Unghie che si sfaldano o si spezzano? ecco alcune soluzioni

Nail Art, smalti innovativi, colori allettanti. Al giorno d’oggi le unghie diventano protagoniste esattamente come avviene per il make up. Possiamo “indossare” le nuances più bizzarre senza mai accontentarci, abbinandole a vestiti, trucco ed accessori.

unghie che si sfaldano

Possederle forti diviene quindi d’obbligo per avere mani curate e perfettamente presentabili. Perchè le unghie si sfaldano e si spezzano? 

Per curare questo anti-estetico inconveniente, è importante andare all’origine della causa, altrimenti smalti indurenti e rinforzanti svolgeranno il loro compito solo in modo parziale.

Le carenze alimentari, vitaminiche e minerali rappresentano uno dei primi fattori di fragilità. Le unghie sono infatti composte da cheratina, se la sua presenza all’interno del nostro corpo risulta carente, è del tutto normale che si spezzino.

Anche il continuo contatto con sostanze aggressive rovina la superficie delle unghie: detersivi, solventi chimici o mani troppo spesso in acqua danneggiano e rovinano. Da non sottovalutare ovviamente l’onicofagia (mangiarsi le unghie), l’abuso di sigarette e gli sbalzi ormonali.

Come rimediare?

Inserite nella vostra dieta quotidiana alimenti in grado di aumentare la produzione di cheratina; come per esempio: spinaci, carote, lattuga, pomodori, peperoni, fragole, pesche e albicocche. Ottimi anche i derivati del latte per il corretto apporto di calcio. Potete inoltre aumentare la presenza di sali minerali e vitamine nell’organismo aiutandovi con integratori alimentari consigliati dal vostro medico.

Come rinforzare le unghie?

Oltre ai classici smalti e BB Nails presenti in commercio (indurenti, ristrutturanti, fortificanti, nutrienti), seguite questi consigli semplici e naturali. Con un po’ di pazienza e costanza le vostre unghie saranno perfette e forti!

leggi questo articolo per approfondire l’argomento BB nails

  1. Inserite alcune gocce di limone nella vostra crema idratante mani. Questo ingrediente è un vero tocca sana! Schiarisce e purifica. Consigliato soprattutto a chi fuma.
  2. Massaggiate ogni sera le unghie con olio di mandorle dolci (o d’oliva, o di ricino se preferite) per nutrire in profondità. Per comodità riempite un barattolo vuoto di smalto ed applicate il composto con il pennellino, ogni sera.
  3. Immergete le mani direttamente in una bacinella con acqua, olio e limone, per almeno 10 minuti 2 o 3 volte alla settimana, per un trattamento ancora più efficace.
  4. Anche le maschere rappresentano un ottimo rimedio per rinforzare le unghie che si sfaldano; applicate un abbondante strato di burro di Karitè o cocco e lasciate agire per 15 minuti. Passate il composto anche sulle mani. Una volta terminato il tempo di posa tamponate il prodotto in eccesso con carta velina.

Cos’è il Burro di Karitè? leggi questo articolo

Conoscete altri “rimedi della nonna” per curare unghie che si sfaldano e si spezzano? Fatecelo sapere nei commenti!

Buona giornata

Patrizia

Leggi anche:

5 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. Uso spesso sia l’olio che il limone anche se purtroppo ho spessissimo le mani in acqua quindi qualche volta mi capita che qualche unghia si spezzi, e ci rimango sempre malissimo : (

  2. io sono sempre in lotta con le mie unghie 🙁 si svaldano e si pezzano molto molto molto molto facilmente ……
    seguirò i tuoi consigli
    speriamo bene 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.