Tatuaggi giapponesi con simboli: 25 idee originali con significato

I tatuaggi giapponesi sono belli da vedere e ricchi di significato. Scopri i disegni più popolari, i colori da utilizzare e i simboli che rappresentano!

I tatuaggi giapponesi sono espressivi e audaci, motivo per cui sono amati in tutto il mondo. I colori vibranti e le sfumature accattivanti, rendono questi tattoo ricchi di significato.

Le immagini utilizzate onorano spesso il folklore e la tradizione giapponese. Tra i design più gettonati troviamo gli esseri mitici, come draghi e fenici; la natura, gli animali e gli elementi soprannaturali.

In Giappone il tatuaggio possiede un significato molto importante. La tecnica utilizzata dai professionisti di body art è complicata e raffinata. Ti piace questo stile? Continua a leggere il post per scoprire nuove idee da copiare subito, con consigli e descrizioni.

Tatuaggi giapponesi

Cosa sono i tatuaggi tradizionali giapponesi?

Sono anche conosciuti come Irezumi. Si tratta di un’antica tecnica di disegno, colma di simbolismi. Solitamente la body art coinvolge diversi temi, che possono ispirarsi al folklore o alla tradizione.

Un esempio? Le immagini più comuni includono pesci koi, draghi, geishe e fiori. Lo stile è molto particolare, caratterizzato da colori vivaci e argomenti significativi. I tatuaggi giapponesi sono popolari in tutto il mondo; molte persone li sfoggiano con orgoglio.

Tuttavia, è importante sapere che in Giappone alcune immagini sono considerate offensive, proprio come quelle riguardanti i temi religiosi, oppure le storie oscure e pericolose.

Tatuaggi giapponesi

Tatuaggi tradizionali giapponesi

Cos’è un tatuaggio Yakuza?

I tatuaggi giapponesi sono belli, luminosi ed espressivi; eppure posseggono una cattiva reputazione, poiché spesso associati alla Yakuza. Questa banda criminale è nota per i vistosi tattoo sparsi sul corpo, dipinti per marchiare i membri a vita, mostrando lealtà e capacità di sopportare il dolore.

Proprio per tale motivo, per un certo periodo di tempo i tatuaggi in Giappone furono messi al bando dalla legge nazionale. Detto ciò, nel Ventunesimo secolo alcuni Yakuza preferiscono non tatuarsi il corpo per mimetizzarsi facilmente con il resto della società.

Tatuaggio Yakuza
Foto @schlicker.ink Instagram

Quali colori si usano nei tatuaggi giapponesi?

Il colore utilizzato per i tattoo, è un argomento incredibilmente importante. Sebbene alcune combinazioni di nero e grigio appaiano dettagliate e significative; la tecnica giapponese si contraddistingue soprattutto per la sua inimitabile luminosità.

Esistono vari schemi di colori tra cui scegliere, a seconda del soggetto; ognuno di essi rappresenta un simbolismo diverso. Un pesce koi nero, per esempio, è associato a mascolinità, avversità e perseveranza. Un drago verde è connesso alla natura.

Rosso

tatuaggio Giapponese con colore rosso

Il rosso è uno dei colori più vivaci in assoluto, spesso usato in questo genere di tattoo. Nella tecnica giapponese rappresenta forza, passione e sangue. Santuari e templi possono essere dipinti in rosso.

Il colore è associato a eventi importanti e persino alla bandiera nazionale. Si ritiene inoltre che allontani gli spiriti maligni e possa essere un simbolo di pace e successo economico.

Blu

tatuaggio Giapponese con colore blu

Il blu è un colore popolare, spesso presente nell’abbigliamento giapponese. Viene indossato sul posto di lavoro, con abiti e divise disponibili in varie tonalità. Può essere associato a duro lavoro, fedeltà e accettazione. Come puoi vedere, è anche un bellissimo tatuaggio.

Nero

tatuaggio Giapponese con colore nero

Il nero è molto utilizzato nei tatuaggi giapponesi. Vedrai spesso disegni neri e grigi, dettagliati e incredibilmente belli. Le scritte sono quasi sempre realizzate con l’inchiostro nero; sono associate a mistero o lutto. È una tonalità intensa, spesso vista come maschile.

Il nero ha una ricca storia nel tatuaggio; a seconda del design scelto, il significato può addirittura aumentare. Un drago nero, per esempio, è simbolo di grande saggezza; un gatto dello stesso colore invece, allontana il male.

Bianco

tatuaggio Giapponese con colore  bianco
Foto @rays_narumi via Tokio Tattoo

Anche il bianco è un colore popolare in Giappone, ritenuto sacro. Rappresenta lutto e morte, nonché purezza, pace e onestà. Per alcuni, è associato ai nuovi inizi ed è collegato al mondo spirituale. Utilizzato nei tatuaggi, crea un contrasto accattivante, soprattutto quando inchiostrato con nero o grigio. Aggiunge dettagli e dona maggiore tridimensionalità al design.

Viola

tatuaggio Giapponese con colore viola

Il viola è un colore straordinario per la body art, poiché molto brillante e ricco di significato, soprattutto in Giappone. Questa tonalità è infatti associata alla regalità e alla forza. In passato era uno dei colori più costosi da produrre, riservato quindi a pochi fortunati.

Rosa

tatuaggio Giapponese con colore rosa

E’ associato al potere femminile, alla bellezza e alla buona salute. È comunemente utilizzato nella body art giapponese per realizzare i popolari fiori di ciliegio. Aggiunge luminosità al tattoo, rendendolo più morbido e delicato, anche se sei un uomo.

Verde

tatuaggio Giapponese verde

Questo colore rappresenta la natura e la vita. In Giappone è anche associato all’energia e alla vitalità. La sua brillantezza vivacizza il tatuaggio, aggiungendo un significato extra al design scelto.

Giallo

tatuaggio Giapponese giallo
@heeno_tattooer

Esistono pochi colori sorprendenti come il giallo; rappresenta il calore, la gioia e la prosperità.

È il simbolo del sole e porta felicità. In alcune zone del Giappone è considerato un colore sacro; in altre possiede una connotazione negativa.

E’ utile per la realizzazione di una vasta gamma di design, dai fiori ai draghi. E destinato a far girare la testa! D’altra parte, l’oro è legato al potere e agli dei, adorna santuari e templi.

1. Tatuaggio gatto

Tatuaggio Giapponese gatto
@darumatattoons

I gatti vengono spesso associati a ricchezza e fortuna; sono quindi ritenuti ottimi soggetti per i tatuaggi.

Esistono varie tecniche per la realizzazione; alcune seguono il metodo tradizionale; altre aggiungono dettagli innovativi e originali. Un esempio? Aggiungi cibo, abiti e accessori per il tuo gatto. Evita immagini sacre e religiose, per non rischiare di essere offensivo.

2. Tatuaggio fiore di ciliegio

Tatuaggio fiore di ciliegio

I fiori di ciliegio sono splendidi; il colore rosa li rende perfetti per decorare qualsiasi tipo di paesaggio. Detto ciò, non vivono molto a lungo, il che rende i fiori simbolici della vita e della sua impermanenza.

Il fiore è inoltre collegato a forza e perseveranza; è un’immagine comune utilizzata negli Irezumi, per la sua bellezza e per il suo significato.
In Giappone, la stagione della fioritura dei ciliegi è un periodo da celebrare. Questo tipo di tattoo è quindi associato anche alla gioia.

3. Tatuaggio giapponese con nuvola

Tatuaggio giapponese con nuvola

Desideri uno splendido tatuaggio decorativo? Le nuvole potrebbero essere ciò che stai cercando. I ciuffi in grassetto si chiamano Kumo; possono essere inchiostrati da soli o come riempitivo per altre immagini.

Le nuvole sono un dono della natura, simbolo di idee importanti, mascolinità, impermanenza e cambiamento. Tendono ad avere un aspetto migliore se tatuate in posti nascosti del corpo.

4. Tattoo con la gru

Tatuaggio giapponese gru

La gru è molto importante in Giappone; è vista come simbolo di pace e speranza. È inoltre considerata una creatura ultraterrena; profondamente rispettata e ammirata. E’ stata oggetto di leggende misteriose e sorprendenti.

Questo uccello può portare fortuna; rappresenta anche la longevità e la saggezza. Il design è solitamente dettagliato; può includere altre immagini come sole o fiori. Richiede un’area abbastanza grande per essere realizzato; il braccio o la coscia sono perfetti; consentono la creazione di disegni elaborati, vivaci e colorati.

5. Tatuaggio demone

Tatuaggio giapponese demone

Potrebbe non piacere a tutti, anche se possiede un significato molto interessante. L’immagine più popolare è Oni, un tipo di orco (o demone) presente nel folklore giapponese. Il disegno rappresenta l’equilibrio tra il bene e il male.

Funziona come promemoria per ricordarti che gli atti dannosi non restano mai impuniti. Chi lo indossa potrebbe anche voler intimidire gli altri, pretendendo rispetto assoluto. Il design è spesso dettagliato e decorato con altre immagini, come fiori di ciliegio o serpenti.

6. Drago Tattoo

Tatuaggio giapponese drago

I tatuaggi giapponesi con drago sono tra i più popolari; interessanti e ricchi di simbolismo. La creatura mitica possiede grande significato nella cultura giapponese; rappresenta il coraggio, la forza e la saggezza. E’ in netto contrasto con ciò che i draghi rappresentano in Occidente, spesso visti come malvagi o avidi.

Dove posizionarlo? Il braccio o la gamba sono i punti migliori, poiché la forma della creatura sembra avvolgersi perfettamente intorno agli arti.

Esistono inoltre molti colori tra cui scegliere, ognuno con il proprio significato. Il nero è associato alla saggezza; il verde alla natura. I draghi gialli sono nobili. Scegli il tuo preferito! La combinazione più gettonata? Senza dubbio il rosso e il nero.

7. Tatuaggio floreale

Tatuaggio floreale

Sono scelte fantastiche sia per uomini che per donne. Puoi optare per un fiore solo, oppure scegliere più fioriture, da incorporare in un disegno intricato che include altre immagini come draghi, fenici o pesci koi.

I fiori sono molto importanti nella cultura giapponese. Tra i più popolari troviamo il loto, la peonia e il fiore di ciliegio, ognuno dei quali possiede significati differenti. Le piante, in generale, sono comunemente associate alla vita e alla bellezza.

Lo stile giapponese utilizza colori vivaci, rendendo il tuo tattoo difficile da dimenticare. Cosa ne pensi del disegno qui sotto?

8. Cane Foo Tattoo

Cane Foo Tattoo

Il cane Foo simboleggia protezione e porta fortuna. E’ una creatura mitica, metà cane e metà leone, molto importante in Giappone. È un ornamento architettonico progettato per proteggere importanti edifici e santuari.

Rappresenta prosperità, buona fortuna e protezione; è il soggetto ideale per un tatuaggio. Questo misterioso animale ispira anche il mondo occidentale; se ami il simbolismo ad esso associato, è un’ottima scelta per la tua prossima body art.

9. Tatuaggio con rana

Tatuaggio con rana

I tatuaggi giapponesi con le rane sono particolari e molto originali! Sono luminosi, multicolor e dall’aspetto grintoso. Alcuni design includono anche monete d’oro. Sono belle da guardare e ricchi di significato.

Scegli lo stile del tattoo ed eventuali decori da aggiungere, per rendere unico il tuo design. La rana è considerata un animale porta fortunata, dispensatrice di prosperità, successo e positività.

10. Tatuaggio con donne giapponesi

Tatuaggio con donne giapponesi

Le geishe hanno una storia importantissima in Giappone; sono spesso associate a bellezza, fascino, femminilità e grazia. Il tatuaggio che rappresenta la Geisha, o una donna giapponese tradizionale, è perfetto sia per uomini che per donne; incarna la perfezione, il rispetto e la bellezza intensa.

È un’icona della cultura giapponese. La maggior parte di questi tattoo sono grandi e dettagliati, richiedono aree del corpo piuttosto estese. Puoi anche aggiungere altre immagini tradizionali al design, come un fiore di ciliegio o un samurai, a tuo piacimento.

11. Pesce Koi Tattoo

Pesce Koi Tattoo

Vuoi un tatuaggio che rappresenti forza, realizzazione, successo, determinazione, buona fortuna e molto altro ancora? Scegli il pesce koi! E’ perfetto per il tuo prossimo tattoo.

Nella body art giapponese, questa è una delle immagini più popolari, grazie al forte simbolismo della carpa. Possiede significati differenti, a seconda del colore. Il rosso, per esempio, rappresenta l’amore, il potere e la maternità. Il nero è associato alle avversità e alla lotta per ottenere successo.

12. Tatuaggio con lettere giapponesi

Tatuaggio con lettere giapponesi

A volte le persone desiderano tatuarsi parole o frasi, senza che gli altri capiscano il significato. Proprio per questo motivo, spesso si utilizzano lingue e simboli stranieri. La scrittura Kanji è bellissima e rende un tatuaggio interessante e simbolico.

Tuttavia, esistono alcuni svantaggi nell’utilizzare questo tipo di design. Se non hai eseguito abbastanza ricerche e non capisci la lingua, rischi di tatuarti qualcosa con un significato completamente diverso da quello desideri. Se ti piace la cultura giapponese, onorala studiandola a fondo.

13. Tatuaggio giapponese con leone

Tatuaggio giapponese con leone

Questo tattoo con leone rappresenta coraggio, regalità e forza. In Giappone viene raffigurato in modo diverso rispetto ai leoni tradizionali delle pianure africane. Possiede orecchie a punta e una criniera con ciuffo, ha un aspetto intimidatorio ma anche mitico.

Sono statue comuni utilizzate per proteggere l’ingresso dei luoghi importanti; sono progettate per scongiurare il male e offrire protezione. La tua body art può avere lo stesso significato. È un design forte, spesso mostrato con i denti scoperti, perfetto se desideri qualcosa di potente per tenerti al sicuro, ricordando agli altri di starti lontano.

14. Tatuaggio con fiore di loto

Tatuaggio con fiore di loto

Il fiore di loto è una scelta popolare, poiché è ricco di valore simbolico. E’ molto apprezzato in Giappone, viene spesso tatuato singolarmente oppure all’interno di un tema acquatico (come un pesce koi, per esempio).

La fioritura è spesso associata all’illuminazione e al risveglio spirituale; rappresenta anche la purezza e la forza. Il bel fiore cresce in acque fangose; questo serve a ricordare che anche quando la vita si fa dura, puoi sempre trovare la bellezza, anche nei luoghi impensabili.

Può anche essere interpretato come un modo per non mollare, continuando a perseverare.

15. Tatuaggio maschera

Tatuaggio maschera

Esistono diverse maschere giapponesi, alcune indossate per eventi religiosi, altre per scopi teatrali e festival. La tua ispirazione determinerà il tuo design. Una scelta popolare per la body art è la maschera Hannya. Nonostante l’aspetto inquietante, porta fortuna ed è usata per scongiurare il male.

Rappresenta inoltre una donna consumata dalla passione; il cuore spezzato e il mal d’amore.

16. Peonia Tattoo

Peonia Tattoo

La peonia è presente in molti tatuaggi giapponesi. È un bel fiore, spesso realizzato con colori vivaci. E’ un design audace e significativo. Simboleggia prosperità e buona fortuna; è anche legato alla vita, alla perseveranza, al coraggio e all’onore. Puoi scegliere il fiore singolo, oppure decidere di associare altre immagini, come una geisha o una gru, per aggiungere ancora più significato alla tua body art.

17. Tatuaggio con la fenice

Tatuaggio con la fenice

Questo disegno è spesso associato a nascita, morte e rinascita. Denominata Hou-ou, la fenice giapponese è una creatura mitica che rappresenta il fuoco, la giustizia e il potere. In passato veniva utilizzata anche per decorare le case degli abitanti ritenuti onesti e leali.

È un bellissimo uccello colorato, ricco di simbolismo. E’ una delle scelte più gettonate nello stile giapponese.

18. Teschio tattoo

Teschio tattoo

Il teschio è un simbolo di morte universalmente riconosciuto; può sembrare una scelta morbosa per un tatuaggio. Non è necessariamente così, poiché rappresenta anche la nostra esistenza e, di conseguenza, l’importanza di valorizzare ogni singolo istante.

Il tatuaggio con il teschio giapponese è un simbolo di cambiamento. Può accompagnarsi ad altre immagini, tra cui fiori di diverso tipo e colore, elementi importanti per aggiungere significato.

19. Tatuaggio serpente

Tatuaggio serpente

Uno dei simboli più popolari presenti nella tecnica giapponese, è il tatuaggio del serpente. E’ simbolo di cambiamento, protezione da malattie e da sfortuna. Ciò può risultare sorprendente, considerando l’aspetto intimidatorio del serpente!

Viene spesso raffigurato arrotolato su sé stesso, apparentemente pronto a colpire. Tuttavia, la creatura non è considerata malvagia; porta fortuna e forza a chi la indossa.

20. Sole giapponese tattoo

Sole giapponese tattoo

Il sol levante del Giappone, con l’iconico design rosso, è simbolo di divinità, coraggio e vita. Per alcuni, rappresenta il Paese. Ci sono molti design diversi tra cui scegliere, alcuni includono guerrieri, mentre altri presentano onde o templi.

Il sol levante è un’immagine molto controversa. Per alcune persone infatti, questo design è molto offensivo. Perché? Veniva utilizzato come bandiera dai militari per segnare i paesi invasi. Rappresenta una parte molto oscura della storia.

21. Tatuaggio con tempio

Tatuaggio con tempio

Molti templi giapponesi sono capolavori architettonici sopravvissuti per secoli. Sono un luogo di risveglio e crescita spirituale e indicano una connessione tra questa vita e la prossima.

Sono un buon modo per onorare la tua fede o mostrare rispetto per la cultura. Sono anche un promemoria per restare sulla retta via e fare del bene nella vita. L’immagine del tempio è molto attraente; attenzione! Le figure religiose possono essere offensive per alcune persone. Esegui una ricerca prima di commettere errori.

22. Tigre tattoo

Tigre tattoo

Le tigri sono predatori temibili e rispettati, spesso considerate protettrici, simboli di forza e potere. Nei tatuaggi giapponesi, servono per tenere lontana l’energia negativa, gli spiriti maligni, le malattie e le sciagure.

Questi bellissimi felini sono raffigurati come feroci e intimidatori, perfetti se ami i design grintosi e di carattere. La tigre a colori è ancora più bella; richiede una vasta area di pelle per enfatizzare i dettagli elaborati. Le zone migliori? La schiena o la coscia sono ottime opzioni.

23. Tatuaggio con onda

Tatuaggio con onda

Le onde sono immagini fantastiche da farsi tatuare, perché rappresentano la forza e la vita. Sono inoltre simbolo di cambiamento. L’acqua infatti, è un modello ricorrente di andare e venire. Sono collegate alle fasi della vita, mentre sperimentiamo alti e bassi, viviamo e moriamo.

Per alcuni rappresentano la capacità di seguire il flusso e di accettare le situazioni dell’esistenza. Il simbolo dell’onda appare come un arco, spesso realizzato in nero e grigio o blu. Le onde sono infine associate a fortuna e resilienza.

24. Tatuaggio lupo

Tatuaggio lupo

I lupi onorano la cultura giapponese e mostrano rispetto per antiche tradizioni o credenze. Sono associati agli dei shintoisti; si ritiene che agiscano come messaggeri del mondo spirituale. Sono visti come forti, potenti e protettori.

Il design del lupo si è evoluto nel corso dei secoli; tuttavia, spesso presenta un aspetto intimidatorio. Le zanne del lupo possono essere scoperte, rendendo il tatuaggio potente e spaventoso.

25. Tatuaggio con parole

Le parole sono molto significative, possono rappresentare qualsiasi cosa. Forse è una frase che ti ispira, un verso della tua poesia preferita o un testo che ti è rimasto in testa. Indipendentemente dal motivo, le parole creano un tatuaggio bello e simbolico.

Se nutri profondo rispetto per la lingua giapponese e ti piacciono gli ideogrammi, questo tatuaggio può fare al caso tuo. Puoi aggiungere altri importanti elementi giapponesi, come lo yin yang o il fiore di ciliegio, disegni perfetti per creare un tattoo elaborato e affascinante.

Ovviamente, anche in questo caso, informati bene prima di procedere, per essere sicuro di tatuarti le parole giuste.

Domande frequenti sui tatuaggi giapponesi

I tatuaggi sono illegali in Giappone?

Attualmente no. C’è stato un periodo in cui lo erano; il governo nazionale aveva scarsa considerazione delle persone tatuate. La body art è anche associata alla Yakuza, una nota banda criminale. Se visiti il Giappone, assicurati di non indossare tatuaggi offensivi per la nazione. In tal caso, meglio coprirli.

Va bene farsi un tatuaggio Yakuza?

Non sarebbe per nulla saggio farti un tattoo della Yakuza se non sei affiliato alla banda criminale. Sebbene i tatuaggi non siano più illegali in Giappone, c’è ancora uno stigma ad essi collegato, specialmente tra le generazioni più anziane. Attualmente si ritiene che gli stessi Yakuza scelgano di evitare i tatuaggi visibili, per restare “nascosti”.

Come si chiamano i tatuaggi tradizionali giapponesi?

Il nome corretto è Irezumi. È una forma d’arte antica e incredibilmente espressiva. Oggi questo stile è popolare in tutto il mondo. Spesso presenta colori vivaci e temi specifici, comprese immagini soprannaturali, esseri mitici, natura e animali. Ogni disegno è ricco di simbolismo.

Perché i tatuaggi hanno cattiva reputazione in Giappone?

Nonostante i tatuaggi non siano più banditi dal Paese, hanno scarsa stima. Questo perché la body art è spesso associata alla banda criminale Yakuza. Le generazioni più anziane considerano i tatuaggi offensivi. In Giappone è incredibilmente raro vedere tatuaggi esposti sul corpo. Alcuni luoghi pubblici vietano addirittura l’ingresso alle persone tatuate.

Conosci tutto ciò che c’è da sapere riguardo ai tatuaggi giapponesi; cosa ne pensi? Qual è il tuo design preferito?


Potrebbe interessarti anche:

2 Commenti

Aggiungi una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *