Crema viso Idratante Prodigiosa di Garnier

Ciao a tutte/i, oggi vorrei parlarvi della crema viso “Idratante Prodigiosa” del marchio Garnier.

Ci sono 4 diversi tipi di colore, adatti ciascuno a un particolare tipo di pelle:

  • ROSA: “crema ricca” per pelle secca e sensibile, con olio di camelia (lenitiva)
  • BLU: ”crema leggera” per pelle normale e arricchita, con estratti di fiori di loto blu (emolliente)
  • VERDE: “crema sorbetto” per pelle mista o grassa, a base di the verde (rinfrescante)
  • GIALLA: “emulsione idratante protettiva” adatta a pelle normale e delicata.

Crema viso Idratante Prodigiosa di Garnier

Queste creme si reperiscono con facilità sia nelle profumerie che nei supermercati, hanno un contenuto di 50 ml e un costo che si aggira intorno ai 7 euro.

In questa recensione mi soffermerò sulla crema ricca per pelle sensibile. Cercavo qualcosa di molto leggero e, soprattutto, di molto adatto alla mia pelle, che di per sé non è perfetta, quindi mi serviva necessariamente un aiuto in più in fatto di idratazione. Ho cominciato a cercare qualcosa sul web e a leggere qualche recensione. Molte di quelle recensioni esprimevano pareri favorevoli soprattutto sull’inci di questa crema e allora ho deciso di comprarla.

Appena aperta la crema, sono stata inondata da un profumo leggero e delicato, dovuto agli estratti di camelia; anche la texture mi sembrava fantastica, in quanto, se messa in giuste dosi, questa crema si assorbiva in un batter d’occhio e soprattutto non lasciava la pelle unta.

Ho iniziato a utilizzarla mattino e sera ( proprio come suggerito dalla confezione e soprattutto dopo la routine di pulizia viso ), talvolta come base per il trucco e mi ritenevo molto soddisfatta per i risultati che avevo iniziato a ottenere.

Col passare del tempo però (circa un mese e mezzo) vedevo comparire sulla fronte qualche punto nero e qualche brufoletto in più e mi sembrava molto strano dal momento che la mia pelle non ha mai avuto grandi problemi. Ho continuato l’applicazione, ma i punti neri aumentavano, quindi ho deciso di non utilizzare più la crema ricca. Con un’approfondita pulizia del viso e un utilizzo di prodotti biologici sono riuscita a sbarazzarmi dei punti neri. Purtroppo non mi sento di consigliarla.

Potrebbe interessarti anche:

Crema viso Idratante Prodigiosa di Garnier

5

Non consigliata

5.0/10

Pro

  • Profumazione
  • Prezzo
  • Reperibilità
  • Texture

Contro

  • A lungo andare potrebbe provocare la formazione di punti neri

4 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. L’ho provata grazie ad un campioncino nelle profumerie, quella gialla ha un buon profumo e l’ho usata solo per 2/3 giorni e nessun effetto positivo, forse perchè l’ho usata poco ma non mi ha dato nessun fastidio, e credo che dovrei provarla, grazie mille per la review!!!!!!

  2. Io ho provato quella verde grazie ad un campioncino e non mi è parsa nulla di fenomenale, una crema normale senza infamia e senza lode…ovviamente il campioncino mi ha permesso di utilizzarla solo per pochi giorni quindi non ho riscontrato alcuna problematica legata a punti neri o brufoli ma di sicuro non mi ha invogliata a comprarla! Grazie mille della review comunque : )

  3. Non fa per me,non ho mai voluto provare queste creme perchè non mi hanno mai ispirato fiducia già a partire dai colori molto artificiali….Adesso,incuriosita,ho cercato e dato un’occhiata ai loro Inci: nulla di diverso da altre comuni creme ,per cui “prodigiosa”mi sembra un appellativo quanto meno fuori luogo!!Grazie di averne parlato!!

  4. Io ho usato per un po’ la linea per pelli impure della Garnier (molti anni fa, quando non sapevo ancora cosa fosse l’inci) e mi ha notevolmente peggiorato la situazione brufoletti e punti neri, quindi ora cerco di evitare le creme di questa marca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.