Effetti collaterali della luce pulsata

L’epilazione a luce pulsata è una delle ultime frontiere per quanto riguarda la rimozione dei peli superflui. Nel giro di 8-10 sedute riesce a rimuovere definitivamente circa il 90% dei peli sulla zona trattata. Sono tante le donne, ma anche gli uomini, che si rivolgono ai centri specializzati o acquistano gli epilatori a luce pulsata per uso domestico.

Qualcuno è frenato però dagli effetti collaterali, i quali però vengono portati al minimo quando il trattamento viene effettuato da esperti del settore vengono prese le comuni precauzioni per l’uso della luce pulsata.

Non viene usata solo per rimuovere i peli, ma anche per togliere le cicatrici dell’acne, gli angiomi e le macchie del viso.

Epilazione luce pulsata pro e contro

Controindicazioni della luce pulsata

Esistono alcune situazioni in cui è bene evitare la luce pulsata. Vi sono infatti effetti collaterali per le donne in gravidanza o che allattano, dovrebbero sempre evitare questo genere di trattamenti. La luce pulsata non può essere fatta sulle ferite aperte, su cicatrici particolarmente pronunciate, su nei e tanto meno in presenza di cancro alla pelle.

Prima di esporsi a questi trattamenti è una buona idea parlarne con il medico, giusto per capire se vi è un qualsiasi aspetto della vostra salute che può essere compromesso. Non andrebbe infatti usato da chi soffre di epilessia oppure è fotosensibile. E’ in genere sconsigliato in presenza di disturbi cardiaci, sistema immunitario compromesso (come nel caso dell’AIDS e HIV), diabete, sindrome dell’ovaio policistico…

La luce pulsata non dovrebbe essere usata su chi ha la pelle troppo scura o da chi negli ultimi giorni si è abbronzato troppo. Anche le lentiggini molto grandi, le voglie, psoriasi, eczemi, piaghe, eruzioni cutanee, herpes simplex o le vene varicose nella zona da trattare possono interferire con questo metodo epilatorio.

Sono altre le situazioni in cui gli effetti collaterali della luce pulsata potrebbero palesarsi, ecco perché è molto importante parlarne sinceramente sia con il medico che con il professionista specializzato.

Per concludere questo paragrafo, ricordiamo che la luce pulsata può danneggiare gravemente gli occhi se vi entra in contatto. Per questo motivo di solito è consigliato l’uso degli appositi occhialini protettivi. A casa è sconsigliato il trattamento in prossimità degli occhi, come ad esempio l’epilazione dell’arcata sopraccigliare.

Esistono casi in cui la luce pulsata non funziona?

La luce pulsata potrebbe non funzionare su peli chiari, cioè bianchi, grigi, biondi e rossi. Questo perché il principio stesso di questo trattamento è quello di attaccare la melanina del pelo. Quanta più melanina c’è, meglio lavora la luce pulsata, distruggendo il bulbo pilifero posto sotto la cute.

La conseguenza è che, se i peli sono chiari, probabilmente la luce pulsata non riesce a lavorare. In questo caso dovete prendere in considerazione eventuali tecniche differenti ma che permettono di raggiungere un risultato simile, come ad esempio l’elettro-epilazione.

Conclusioni

L’epilazione con la luce pulsata è sicura se godete di buona salute e se proteggete quelle parti del corpo dove possono esserci zone intrattabili (come i nei per esempio). In presenza di peli troppo chiari risulta semplicemente inefficace, ma non di certo dannosa. Ogni dubbio dovrebbe essere discusso con il medico curante o il dermatologo. Per approfondire leggi anche i pro e contro della luce pulsata


Contenuti correlati:

Si può utilizzare la luce pulsata sulle parti intime?
Dispositivi a luce pulsata: l’epilazione è definitiva?
Luce pulsata a casa e in salone: Consigli e controindicazioni

10 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. Articolo molto interessante ,sono stata ad un convegno assieme ad un’amica perche’ ci aveva invitate una amicizia comune ricercatrice, devo dire che la luce lemie conclusioni a fine convegno sono state che e’utile se si effettua ,come scrivi tu, con tutte le prescrizioni e indicazioni del caso,ma in modo particolare rivolgendosi a centri seri e specializzati senza mai e sottolineo mai affidarsi a centri estetici improvvisati e privi di attestati di sicurezza e senza la presenza di personale preparato .

  2. ottimo articolo, davvero interessante, non pensavo la luce pulsata possa essere un trattamento così particolare e anche un pò pericoloso…

  3. Spesso ormai si sente parlare di questi trattamenti a luce pulsata ma nessuno nomina mai i possibili effetti collaterali, ottimo articolo, molto interessante

  4. Molto interessante questo articolo, è sempre bene essere informati prima di intraprendere qualsiasi nuovo trattamento.

  5. appena ho visto il titolo dell’articolo mi é preso un colpo,facendola da tempo ho temuto che mi avresti detto che mi stava per spuntare una terza gamba o qualcosa del genere! comunque concordo con tutto quello che hai detto, anche se ho scoperto che esistono delle tecniche ora anche per pelle scure o abbronzate! L’importante é saper trovare dei centri con tecniche un po’ più avanzate e che soprattutto non ti mentano con il solo scopo del guadagno

  6. interessante articolo, conoscere gli effetti collaterali è importante.. Mi piacerebbe saperne di più anche sulle altre tecniche di epilazione..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.