Verdesativa – Shampoo Energizzante Canapa e Ginseng.

Rieccomi fanciulline,

come annunciato nella review dello Shampoo Luce e Volume di Verdesativa, sono ora pronta a raccontarvi dell’altro shampoo del brand che ho invece conosciuto alla fine di quest’estate, l’Energizzante Canapa e Ginseng, che mi è stato suggerito in bioprofumeria per rinvigorire la chioma in vista dell’autunno.

Si presenta anch’esso nella consueta bottiglietta in plastica bianca da 200ml con tappo a scatto e foro interno piccolo per evitare eccessive fuoriuscite, all’esterno troviamo un’etichetta adesiva nei colori blu e rosso, recante tutte le indicazioni e le info sul prodotto.

Shampoo Verdesativa Gingeng

E’ certificato Co.Co.Nat, Vegan, Cruelty Free e Nickel Tested, ha un PAO di 12 mesi ed il prezzo è uguale all’altro, ovvero di euro 9,40.
E’ stato studiato per capelli che si spezzano facilmente, visibilmente devitalizzati e si propone come valido aiuto per ottenere una chioma più forte e dall’aspetto voluminoso e sano. Svolge anche leggera funzione anticaduta grazie ai principi attivi stimolanti contenuti nella formulazione che rinvigoriscono i capelli dalla radice alle punte.

Nello specifico il Fieno greco e il Luppolo che hanno proprietà nutritive, rafforzanti e protettive, agiscono come ricostituenti e tonificanti per il cuoio capelluto. La Cimifuga e la Curcuma insieme al Ginseng dalle virtù toniche e stimolanti facilitano la micro circolazione locale e stimolano la crescita e il rinnovamento dei capelli, l’estratto di Melograno, noto antiossidante, combatte l’invecchiamento e il conseguente indebolimento del capello. Infine l’Olio di Canapa Sativa nutre e rafforza i capelli grazie all’azione degli Omega-3 ed Omega-6, riequilibra in profondità le funzioni del cuoio capelluto, mentre le proteine del Grano, che spesso ritroviamo negli shampoo, migliorano le condizioni generali della chioma e la rendono lucida, vitale e sana.

Questo il suo Inci:

Aqua, Disodium Coco-glucoside; Caprylyl/Capryl Glucoside; Sorbitol; Glycerin; Hydrolyzed Wheat
Protein; Sodium Lauroyl Glutamate; Lactic Acid; CannabisSativa Seed Oil; Humulus Lupulus Extract; Cimicifuga Racemosa Root Extract; Punica Granatum Extract; Trigonella Foenum Graecum Seed Extract; Curcuma Zedoaria Root Oil; Citrus Medica Limonum Peel Oil; Panax Ginseng Root Extract; Ascorbic Acid, Citral, d-Limonene.

Esperienza Shampoo Energizzante Canapa e Ginseng di Verdesativa

Sentivo che qualcuna avendolo provato su se stessa o sulla mamma coi capelli bianchi aveva notato che i capelli assumevano colorazioni inaspettate tipo giallo o arancio per via della curcuma. Prima di acquistarlo ho ovviamente chiesto in bioprofumeria dove mi è stato consigliato e sono stata tranquillizzata circa la quasi impossibilità che ciò accada, per via della quantità di ingrediente presente che è funzionale ma non preoccupante al fine di possibili variazioni di colore. Ad onor di cronaca, confermo che sui miei capelli non ho prodotto nessuna variazione di colore.

All’apertura della confezione, lo Shampoo si presenta con la consistenza di un liquido/gel completamente trasparente di color giallo ambrato scuro, la profumazione è piuttosto intensa, erbosa e balsamica quasi pungente, ma dopo i primi due utilizzi non ci ho più fatto caso. Comunque, chi non apprezza odori così forti e particolari non ha nulla da temere, perché una volta risciacquato, l’odore non persiste affatto. Al contatto con l’acqua il liquido/gel si trasforma in una morbida schiuma non eccessiva, che ho riscontrato aumentare di quantità se il prodotto viene utilizzato con diluizione, così come l’azienda suggerisce e come ho poi fatto su di me.
Le prime due volte che ho provato ad usarlo puro, infatti, ho percepito lo shampoo un po’ troppo forte e concentrato, avvertendo un leggero pizzicore e prurito fino al giorno successivo. Probabilmente la mia cute, per anni problematica e reattiva, essendo la prima volta che veniva a contatto con questi nuovi attivi, avrà voluto mandarmi qualche segnale comunque senza seguito, per fortuna. Dalle volte successive, diluendolo adeguatamente, non ho più avuto particolari fastidi ed anzi ho pure ottenuto una resa migliore.

Si risciacqua con facilità e dopo la sensazione è di capello pulito, leggero e cute rinfrescata.

La mia esperienza d’uso con questo shampoo è più che positiva, il suo lavoro di rinvigorire in effetti lo svolge molto bene e, per quanto ovviamente, il fenomeno di caduta dei capelli in autunno sia inevitabile, mi sembra che la quantità quest’anno sia sensibilmente diminuita, per cui come preventivo, magari da usare in estate, facendolo poi seguire dall’utilizzo di un prodotto ancora più mirato in pieno autunno, direi che merita di essere acquistato.
Non mi ha fatta innamorare a prima vista come il Ristrutturante Luce e Volume che rimane in assoluto il mio preferito del brand, ma lo ritengo un valido prodotto che riacquisterei e pertanto consiglio!!:-)

[mks_button size=”large” title=”Acquista” style=”squared” url=”http://www.macrolibrarsi.it/marche/_verdesativa.php?pn=5107″ target=”_blank” bg_color=”#dd9933″ txt_color=”#FFFFFF” icon=”fa-shopping-cart” icon_type=”fa” nofollow=”1″]

Voto 8/10.

Potrebbe interessarti anche:

8

Valutazione complessiva

8.0/10

Pro

  • INCI
  • Efficacia
  • Qualità/prezzo

Contro

  • Leggero pizzicore sulla cute

14 Commenti

Aggiungi una risposta
    • Ahahahah grazie come sempre per la fiducia….mentre il luce e volume può andare veramente bene praticamente per tutti, questo è un prodotto più mirato e particolare….diciamo che si ricorre ad attivi come fieno greco e ginseng se c’è da stimolare, aiutare a combattere la caduta anche insieme ad altri shampoo più mirati e specifici, etc…. Ecco, se sentissi l’esigenza di questo tipo di prodotto, allora questo shampoo te lo consiglierei sicuramente! Grazie ancora Gam!;-)

  1. Se mi capitasse di provarlo, lo userei sicuramente come suggerisci tu, ovvero diluito. Così non rischio fastidi alla cute. Grazie mille per la recensione!! ;)))

    • concordo, non si sa mai la nostra cute come può reagire quindi affidiamoci all’esperienza altrui per non avere problemi in futuro 🙂 grazie Sun

        • Grazie DaMi e grazie SaLa…si, ogni reazione rimane sempre soggettiva, ed io, avendo cute reattiva, ho reagito così al fieno greco e al ginseng poichè sono già degli stimolanti piuttosto forti di loro ed era la prima volta che ne venivo a contatto….dopo i primi due-tre utilizzi basta fastidio….Per cui io suggerisco comunque la diluizione anche leggera, perchè in ogni caso lo shampoo fa più schiuma e rende meglio sul lavaggio!;-)

  2. Aspettavo con curiosità questa recensione e alla frase riguardante gli odori mi sono sentita chiamata in causa perché la trovo un’informazione molto utile. Devi sapere che, quando posso andare nei negozi fisici, cerco sempre di annusare i prodotti che mi interessano, soprattutto se poi li devo applicare in viso. Dalla tua esperienza è uno shampoo che merita di finire in wishlist.

    • Ahahahah, si pensavo anche a te per gli odori, ma in generale diciamo che ho dovuto farci l’abitudine anch’io:-))) Si, come coadiuvante preventivo può andare abbastanza bene, in ogni caso sappi che è il secondo shampoo più venduto del brand, per cui, vox populi, rimane in generale un must,un prodotto riuscito ed amato!!:-)))))

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.