Fard naturale Deborah Milano – Recensione e swatch

Care testerine, la mia blushite ebbe inizio quando mi resi conto che l’unico prodotto che mi richiedeva ritocchi nel corso della giornata era il fard. Nel tempo, ho approfittato della gentilezza di varie commesse e ho provato diversi marchi, anche molto blasonati, ma senza convincermi all’investimento, dico investimento perchè non sono abituata a spendere tanto per un blush quindi dovevo esserne proprio certa.

Nel frattempo, mi sono innamorata perdutamente delle palette di blush e ne ho considerate parecchie bio e non, anche se l’oggetto del desiderio resta uno: la palette Zoeva che non potrò mai swatchare perchè si trova solo online.

Fard naturale Sephora tutte le nuance

Ebbene, fra un sogno e l’altro, poche settimane fa, mi sono decisa a ricomprare quello che per me è una sicurezza: il fard naturale di Deborah e l’ho pure ripreso nello stesso colore, anche se non me lo ricordavo, segno evidente che è proprio il mio preferito: 6 Mahogany.

Fard Naturale Deborah

Si tratta di una tonalità di rosso che sulla mia pelle vira lievemente verso il biscotto, senza il minimo pericolo di arancione.
Leggendo in rete, ho notato, a mia discolpa, un coro di consensi verso questa referenza.

Cito testualmente: “best seller della collezione permanente di Deborah Milano si arricchisce di nuove tonalità: ai già esistenti 4 colori di Fard Naturale se ne aggiungono ben 8, ampliando la possibilità di scelta e di realizzazione di make up sempre più originali.” Come resistere?

L’inci non ha pretese di bio, ma che ha visto cedere bioappassionate più integraliste di me che, per quanto riguarda il make up, sono di ampie vedute, mentre posso definirmi completamente bio per le creme viso e i prodotti per capelli.

Fard Naturale Deborah Milano Texture

PAO: 24M

Il fard naturale ha una texture molto gradevole, risultando impalpabile e setoso. Ci si dimentica istantaneamente di indossarlo e rimane imperturbabile per circa 4/5 ore, poi richiede una rinfrescata, ma non ha abbandonato completamente il viso. Il colore è modulabile a piacere, infatti la presenza di particolari oli nella formulazione assicurano cremosità, tenuta e sfumabilità, per evitare il rischio di antiestetiche chiazze, mentre micropolveri di mica esaltano al massimo il colore. Il finish risulta raffinato e luminoso.
Questo fard è formulato con un mix di micro polveri di pietre preziose, che contengono un’alta concentrazione di oligoelementi minerali, essenziali per l’equilibrio della pelle (ametista, madreperla, corallo, tormalina, ambra, giada e rubino).

Swatch

swatch fard naturale Deborah Milano

swatch fard naturale Deborah

Il packaging è caratterizzato da una forma sinuosa che lo rende immediatamente riconoscibile, è abbastanza sottile, in robusta plastica, dotato di un coperchio trasparente che sigilla alla perfezione, senza risultare troppo antipatico da aprire, mentre la base è marrone e contiene un pennellino utile per ritocchi durante il giorno. Confesso che io non rinuncio al pennello retraibile Sephora perchè fa una notevole differenza, anche se l’applicatore in dotazione è utilizzabile senza infamia grazie alla sua presa ergonomica e alla buona modulabilità del prodotto che non richiede particolare fatica per donare un risultato esteticamente soddisfacente (pure con le dita) essendo setoso e ben sfumabile.

INCI

INCI Farda Naturale Deborah Milano

Il prezzo al pubblico del Fard Naturale Deborah Milano è di 9,90. Shop Deborah Milano

Non è il top dei blush, ma ha un rapporto qualità prezzo davvero buono perchè ho provato fard che costano almeno il triplo senza notare effetti migliori.

Pro: prezzo, texture, finish naturale, sfumabilità

Contro: tenuta e resa buone, ma non al top
Voto: 8,5

8.5

Valutazione complessiva

8.5/10

12 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. Bello! Mi sono sempre trovata bene con i blush di questo brand, anche se non ho mai provato questo in particolare

  2. Blushite acuta ahahahahaha 😀 Fortunatamente non ne sono affetta, forse anche per questo sono abbastanza indifferente ai blush, devo ammetterlo in tutta sincerità. Così come dicevo nell’altra recensione di Gam, ne uso così poco che un solo blush tende a durarmi per anni ;-P!
    Il prodotto da te recensito è davvero molto bello, però. Colore e texture sono veramente ben fatti, ammaliano anche chi ai blush non è minimamente interessato. 🙂
    Grazie per la review, Lulli. Sempre molto esaustiva e chiara. 🙂

  3. Interessante, ero giusto alla ricerca di un nuovo blush visto che sto finendo il mio.
    P.S. Zoeva si trova anche da Douglas 😉

  4. Ho spesso sentito parlare bene di questi blush della Deborah, mi fa piacere leggere anche una tua recensione che confermi la cosa!

  5. Sarebbe comunque troppo sul rosso per me, ma rimane oggettivamente una bellissima tonalità…sono contenta che il blush sia migliore degli ombretti della stessa linea. Anni fa ne provai uno e non mi era piaciuto affatto. Grazie della review!;-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.