Dischetti anti-età Revitalift Laser X3 L’Oréal con acido glicolico – Recensione

S.O.S pelle, urge un rimedio! Quante volte lo abbiamo esclamato davanti allo specchio, in preda al panico? Il tempo non è mai clemente, soprattutto se con sé porta fastidiosi inestetismi cutanei come perdita di tono, colorito spento e grana della pelle peggiorata.

Calmati. Prendi un bel respiro. Allontanati dallo specchio e leggi questa recensione: ti spiego come appianare le rughe, affinare la grana della pelle e migliorare il colorito.

Oggi parliamo infatti dei dischetti peeling anti-età Revitalift Laser X3 L’Oréal Paris, veri e propri alleati di bellezza per una pelle più giovane, luminosa e scoppiettante di salute. Non sai cosa sono e non credi nei miracoli? Continua a leggere: ti ricrederai.

Dischetti peeling anti-età Revitalift Laser X3 L’Orèal Paris- Quello che devi sapere

Cosa sono?

Trenta, pratici e funzionali, dischetti di cotone arricchiti con acido glicolico al 9,6%. Se non sai cos’è e a cosa serve l’acido glicolico ti consiglio di leggere questo articolo. Ti aiuterà a capire come funziona il magico mondo dell’esfoliazione della pelle e quanti benefici puoi trarne con un uso costante.

Dischetti peeling acido glicolico L'Oreal

I dischetti peeling anti-età Revitalift fanno parte dell’omonima gamma Laser X3 e sono formulati per dare alla pelle una serie di benefici con i quali sarà subito più bella, sana e luminosa.

Pre-umettati e pronti all’uso, i dischetti esfolianti di L’Oréal contengono acido glicolico, fenomenale acido esfoliante che stimola il rinnovo cellulare ed elimina efficacemente le cellule morte della pelle. Spiana la strada ai trattamenti notturni, favorendo un rapido e completo assorbimento dei principi attivi che li compongono.

Vanno usati in caso di:

  • Perdita di tono cutaneo, quindi se hai una pelle cadente e desideri maggiore compattezza;
  • Rughe e primi segni d’espressione. Puoi appianarle del tutto per sembrare più giovane in pochi minuti;
  • Colorito spento e poco uniforme. A nessuno piace la pelle opaca, meglio la luminosità;
  • Macchie cutanee. Le schiariscono ed eliminano in certi casi;

Sono il miglior compromesso tra praticità d’uso ed efficacia garantita dell’acido glicolico. Per un’esfoliazione facile e sicura direttamente a casa.

A cosa servono?

I dischetti con acido glicolico L’Oréal svolgono una triplice azione:

  • Esfoliante, perché rimuovono lo strato di cellule morte dalla pelle, purificandola in profondità;
  • Rigenerante, poiché contengono sostanze lenitive che riequilibrano la pelle rendendola sana e splendente ogni giorno;
  • Illuminante, in quanto agiscono sul colorito uniformandolo.

Dischetti peeling anti-età Revitalift L'Oréal recensione

La doppia trama dei dischetti in microfibra permette di modulare l’intensità e l’efficacia dell’esfoliazione. Il lato ruvido è indicato per un’esfoliazione maggiore, più decisa e profonda; il lato liscio effettua un’esfoliazione più delicata e maggiormente lenitiva.

Entrambi i lati possono essere utilizzati singolarmente o in combinazione per un’efficacia a tutto tondo. Generalmente il lato va scelto in base alla tipologia di pelle e ai risultati desiderati, tenendo però conto che le pelli sensibili necessiteranno di un trattamento graduale a partire proprio dal lato liscio.

Sono adatti per tutti i tipi di pelle. Sicuri, non presentano controindicazioni e l’efficacia è visibile dalla prima applicazione. Dopo un solo utilizzo la pelle è più radiosa, luminosa e levigata. Ma è trascorso un mese che la situazione appare completamente rivoluzionata: migliora la grana della pelle, le rughe sono ridotte e l’incarnato è notevolmente più giovane.

Prezzo

16,90 euro per 30 dischetti.

L'Oréal Paris Revitalift Laser X3 Dischetti Viso Anti-Età

16,99
14,00
 in stock
16 new from 8,25€
Amazon.it
as of Nov 27, 2022 17:23

Descrizione

  • 30 dischetti peeling pre-umettati con 9,6% complesso glicolico, doppia funzione: ruvido per un'esfoliazione forte e liscio per un'esfoliazione leggera
  • L'acido glicolico: grazie alla sua alta capacità esfoliante è usato spesso nei trattamenti dermatologici per effettuare un peeling elevataficiale della pelle
  • Il trattamento: l'uso dell'acido glicolico in un trattamento cosmetico quotidiano permette di accelerare l'esfoliazione delle cellule morte sulla elevataficie della pelle
  • Benefici: dopo un dischetto la pelle è luminosa e liscia; dopo 4 settimane: il colorito è visibilmente uniforme, la grana appare affinata, le rughe risultano ridotte
  • Test cosmetoclinico - 62 donne, 1 mese; test cosmetoclinico (rughe glabellari) - 39 donne, 1 mese

Disponibilità

In tutte le profumerie concessionarie del marchio, su Amazon e in tutti i migliori e-commerce beauty.

Dischetti peeling anti-età Revitalift Laser X3 L’Oréal Paris- Guida all’uso

Capire questi dischetti all’inizio non è stato facile, anche perché dischetti con acido glicolico low cost non possono garantire grandi risultati, almeno sulla carta. Eppure mi sono dovuta ricredere e credere nelle recensioni che sul web ne parlano in maniera entusiasta. Perché i dischetti peeling anti-età funzionano. E funzionano davvero bene!

Dischetti peeling anti-età Revitalift L'Oréal recensione

La prova è stata effettuata su una pelle a tendenza mista/grassa con parecchie imperfezioni. Fortunatamente non ho nessuna ruga da trattare ma solo un colorito da uniformare e grana della pelle da migliorare. Vediamo com’è andata.

Come usarli

Innanzitutto scegli il lato adatto alla tua pelle. Se hai una pelle sensibile come la mia ti consiglio di cominciare con il lato liscio e gradualmente passare a quello ruvido. Una volta scelto il lato, passa il dischetto con movimenti circolari e delicati su tutto l’incarnato perfettamente deterso.

lato liscio loreal dischetti

lato ruvido loreal dischetti

Per saperne di più leggi l’articolo sui dischetti peeling con acido glicolico: troverai tutte le istruzioni per usarli al meglio.

Quante volte usare i dischetti con acido glicolico L’Oréal?

Tutti i giorni per appianare le rughe su pelli normali. Su pelli sensibili una-due volte a settimana. Per tutte le altre necessità vanno utilizzati a giorni alterni.

Dischetti peeling anti-età Revitalift Laser X3 L’Oréal Paris- Prova e opinione

Prime impressioni

Delicatamente profumati, i dischetti peeling di L’Orèal sono conservati in un apposito pot in plastica. La chiusura ermetica preserva la freschezza dei dischetti che vanno necessariamente conservati bene pena l’asciugatura degli stessi e la perdita di tutti i benefici promessi.

Dischetti peeling acido glicolico LOreal 4

La scatola esterna è ricca di informazioni. Spiega bene come utilizzarli e quando utilizzarli, le proprietà dei dischetti e tutto quello che serve per un utilizzo consapevole.

Dischetti peeling acido glicolico L'Oreal

I dischetti, morbidi al punto giusto, non si sfaldano con l’utilizzo. La doppia trama in microfibra modula bene l’esfoliazione, pratica ed efficace. Nel complesso comodi, utili e facili da utilizzare.

Risultati dopo una settimana di applicazione

Ho utilizzato i dischetti con acido glicolico L’Orèal a giorni alterni su pelle sensibile. La prima applicazione ha subito rivelato l’efficacia del prodotto: l’incarnato appare nettamente più luminoso e levigato.

Dopo una settimana i risultati si fanno più evidenti. La pelle è radiosa, la grana migliorata. Il colorito uniformato mi ha anche permesso di sfoggiare un make up-no make up, evitando per la prima volta di ricorrere al fondotinta.

Dischetti peeling acido glicolico LOreal 10

Effetti sulla pelle

Grazie all’acido glicolico contenuto in formulazione, la pelle cambia progressivamente. Al tatto è più liscia, compatta. Me ne sono accorta soprattutto la mattina dopo il primo utilizzo: un incarnato sano e radioso così non lo avevo da tempo!

Nota di merito per gli agenti lenitivi voluti da L’Oréal per riequilibrare la pelle dopo l’esfoliazione con acido glicolico. Funzionano bene, lasciano la pelle morbida e ben idratata.

I risultati ci sono e si vedono tutti. La pelle è libera dalle impurità, sana e radiosa non ha più bisogno di strati su strati di make up. Andando incontro all’estate è un motivo in più per prenderli in considerazione.

INCI e PAO

INCI

Inci

PAO

3 mesi dall’apertura

Valutazione: 9

Dal sito di L’Oréal Paris: senza ritocchi e make up:

trattamento anti eta risultato

Conclusioni

Nutrivo parecchie perplessità, devo ammetterlo. Ciò nonostante questi dischetti peeling anti-età firmati L’Oréal mi hanno piacevolmente stupita. Per niente aggressivi, esfoliano la pelle con delicatezza, garantendo un’efficacia a tutto tondo che alla pelle apporta solo miglioramenti.

L’esfoliazione è gradevole, purifica in profondità la cute amplificando il trattamento in crema notturno che segue. La grana della pelle è migliorata, il tono compatto e in generale si avverte una maggiore luminosità.

Consigliati a chi desidera una pelle giovane, radiosa, in perfetta salute. Una chicca firmata L’Oréal da prendere seriamente in considerazione se si vuole un trattamento con acido glicolico low cost, pratico ma al tempo stesso funzionale.

Sei ancora davanti allo specchio? Frena il tempo, dai alla tua pelle ciò che si merita. 😉 Alla prossima!

Dove acquistare questi dischetti con spedizione gratuita:

Spesso comprati assieme a:

L'Oréal Paris Revitalift Laser X3 Dischetti Viso Anti-Età

Dischetti anti-età Revitalift Laser X3 L’Oréal con acido glicolico
9

Valutazione complessiva

9.0/10

Pro

  • Efficacia
  • Qualità/prezzo
  • mattinele promesse
  • Reperibilità

Contro

  • Nessuno in particolare

9 Comments

Leave a Reply
  1. daiiiii voglio provarli, anzi, sarei tentata di comprarne due per usarli in combo con mia madre e vedere che succede heheh

  2. Ho usato l’acido glicolico nei prodotti Fitocose per tentare invano di far diminuire qualche macchiolina che, considerato che uso sempre protezione 50, proprio non tollero. Questo prodotto che ci hai spiegato così bene lo voglio assolutamente provare.

  3. Piccola parentesi, il tuo modo di scrivere è sempre più accattivante, ti vedrei bene a curare le rubriche di bellezza su qualche rivista famosa…chiusa parentesi. L’acido glicolico, come ti ho scritto a commento dell’articolo, non l’ho ancora mai sperimentato perchè solitamente sconsigliato proprio come attivo sulle pelli come la mia, ma a basse percentuali e nei periodi freschi si potrebbe tentare.Questi dischetti nello specifico, stanno facendo tanto parlare di sè, ho visto diverse pubblicità anche sui giornali, sono diventati tra i più famosi della categoria! Sono contenta che a te non abbiano creato problemi ma solo benefici e ti ringrazio di averci presentato un prodotto così di tendenza. Non fanno per me ma mi incuriosiva sapere come fossero dall’esperienza diretta di chi li aveva provati!:-))

  4. saranno anche buone ma non mi ispirano e con l’acido glicolico bisogna fare attenzione.. poi l’alcol a quel posto io lo evito sempre, non sono un’esperta ma non mi sembrano molto delicati questi dischetti..

    • Ho riportato la mia esperienza in merito, Gam. 😉 Se non fossero stati delicati ma bensì aggressivi lo avrei sicuramente riportato, così come ho sempre fatto in qualsiasi recensione. Il mio non è l’unico parere in merito: se sbirci tra le recensioni di chi lo acquistato e provato, noterai che i pareri sono più o meno tutti positivi. E quasi tutti concordano sulla delicatezza di questi dischetti che sulla pelle sensibile si comportano più che bene.
      La prova è stata effettuata su una pelle sensibile, molto spesso incompatibile con la maggior parte dei prodotti skincare. Con questi la tolleranza è stata assoluta dalla prima applicazione, non posso dire il contrario.
      Per quanto riguarda l’acido glicolico assolutamente concorde sul porre attenzione. Ma la percentuale contenuta in questi dischetti è comunque ragionevole, dose che almeno nel mio caso non ha portato problemi ma solo benefici.
      Ovvio che non bisogna strafare, in ogni cosa ci vuole equilibrio. 😉

      • non metto in dubbio la tua opinione, ci mancherebbe.. sarò esagerata forse, ma evito prodotti con l’acido glicolico e li sconsiglio sempre, solo una volta ho usato una crema Fitocose perché leggevo di effetti miracolosi dell’acido glicolico.. prima e ultima volta 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.