Make Up di Natale – Guida per non sbagliare

Babbo sta arrivando, il Natale si avvicina! Care amate/odiate festività; c’è chi le apprezza e chi invece le detesta.

Qualunque sia il vostro pensiero, sono certa che ogni make up addict curerà il proprio look con un pizzico di attenzione un più, senza tralasciare dettagli. Labbra rosse, pelle candida scaldata da pomelli stile “gelo” e sguardo accattivante impreziosito da tocchi dorati. Un maquillage classico, facile da eseguire che farà risplendere il vostro viso nella sera di Natale, in preparazione al più trasgressivo ed eccentrico make up che certamente esibirete l’ultima notte dell’anno.

MAKE UP DI NATALE – GUIDA

Make Up di Natale

1. Preparazione

Pulizia del viso:

Per una pelle naturalmente radiosa preparate il vostro viso purificandolo con un detergente delicato. Spazzate via ogni traccia di sporco massaggiando delicatamente e levigando la superficie in modo che il make up abbia poi una resa migliore. Per non aggredire l’epidermide optate per prodotti privi di saponi, alcool ed agenti sgrassanti.

Da leggere: 10 importanti accorgimenti per una pulizia viso perfetta

Idratare:

Dopo la pulizia ecco un altro fondamentale passo da non poter assolutamente saltare: idratare la pelle. Scegliete creme dalla texture leggera, per non ungere il viso facendo scivolare via il make up. Le pelli secche e sensibili necessitano invece di prodotti più performanti per non subire lesioni da freddo e vento. Orientatevi su formulazioni all-in-one multifunzioni. 

Primer:

Le giornate di Natale sono spesso lunghe e faticose, avrete perciò bisogno di un alleato in grado di far durare il vostro make up tutto il giorno resistendo a panettone, pandoro, spumante e quant’altro. Indispensabile quindi il primer. Un validissimo prodotto è il Too Faced Primed e Poreless Primer Viso di Too Faced. A base siliconica come la maggior parte dei primer, assolutamente sconsigliato per l’uso quotidiano (favorisce l’insorgere di imperfezioni e brufolini) ma perfetto se utilizzato solo nelle occasioni speciali. Regala una pelle di seta, levigata e con make up intatto per ore. Elimina il sebo in eccesso combattendo la pelle lucida, per un finish opaco impeccabile.

Fondotinta:

L’effetto naturale è d’obbligo! Abbracci, baci e scambi di auguri. Probabilmente le vostre guance verranno “strofinate” infinite volte. Evitate quindi di lasciare il fondotinta su abiti altrui ed optate per formulazioni a lunga tenuta, liquidi e oil free. Tamponate piccole quantità di prodotto su guance e fronte spargendo con l’aiuto di un pennello apposito. Super consigliati quelli a doppia fibra da passare sulla pelle con movimenti circolari. Accertatevi di scegliere un fondotinta ad azione idratante, così che la vostra pelle resti morbida per tutto il giorno!

Guance:

Avete presente i pomelli rosati che spuntano naturalmente in viso quando fuori fa freddo? Questo è l’effetto da riprodurre! Scegliete quindi un blush dal sottotono rossastro, color papavero per esempio; da applicare con particolare cura e parsimonia. Colorate delicatamente i vostri zigomi, senza esagerare. Per completare date una leggera spolverata di illuminante sollo sull’osso, verso le tempie. Per risplendere vicino alle luci di Natale.

Vai alla seconda parte

9 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. aaaaaaaaaaahhhhhhhhh <3 devo farlo, semplice ma d'effetto *_* e devo assolutamente usare il rossetto rosso rubino di makeup revolution che ho potuto testare grazie a voi!

  2. Sarà proprio così il mio make-up per le feste mi sono già attrezzata con ombretto dorato, glitter color oro e un bel rossetto rosso intensissimo : )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *