Aloe Vera, benefici e come viene utilizzata.

L’aloe vera è una pianta conosciuta e apprezzata sin dall’antichità per le sue proprietà. È diffusa soprattutto in Africa, ma non è raro trovarla anche in altri continenti.

Dalle foglie di aloe vera si ricava un gel impiegato tanto in erboristeria quanto nell’industria cosmetica. Il gel ha proprietà benefiche soprattutto per la pelle: la idrata in profondità e in maniera delicata e contribuisce alla cicatrizzazione della cute lesionata. Ma non solo, sono davvero numerosi i benefici apportati dall’aloe vera: eccone qualcuno.

Aloe-vera

I benefici dell’aloe vera

L’aloe vera ha importanti capacità di protezione e cura della pelle. All’interno delle foglie di questa straordinaria pianta si cela infatti un potente mix di vitamine, minerali e aminoacidi, in grado di curare una lunga serie di piccoli problemi. Applicati sulla pelle, il gel puro di aloe vera o i prodotti a base di aloe vera possono avere:

  • un effetto illuminante
  • un effetto esfoliante e lisciante della pelle, sia del viso che del corpo
  • un effetto anti-age
  • risultati positivi nel trattamento di brufoli e imperfezioni del viso
  • effetti benefici nella cura di scottature o bruciature.

Ma l’aloe vera è un ottimo alleato anche nella cura dei capelli e il suo gel può essere usato indifferentemente come balsamo o come maschera. La sua capacità di curare in profondità i capelli fa sì che l’aloe vera venga impiegata con successo anche come trattamento ricostituente, specie in presenza di capelli sfibrati e di doppie punte. La pianta di aloe vera è apprezzata anche per la sua potente azione fungicida: per questo si può ricorrere al suo gel per trattare efficacemente la forfora e il prurito del cuoio capelluto.

Foto della pianta dell’aloe vera

Aloe-vera-pianta

Gli usi dell’aloe vera

Il gel di aloe vera viene usato sia puro sia miscelato con altri ingredienti. Può essere usato in purezza, ad esempio, sui capelli. Basterà applicarne un po’ e lasciarlo agire qualche minuto prima di procedere al normale shampoo. Questo trattamento risulta efficace in particolare nel caso in cui si voglia contrastare la forfora. Ma il gel di aloe vera svolge anche uno straordinario effetto purificante sulla pelle del viso: è sufficiente stenderne un sottile strato e lasciarlo asciugare, prima di rimuoverlo con dell’acqua tiepida. La pelle risulterà pulita in profondità , depurata dalle tossine, tonificata e più luminosa.

L’aloe vera è inoltre utilizzata da secoli per la cura delle lesioni della pelle. Il suo gel aiuta infatti la cicatrizzazione dell’epidermide e le restituisce elasticità. Si può ricorrere con successo all’aloe anche in caso di punture di insetti o per trattare arrossamenti e prurito.

Ma dell’aloe non viene utilizzato solo il gel: il succo ricavato dalle sue foglie è una bevanda dissetante ed energizzante, tanto che per alcuni l’aloe vera può essere ricompresa nell’elenco dei supercibi.

POTREBBE interessarti anche: articoli e recensioni che trattano l’aloe vera

3 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. Io ho la pianta in giardino e da quanto ho letto su guna che il suo gel può essere utile in caso di dermatite atopica ogni tanto ne strappo via una foglia e lo applico sulle parti interessate dalla dermatite. Devo di dire che quando lo applico subito, appena inizio a sentire prurito mi aiuta molto ad alleviare il fastidio

  2. l’aloe vera è una pianta buonissima, una vera medicina naturale, se ti scotti e metti il liquido della foglia sulla scottatura ti passa tutto veramente….

  3. Mia nonna aveva la pianta in giardino e per un po’ ho usato il gel interno sull’acne, ma non faceva niente…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.