Dolce & Gabbana collezione autunno 2016 Alta Moda – Foto sfilata

Come sempre i celebri stilisti Dolce & Gabbana amano andare controtendenza e lo fanno anche nella nuova collezione autunno 2016 Alta Moda, che questa volta è stata presentata anche a Napoli e non più a Milano o nelle grandissime città.

[Not a valid template]

La moda delle classi superiori arriva anche nel terzo comune più grande d’Italia che apre le porte ad una sfilata creata per il sangue blu ma non solo. A rappresentare la nuova collezione dei due celebri artisti che mettono tutto il loro estro in qualsiasi collezione è sempre lei, l’amatissima Sophia Loren che si trova a giocare in casa propria, Napoli coperta di tendoni di velluto rosso, tradizioni ed eleganza.

Alta Moda napoletana

La collezione Alta Moda rappresentata da Sophia Loren, la vede seduta in posizione centrale vestita di lustrini luccicanti, un abito chic che mostra tutta la sua bellezza nonostante la veneranda età di 81 anni, Dolce & Gabbana anche per questa presentazione non hanno tenuto riserve mostrando al popolo di qualsiasi ceto sociale il lusso e la bellezza estrema delle loro creazioni. E i modelli e le modelle? Senza un minimo sforzo hanno sfilato lungo la passerella indossando copricapi che hanno tutte le carte in regola per essere pesanti mostrando mazzi di fiori alquanto esuberanti.

Guarda anche: Chanel moda autunno/inverno 2016 (foto)

Sfilata a tema mediamente religioso

La sfilata in ogni caso è stata impostata molto sul tema religioso in quanto oltre i fiori che ricordano le chiese, le modelle indossano mantelle lunghe come quelle del vescovo, dorate e lunghi orecchini a croce. Mentre per qualcosa di più semplice, ecco un vestito a tema floreale ovviamente a forma di campana che ha permesso alla modella di ricevere la denominazione “miss eleganza” perché evidentemente è stata veramente chic.

E poi una bella gonna nera, svasata, top e reggiseno a balconcino il must della sensualità. Ma il pezzo forte di tutta la sfilata Alta Moda è la maglia con scritta posteriore Maradona ed il numero 10, per rendere omaggio alla squadra della città che ha reso possibile la realizzazione di un evento così importante.

Aspetta c’è ancora qualcosa da leggere:

2 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. Siiiiiiiiii hanno fatto veramente tanto per Napoli in questi giorni D&G, grandissimi! unico piccolo problema è stato il traffico hahah considerato che molte strade sono state a traffico limitato, però a parte ciò hanno dato onore alla mia bella Napoli, che merita questo ed altro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.