7 segreti per capelli colorati bellissimi e lucenti

I capelli colorati fanno tendenza, ma sono difficili da tenere e il colore svanisce sempre troppo presto. Se vuoi che i tuoi capelli mantengano il loro splendore, ci sono delle strategie che puoi usare. Per questo, ti abbiamo lasciato qui dei suggerimenti di bellezza da parte dei migliori hair stylist internazionali, ma attenta: è un segreto!

7 consigli per te

Il primo segreto è eliminare l’effetto crespo dei capelli colorati. Più i capelli sono sfibrati, secchi e crespi e meno terrà il colore. Per agire subito, ci sono degli shampoo anti crespo, oppure l’intramontabile olio di cocco.

I capelli si possono curare anche facendo attenzione ai prodotti che si usano. I capelli colorati non apprezzano gli shampoo con solfati all’interno (c’è scritto “Sulfate” sull’etichetta), ma preferiscono shampoo naturali.

capelli colorati

Se stai scegliendo una tonalità molto diversa dal tuo colore naturale, procedere a step è un must have. In alcuni casi, decolorare è un obbligo, ma puoi ottenere lo stesso risultato se colori i capelli con un colore vicino a quello naturale, andando via via con gradazioni più chiare.

Fai in modo che i tuoi capelli colorati siano seguiti da un parrucchiere, almeno finché non arrivi al colore di tinta che ti eri prefissata.

Forse non lo sai, ma in commercio ci sono anche gli shampoo colorati. Questi ti aiutano a ravvivare il colore, dando comunque ai tuoi capelli un effetto molto naturale. Lo shampoo va fatto al massimo due/tre volte alla settimana, per mantenere a lungo il colore.

Quando fa caldo, fai in modo che i tuoi capelli siano sempre idratati. Il caldo fa durare di più la tinta, quindi le colorazioni dovranno essere meno. I colori naturali, a meno che non si abbiano particolari esigenze di stile, sono da preferire rispetto alle varianti trasgressive, almeno per la salute dei capelli.

Se vuoi capelli colorati spettacolari, scegli un giorno al mese per rigenerare i tuoi capelli con un trattamento altamente nutritivo.

Infine, ricordati che asciugare all’aria dove possibile o naturalmente migliora la salute del capello. I phon troppo aggressivi non sono amici dei capelli ed è bene preferire le spazzole a ioni, oppure dei prodotti che possono essere più delicati per la cute.

Conclusioni

Prendersi cura dei capelli colorati è una gran fatica. Con pazienza e pratica, però, ci si può riuscire senza imprevisti, per capelli splendenti ogni giorno, con qualche piccolo segreto da tenere sempre con te in caso di emergenza.

Leggi anche:

Capelli viola: come tenerli e quale scegliere

[mks_button size=”large” title=”Torna alla categoria Hair ” style=”squared” url=”http://www.beautytester.it/category/capelli” target=”_self” bg_color=”#000000″ txt_color=”#FFFFFF” icon=”” icon_type=”” nofollow=”0″]

8 Comments

Leave a Reply
  1. Tempo fa avevo usato uno shampoo colorato sperando riflessasse i pochi bianchi, ma era meno efficace del tè verde, adesso ho capito: serve a mantenere il colore. Non li tingo, ma ho fatto una volta l’henne e userò quello.

  2. è verissimo che per mantenere i capelli colorati ci vuole una grande fatica, ma dalle mie parti c’è anche un detto che recita “chi bella vuole apparire, un pò deve soffrire” hehehe

  3. Concordo su tutto: i capelli colorati sono molto impegnativi e non basta limitarsi ai soliti prodotti da scaffale per poterli curare.
    Grazie per l’ottimo articolo =)

  4. Vero, i capelli dai colori insoliti sono molto impegnativi…girerò i suggerimenti anche all’amica dalla chioma fucsia, grazie!:-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *