8 spray fai da te che proteggeranno i tuoi capelli dal sole dell’estate

Quando non proteggiamo la nostra pelle dai raggi solari, gli effetti si notano subito: derma screpolato, arrossamenti, spellature, bruciori, macchie che appaiono all’improvviso. Difficilmente, invece, ci accorgiamo degli effetti che il sole esercita sui nostri capelli quando non li proteggiamo.

Sole e acqua marina rendono, infatti, la nostra chioma più secca, arida, crespa, facilmente soggetta agli effetti dell’umidità, colma di doppie punte e di nodi; la trasformano talmente lentamente, che ci rendiamo conto di ciò che è avvenuto quando ormai è troppo tardi: l’unica chance è salvare il salvabile, spuntando i capelli e dedicandoci a specifici trattamenti di bellezza, come ad esempio gli impacchi.

capelli donna su sabbia

Con un po’ di impegno e di prevenzione, invece, potremmo mantenere la nostra chioma idratata, robusta e lucida per tutta l’estate, anche se amiamo molto il mare e desideriamo recarci lì ogni giorno. Una delle risposte alle nostre esigenze è sicuramente lo spray protettivo, valido alleato della nostra capigliatura durante la stagione calda.

Per questo motivo, abbiamo scelto di mostrarvi 8 ricette fai da te di spray protettivi che proteggeranno i vostri capelli durante l’estate!

1) Spray con olio di albicocca

Ingredienti:

  • Gel d’aloe vera (1 cucchiaino)
  • Glicerina (1 cucchiaio)
  • Olio di albicocca (1 cucchiaio)
  • Olio di vitamina E naturale (1 cucchiaino)
  • Olio di sesamo (1 cucchiaino)

Questo spray, da inserire in una boccetta, è perfetto per chi nota i propri capelli sfibrati e particolarmente spenti durante l’estate. Gli oli contenuti all’interno non solo idratano la chioma, ma la rendono più luminosa e ne ravvivano i colori.

2) Spray con olio di jojoba

Ingredienti:

  • Olio di cocco (1 cucchiaio)
  • Olio di jojoba (1 cucchiaio)
  • Olio di Argan (1 cucchiaino)
  • Stecco di vaniglia (1)

Lo spray in questione è altamente protettivo nei confronti dei raggi solari grazie alla presenza dell’olio di jojoba. Gli altri ingredienti, invece, idratano la chioma facendola apparire particolarmente liscia e disciplinata. Lo stecco di vaniglia è utile sopratutto per conferire una profumazione gradevole e adatta alla stagione estiva.

3) Spray con olio extravergine di oliva

Ingredienti:

  • Acqua minerale (2 cucchiai)
  • Olio di cocco (2 cucchiai)
  • Olio extravergine di oliva (1 cucchiaio)
  • Olio di sesamo (1 cucchiaino)

Questo particolare spray all’olio extravergine d’oliva è perfetto per contrastare l’effetto crespo provocato dall’umidità estiva, dall’acqua salata e dall’esposizione al sole. Spruzzandolo, i vostri capelli appariranno visibilmente più lucidi, disciplinati e morbidi.

4) Spray con olio di buriti

Ingredienti:

  • Olio di buriti (2 cucchiai)
  • Olio essenziale di menta piperita (1 cucchiano)
  • Olio di cocco (2 cucchiai)
  • Olio di Neem (1 cucchiaio)
  • Olio di cumino nero (1 cucchiaio)

Grazie alla presenza dell’olio di buriti, questo spray risulta altamente protettivo nei confronti dei raggi solari estivi. Gli altri oli rendono la vostra chioma più luminosa, idratata e meno soggetta all’effetto secco e arido conferito dall’acqua di mare subito dopo il bagno e talvolta a lungo termine.

5) Spray con tea tree oil

Ingredienti:

  • Olio di vinaccioli (1 cucchiaino)
  • Tea tree oil – Olio di albero del tè (1 cucchiaino)
  • Glicerina (2 cucchiai)
  • Olio di jojoba (1 cucchiaio)

Questo spray molto equilibrato contiene il tea tree oil, olio essenziale dalle proprietà antibatteriche e antisettiche, olio di jojoba, che come abbiamo detto protegge dalle alte temperature solari, e l’olio di vinaccioli, un particolare ingrediente capace di irrobustire le ciocche, rendendole meno soggette alla creazione di doppie punte.

6) Spray all’olio di mandole

Ingredienti:

  • Olio di riso (1 cucchiaio)
  • Olio di mandorle (2 cucchiai)
  • Limone (1 cucchiaino)
  • Acqua minerale (2 cucchiai)

Lo spray contenente l’olio di riso è molto delicato e rispetta il naturale PH del derma; l’olio di mandorle, invece, addolcisce la chioma, rendendola più morbida e meno crespa. Il limone, perfetto per contrastare la caduta dei capelli, deve essere usato con cautela perché tende a far schiarire la capigliatura durante l’estate.

7) Spray all’olio di Tiarè

Ingredienti:

  • Olio essenziale di camomilla (1 cucchiaino)
  • Olio di Argan (1 cucchiaino)
  • Olio di Tiarè (1 cucchiaio)
  • Glicerina (2 cucchiai)

L’olio di Tiarè, noto per essere utilizzato dalle donne polinesiane, rende i capelli morbidi, nutriti e idratati. Come per le gocce di limone, l’olio essenziale di camomilla deve essere utilizzato con cautela sopratutto in estate, per evitare che la chioma schiarisca eccessivamente sotto l’effetto dei raggi solari.

8) Spray ai semi di lino

Ingredienti:

  • Olio di semi di lino (1 cucchiaio)
  • Olio essenziale di rosmarino (1 cucchiaino)
  • Acqua minerale (2 cucchiai)
  • Olio di jojoba (1 cucchiaio)

Questo spray può rivelarsi un ottimo protettore durante l’estate. Contiene olio essenziale di rosmarino, perfetto per chi nota i propri capelli più spenti e opachi dopo un’esposizione al sole, olio di jojoba, e olio di semi di lino, ideale per ammorbidire e addolcire la chioma, rendendola resistente agli effetti dell’umidità.

Da leggere: Termoprotettore capelli, come utilizzarlo e i migliori sul mercato

Alcuni suggerimenti:

    • Assicuratevi sempre di usare unicamente oli essenziali puri acquistati magari in farmacia o dall’erbolario di fiducia.
    • Conservate le boccette spray in frigorifero, non appena le preparate, dopo di che in un luogo fresco e asciutto, ma mai sotto il sole.
    • Spruzzate lo spray soltanto sulle lunghezze e sopratutto sulle punte. Evitate la radice, perché gli oli tendono a rendere la cute grassa.
    • Utilizzate gli spray sempre sui capelli umidi, bagnati da acqua minerale, acqua del rubinetto con una goccia d’aceto. Se avete già fatto il bagno in acqua salata, spruzzateli prima che la chioma si asciughi completamente.

10 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. Ottimi consigli, sono sempre alla ricerca di prodotti naturali…dalla materia prima si possono ricavare sublimi unguenti che fanno letteralmente risuscitare i nostri capelli

  2. Uso sempre uno spray protettivo per capelli quando vado al mare, ma questi fai da te mi incuriosiscono tantissimo! Grazie, li proverò certamente mi piace impasticciare ahahah 🙂

  3. Questo articolo è proprio utilissimo dato che d’estate mi ritrovo spesso al mare e al sole…grazie mille *_*

  4. non ho mai utilizzato spray capelli in estate ma devo dire che faccio male perchè in estate vedo i miei capelli visibilmente indeboliti per colpa del sole e del mare. Questi consigli per realizzare degli spray fai-da-te sono davvero interessanti! Grazie per avercene parlato! 😉

  5. Ottime ricette che mi serviranno a motivarmi nell’ iniziare ad usare prodotti simili…finora ho provato solo l’Olio di Monoi Tiarè puro ed è fantastico come resa e profumo, ma un vero e proprio prodotto fai da te apposito ancora mi manca e quì c’è l’imbarazzo della scelta….grazie dei suggerimenti da cui prenderò certamente spunto!;-)

  6. Non avevo mai approfondito questo tipo di protezioni perché utilizzo sempre il cappellino e addirittura (non ridete!) la cuffia in mare, poi da anni il problema non si pone perché al massimo prendo un po’ di sole in montagna quindi se al mare vedrete una tipa con la cuffia non ditele ciao Lulli. E’ giustissimo ricordare che i capelli si rovinano tantissimo perché di solito si pensa solo a proteggersi la pelle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.