Recensione Ombretto Inglot color viola-prugna shimmer: 446 pearl

Rossettite e blushite (e nail e mascara e illuminante ecc.) a parte, per davvero il prodotto make-up per me irresistibile è da sempre l’ombretto per cui soffro del bisogno irrefrenabile di provare tutte le marche possibili, soprattutto quelle di cui vedo le foto in rete e non ho la fortuna di poter swatchare in negozio.

Non è stato facile trovare uno store Inglot. Doveva essercene uno a Bologna invece nulla, idem a Vienna e, infine, senza aspettarmi niente, l’ho trovato all’interno di un supermercato Manor a Lucerna. Convinta, a torto, che in Svizzera il prezzo fosse molto più alto che in Italia, ho deciso di acquistare un solo refill per cominciare a conoscere la qualità di questi ombretti.

Ombretto Inglot color viola-prugna shimmer

Colore, finish e make-up realizzabili:

Ho scelto il numero 446 pearl: viola prugna con sottotono grigio/nero che è un colore scrivente definibile prugna scuro, ideale per fare il trucco della parte esterna degli occhi fino a seguire la forma della palpebra mobile, intensificandola per dare tridimensionalità su una base matte chiara color pelle, dopo di che passeremo la matita nera ed il mascara ed un eventuale tocco shimmer per chi, come me, fatica ad evitarlo. Con un ombretto marrone o nero possiamo intensificare il prugna in vista dell’uscita serale, mentre l’ombretto 06 viola (in realtà prugna) di Purobio lo può sfumare aggiungendo toni più sul rosso borgogna.

Ombretto Inglot color viola-prugna shimmer

Texture:

La texture non è proprio cremosa, ma più corposa dei consueti pearl. Il finish è lievemente satinato. Non è esente da fall out quando lo si applica, ma non posso definirlo polveroso. Si può applicare anche bagnato evitando il fall out e conseguendo un effetto più shimmer e maggior scrivenza: in questo caso lo trovo adatto a contornare la rima superiore tipo eyeliner, trattandosi di un colore facilmente abbinabile e che si sposa molto bene con gli occhi nocciola per la sua componente viola che esalta la tonalità verde degli occhi.

Gli ombretti Inglot sono identificati da sigle accanto ai numeri degli ombretti che corrispondono al finish:

  • AMC: Advanced Makeup Component, l’azienza dichiara che sono resistenti al sudore, contengono vitamina E e sono senza talco.
  • Pearl: perlati o satinati senza glitter
  • Matte: totalmente opachi
  • DS: acronimo di double sparkle, ombretti opachi con migroglitter
  • Shine: molto brillanti quasi ad effetto bagnato.

Packaging:

Ogni cialda contiene 2,7g di prodotto ed è dotata di calamita per poter essere riposta e staccata in qualsiasi momento dalle palette magnetiche. Il refill è contenuto in un involucro di plastica trasparente sottovuoto e costa 9€, viene venduto anche il contenitore mono per singolo ombretto a 5€. Sono acquistabili anche palette magnetiche Inglot che sono costituite da una base magnetica nera su cui far aderire i refill e un coperchio rappresentato da un rettangolo di plastica trasparente che si chiude sopra le palette racchiudendole: la palette non si apre a libro, bensì come un coperchio, come si può intuire dalla foto che ho inserito. Il coperchio è dotato di magneti ai quattro angoli che permettono, oltre alla chiusura della palette, di impilare altre palette identiche una sopra l’altra. Per questo motivo e per la valida scelta di colori e finish è una delle marche cui fan volentieri ricorso i professionisti.

Swatch

Swatch Ombretto Inglot color viola-prugna shimmer

Come valuto l’ombretto

La qualità è discreta, la pigmentazione è buona. La texture, come anticipavo, non è esattamente cremosa, ma è vellutata al tatto ed è un ombretto non troppo facile da sfumare. Rispetto ai più riusciti ombretti di Mac, questo ha una grana più spessa ed è più polveroso. Rispetto ai Nabla e agli Urban Decay shimmer l’ho trovato meno satinato e cremoso e purtroppo lievemente polveroso. È morbido, ma manca di burrosità, ha una componente opaca prevalente per cui è satinato rispetto ai matte, ma sarebbe più aderente definirlo soft satin.


Recension i correlate:

Ombretto Inglot color viola-prugna

€ 9.00
7.8

Valutazione complessiva

7.8/10

Pro

  • Scelta colori e finish
  • Discreta qualità

Contro

  • Lieve fall out
  • Sfumabilità media

10 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. Anch’io amo gli ombretti e faccio fatica a non indossarli! Peccato che i negozi Inglot siano così difficili da trovare, grazie comunque per la tua recensione 🙂

  2. Molto bello il colore che hai scelto, ho sempre sentito parlare molto bene dei prodotti Inglot, anche se gli ombretti non sono proprio perfetti.Come immaginerai, mi intriga molto l’idea della palette componibile a coperchio che si può pure impilare….Ora vado a cercarmela online, voglio assolutamente vederla;-)

  3. Non ho mai provato gli ombretti Inglot, ne ho sentito però parlare. Il colore non è tra i miei preferiti però ho letto con interesse..grazie! 😀

  4. Il colore è davvero bellissimo , ma la mia poca dimistichezza con gli ombretti mi frena un pochino nell’acquisto dopo la tua recensione ,forse sarebbe preferibile un mac, che mi faciliterebbe l’impresa.

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *