Unghie a forma “squoval” come farle, foto idee e consigli

Ami portare le unghie non troppo lunghe ma non vuoi rinunciare ad un tocco glamour? La soluzione per te potrebbero essere le unghie squoval: squadrate ma con gli angoli arrotondati, di grande tendenza, amatissime (si dice) da Victoria Beckam.

Come si realizzano le unghie squoval?

Si realizzano limando le unghie esattamente come faresti per realizzare le unghie squadrate e poi andando ad arrotondare gli angoli, rendendo l’effetto più contemporaneo e modaiolo. Infine vai ad arrottondare molto leggermente anche la punta dell’unghia in modo da ammorbidire l’effetto quadrato: in genere questo è un passaggio da fare con mano molto leggera in modo da non ritrovarti con una forma completamente ovale. Ha il vantaggio di essere una forma molto resistente che non si spezza facilmente ed è tutto sommato facile da portare sia insieme ad un look casual da tutti i giorni che con un abbigliamento da sera più ricercato. Stanno molto bene con le nail art anche vistose che non risultano mai eccessive grazie alla lunghezza sobria dell’unghia.

Leggi anche: Tutto sulla forma delle unghie a mandorla! (foto e consigli)

La forma squoval  fa per te oppure no?

Tieni conto che in linea di massima scegliere per la tua manicure una forma arrotondata piuttosto che squadrata dipende dalla linea della cuticola: se quest’ultima è dritta starai sicuramente meglio con unghie square, se invece la linea della cuticola è leggermente arcuata meglio evitare di dare alle unghie una forma totalmente rettangolare.

Le unghie squoval avendo una forma molto semplice si prestano bene a qualsiasi tipo di nail art ed in rete si trovano un sacco di spunti ed idee originali con tanto di tutorial: la creatività di certe ragazze e nail artists su Instagram, Pinterest e Tumblr non ha davvero limiti! A me personalmente le unghie di questa forma piacciono molto:

Con smalti in colori pastello: verde menta, rosa baby, panna, taupe: ottieni un finish raffinato ma contemporaneo. Non dimenticare il top coat ad effetto superlucido: la tendenza di quest’anno sono le unghie ad effetto bagnato: su una forma squoval di lunghezza medio-corta nulla è eccessivo!

Con la “lunetta” di colore diverso alla base dell’unghia: googla “moon manicure” e sappi che la tendenza è non solo mantenere la lunetta “nuda” ma anche portarla colorata in una nuance a contrasto!

Con le nail art a pois facilmente realizzabili con la punta tonda dello strumento per nail art (anche qui si trovano centinaia di tutorial sul web!)

Con i glitter, soprattutto per una serata in disco!

In colori fluo perfetti per l’estate, da abbinare ad accessori in tinta: fuxia, giallo fluorescente, verde lime e chi più ne ha più ne metta!

Potrebbe interessarti anche:

4 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. Adoro questo tipo di forme sulle unghie, porto sempre le unghie lunghe e opto sempre per questa forma o a mandorla.

  2. A me la squoval piace, ma su unghie naturali non si riesce a farle così lunghe, quindi smussando solo gli angoli si nota molto meno 🙁

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.