Come eliminare le smagliature? Ecco 10 rimedi naturali

Le smagliature sono caratterizzate da segni permanenti sulla pelle causati dall’eccessiva tensione di quest’ultima, seguita da un rapido ridimensionamento. Si verificano di solito dopo una gravidanza (quando all’allargamento dei tessuti segue un calo di peso dopo il parto) e di diete troppo drastiche o veloci.

Una cosa da sapere sulle smagliature è che quando sono diventate bianche non si può far molto per eliminarle, se non ricorrere al chirurgo o a trattamenti estetici. Diverso il discorso sulla prevenzione o quando le smagliature appaiono ancora fresche e rosa: in questi casi si possono utilizzare molti stratagemmi. Ecco dunque 10 rimedi naturali per prevenire ed eliminare le smagliature.

smagliature bio oil

1. Bevi molta acqua

Idratare dall’interno l’organismo è fondamentale per avere una pelle elastica ed a prova di smagliature. Bevi almeno 2 litri di acqua oligominerale al giorno e l’epidermide diventerà molto più resistente, oltre a far un gran bene al bambino che aspetti, se sei incinta.

2. Mangia in maniera sana

Quello che mangiamo è importantissimo per restare in forma e per la salute della nostra pelle. Cerca di preferire cibi ricchi di acqua e sali minerali, come frutta, verdura ed ortaggi, ma anche proteine (quelle di carni bianche e legumi) che aiutano la tonicità dei muscoli, e frutta secca, ricca di vitamina E, un vero tesoro per l’elasticità della pelle.

3. Tieni sotto controllo il peso

Tenere sotto controllo il peso, evitando oscillazioni ponderali, è una delle regole più importanti per prevenire le smagliature o farle diminuire. Cerca di mangiare sempre allo stesso modo, e scongiura a tutti i costi l’effetto yo-yo.

4. Idrata e nutri la tua pelle durante la gravidanza 

Se aspetti un bambino ricordati che i 9 mesi della gravidanza presentano un alto rischio smagliature. Tutti i giorni, allora, nutri la tua pelle con olio di mandorle dolci oppure olio di oliva, imbattibili per conferire elasticità e far regredire le smagliature in formazione.

5. Dopo il parto fai almeno due scrub alla settimana

Una volta che avrai partorito comincia ad affiancare al nutrimento con olio anche due scrub alla settimana, da eseguire sotto la doccia. Gli scrub si dimostrano utilissimi per eliminare le cellule morte e favorire la nascita di pelle nuova.

6. Se preferisci il bagno, aggiungi all’acqua latte e miele

Se invece della doccia hai sempre adorato i bagni caldi, allora sfrutta questo momento di relax per ridurre le smagliature. Come? Aggiungi un bicchiere di latte intero all’acqua del bagno, con in più un cucchiaio di miele. È un rimedio perfetto per la pelle.

7. Tieni sempre nel beauty case il burro di Karité

Il burro di Karité è una miniera d’oro regalataci dalla natura, e per questo non deve mai mancare nel beauty case di una donna, soprattutto se in gravidanza o in guerra contro le smagliature. Quello puro al 100% ha infatti un’azione elasticizzante potentissima sulle cellule del derma, che si esplica maggiormente se massaggiato a lungo. Scopri di più sul burro di Karité – Recensioni di prodotti che contengono burro di Karité

8. Assumi un integratore a base di collagene

Oltre alle buone abitudini da portare avanti nell’alimentazione e nella cura della pelle, un valido aiuto può essere rappresentato da un integratore a base di collagene marino, che intensifica il turgore e la compattezza dell’epidermide. Prima di assumerlo, però, chiedi un parere al tuo medico se aspetti un bambino.

9. Succo di limone ed olio di lavanda

Per sbiancare le smagliature già esistenti e prevenire quelle ancora da formarsi molto efficaci sono il succo di limone e l’olio essenziale di lavanda. Il primo, se frizionato sulle smagliature già esistenti le schiarisce, grazie all’acido citrico contenuto. Il secondo, emulsionato in un olio vettore come quello di mandorle o di cocco, favorisce la rigenerazione cellulare e previene le striature.

10. Prendi dalla dispensa patate e cetrioli

L’ultimo consiglio riguarda invece uno sguardo alla tua dispensa: prendi patate e cetrioli, tagliali a fette e…no, non devi preparare un’insalata, ma porli a contatto con le smagliature. Entrambi questi ortaggi contengono infatti degli enzimi che schiariscono la pelle, e, di conseguenza, anche le smagliature.

Altri prodotti interessanti contro le smagliature:

12 Comments

Leave a Reply
  1. È ottimo anche il gel d’aloe vera..
    Io lo utilizzo tutti i giorni nelle parti intetessate e mi trovo bene..

  2. A me sono uscite sul seno quando avevo 13/14 anni (eppure ho appena una seconda) sul resto del corpo invece non le ho, però sono consigli utili ed interessanti, grazie mille : )

  3. ottimi consigli e molto semplici da seguire! ho molte smagliature fin dall’adolescenza e le detesto, peccato che si possano eliminare in maniera definitiva solo col laser

  4. molto interessante come consigli!Devo dire che le smagliature sono davvero fastidiose….certo eliminarle è impossibile, almeno se non prese in tempo, ma magari a ridurle…chissà!!!

  5. Per ora, le mie si sono ridotte di molto con l’olio di mandorle dolci, ma proverò ad usare anche altri di questi rimedi. Grazie

  6. Non potete capire come mi sia stato utile questo post! Soffro di smagliature dall’adolescenza ed avevo in mente di toglierle col laser ma prima provo a seguire i punti 6/7/8/9/10 e spero di migliorare la situazione così, Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *