Scrub fai da te per labbra all’olio di oliva: come si fa

Anche le labbra hanno bisogno di un trattamento esfoliante completo, che aiuti la rigenerazione cellulare: per questo, oggi ti spieghiamo come realizzare uno scrub fai da te per labbra all’olio di oliva. Ecco cosa ti serve e come usarlo.

scrub labbra con olio di oliva

Come si fa

Per realizzare il tuo scrub fai da te all’olio di oliva, avrai bisogno di:

  • Miele;
  • Olio di oliva;
  • Zucchero bianco;
  • Zucchero di canna.

Detto questo, sei pronta a iniziare. Puoi usare questa ricetta come alternativa al burrocacao fai da te al miele, se non riesci a trovare l’olio di cocco. Per utilizzare lo scrub, dovrai preparare una piccola ciotola e inserire i vari ingredienti, avendo cura di mescolarli con calma, finché non diventano una poltiglia. In questo caso, non potrai conservare lo scrub una volta usato, quindi usa solo una piccola quantità degli ingredienti richiesti.

Il bello è che non devi aspettare mettendo in posa, cosa che accade di solito ai cosmetici realizzati in casa!

Usa lo scrub!

Una volta seguita la ricetta, ecco come usare lo scrub fai da te all’olio di oliva: non devi fare altro che passare lo scrub sulle labbra screpolate e attendere trenta secondi. Trascorso questo tempo, risciacqua con acqua il tuo scrub e usa il burrocacao per ottenere una resa maggiore. Ti consigliamo di usare questo prodotto prima di uscire per una serata importante così, mentre ti stai preparando, le tue labbra torneranno morbide e potrai avere un’ottima base per il rossetto.

Non ci sono controindicazioni per questo scrub, a meno che tu non sia allergica all’olio di oliva o agli altri ingredienti. Se non vuoi spendere tantissimo e ridonare bellezza alle tue labbra, questa ricetta è ottima. Io l’ho provata e mi sono trovata molto bene! Fammi sapere come è andata lasciando un commento. Ricorda che, per i casi più gravi, lo scrub dovrebbe essere fatto due volte alla settimana, prima di poterti regalare risultati visibili!

Potrebbe interessarti anche:

9 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. Questo lo faccio da sempre, solo che utilizzo esclusivamente miele e zucchero semolato 🙂 il risultato è ottimo e immediato! Buono anche da assaggiare ^_^

  2. grazie! il fatto che sia anche una alternativa al burrocacao dell’altro articolo, è veramente interessante! grazie mille, credo che ci proverò, non ho particolari problemi al momento quindi inizierò con una volta a settimana 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.