Bacche di Goji: tutti i benefici e gli utilizzi del frutto di lunga vita

Puntualmente, due o tre volte all’anno, il mercato propone ai consumatori nuovi prodotti che sembrano essere la risposta a tutti i malanni o gli inestetismi che affliggono donne ed uomini da sempre. Funghi miracolosi, frutti antiage, semi rinvigorenti. Spesso si tratta di esagerazioni, ma certe volte i rimedi naturali “esotici” (soprattutto quelli provenienti dall’Oriente) si rivelano davvero efficaci ed approvati anche da medici.

É il caso delle bacche di Goji, che nell’arco di un paio di anni hanno raggiunto un vero e proprio boom di vendite e di interesse. Ma quali sono i benefici di questi fruttini e come vengono utilizzati? Scopriamolo insieme.

Pianta bacche di Goji

Cosa sono le bacche di Goji

Il Goji (nome botanico Lycium Barbarum) è una pianta appartenente alla famiglia delle Solanacee, quella delle patate, dei pomodori e dei peperoncini, per intenderci. Cresce in Oriente, soprattutto in Mongolia, Cina e Tibet, Paesi in cui le popolazioni ne fanno un largo uso.

I frutti di questo alberello sono simili a delle bacche (in realtà, però, frutti a tutti gli effetti) e sono conosciuti come “elisir di lunga vita” per le loro proprietà. Non eccessivamente dolci ma, anzi, dal retrogusto amarognolo, le bacche possono essere mangiate fresche, secche, oppure assunte in succo concentrato o in capsule. Esse, inoltre, costituiscono uno degli ingredienti fondamentali di molti prodotti di bellezza.

Bacche di Goji

I benefici

Numerosi sono i benefici attribuiti alle bacche di Goji: rinforzano il sistema immunitario, costituiscono un toccasana per unghie e capelli, ringiovaniscono la pelle e le cellule del derma per merito dei moltissimi antiossidanti, proteggono dall’ossidazione cellulare prevenendo molte patologie, anche gravi.

Il loro segreto sarebbe racchiuso nella sinergia unica tra le vitamine C ed E e sali minerali come ferro, fosforo, manganese e rame, oltre a quattro polisaccaridi unici ancora in fase di studio da parte dei chimici. La loro assunzione viene perciò consigliata in caso di allergie, influenze, diete dimagranti, menopausa o come semplice integrazione per stare meglio.

Unica controindicazione: non possono essere consumate da chi è allergico ai pomodori (o alle albicocche) e da chi segue terapie mediche con anticoagulanti. Risultano inoltre molto valide anche nell’industria cosmetica.

Come vengono anche utilizzati  nella cosmesi

In cosmetica le bacche di Goji possono essere trovate all’interno di creme antirughe, scrub e creme per il corpo, oltre che in CC cream e maschere per il viso. La loro utilità si è dimostrata fondata dopo alcuni sondaggi scientifici che hanno constatato i risultati su diversi campioni di consumatrici, in larghissima parte soddisfatte.

Dopo un certo periodo di utilizzo, infatti, quasi tutte notavano un maggior turgore della pelle, scomparsa delle rughe meno evidenti ed un aumento della luminosità. All’interno delle creme corpo e degli scrub, invece, le bacche di Goji contribuiscono al rinnovamento cellulare, regalando una pelle più compatta e tonica. Nelle CC cream, poi, questo prezioso ingrediente si rivela indispensabile per la correzione delle macchie cutanee e del colorito, mentre nelle maschere viso le bacche vengono spesso abbinate con il miele che potenzia i loro benefici.

Conclusioni

In conclusione, le bacche di Goji sono un aiuto dalla natura per stare meglio ed essere più belle ed in forma. Come tutti i rimedi, però, l’importante è non esagerare, e non sostituire un prodotto, seppur naturale, ad uno stile di vita sano fatto di alimentazione equilibrata, moderata attività fisica e relax da dedicare a quello che ci piace di più.

Potrebbe interessarti anche: 

E voi le avete mai provate? Cosa ne pensate? Quai sono le vostre esperienze con questo frutto?

11 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. Non conoscevo le bacche di Goji, fino a quando l’anno scorso non ho provato: CC Cream alle Bacche di Goji LR Wonder Company e fino a quando mamma non è stata bene ed il medico ha parlato tra l’alimentazione, di queste bacche. Avendo il fondotinta e un parere medico, ma soprattutto non sapendo cosa fossero devo dire che da lì ho iniziato ad interessarmi di questo “frutto”, in quanto ricco di antiossidanti, riduce il senso di fatica e secondo alcuni, ha delle proprietà antinfiammatori. Ho cercato un po su internet e ho letto che parecchia gente, lo coltiva in casa ed ho preso la decisione, che in primavera, lo coltiverò anche io in casa. Voglio provare queste bacche e poi vi farò sapere la mia opinione.

  2. Devo dire la verità, non conoscevo affatto queste bacche, l’ho conosciute grazie alla crema Sanecovit, che sto tutt’ora provando sul mio viso. Credo che curarsi con delle cose che madre natura ci offre sia sempre molto vantaggioso per la nostra salute e dovremmo farlo sempre e su tutto.
    Però mi rendo conto che questo non sempre è fattibile con la vita che viviamo e con ciò che ci viene messo a disposizione.
    Vorrei provare queste bacche oltre che per la bellezza e la salute della nostra pelle, anche per il problema delle allergie, visto che mio marito è diventato, l’anno scorso, un soggetto allergico. Devo chiedere consiglio al nostro allergologo e vedere un pò lui che dice, anche se so già che molti medici sono del tutto contrari all’utilizzo di materie naturali e prediligono i farmaci. Cosa che io non condivido.
    Vedremo!

  3. Avevo una crema corpo australiana con estratti di bacche di Goji, ottimo prodotto!
    Riconosciuto il beneficio cosmetico ed estetico, inviterei ad apprezzare i valori nutrizionali delle bacche di Goji (e, se vi interessa, anche della quinoa!). Non ci dobbiamo “attommare” di etti al giorno, ma una decina di bacche (anche 15), ad esempio reidratate nello yogurt, sono la giusta dose quotidiana per una popolazione sana, mediamente attiva ed esente da controindicazioni (alcune allergie e terapie farmacologiche).

  4. si fa molto parlare ultimamente delle bacche di Goji, ho provato una crema e devo dire che mi sono trovata davvero bene

  5. Ho già provato e recensito su questo sito la review di una crema di Sanecovit alle bacche di Goji. Io l’ho amata. Sono molto funzionali 🙂

  6. Ogni volta che le vedo al supermarket mi vien voglia di prenderle, ma, poi, desisto. Ora che so meglio di cosa si tratta, le proverò senz’altro! Di certo non sapevo del loro utilizzo in cosmesi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.