in ,

I migliori fanghi anticellulite per eliminare la buccia d’arancia

Si avvicina l’estate e con essa il bisogno impellente di mettere una volta per tutte la parola fine alla cellulite. Non più una questione di principio ma una vera e propria lotta condotta a suon di creme, gel e fanghi anticellulite.

Proprio quest’ultimi si rivelano ancora una volta il metodo migliore per eliminare la cellulite, la fastidiosa buccia d’arancia e tutte le adiposità localizzate che tanto rendono la vita difficile alle donne (e non solo). Scopri con noi quali sono i migliori fanghi per la cellulite, a cosa servono e come utilizzarli al meglio per eliminare la cellulite in men che non si dica!

Fanghi anticellulite

I migliori fanghi anticellulite

Combattere la cellulite e ritrovare una forma fisica smagliante è possibile. I fanghi per la cellulite sono un rimedio economico, naturale ed efficace e ti garantiscono i massimi risultati con il minimo investimento.

Ad oggi il mercato offre una vasta rosa di soluzioni in grado di soddisfare ogni necessità. Da quelli classici a quelli ad effetto freddo, ogni fango è pensato per rispettare la cute e produrre un’efficacia concreta e duratura nel tempo.

Fanghi d’Alga Guam

I più completi

Dal 1986 i fanghi portano un solo marchio di garanzia: Guam. Il brand è riconosciuto per i suoi fanghi anticellulite caratterizzati da formulazioni naturali, al centro delle quali è l’alga Guam a farla da padrona indiscussa.

Le alghe utilizzate per i prodotti Guam sono marine, raccolte nel pieno del loro sviluppo vegetativo e trattate con raffinati processi che ne preservano tutte le proprietà . I fanghi Guam possiedono importanti proprietà rimineralizzanti, dermopurificanti e dermoprotettive. Le alghe contenute al loro interno sono ricche di iodio, ferro, calcio e magnesio e rappresentano una soluzione naturale ed efficace per ogni tipo di cellulite.

Proprio per soddisfare la sempre maggiore richiesta sono stati ideati ben sette trattamenti Guam, specifici per tipologia di cute e cellulite trattate:

  • Formula tradizionale– Fanghi specifici per gli inestetismi della cellulite e le adiposità cutanee. I risultati sono immediati, la formula naturale. Di questa gamma classica fanno parte anche i fanghi Guam FIR, realizzati con speciali raggi infrarossi lontani per una maggiore efficacia cutanea;
  • Formula a freddo– Diversamente dai classici fanghi con azione a caldo, questi lasciano una gradevole sensazione di freschezza permanente sulle zone trattate. Ottimi per l’estate, alleggeriscono soprattutto le gambe pesanti;
  • Speciale pelli sensibili– Fanghi anticellulite per pelle sensibile, reattiva e con fragilità capillare. Rispettano la cute in profondità garantendo gli stessi effetti della linea di fanghi classica Guam;
  • Dren Plus– Ideali per la lotta contro i radicali liberi e la pesantezza delle gambe. Favoriscono il drenaggio dei liquidi in eccesso, proteggono la cute tre volte tanto;
  • Dren– Fanghi per pelli delicate afflitte da una forte ritenzione idrica. Agiscono rapidamente su cellulite di recente formazione e gambe pesanti;
  • Cellulite radicata e ostinata– Trattamento per pelli resistenti e cellulite di vecchia data. Linea ideata per pelli mature, ispessite e resistenti;
  • Pancia e girovita– Fanghi per cellulite della zona addominale. Contengono escina e caffeina, fondamentali per restituire tono ed elasticità alla pelle;
  • Azione rapida formula a caldo– Gamma di fanghi per mantenere i risultati nel tempo. Si tratta di un trattamento molto forte con effetto caldo e veloce, non adatto alle pelli sensibili e delicate.

I fanghi anticellulite Guam sono ideati per il trattamento della buccia d’arancia, cellulite e adiposità su braccia, addome, cosce, glutei e gambe. I tempi di posa variano in base alla tipologia di prodotto scelta.

Dove acquistare i fanghi Guam al prezzo migliore e con spedizione gratuita: 

Cell Plus Biosline fango anticellulite bianco

Per pelli sensibili

Fango per cellulite in fase iniziale e avanzata. Formulazione con argille normali e argille bianche, contrasta la ritenzione idrica e lascia una gradevole sensazione di freschezza sulla pelle.

  • Senza parabeni;
  • Senza iodio.
33,99€
40,00
Amicafarmacia.com

Collistar corpo perfetto Fango d’alghe anticellulite

Miglior rapporto qualità/prezzo

Effetto rimodellante immediato con acqua termale di Salsomaggiore per uno dei migliori fanghi anticellulite in circolazione. Contiene un mix concentrato di alghe, fitoestratti, oli essenziali e argilla impreziositi dall’acqua termale italiana. Dotato di pantaloncini-saunetta per amplificare gli effetti del prodotto.

  • Drenante;
  • Rimodellante.
42,40€
50,90
9 nuovo da 42,40€
Amazon.it
Prezzi aggiornati al: Lug 19, 2018 22:03

Bionike Defense Body Sculpt fango 3 argille anticellulite

Per pelli intolleranti

Migliora la microcircolazione cutanea, favorisce il rinnovamento cellulare e una maggiore elasticità cutanea. E’ un trattamento coadiuvante a risciacquo, formulato con complesso Liporedux dall’azione lipolitica e tonificante. Dotato di pantaloncini-saunetta.

  • Senza iodio;
  • Stimolante.

Kilokal Rimodella fango snellente anticellulite

Per tutti i tipi di pelle

Snellisce  e rimodella fianchi, gambe e glutei. La sua pratica azione drenante e tonificante è il frutto di una miscela di argille, sale e Liporimodexin, complesso dalle importanti proprietà liporiducenti.

Esfolia la pelle, lasciandola morbida, soda e compatta. Contiene pantaloncini-saunetta.

  • Esfoliante;
  • Senza parabeni.

Iodase fango Double-Effect anticellulite

Il più pratico

E’ un fango anticellulite sciogli grasso dalla formulazione ricca: contiene infatti alga Laminaria, ananas, cipresso ed edera per rimodellare la pelle rapidamente.Si applica come una crema, si assorbe velocemente ed è così omogeneo da non colare né sporcare.

  • Rimodellante;
  • Omogeneo.

Fanghi anticellulite low cost

Geomar Fango d’Alga Oceanica

Il più venduto

E’ di Geomar il fango anticellulite economico più venduto. Drenante, migliora la circolazione e il ristagno dei liquidi con una profonda azione lipolitica.

  • Protettivo;
  • Economico;
Prezzi aggiornati al: Lug 19, 2018 22:03

Geomar Fango Argilla Bianca

Il più economico per pelli sensibili

Il grande classico Geomar rivisto per pelli sensibili e delicate. Contrasta la cellulite più resistente con un piacevole effetto rinfrescante. Contiene argilla bianca, drenante, ed estratti di vite rossa e mirtillo, protettivi.

  • Delicato;
  • Protettivo.
16,49€
4 nuovo da 11,05€
Amazon.it
Prezzi aggiornati al: Lug 19, 2018 22:03

Equilibra fango termale cellulite

Il più naturale

Idrata, drena e rigenera. Formulazione con 20% di Aloe vera che rinfresca e idrata la pelle. Il mix di argille grigie, ricche di Sali minerali, dona al prodotto proprietà rimineralizzanti. I tempi di posa sono minimi (solo 10 minuti), gli effetti immediati soprattutto sulle gambe pesanti.

  • Idratante;
  • Rigenerante.
11,95€
12,50
6 nuovo da 10,15€
Amazon.it
Spedizione gratis
Prezzi aggiornati al: Lug 19, 2018 22:03

A cosa servono i fanghi anticellulite

I fanghi sono composizioni specifiche per contrastare gli inestetismi della cellulite, ridurre la buccia d’arancia e favorire il drenaggio dei liquidi in eccesso. Sono solitamente composti da acqua termale, argille e principi attivi che agiscono sulla pelle migliorandone l’aspetto.

Tre le frazioni che li caratterizzano:

  • Solida, caratterizzata dalla presenza di argille specifiche e parti organiche come alghe e batteri;
  • Attiva, contenente principi attivi anticellulite (ippocastano, edera, escina, caffeina ecc.);
  • Liquida, spesso acque termali da cui gli stessi fanghi si nutrono.

Utilizzare i fanghi anticellulite è importante perché è grazie ad essi che si completa ogni cura anticellulite. Ciò è possibile grazie all’effetto osmotico prodotto dai diversi elementi che li compongono, ovvero il graduale aumento di temperatura alla quale viene esposta la pelle durante il trattamento.

E’ in questo momento che i pori si dilatano e i principi attivi vengono meglio assorbiti. Ma non solo: i fanghi migliorano la pelle, rendendola più luminosa, tonificata e correttamente purificata. Ciò non compromette il fattore SPF cutaneo, visto che ogni fango ha anche funzione protettiva.

I fanghi sono utilissimi per il trattamento delle gambe appesantite. La loro azione drenante rende le gambe più leggere, stimolando difatti la microcircolazione.

Le loro formulazioni, inizialmente difficili a causa della consistenza eccessivamente pastosa, sono nel tempo diventate fluide, pratiche e adatte anche a chi è alle prime armi. Replicano risultati professionali con l’utilizzo di argille dalle proprietà benefiche infallibili, rese tali da processi che non ne intaccano minimamente le virtù naturali.

Come utilizzarli

Utilizzare i fanghi anticellulite è facile se segui le istruzioni riportate sulla confezione del singolo prodotto. Attieniti sempre scrupolosamente alle indicazioni e riduci i tempi di posa se avverti più dolore del previsto, soprattutto se la tua è una pelle sensibile.

  • Prima di utilizzare un fango anticellulite fai una doccia calda. Elimini ogni traccia di sporco dalla pelle, purificandola e dilatando a dovere i pori con l’acqua calda. Asciuga accuratamente e passa all’applicazione completa del fango;
  • Applicane la giusta quantità su fianchi, cosce, addome, gambe e braccia aiutandoti con una spatola, un guanto o un pennello specifico;
  • Massaggia energicamente;
  • Avvolgi la zona trattata con della pellicola trasparente o indossa dei pantaloncini-saunetta. Ciò agevola l’azione dei fanghi senza alcuna dispersione di prodotto o efficacia;
  • Lascia in posa. I tempi possono variare da 15 a 40 minuti in base al prodotto;
  • Risciacqua con acqua tiepida.

Ricorda che è normale avvertire rossori, fastidi e leggeri pizzicori localizzati durante l’applicazione. Tali effetti svaniscono nel giro di qualche ora in maniera spontanea ma se la tua è una pelle piuttosto sensibile riduci in base alle tue necessità.

Consigli

Ogni trattamento anticellulite con i fanghi è diverso. Tempi e dosaggi sono soggettivi, variano in base alla tipologia di pelle e allo stato dell’inestetismo da trattare.

Solitamente si comincia con un trattamento d’urto che consiste nell’applicazione dei fanghi per quattro volte a settimana con tre giorni di riposo. Si prosegue con quattro applicazioni alternate durante la seconda settimana, tre durante la terza. Il mantenimento parte dalla quarta settimana e prevede una sola applicazione settimanale.

E’ bene ricordare che il singolo fango non può promettere né mantenere risultati strabilianti. I trattamenti anticellulite funzionano solo se abbinati a dei prodotti specifici, applicati con massaggi energici e mirati.

Inoltre i fanghi anticellulite vanno effettuati in un contesto di vita sano ed equilibrato. Mangia bene, evita i cibi troppo salati, bevi almeno due litri di acqua al giorno. Ma soprattutto fai attività fisica: ti basta una camminata di pochi minuti al giorno per ottenere risultati visibili e duraturi nel tempo.

A premiare sono sempre costanza e volontà. La prova costume non è solo un miraggio ma una serie di buone abitudini. Adesso però raccontaci tu cosa ne pensi dei fanghi anticellulite: se questo articolo ti è stato utile, lasciaci un commento con la tua esperienza in merito. 😉

↵Torna alla categoria anticellulite

Scritto da Miss B.

Barbara I.

''Un giorno qualcuno mi allungò una penna. La osservai, me la rigirai tra le mani chiedendomi cosa me ne facessi di una semplice penna.
Poi la posai su un foglio. Il resto venne da sé.''
Gattara incallita. Amante delle cose buone della vita: cibo, scrittura, lettura, bellezza. Di questa scrivo ogni tanto qualcosa, raccontandola da mille prospettive diverse.
Non credo nei miracoli. Credo nella capacità di trasformarsi ogni giorno. Con qualsiasi mezzo. Make up incluso.

9 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. non ho mai utilizzato i fanghi (non che non ne avessi bisogno…) ma per pigrizia e un pò per scetticismo non li compro, però la curiosità è donna e non vi dico che mi piacerebbe provarli, sono curiosa per quelli di geomar.

  2. Che tempi quelli dei fanghi d’alga Guam, li usavamo a scuola di estetica:-) Non ho però provato su di me in modo continuativo ma ero io ad applicarli alle modelle come si deve, con lettino, pennelli, bendaggi, etc…, su di me invece ne provai un campione generoso a casa anni dopo e ancora ricordo il disastro per autospalmarmeli bene e avvolgere il tutto nella pellicola in modo rustico e casereccio ahahahahah…Una roba allucinante che mi faceva sembrare tipo Hulk ( e pregavo con tutta me stessa che nessuno citofonasse in quel frangente poichè ero sola…) e mi fa sopratutto ricordare a cosa ho dovuto fare per rimuovere il prodotto non dal mio corpo ma dalle parti della casa dove era finito….Sarà stato per questo che da sola non ho più voluto ritentare l’esperimento? :-)))))))))

  3. Conosco i fanghi di Alga Guam, sono ottimi e prima dell’estate li acquisto sempre principalmente per l’azione drenante. Trattamento efficace per la bellezza delle gambe, tra l’altro la pelle resta morbidissima e liscia. 🙂

  4. Ho tanti di quegli inestetismi da far notte, ma non ho la cellulite per cui leggo per cultura, sperando che non mi venga, aiuttt, che non si tratti di impara l’arte e mettila da parte.

  5. mai provato questo tipo di prodotto, però chissà lo userò per prevenire.. anche se l’effetto osmotico mi fa un po’ paura 😀 Ho letto opinioni negative di ragazze che hanno avuto problemi

Lascia un commento

Multi blush crema Clarins view

Recensione Multi-Blush Fard in crema Clarins – 03 grenadine

Matita occhi Extreme Lasting di Essence

Recensione Matita occhi Extreme Lasting di Essence: 08 Rather be a Unicorn