Rossetto Liquido Kat Von D Everlasting “Melancholia” – Swatch

In questa recensione vi racconto la mia esperienza con il famoso rossetto liquido Everlasting di Kat Von D nella colorazione Melancholia

Oggi finalmente vi parlo del rossetto liquido di Kat Von D che ho potuto testare grazie a Beauty Tester, ovvero l’everlasting nella tonalità Melancholia:

Come oramai ben sapete Kat Von D Beauty è appena sbarcato in Italia, in esclusiva da Sephora, ed il motto di questo brand è “Quality over quantity. Less is more.” che Sephora Italia ha deciso di tradurre come “La qualità più che la quantità. Il minimalismo.”

Personalmente conoscevo questo brand già da prima che arrivasse nel bel paese, poichè mi ero innamorata proprio di un rossetto di questa linea, più precisamente della tonalità “Lolita” di cui vi ho mostrato uno dei suoi dupe in questo articolo, quindi quando Beauty Tester mi ha dato questa possibilità, potete immaginare la mia gioia immensa!

Everlasting lipstick Melancholia Kat Von D

Kat Von D da Sephora

Ad ogni modo Sephora non si è sprecata con la pubblicità per lanciare il suo nuovo brand, addirittura ha dato alle clienti la possibilità di incontrare Kat a Milano… avevo quasi pensato di andarci… ma sarei dovuta andare due sabato di fila a Milano, uno per comprare almeno un prodotto in anteprima e l’altro per incontrare Kat… e siccome ci vado già tutti i giorni feriali della settimana ho desistito XD

Inoltre a tutte le clienti gold, Sephora ha anche inviato una brochure pubblicitaria assieme alla rivista di aprile… devo ammettere che una cosa simile l’ho vista proprio poche volte!

Tutto ciò ovviamente ha fatto aumentare le aspettative per i prodotti di questo brand in una maniera eccessiva. Eh sì, perché quando ti preannunciano un brand in modo così eclatante tu pensi che sia il migliore del mondo in assoluto… ma è davvero così?

Per ciò che concerne i rossetti della linea Studded Kiss, io direi proprio di no, mentre per la linea everlasting… scopriamolo assieme! 😉

Cosa promettono i rossetti Everlasting di Kat Von D?

Everlasting lipstick Melancholia Kat Von D

Il rossetto liquido mat dai pigmenti a lunga tenuta che non sbava. Everlasting Liquid Lipstick è la collezione cult di Kat Von D.

Una formula cremosa che scivola perfettamente sulle labbra, per un finish mat in pochi secondi. Con una lunga tenuta e tonalità ultra pigmentate, questa formula è costituita da agenti idratanti di origine naturale, derivati dalla vitamina E e dai semi di girasole. La collezione di rossetti liquidi Everlasting è composta da 26 tonalità, dalla più classica alla più originale.

Come si utilizzano questi rossetti?

Il rossetto liquido Everlasting Liquid Lipstick si applica come uno smalto: applicare uno strato, lasciare asciugare le labbra per alcuni secondi senza premerle l’una contro l’altra, poi applicare un secondo strato per un risultato intenso.

La confezione contiene 6,6 ml di prodotto per un prezzo di € 19,90 ed un PAO di 12 mesi. Questo è il suo INCI:

INCI Everlasting lipstick Melancholia

La colorazione che ho provato: Melancholia

Il color Melancholia viene definito Rosa Cipria ed ha un finish matt, come tutti quelli di questa linea. E’ veramente intensissimo, sembra quasi fluo, e per questo devo dirvi che non è semplicissimo da abbinare, e con la mia pelle chiara non sono sicura che mi stia benissimo se non mi faccio un bel make-up adeguato al viso.

Quindi nonostante la descrizione e gli swatch pubblicitari, direi che questo è proprio un rosa barbie, altro che rosa cipria! Secondo me non è un colore che si può portare con facilità, però è molto particolare e per questo mi piace 😉 Inoltre è veramente iper-pigmentato, il colore naturale delle vostre labbra, non lo altera minimamente! 

Come si presenta il rossetto e la mia esperienza

Il packaging di questo rossetto è veramente bellissimo, mi piace un sacco! L’applicatore poi è comodissimo, si riesce a mettere il rossetto senza bisogno di pennelli per aiutarsi. Superpromosso da questo punto di vista!

Tenuta del rossetto

La durata… qui c’è una nota dolente. Va beh, ovviamente non resiste neanche minimamente ai cibi oleosi, tuttavia non vi si spalma neppure su tutta la faccia se li mangiate, quindi è una cosa buona.

La cosa brutta è però, che quando inizia ad andare via, non lo fa in maniera uniforme, ma inizia a sgretolarsi e ad venire via in micro-frammenti partendo dal centro delle labbra… a volte inizia anche dopo due ore a rovinarsi, anche se solo in quella zona.  In generale è vero che lo fa dopo ore in modo più evidente, purtroppo però è stata una delusione non indifferente!

Cosa non mi è piaciuto di questo rossetto

La cosa che mi ha delusa più di tutte in assoluto però è stata la formula: loro dicono che è basata su agenti idratanti… e allora dov’è l’idratazione ed il confort che dovrei avere?

Purtroppo questo rossetto secca tantissimo le labbra ed evidenzia tutte le rughette, anche quelle che pensavate di non avere (cioè sinceramente, a 30 anni dovrei preoccuparmi delle rughe sopra le labbra? Non le ho nel contorno labbra e le devo avere sulle labbra?

Non mi ero mai accorta di questo inestetismo prima di provare questo rossetto… le mie labbra sono così solo quando ho la febbre alta e quindi sono disidratata) inoltre fare uno scrub prima e mettere burri idratanti non serve a nulla.

Questo rossetto secca le labbra, e la pelle tira. Dopo un po’ di ore diventa scomodissimo, ed è un vero peccato, perché è un rossetto che non sbava assolutamente, ed ha anche un finish totalmente opaco.

[elfsight_instagram_feed id=”6″]

Tempo di asciugatura e struccaggio

Il tempo di asciugatura è davvero brevissimo! Nel momento dell’applicazione ovviamente il nostro rossetto ha un finish cream, ma dura davvero pochi secondi, si asciuga veramente in fretta, ed appena si asciuga si fissa e non si muoverà più da lì. Se sopra gli metterete un gloss comunque il rossetto rimarrà dov’era, se sopra metterete un lip balm invece si scioglierà un pochino, ma comunque non uscirà dai bordi, e questo è molto bello! 😉

Per struccarlo vi consiglio uno struccante bifasico, tutta via non è necessario, se sfregate un po’ si toglie anche con uno normale.

Infine questo è quello sulle mie labbra, senza niente sotto, applicato con due passate come da istruzioni:

Come potete notare… sembrano labbra anziane! E’ una cosa proprio che mi dispiace tantissimo.

A mio avviso questo è un brand valido, ma credo che sia davvero troppo pubblicizzato… così facendo siamo stati portati ad aspettarci l’impossibile.

Nonostante questo è vero che i rossetti opachi seccano le labbra… ma questo a mio avviso le secca troppo. Alla fine anche dallo swatch sulla mano si vedono troppo le “righe” della pelle… ripeto, un vero peccato.

Ad ogni modo giudicate voi stesse la durata (questo è lo swatch dopo solo due ore, in cui ho mangiato solo una pera e parlato pochissimo):

Insomma io da un rossetto a tenuta estrema non accetto questo comportamento. E’ vero che magari non si nota tantissimo a dimensione normale, ma sinceramente è stata una bella delusione. E’ anche vero che altre volte dopo due ore era ancora perfetto… non so esattamente da cosa possa dipendere questo… non credo però che le pere contengano olio XD

Nonostante questo non trovo che sia un rossetto da bocciare, è comunque un buon prodotto, anche se magari dovrebbe costare meno per quello che è in realtà… ad ogni modo il mio voto per questo prodotto è un 7 su 10.

Per conoscere tutte le ultime novità Kat Von D collegati a questa pagina, troverai anche recensioni e   occasionalmente prodotti in sconto


Potrebbe interessarti anche:

7

Valutazione complessiva

7.0/10

Pro

  • Pigmentazione
  • Non sbava
  • Lunga tenuta

Contro

  • Secca le labbra
  • Tira la pelle
  • Si sgretola al centro delle labbra

23 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. Ma no!! Peccato….non vedevo l’ora di leggere questa review e poi il colore mi piace tantissimo ma così sulle labbra non è in effetti bello da vedere…un vero peccato 🙁

  2. Non mi aspettavo questi difetti.. peccato.. anche io come SaLa ho aspettato prima di acquistare qualcosa e dalle tue foto non sono convinta della validità di queste tinte..

    • Le mie labbra erano normalissime prima dell’applicazione. Poi sicuramente cambia la tipologia della pelle delle labbra da persona a persona… ma secondo me le colorazioni hanno formule diverse da rossetto a rossetto… la cosa migliore credo sia farselo provare da Sephora, tenerlo un giorno e vedere come si comporta 😉 E questo credo che andrebbe fatto sempre con ogni rossetto 😉

  3. Effettivamente si vede che secca tantissimo, che peccato! A questo punto concordo con SaLa meglio una tinta Wycon o di altri brand che è valida ma costa meno.

    • Decisamente!!! Per quello che costa doveva essere decisamente migliore per ogni colorazione, non solo per alcune colorazioni 😉

  4. era un prodotto che mi incuriosiva proprio tanto, l’altro giorno vidi da sephora un bel fucsia e pensai proprio “voglio aspettare la recensione su BeautyTester”.. beh, meno male non ho buttato via i miei soldini, per avere cmq un prodotto valido io a questo punto rimango sulla Wjcon che con 7 € te ne esci e anche se qualche colore dovesse deludere almeno non hai speso un capitale

  5. Effettivamente non sembra affatto un rosa cipria! Inoltre non avrei mai pensato che seccasse così tanto le labbra…un vero peccato! Grazie mille per la recensione, credo che desisterò dall’acquistare questo prodotto!

  6. Concordo con Missb, la differenza da colore a colore nella resa c’è eccome e purtroppo, in questo tuo, forse perchè così chiaro e fluo, risaltano le dolenti note, che peccato! Sicuramente sono ottimi prodotti, ne sono convinta facendomi un’idea generale in base a tutto quello che sto vedendo e leggendo in giro, ma ognuno di questi rossetti è caso a sè…Ti ho letta volentieri come sempre, un fast test interessante, invece io la maschera l’ho ricevuta ieri per cui la testo per qualche settimana e ve ne parlo. Buona serata!;-)

  7. Mamma mia quanto secca le labbra ! Avevo swatchato i colori e mi piacevano, ma sono esauriti qui in negozio ed allora aspettavo. Mmmm mi sa che ho fatto bene perché così ho avuto modo di leggere la tua recensione prima 🙂

  8. Puoi immaginare quanto ero curiosa di leggerti, ma si vede anche dalla foto che ti secca le labbra. Sulla tenuta non sei la prima che leggo essere rimasta molto delusa, ma è assolutamente vero quello che scrive Miss B sull’estrema soggettività dei prodotti labbra, ma soprattutto della differenza di resa in base al colore. L’ho riscontrato su di me per es. con i Lipfinity di Max Factor che normalmente tengono tutto il giorno, ma nei colori rossi vivaci che mi starebbero meglio, si sgretolano un po’ al centro dopo un paio d’ore.

    • Sì, sono d’accordo, secondo me le colorazioni fanno tanta differenza sulla formula nonostante il prodotto sia identico… poi ovvio, come i vari tipi di pelle, ci sono anche i vari tipi di labbra 😉

  9. E’ assurdo come vi siano enormi differenze tra una tonalità e l’altra, davvero. Tutti i problemi elencati da te non li ho proprio riscontrati sulle mie labbra, anzi: ho trovato il prodotto assolutamente pratico, comodo e leggero e non mi si è sgretolato in otto ore di permanenza. O_O Penso l’esperienza cambi da labbra a labbra, come già avevo specificato. Anche mangiando cibi oleosi il colore ha sì perso intensità, ma non in maniera eclatante. La funzione idratante è buona, non ho mai avvertito secchezza sulle labbra a tal punto da dimenticare di portarla. Sicuramente dipende molto dal tipo di labbra e dalla tonalità, c’è poco da fare.
    Mi spiace per la deludente esperienza, il risultato in effetti non è proprio il massimo nel caso di questo Melancholia..:-( Grazie per la review, è stato interessante confrontare la mia esperienza con la tua 🙂

    • Secondo me il problema principale è dovuto dalle colorazioni, ma sicuramente le cose cambiano da labbra a labbra 😉 Nelle tue foto il prodotto mi sembra molto meno “secco” e anche meno opaco, quindi sicuramente saranno formulazioni differenti 😉 poi ovvio… ognuna ha labbra diverse, come pelli diverse 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.