Pennelli da trucco Foxbuki & Raccoonbuki Neve Cosmetics – Review

Quando, ho iniziato a orecchiare che ci sarebbe stata il ‘BrushParty‘ di Neve Cosmetics, una promozione dove tutti i pennelli sono scontati del 20% e spedizioni a 1€, io ho incominciato a prepare questa review per voi.

Pennelli da trucco Neve Cosmetics

Nel caso vi piacessero, sapete che da oggi fino alle 23.59 del 26 gennaio 2016, potete acquistarli scontati del 20%.
Passiamo ai miei cuccioli, usciti con il nuovo design del sito, oltre ad avere un design accattivante, kawaii, ben studiato, sono davvero morbidosi come dei peluches.

Il neo di questi pennelli da trucco, ultimamente di molti pennelli, è che se uno si basa sull’utilizzo per il quale secondo loro sono predisposti, rischia di avere delusioni. Quindi, non leggete a cosa servono, ma soffermatevi sulla loro conformazione e sull’ utilizzo che ne dovete fare.

Entrambi i pennelli sono composti da fibre sintetiche, bicolore, posizionate ispirandosi alle code degli animali e il manico in alluminio decorato con animale corrispondente stilizzato. Si presentano imballati da una plastichina trasparente, dentro delle scatoline decorate a tema di ogni pennello, il quale le rende molto carine da collezionare, da tenere sulla mensola.

Vengono, vi spiego il perché, dichiarati Vegan, ma essendo fabbricati in China, non ne sarei così sicura.

Pennello Foxbuki

Foxbuki Neve Cosmetics

Foxbuki è ispirato alla coda della volpe, fitto, a punta, nero focato all’inizio fino a metà, bianco sporco per l’altra metà. Le volpi stilizzate sul manico, sono color arancio pastello. Neve Cosmetics lo consiglia per prodotti liquidi e in crema. Io vi dico che ottimo anche per i fondotinta in polvere compatta, perchè con la sua forma, non vi è il rischio che la polvere finisca ovunque, potete applicarla bene negli angoli del viso, per esempio: senza trovare fondotinta sui capelli. Non va bene con le polveri libere, non riesce a prelevarle sufficentemente, se non da bagnato.

Pennello Raccoonbuki

Raccoonbuki Neve Cosmetics

Raccoonbuki si ispira alla coda del procione, paffuta e fitta ed è così lui. Bianco all’inizio, nero intenso al fondo. Per lui, inve hanno scelto il lilla pastello per le decorazioni sull’ impugnatura. Disegnato per truccarsi in velocità, trovo che con lui se non hai un bel visone, fai solo danni. Mentre compie egregiamente il lavoro come applicatore di cipria (trasparente), va bene anche, come lo uso io, per applicare la cipria, sopra un fondotinta in polvere. La sua conformazione, infatti, permette di poterlo usare come una powder puff.

Il mio grosso timore era che nel momento in cui li avrei lavati, si sarebbero scoloriti i disegni, invece no, sono rimasti intatti. Intatta è anche rimasta la loro forma e i loro peli che li compongono.

Prezzo: Foxbuki 13,90€ Raccoonbuki 17,90€, io li ho acquistai scontati del 15%, voi potete acquistarli con uno sconto maggiore.

Da leggere: Tutti i pennelli di questa linea Neve

VOTO: Foxbuki: 10
Racoonbuki: 10
Belli da vedere, ottimi da usare.

Potrebbe interessarti anche:

  • Torna alla categoria “pennelli da trucco”

Pennelli da trucco Foxbuki & Raccoonbuki Neve Cosmetics

10

Foxbuki

10.0/10

Racoonbuki:

10.0/10

Pro

  • In linea con le aspettative

Contro

  • Nessuno

15 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. Adoro questi pennelli, sono troppo carini.. anche se non li ho provati mi ispirano tantissimo. Grazie per la review 🙂

  2. sono adorabili questi pennelli ma non mi piacciono i kabuki, li trovo estremamente scomodi da maneggiare dato il loro manico così corto :/

  3. Foxbuki mi ispira tanto anche perché non ho alcun pennello con quella specifica forma, mentre l’altro meno in quanto ho il kabuki di ELF che è molto simile!!!

  4. A vederli sono davvero favolosi!!! Sono tenerissimi! Io ho il Teal Blendig della Neve ed è davvero un gran pennello, ottima qualità…ci farò un pensierino anche per questi, grazie mille per la review.

  5. Che carini!!! Anche se sono cresciuta troppo per disegnini e cartoni, questi articoli mi fanno simpatia.
    Vorrei acquistare dei pennelli Neve o di qualche buon marchio scontato (Teez, recensito da Elrien), ma i miei vanno ancora benissimo e sono come nuovi. Aspetterò il momento giusto o mi verrà voglia di usarli subito.

  6. Ottima review Elyz,ero davvero molto curiosa di leggere di questi pennelli!Sono davvero adorabili e concordo con te che oggi i pennelli di nuova concezione sono versatili per poter essere utilizzati con diverse forme di prodotto…Il raccoon ad esempio,che è uno dei miei preferiti da vedere,lo userei assolutamente per la cipria come dici tu,ha proprio l’aspetto di un grande kabuki!Sul discorso Vegan credo che si riferiscano alla sinteticità delle setole,poi,purtroppo come sappiamo sono fatti in Cina,ma credo che comunque nessun animale venga utilizzato,per cui sono ok…..Grazie della review e delle belle foto!!:-)

    • Il racconbuki è quello che ho preso per necessità, i foxbuki l’ho preso più per bellezza, ma si è rivelato utilissimo.

  7. questa collezione piace molto anche a me, sono davvero dei bei pennelli quelli che hai scelto e concordo con te sull’idea di poterne fare anche degli usi alternativi oltre a quelli consigliati dalla casa produttrice. L’unica cosa che personalmente non apprezzo, ma è più una questione di abitudine, precisiamo, è il fatto che siano corti nell’impugnatura; io prediligo i pennelli dalle impugnature lunghe, li trovo molto più facili e confortevoli da usare, per questo motivo non ho voluto comprare questi qui, anche se il loro design è veramente accattivante!

    • I pennelli dal manico lungo, però, tendono scollarsi più facilmente. Io amo questo tipo di pennelli solo per il viso, in quanto essendo corti, riesco a tamponare più decisa che con quello dall’impugnatura lunga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.