Maschere Peel Off fai da te – Ricette

I pori della vostra pelle appaiono ostruiti? Antiestetici punti neri invadono naso e mento? Se si, sicuramente questo post risulterà di vostro interesse! Oggi proporremo infatti 4 semplici ricette per ottenere maschere Peel Off fai da te efficaci e veloci, decisamente utili per pulire in profondità l’epidermide.

Queste tipologie di maschere funzionano come i famosi cerottini peel out per il naso: portano letteralmente via impurità e punti neri. Anche i centri estetici effettuano trattamenti simili, su tutto il viso, con risultati ottimi. Ecco come riprodurre gli stessi effetti tenendo mano al portafoglio, in modo immediato e semplice.

maschere peel off fai da te

1 Maschera Peel Off super facile fai da te

La più semplice di tutte, ma non per questo meno efficace. Ottima per rimuovere impurità e punti neri dalla pelle. Vi occorreranno solo 2 ingredienti: latte e gelatina. Il primo ammorbidisce la pelle; la seconda penetra nei pori per “attaccarsi” ad impurità e cellule morte. Il volto apparirà immediatamente levigato e deterso. Ecco come fare!

  1. Preparate 1 cucchiaio di latte ed 1 di gelatina.
  2. Mescolate gli ingredienti tra loro in una piccola ciotola per forno a microonde; continuate fino a quando la gelatina non sarà del tutto sciolta. Per rendere il composto liquido, scaldate nel forno a microonde per circa 5 o 6 secondi. Se necessario ripetere l’operazione.
  3. Lasciate raffredare fino a temperatura ambiente e cominciate ad applicare la miscela sul viso. Stendetela con un pennello piatto e lasciate riposare per circa 10 minuti.
  4. Staccate quindi delicatamente la maschera e sciacquate abbondantemente.

2 Maschera Peel Off pulizia profonda fai da te

Occorrente: 2 bustine di gelatina semplice e insapore, 1/2 tazza di Tè Verde, 2 albumi d’uovo, 1/2 succo di limone appena spremuto. Sbattete il bianco d’uovo fino a renderlo soffice e spumoso, mettetelo da parte per utilizzarlo in un secondo momento.

  1. Versate il Tè Verde in una tazza, spremete il succo di limone e mescolate.
  2. Aggiungete i 2 pacchetti di gelatina e continuate a mescolare per sciogliere il più possibile il prodotto.
  3. Passate il tutto nel forno a microonde, scaldando per 5-10 secondi. Se necessario ripetere l’operazione per amalgamare meglio il composto. Fate raffreddare fino a temperatura ambiente.
  4. A questo punto aggiungete i bianchi d’uovo e mescolate.
  5. Applicate la maschera sul viso aiutandovi con le dita. Spalmatene uno strato abbondante, sufficiente per ottenere uno spessore idoneo al peel off. Passate il composto sul viso e attendete qualche istante.
  6. Riapplicate uno strato ed eventualmente un altro ancora. Lasciate che la maschera agisca per 20 – 30 minuti, non di più. Tirate via la maschera e sciacquate.

3 Maschera Peel Off al Cetriolo fai da te

Avrete bisogno di: 1 cetriolo piccolo, 2 pacchetti di gelatina, 1/2 tazza di Tè Verde (o Camomilla) e gel d’Aloe Vera. Il cetriolo è un astringente naturale che uccide i batteri, ottimo per purificare la pelle.

Come fare? Lavate il cetriolo, sbucciatelo ed eliminate i semi. Tagliatelo a pezzi e passatelo nel frullatore per ottenere una purea morbida. Versate il composto in un colino (o panno pulito) per drenare il liquido in eccesso in una ciotola di vetro. Mescolate gel d’Aloe Vera, Tè Verde (o Camomilla) e gelatina con il liquido del cetriolo. Versate la miscela ottenuta in un pentolino e fate scaldare a fuoco basso. Mescolate con cura per sciogliere bene la gelatina. In alternativa: forno a microonde per 5-10 secondi. Lasciate raffreddare. Applicate la maschera sul viso con un pennello piatto, fino a completa asciugatura. Non lasciate in posa per troppo tempo, altrimenti farete fatica a rimuoverla.

4 Maschera Peel Off pulizia fai da te speciale punti neri

Occorrente: 1 albume d’uovo, 1 cucchiaio di succo di limone appena spremuto, carta velina (q.b.). Versate bianco d’uovo e succo di limone in una ciotola di vetro; mescolate bene. Applicate il composto su naso o dove avete punti neri. Posate quindi il fazzolettino di carta sulla zona e premete delicatamente. Passate un altro strato di composto ed applicate un altro foglietto. Attendete l’asciugatura e rimuovete, come fossero cerottini peel out.

Suggerimenti pre-applicazione maschere peel off

Pulite bene il viso ed asciugate l’umidità in eccesso. Applicate la maschera evitando la zona sopracciglia, gli occhi e la bocca. Lasciate che il composto asciughi completamente. Per rimuoverlo sollevate un angolo esterno della maschera con l’unghia; lentamente tirate via il resto (possibilmente in un’unica volta). Risciacquate sempre il viso con acqua tiepida.

Scopri anche: Le Migliori maschere peel off 2019


Per le poco pratiche del fai da te ecco alcune maschere consigliate:

La più venduta ed apprezzata su Amazon:

maschera nera peel off amazonNon possiamo non citare la maschera Peel Off TYJR, si evince infatti dalle recensioni che questo prodotto, oltre ad avere un buon INCI mantiene tutte le promesse.  Minimizza i pori e punti neri, diminuisce la presenza di brufoli, pulisce a fondo la pelle.

Come sempre consigliamo leggere le recensioni dove, oltre alla classica valutazione complessiva, troverai anche consigli pratici per l’utilizzo, esperienze personali e molto altro ancora. Il prezzo consigliato è di euro 26 circa per 100 gr di prodotto ma spesso in sconto a 15/16 euro.

[mks_button size=”large” title=”Leggi le recensioni” style=”squared” url=”http://amzn.to/2rBSyhC” target=”_blank” bg_color=”#dd9933″ txt_color=”#FFFFFF” icon=”fa-amazon” icon_type=”fa” nofollow=”1″]


Le classiche ed economiche

Se non sei pratica del fai da te, ecco alcune maschere peel off in vendita su Amazon che hanno ricevuto riscontri molto positivi. Abbiamo deciso di fare una selezione accurata basandoci sulle recensioni reali e sopratutto spontanee presenti in rete e direttamente sullo shop.

maschera peel off nero carboneLuckyFine Maschera nera

Sicuramente questa maschera è tra le più vendute su Amazon, questo grazie al rapporto qualità/prezzo molto elevato. Si evince che il prodotto oltre ad essere economico (meno di 8 euro) risulta anche molto performante. Questa maschera è specifica per la rimozione de Punti Neri ma è anche un ottimo prodotto per pulire a fondo il viso.

Consigliamo di leggere le recensioni prima di effettuare l’acquisto, che trovi cliccando sopra il link qui sotto.

[mks_button size=”large” title=”Shop e recensioni” style=”squared” url=”http://amzn.to/2nTJdTi” target=”_blank” bg_color=”#dd9933″ txt_color=”#FFFFFF” icon=”fa-amazon” icon_type=”fa” nofollow=”1″]


LuckyFine Maschera peel off nera – variante meno economica

maschera peel off nero carboneQuesta è la maschera peel off più venduta su Amazon, tuttavia i riscontri sono molto discordanti, alcuni hanno notato evidenti miglioramenti ed altri invece no. Probabilmente le motivazioni potrebbero le seguenti: utilizzo errato del prodotto, tempi di posa non rispettati, oppure tipologia di pelle. L’unico difetto che in molti hanno riscontrato è invece l’odore chimico.

Anche per questo prodotto consigliamo di leggere un po di recensioni che trovi cliccando il pulsante qui sotto.

[mks_button size=”large” title=”Shop e recensioni” style=”squared” url=”http://amzn.to/2ojNY5f” target=”_blank” bg_color=”#dd9933″ txt_color=”#FFFFFF” icon=”fa-amazon” icon_type=”fa” nofollow=”1″]


Maschera Peel Off gialla LuckyFine

Maschera Peel off giallo oroQuesta maschera è specifica per combattere l’invecchiamento della pelle, ricca di vitamina E idrata e nutre la pelle. Come tutte le maschere peel off offre una pulizia approfondita della pelle. Il colore di questa maschera è giallo. I riscontri sono molto positivi tuttavia se ne sconsiglia l’uso su pelli molto delicate. 

Per saperne di più consigliamo di leggere attentamente tutte le recensioni che troverai all’interno della pagina dedicata, cliccando sopra il bottone qui sotto

[mks_button size=”large” title=”Shop e recensioni” style=”squared” url=”http://amzn.to/2nTVPKi” target=”_blank” bg_color=”#dd9933″ txt_color=”#FFFFFF” icon=”fa-amazon” icon_type=”fa” nofollow=”1″]

Patrizia

Potrebbe interessarti anche:

14 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. La prima maschera con la gelatina e il latte pessima. Una volta asciutta non si stacca con niente. Quando provavo mi ha solo arrossato talmente tanto la pelle che mi brucia. Ho dovuto toglierla sciacquando con l’acqua e quindi non ha funzionato.
    Mai più!

  2. Adesso va stra di moda quella della vinavil ed il carbone per togliere i punti neri, però non mi sembra una grande idea… Con alcune ragazza funziona benissimo, per altre è troppo aggressiva o non si stacca bene…..

  3. Carine! Conoscevo la ricetta della prima, infatti volevo realizzare così i cerottini Home made per i pochi punti neri….Per gelatina intendi la colla di pesce in fogli ad uso alimentare o mi sbaglio? Quella che si trova al super?

  4. Sono proprio per me queste maschere, purtroppo lotto da molto tempo contro i punti neri…grazie mille per averle condivise con noi : )

    • E’ un piacere Habibi! Alcune maschere (come la prima) sono davvero ultra facili e veloci! E poi mi diverto XD Mi sembra di staccare il Vinavil dalle dita come facevo a scuola XD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.