Mascara Volume Effet Faux Cils The Shock Yves Saint Laurent

Ciao a tutti, oggi parliamo di un nuovo prodotto uscito da poco sul mercato, 

uno dei prodotti di punta della collezione YSL Beauté  per la primavera 2017 lanciata a sostegno del nuovo profumo YSL Black Opium Floral Shock. Il nuovissimo mascara The Shock che promette volume, lunghezza e curvatura per tutto il giorno sin primo passaggio, grazie alla speciale formula brevettata ultra modulabile e un nuovo scovolino, che avvolge istantaneamente le ciglia per uno sguardo dall’effetto “shock” immediato.

mascara The Shock YSL

Il pack è di forma cilindrica di colore nero opaco con una scritta serigrafata color oro rosa. Anche il tappo è color oro rosa, sul quale si trova sulla parte frontale il monogramma in rilievo del brand. All’interno ci sono 8,2 ml di prodotto con una durata di 6 mesi dopo l’apertura.

Lo scovolino è a forma di clessidra e presenta due serbatoi per lato garantendo un maggior prelievo di prodotto dal tubetto assicurando il giusto rilascio su tutte le ciglia.

La formula è cremosa ma non particolarmente densa, non secca e non è waterproof. E’ disponibile in Italia in due colorazioni, 01 Noir Asphalte (nero, oggetto di recensione) e 02 Bleu Underground (blu), ma ne esiste una terza 03 Rough Burgundy (borgogna) tranne in Italia L. Si distribuisce facilmente su tutte le ciglia che già dalla prima applicazione appaiono più voluminose. Con una seconda applicazione si ha già un buon effetto ciglia finte senza formare grumi o appesantire le ciglia, non macchia sotto gli occhi quando lo si applica sulle ciglia inferiori e crea una buona curvatura per tutto il giorno ( ho provato senza usare il piegaciglia). Se da un lato volumizza e incurva le ciglia, dall’altro non posso dire sia un mascara dall’effetto allungante come sostiene il brand.

scovolino mascara The Shock YSL

Inci: Aqua / water, Paraffin, Potassium cetyl phosphate, Copernicia cerifera cera / carnauba wax, Ethylene/acrylic acid copolymer, Styrene/acrylates/ammonium methacrylate copolymer, cera alba / beeswax, Synthetic beeswax, Bis-diglyceryl polyacyladipate-2, Polybutene, Cetyl alcohol, steareth-20, Glyceryl dibehenate, Steareth-2, Phenoxyethanol, Hydroxyethylcellulose, Acacia Senegal gum, Tribehenin, Caprylyl glycol, Silica, Glyceryl behenate, Sodium dehydroacetate, Hydrogenated jojoba oil, Hydrogenated palm oil, Disodium edta, Butylene glycol, Sodium laureth sulfate, Stearyl alcohol, Myristyl alcohol, Benzyl alcohol, Tetrasodium edta, Potassium sorbate, Bht, Parfum / fragrance [ /- may contain: ci 77499 / iron oxides, Ci 77007 / ultramarines, Ci 75470 / carmine].

Swatch mascara The Shock

Swatch Mascara The Shock TSL

swatch mascara The Shock YSL

Concludendo posso dire che il mascara The Shock, è un ottimo prodotto che consiglio anche se fa in parte quello che promette, cioè dona volume e curvatura alle ciglia ma non particolare effetto allungante.

Si può stratificare “costruendo” l’effetto desiderato, mantiene le ciglia incurvate per tutto il giorno, non appiccica le ciglia, è facile da rimuovere con uno struccante bifasico (anche se non è waterproof stratificando più prodotto, un bifasico facilita la rimozione) e separa le ciglia.

PS: dimenticavo… il prezzo varia dai 29,00€ da Sephora, ai 34,95€ nelle profumerie Douglas, Vai allo shop online di YSL

Un saluto e…alla prossima!


Se hai letto questa recensione potrebbe interessarti anche:

9

Valutazione complessiva

9.0/10

Pro

  • Qualità/prezzo
  • Tenuta
  • Effetto

Contro

  • Effetto allungante

11 Comments

Leave a Reply
  1. E’ un pochino di tempo che valuto il suo acquisto, avendo provato altri mascara di questo brand nel passato , ma in effetti non essendo un prezzo leggerissimo ho paura che mi deluda ,ho letto molto volentieri la tua dettagliata recensione ed ora ho le idee piu’ chiare ,magari provero’ almeno una volta per non restare nel dubbio

  2. L’effetto finale non mi dispiace, anche se personalmente oltre all’incurvatura io adoro l’intensità dello sguardo che portano i mascara (tipo effetto drama), quindi sinceramente spendere tutti questi soldi per un prodotto per me non perfetto, non è fattibile 😛

  3. Non lo so, sarà anche un buon mascara, senza dubbio considerando la tua descrizione, ma non mi convince molto.. e poi va beh, il prezzo è un pò altino, ma considerato il brand ci può pure stare

  4. In effetti dalla foto si evince che non è particolarmente allungante, comunque mi pare che il risultato finale sia soddisfacente..Anni fa tra i mascara di questo livello, apprezzavo molto i Diorshow di Dior che erano moooolto performanti su tutti i fronti, ma anche questo tutto sommato non è male. Particolare la forma dello scovolino e, lasciamelo dire, particolarissimo il colore dei tuoi occhi!!!:-))

  5. Lievemente meno caro del mio amato Drama di Lancome visto che contiene 2,5 ml in più. Non riesco a capire se lo scovolino è di quelli duri siliconici che detesto (tipo Grandiose) oppure di quelli classici morbidi. E’ certamente particolare la forma e probabilmente adatta ad incurvare le ciglia, ma se non le allunga in modo apprezzabile, non penso meriti il wow, se non per il meraviglioso packaging.

    • Ciao Lulli Lu, lo scovolino non è in silicone. Ha le setole classiche di uno scovolino “tradizionale ” con una forma a clessidra e 4 tagli che fanno da serbatoio. Spero di essere stato chiaro cmq grazie del commento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *