Ombretto Chatter Mark di Nabla – recensione e swatch

Carissime amiche, riprendo a raccontarvi i miei ombretti Nablacosmetics da un colore stupendo: Chatter Mark.

Non è il è più recente che ho acquistato, ma fa parte dell’ultima collezione che mi ha conquistata: Artika. L’ombretto cui non ho saputo resistere è Chatter Mark, un color carta da zucchero molto luminoso, consigliato come ombretto da tutti i giorni, dona ad ogni occhio e ad ogni incarnato, è luminoso e ad alta densità di pigmenti e perle che riflettono la luce per favorire tridimensionalità allo sguardo.

La stesura è semplice e la sfumabilità eccellente, come per quasi tutti gli ombretti di questo brand, consentendo una luminosità naturale o un’intensità maggiore per effetti più drammatici.

Ombretto Chatter Mark di Nabla

La formula è completamente naturale per un’alta adesività alla pelle ed un’ottima tenuta, è privo di siliconi, petrolati, parabeni, pegs, ftalati, edta.

Inci

Mica · talc · squalane · diisopropyl sebacate · zinc stearate · silica · capryloyl glycine · undecylenoyl glycine · tocopherol · tin oxide · cocos nucifera (coconut) oil · gardenia tahitensis flower · hibiscus sabdariffa flower extract · alumina [+/− (may contain): ci77491, ci 77492, ci 77499, ci 77891, ci 77742, ci 77007, ci 77510, ci 15850, ci 77400, ci 77000] L’ingrediente diisopropyl sebacate è un derivato dell’olio di ricino e non proviene da fonti animali

Il colore è quello che solitamente viene definito carta da zucchero, ma in una tonalità decisamente più scura, una nuance tra il grigio piombo ed il celeste polvere. E’ versatile perchè dona a tutti i colori di iride, non prevalendo la nota azzurro, bensì quella scura e intensa, si rivela quindi perfetto per essere indossato tutti i giorni  o per essere gestito in un trucco da sera molto raffinato.

E’ un bright, brillante e perlescente, ma non glitterato. Io adoro gli shimmer e questo è perfetto, inoltre con gli occhi castani risulta un make up elegante e discreto che possiamo scegliere se drammatizzare con uno smokey grazie ad una base nera nell’angolo esterno dell’occhio o all’uso sapiente di una longlasting nera, per non parlare di come si abbina perfettamente alla riga di eyeliner.

Swatch

swatch Ombretto Chatter Mark di Nabla

Come amo applicarlo

Secondo la mia esperienza, è uno di quei colori interessanti per qualunque make-up, spendibile anche accostato a beige e marroni introducendo un accenno di colore in un trucco nude. Se studiamo la palette Smoky di Urban Decay ed immaginiamo di sostituire il grigio brillante armor o l’opaco lievemente carta da zucchero dagger con questa tonalità, possiamo immaginarci il trucco sofisticato e sensuale che ne può scaturire.

D’altronde blu e marrone stanno molto bene insieme, infatti per gli occhi castani sono consigliatissimi i toni del blu. Questa tonalità perlescente che racchiude accenni di grigio fumo si adatta molto bene a make-up di classe ed è sfumabile con qualunque altro colore in quanto sprigiona più tonalità a seconda dell’abbinamento vicino.

Conoscevate questo refill?


Vedi anche: Tutte le recensioni che argomentano prodotti Nabla

8.5

Valutazione complessiva

8.5/10

Pro

  • Versatilità
  • Texture

Contro

  • Nessuno

10 Commenti

Aggiungi una risposta
    • Lo trovi online, ma anche nelle bioprofumerie anche se alcune non tengono più qyesta marca perchè le recenti tinte labbra hanno un inci per niente bio.

  1. Che bel colore che ha questo ombretto, è un colore che utilizzo spessissimo e mi piace molto su di me che ho gli occhi castani. Grazie per avercene parlato!:D

  2. Incerta sull’acquisto di un grigio scuro in occasione del mio ultimo ordine avevo sbirciato anche questa tonalità..ero attratta da Nereide più grigio argenteo rispetto a Chatter Mark che sembrava anche a me troppo tendente all’azzurro (sono castana ma non riesco a vedermi molto con gli azzurri/blu). Gli ombretti Nabla sono sfumabilissimi e pigmentati e questo colore super brillante sarà sicuramente da rivalutare unito ad altre tonalità!

  3. Ammetto che Chatter Mark è uno dei pochi che finora non ha catturato la mia attenzione, temevo potesse essere appunto troppo carta da zucchero e grigiolino chiaro, ma se dici che tira fuori la componente più scura ed intensa, dovrò attenzionarlo meglio dal vivo!Sempre piacevolissime le review sugli ombretti Nabla, è una (ri)scoperta continua e ti leggo tutta d’un fiato!:-)

    • Se hai in mente l’azzurro di Purobio, questo non è così shimmer, ma satinato e soprattutto più scuro ed intenso. Ancora più adatto però è ground state più scuro e con una lieve nota viola, il mio maipiusenza.

  4. io non lo conoscevo perché ad ora ammetto di non aver avuto modo di provare nessun ombretto Nabla ma prima o poi lo farò. il colore direi che ti si addice tanto, bella scelta 😉

  5. Un colore meraviglioso,io adoro il carta da zucchero e seppure ,pochi sono gli ombretti che acquisto,questo potrebbe essere l’eccezione,grazie mille come sempre Lulli per i tuoi piacevolissimi racconti

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *