nuova crema ogni estate; meglio non correre rischi quando si tratta del sole e della tua pelle.

Come sapere se la protezione solare è scaduta?

  • Controlla la data di scadenza: sembra ovvio, ma la data di scadenza è il modo più semplice per controllare quanti anni ha la tua crema. La protezione solare è considerata un farmaco da banco; la maggior parte delle confezioni indica chiaramente la data di scadenza. In caso contrario, usa la regola dei tre anni. Da notare che la data di scadenza presuppone anche che tu abbia conservato in modo corretto il prodotto.
  • Verifica la consistenza acquosa: anche se non sei esperta di creme solari, ci sono alcuni modi semplici per capire se il tuo cosmetico è scaduto. La consistenza acquosa è spesso il primo segnale di una crema andata a male. Noti questo particolare? Getta il prodotto.
  • Controlla l’odore: se avverti odori strani, rancidi, o diversi da come ricordavi, fidati del tuo naso. Ogni possibile variazione potrebbe indicare cha la tua protezione solare non è più buona. Non sei sicura? Nel dubbio butta il prodotto e acquistane uno nuovo. Vale sempre la pena proteggere la tua pelle dal sole.

Fa male usare la protezione solare scaduta?

Non fa male in modo diretto. Il problema è che il prodotto potrebbe non essere più in grado di proteggerti correttamente dal sole. E questo si, è decisamente pericoloso.

Una volta scaduta infatti, la protezione solare diventa meno efficace; il che significa un potenziale aumento di scottature, macchie marroni e sviluppo di cancro della pelle. Anche se la tua lozione scaduta potrebbe non essere del tutto inefficace, non fidarti!

Creme solari consigliate: i prodotti migliori

Piz Buin In Sun idratante crema solare con SPF 30

Non unge, non sporca e lascia la pelle morbida e setosa. E’ una buona opzione se hai la pelle che tende ad arrossarsi rapidamente al sole. Si applica facilmente e asciuga in fretta. L’SPF alto assicura un’ottima protezione dai raggi solari.

Piz Buin In Sun idratante crema solare con SPF 30, alto

14,66  in stock
8 new from 10,60€
Spedizione gratis
Amazon.it
as of Mag 23, 2022 10:51

La Roche Posay Anthelios + Shaka Fluido

E’ un prodotto appositamente studiato per le pelli le sensibili e molto chiare, che necessitano un SPF alto e completo. Non unge, si assorbe velocemente e non lascia residui biancastri. Ha una consistenza leggera e si fonde istantaneamente con la pelle una volta applicata.

La Roche Posay la Roche Posay Anthelios + Shaka Fluido, Giallo

26,34
21,48
 in stock
7 new from 21,48€
Spedizione gratis
Amazon.it
as of Mag 23, 2022 10:51

Collistar Crema Solare Protezione Attiva SPF 50+ pelli ipersensibili

E’ una crema solare resistente all’acqua, ad alta protezione solare. E’ delicata sulla pelle e levigante. Contiene estratto di Opunzia della Sicilia, ricco di flavonoidi, mucillagini, polisaccaridi e vitamine. Idrata, lenisce e svolge uno straordinario effetto antiossidante.

Collistar Crema Solare Protezione Attiva SPF 50+ pelli ipersensibili

33,00
19,80
 in stock
28 new from 19,80€
Spedizione gratis
Amazon.it
as of Mag 23, 2022 10:51

In conclusione, conosciamo fin troppo bene i pericoli del sole sulla pelle non protetta; ecco perché dovresti sempre avere con te un prodotto integro e sicuro. In caso di dubbio, gettalo, proprio come faresti con qualsiasi altro farmaco (oppure con il cibo). Per una tintarella da invidia, usa la protezione solare adatta a te e, soprattutto, efficace!


Potrebbe interessarti anche:

2 Commenti

Aggiungi una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.