Come scegliere il colore di capelli in base al sottotono della pelle

Trovare la giusta colorazione per capelli è fondamentale per migliorare l’aspetto generale della pelle. Individua il sottotono della tua carnagione e scopri quali tonalità sono più indicate per le tue caratteristiche!

Spesso un sottile cambiamento nel tono del colore dei tuoi capelli, è in grado di valorizzare i lineamenti e rendere la pelle più sana e luminosa. Ti è mai capitato? Allo stesso modo, se sbagli tinta, può accadere l’esatto contrario. Guardandoti allo specchio, la tua immagine appare spenta e sciupata.

Molto probabilmente, l’attuale colore di capelli non funziona bene con la tua carnagione. Scopri come evitare questo problema e impara a trovare la migliore colorazione in base al sottotono tua pelle.

Come scegliere il colore di capelli in base al sottotono della pelle

Come individuare il tono della pelle?

Innanzitutto, devi scoprire a quale sottotono appartiene la tua carnagione: calda, fredda o neutra? Anche la pelle chiara infatti, può avere sfumature differenti, così come quella scura. Esistono alcuni metodi efficaci per determinarlo; per ottenere i migliori risultati, ti consigliamo di verificarli tutti.

  • Come ti abbronzi: se la tua pelle diventa rossa dopo l’esposizione al sole ed è soggetta a scottature, hai un sottotono freddo. Se ti abbronzi facilmente, il sottotono della pelle è caldo o neutro.
  • Il colore delle tue vene: osserva le venature del polso alla luce del giorno: se appaiono verdi significa che hai un sottotono caldo; se le vene sono blu o viola, il tono della carnagione è freddo. Se non riesci a dire con certezza se le tue vene sono più blu o più verdi, hai un sottotono neutro.
  • Come appare la tua pelle rispetto a qualcosa di neutro: indossa una maglietta bianca o semplicemente metti un foglio di carta vicino al viso. Guardati allo specchio in una stanza ben illuminata (la luce naturale è la migliore). Se il tuo viso appare giallastro, prevalgono i toni caldi; se è roseo, probabilmente hai delle sfumature fredde. Nessuno dei due? Presumibilmente, il sottotono della tua pelle è neutro.

Quali sono i migliori colori di capelli in base al tono della tua pelle?

Cosa dice la regola generale? I sottotoni freddi stanno bene con le capigliature della stessa categoria, mentre quelli caldi valorizzano le colorazioni altrettanto calde. Abbinare il giusto colore di capelli in base al tono della tua pelle, significa illuminare naturalmente la carnagione e i lineamenti.

Scegliere un tono totalmente opposto però, può dar vita a contrasti sorprendenti. Lo sapevi? Una pelle con lentiggini molto chiara e fredda per esempio, sta benissimo con una capigliatura calda color rame. Confrontiamo insieme i diversi modi per trovare il colore di capelli più adatto alla tua carnagione.

Pelle chiara con sottotono caldo

Ragazza bionda con pelle chiara con sottotono caldo
Instagram / @KAINANDECANINE Hairstyler brasiliano

Se hai la pelle chiara e sei naturalmente bionda, ti consigliamo di puntare sul biondo miele o dorato, entrambi perfetti per la tua carnagione calda. Attenzione! Non scurire i capelli più di mezzo tono, altrimenti apparirai “slavata”.

Se la tua chioma è più scura e hai la pelle chiara con sfumature calde, scegli tra i castani caldi o freddi. Le colorazioni come il cioccolato al latte, il caramello o il marrone dorato, completeranno magnificamente i toni caldi della tua carnagione, mettendo in risalto gli occhi marroni e verdi.

Pelle chiara con sottotono neutro
Instagram /  @HAIRBYSATUKYLATASKU

Ti piacciono i contrasti? Il castano freddo, al contrario, creerà un effetto splendido se abbinato alla pelle calda, accentuando gli occhi blu e grigi. Provare per credere!

Pelle chiara con sottotono neutro

La pelle chiara con le sfumature neutre sta bene sia con i colori caldi che con quelli freddi. Se vuoi apparire più giovane e radiosa, opta per le tonalità calde. In generale, svolgono infatti un effetto anti-età istantaneo (pensa alle ciocche caramellate di JLo o agli intramontabili riflessi dorati di Jennifer Aniston).

Pelle chiara con sottotono neutro
Instagram: @RIAWNA

Pelle chiara con sottotono freddo

Se hai la pelle molto chiara, presta estrema attenzione alla scelta della tinta. Le tonalità fredde stanno benissimo con i capelli rossi e viola intenso.

Le tinte giallastre, al contrario spengono la tua carnagione, rendendola opaca. Non vuoi rinunciare ai capelli caldi? Il biondo fragola e il ramato creano un bel contrasto con la pelle dal sottotono freddo. Chiedi consiglio al parrucchiere, saprà guidarti verso la decisione migliore.

Pelle chiara con sottotono neutro

Pelle olivastra con sottotono caldo

Il castano chiaro miele, con i riflessi caramellati, è la soluzione migliore per il tono della pelle medio e caldo. Questo colore di capelli valorizzerà la tua abbronzatura e renderà la pelle più luminosa e sana, in modo naturale.

Pelle media con sottotono caldo
Instagram / @KAINANDECANINE

Pelle olivastra con sottotono neutro

Se possiedi queste caratteristiche di base, puoi sfoggiare senza problemi qualsiasi colorazione per capelli, comprese le tonalità eccentriche e vivaci come il rosa, il blu, il verde, il giallo e persino l’arcobaleno. L’unico fattore fondamentale da considerare prima di sperimentare con le varie tinte, sarà la condizione di salute dei tuoi capelli.

Pelle media con sottotono neutro
Instagram / @rodolffocarvalho

Pelle olivastra con sottotono freddo

I toni freddi sono i migliori per valorizzare questo tipo di carnagione: dal biondo cenere al cioccolato, qualsiasi colorazione simile funzionerà bene per le tue caratteristiche. La pelle fredda tende spesso ad arrossarsi, anche in modo piuttosto evidente. Se questo problema ti è familiare, evita le tinte rosse, ramate e violacee.

Pelle media con sottotono freddo
Instagram fonte / @petermenezes

Pelle scura con sottotono caldo

Ci sono molti colori di capelli che stanno bene con la pelle scura. Se vuoi migliorare il sottotono caldo della tua carnagione, scegli tra tonalità ricche e calde. Il balayage o l’ombrè dorato sono perfetti per mantenere un aspetto naturale. Entrambe le tecniche stanno divinamente con la pelle olivastra.

Pelle scura con sottotono caldo

Pelle scura con sottotono neutro

Se hai la pelle scura con sottotono neutro, sia i colori freddi che quelli caldi, si adatteranno ugualmente bene al tuo viso. Prova a sperimentare con entrambi i colori (esempio: biondo cenere o biondo dorato). Cerca però di mantenere un aspetto piuttosto naturale.

Pelle scura con sottotono neutro

Pelle scura con sottotono freddo

Anche il colore della pelle scura può presentare toni freddi evidenti, ebbene si! La tonalità giusta di capelli per questa carnagione è quella che più si avvicina al colore naturale dell’insieme: il castano scuro e freddo.

Pelle scura con sottotono freddo

Cosa ne pensi? Sei riuscita a capire qual è il sottotono della tua pelle? E, cosa più importante, a trovare la giusta tonalità di colore per i capelli? Ti aspettiamo nei commenti!


Potrebbe interessarti anche:

4 Comments

Leave a Reply
  1. Io ho un sottotono neutro-freddo, per cui in generale cerco di orientarmi su quelle tonalità per tutto, anche nel makeup 🙂

  2. E’ vero che il colore dei capelli cambia tantissimo il viso…sono castana naturale e dopo aver provato varie colorazioni, il biondo con le sue sfumature è il colore che mi illumina e da luce al mio viso… Ho un sottotono sicuramente caldo..

  3. Articolo chiarissimo, anni fa cercai di capire il mio sottotono e i colori appropriati. Queste informazioni sono molto utili e precise.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.