Come applicare l’Eyeliner correttamente? Guida per non sbagliare

L’utilizzo dell’eyeliner non è poi così scontato; non tutte le make up addicted infatti lo applicano. Alcune non lo usano affatto. Avete appena scoperto questo fantastico/infernale prodotto? Forse starete ancora lottando per trovare il giusto metodo di stesura.

Le ricerche on line non sempre forniscono risultati esaustivi: infinite varietà di eyeliner, diversi metodi di applicazione, mille pennelli differenti. Come utilizzare l’Eyeliner? Seguite i consigli di Beauty Tester e diverrete professioniste in un battibaleno!

Come applicare l’Eyeliner? Da dove cominciare?

Prima di tutto decidete quale tipologia di eyeliner volete utilizzare. Se siete alle prime armi, consigliamo di scegliere prodotti con applicatori standard. Evitate l’Eyeliner in gel o quelli particolarmente liquidi, che sporcherebbero irrimediabilmente la vostra palpebra al primo battito di ciglia.

Tutto ciò di cui avrete bisogno sarà:

  • Questo articolo
  • Uno specchio
  • Un eyeliner standard
  • Uno struccante per occhi

In alternativa procuratevi delle salviette struccanti, forse addirittura più pratiche e veloci in caso di errore. Non applicate l’Eyeliner a make up terminato oppure pochi minuti prima di uscire da casa. Calcolate il giusto tempo per sperimentare con il vostro nuovo maquillage, assicurandovi di poter correggere le sbavature senza fretta.

Se non avete mai applicato l’Eyeliner potreste aver bisogno di più tentativi; divertitevi in tutta tranquillità, senza alcun tipo di ansia!

applicare eyeliner

Come posizionare viso e occhi?

E’ giunto il momento di agire! Sistematevi nella vostra postazione make up, sedute di fronte allo specchio. Tenete a portata di mano lo struccante.

Per applicare correttamente l’Eyeliner, gli occhi dovranno restare parzialmente chiusi in modo da poter lavorare facilmente sulla palpebra superiore.

Il primo metodo di stesura consiste nell’inclinare indietro la testa, fissando lo specchio e stendendo il prodotto sugli occhi. In questo modo le palpebre risulteranno ben visibili.

Troppo difficile? Provate a chiudere un solo occhio tenendo l’altro aperto per poter visionare il lavoro, proprio come quando applicate l’ombretto. Con la mano libera tirate leggermente  la palpebra dell’occhio chiuso verso l’esterno, in modo che il pennellino possa scivolare facilmente sulla pelle tesa. Non esagerate, la forma dell’occhio non deve cambiare!

La terza opzione è una combinazione tra i due metodi appena spiegati. Inclinate indietro la testa, guardate in basso nello specchio e tirate la pelle verso l’esterno aiutandovi con le dita. Gli occhi aperti vi consentiranno di vedere il disegno, la palpebra leggermente tesa renderà il tutto più facile.

Il primo metodo è consigliato per applicare l’Eyeliner in gel; il secondo facilita la stesura di quello in penna.

Applicare l’Eyeliner

I principianti hanno a disposizione due metodi di base per stendere l’Eyeliner.

Il primo consiste nel disegnare tanti piccoli puntini in fila lungo tutta la palpebra superiore. Una volta effettuato questo passaggio, vi basterà unire i punti ed otterrete una bella linea senza sbavature.

Il secondo metodo prevede la stesura dell’Eyeliner partendo dal centro della palpebra superiore e proseguendo verso l’esterno. Concluso questo step, continuate tracciando la linea fino all’angolo interno dell’occhio. Spezzate pure il disegno in tanti piccoli segmenti, in modo da evitare errori.

Linea mancante!

Riaprendo gli occhi vi accorgete di un pezzo di linea mancante proprio sopra alle ciglia? E’ normale. Probabilmente i vostri occhi erano troppo chiusi e non siete riuscite a lavorare bene. Rimediate posizionandovi nuovamente e passando una seconda volta l’Eyeliner nella zona “nuda”, proprio come avete fatto all’inizio.

Come truccare la parte inferiore degli occhi?

Ora che avete imparato a truccare la palpebra superiore, proseguiamo con quella inferiore! Molte persone lasciano la parte senza Eyeliner, altre ne truccano solo metà. Truccare gli occhi sopra e sotto dona allo sguardo profondità, purché non si esageri! Il nero crea un look very dramatic; il grigio ammorbidisce.

Se scegliete di truccare la parte inferiore dell’occhio, tirate leggermente la palpebra servendovi della mano libera (proprio come avete fatto prima). Tracciate una linea lungo tutta la parte, cercando di mantenere il tratto sottile e preciso. Collegate la linea superiore con quella inferiore.

Questo è tutto! Non era poi così difficile! Con la pratica diverrete professioniste dell’Eyeliner in breve tempo!

Suggerimenti per applicare correttamente l’Eyeliner

  • Applicate l’Eyeliner dopo l’ombretto e prima del mascara.  In questo modo non coprirete la linea tracciata con il colore e potrete calibrare la sovrapposizione del nero tra mascara e Eyeliner, evitando che diventi troppo scura.
  • Se possedete occhi piccoli e ravvicinati non contornateli completamente con l’Eyeliner, li rimpicciolireste ancor di più. Scegliete piuttosto di truccare la palpebra inferiore solo nella parte esterna.
  • Prendete sempre del tempo per sperimentare la vostra nuova tecnica make up, cercando quella che vi valorizza maggiormente.
  • Se il vostro Eyeliner è troppo liquido, prendete un ombretto dello stesso colore e spingetelo delicatamente nella confezione aiutandovi con il pennellino. In questo modo il prodotto risulterà più pastoso.
  • Non applicate l’Eyeliner fino al condotto lacrimale! Gli occhi lacrimano naturalmente durante la giornata, sbavando automaticamente il make up.
  • Per correggere eventuali sbavature, utilizzate cotton fioc imbevuti di lozione struccante.

I prodotti giusti per cominciare

In commercio esistono svariati Eyeliner di buona qualità con prezzo abbordabile, perfetti per chi è alle prime armi. Scegliete il vostro Eyeliner in base al tipo di applicatore, assicurandovi che sia scorrevole e con rilascio immediato del colore, meglio ancora se a lunga durata e con pennellino a punta.

Patrizia

13 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. Ho da poco iniziato a mettere l’eyeliner e delle volte sono soddisfatta del risultato, altre finisco per fare linee troppo spesse e diverse da una parte all’altra. Proverò a usare questi consigli e spero che con la pratica troverò la mia forma perfetta.

  2. Ho apprezzato molto quest’articolo perché,nonostante mi piaccia molto mettere l’eyeliner non sono.proprio molto.pratica. però devondire che con la tecnica di tenere l’occhio un.po’tirato r l’utilizzo di una matita scorrevole si riesce abbastanzanza ad ottenere un buon risultato.

  3. Interessante articolo!!Sono un’amante dell’ eyeliner e lo utilizzo praticamente ogni giorno. Io applico questo prodotto disegnando per prima la “linguetta” e dopo in un secondo momento traccio la linea fino all’angolo interno dell’occhio…tutto sta nel prendere la mano!

  4. Complimenti per l’articolo. Io sono una principiante, vorrei provarlo ad usarlo ma temo seriamente di accecarmi e/o di fare disastri.

  5. Che carino questo articolo, mi ha fatto proprio piacere leggerlo anche perchè mi ha portato alla mente il mio primo approccio disastroso con l’eyeliner! ormai mi viene naturale metterlo, sia per righe più sottili e discrete che per linee più marcate e particolari, ma l’inizio ricordo che fu un vero e proprio inferno, prove su prove! se solo avessi conosciuto nel mio primo periodo di ciompaggine questo sito e letto questi articoli credo che i traumi sarebbero stati decisamente minori heheh

  6. Consigli e trucchetti molto utili! Io appartengo alla seconda opzione, anche se negli ultimi anni preferisco le matite con funzione di eyeliner per la troppa e facile lacrimazione!!!:-))

  7. Conoscevo gran parte di questi trucchetti, ma devo dire che per me è sempre un terno al lotto… non riesco ad acquisire scioltezza 😛

  8. Articolo molto interessante. Personalmente uso da un paio di anni l’eyeliner e all’inizio era un dramma applicarlo, così ho cominciato prima ad utilizzare quelli in penna e poi sono approda al più classico e complicato eyeliner. Anche adesso mi capita spesso di combinare grandi pasticci, ma un po’ di pazienza e si rimedia 🙂

  9. Articolo davvero interessante, io ultimamente uso eyeliner poche volte anche se mi piace proprio perché non sempre riesco a metterlo bene farò più pratica seguendo i tuoi consigli grazie 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.