Le migliori Sauna facciale: benefici e consigli per l’utilizzo

Pelle sempre perfetta con la sauna facciale. Scopri come e quando si usa, i benefici e i consigli per l’utilizzo.

Il vapore è un alleato prezioso per la pelle: idrata, leviga, purifica, contrasta l’invecchiamento cellulare, rimuove i punti neri ed evita la formazione dei brufoli. La sauna facciale è in questi casi lo strumento ideale per apprezzarne i benefici perché combina efficacia e praticità sostituendo perfettamente la classica pentola d’acqua dei suffumigi. 

Bastano dieci minuti per avere una pelle fresca, luminosa e levigata con la sauna viso. Come? Te lo spieghiamo in questa utile guida. 

Sauna facciale

Scopriamo subito le migliori saune facciali in commercio:

Beurer FS 50 Sauna per il viso 

Miglior rapporto qualità/prezzo 

Piccola ma efficace, la sauna portatile di Beurer si fa apprezzare per le dimensioni contenute e una versatilità che la rende perfetta in ogni occasione. Può essere infatti utilizzata come sauna facciale ma anche come inalatore, utile in caso di influenza o sinusite, e diffusore di essenze.  

Le stesse che possono essere aggiunte sotto forma di oli essenziali nell’acqua demineralizzata per pulire in profondità e purificare perfettamente la pelle. Due i livelli di intensità regolabili del vapore, solida la base che include anche un pratico riduttore per la pulizia del naso. Un dispositivo completo che assicura ottime prestazioni sotto ogni aspetto. 

Le opinioni sul web 

La leggerezza premia. Gli utenti che l’hanno provata la ritengono molto pratica, comoda da trasportare e facile da pulire, oltre che parecchio intuitiva nell’uso. La regolazione del vapore però risulta spesso insufficiente e il getto del vapore a tratti irregolare secondo molti acquirenti che ne hanno criticato anche le ridotte dimensioni del riduttore per naso. 

32,96€
40,90
in stock
7 nuovo da 32,96€
Amazon.it
Prezzi aggiornati al: Nov 29, 2020 15:36

Plastimea Measteam Revolution SPA Sauna facciale 

La più leggera 

Risparmi tempo e ti coccoli con la sauna viso che funziona come inalatore. Dimensioni ridotte e colori delicati, questa sauna viso purifica la pelle in profondità e la prepara ai trattamenti successivi con facilità.  

Con l’inalatore in dotazione è possibile contrastare agilmente gli stati influenzali e la sinusite grazie anche alla possibilità di arricchire l’acqua distillata con oli essenziali. Due livelli di intensità regolabili, vaporizzatore ampio ed ergonomico, struttura solida e resistente. Piccola nel prezzo, grande nella resa. 

Dicono di lei sul web 

Il low cost che piace. Gli utenti che l’hanno provata si ritengono ampiamente soddisfatti, merito del design accattivante e della praticità che la contraddistinguono. L’inalatore è una soluzione valida per i casi di sinusite mentre gli oli essenziali aggiunti all’acqua rendono l’esperienza d’uso piacevole ed estremamente efficace. 

Attenzione però all’intensità. Se regolato sul secondo livello di, il vapore potrebbe risultare eccessivamente bollente. In questi casi è consigliabile iniziare sempre dal livello più basso. 

34,90€
in stock
1 nuovo da 34,90€
Amazon.it
Spedizione gratis
Prezzi aggiornati al: Nov 29, 2020 15:36

Beurer PC 72 Pureo Ionic Hydration Sauna viso agli ioni 

La più tecnologica 

Il vapore guarda al futuro con la tecnologia agli ioni. Quali differenze tra vapore ionico e vapore normale? Semplice: il vapore ionico penetra più in profondità e raggiunge quegli strati di pelle dove i comuni vaporizzatori non riescono ad arrivare. E’ quindi più efficace e lascia la pelle più morbida e idratata.  

Purifica e idrata in profondità grazie all’ugello orientabile che adatta il vapore in base a seduta e statura, comodo e piacevole da usare. Si avvia in meno di un minuto, è possibile passare da vapore ionico a vapore classico grazie al led rosso/blu ed eroga il vapore in due modi: continuo con la funzione ionica, a intermittenza con quella classica. 

Le opinioni sul web 

Un dispositivo a vapore che guarda al futuro con il vapore agli ioni, ottimo per trattare efficacemente soprattutto le pelli grasse e impure. Gli utenti che lo hanno provato apprezzano soprattutto la praticità dell’ugello orientabile, ideale per adattare il vapore ad ogni tipo di viso senza alcuna dispersione. 

Ottimo il rapporto qualità/prezzo, buona la longevità nel tempo e la qualità dei materiali utilizzati. Il vapore viene regolato in maniera ottimale e i vari livelli di intensità si adeguano anche ai bisogni delle pelli più sensibili. 

61,99€
in stock
15 nuovo da 54,68€
Amazon.it
Spedizione gratis
Prezzi aggiornati al: Nov 29, 2020 15:36

Alemoik Vapore viso Sauna 

La sauna facciale più venduta 

Grazie alla tecnologia Real 10X Steam Nano il vapore agli ioni agisce dieci volte meglio rispetto agli altri modelli sul mercato. Si avvia in 30 secondi, è leggera e può essere trasportata con facilità. E grazie al kit in dotazione puoi estrarre i punti neri e i brufoli in tutta facilità, mentre con la fascia in microfibra proteggi i capelli durante l’esposizione al vapore. 

Unico livello di intensità del vapore, getto continuo con azione idratante, illuminante, purificante e levigante. Essenziale e funzionale. 

Dicono di lei sul web 

Design minimale, efficacia garantita. La sauna viso più venduta su Amazon però non convince del tutto gli utenti che la reputano limitata nell’uso a causa del piccolo serbatoio in dotazione e dell’impossibilità di regolare il vapore. Nel complesso si tratta di una buona sauna ma purtroppo non adatta a tutte le necessità e con la quale è possibile effettuare un solo trattamento alla volta. 

Prezzi aggiornati al: Nov 29, 2020 15:36

Plastimea Measteam SPA Sauna Facciale con oli essenziali 

La soluzione low cost che non ti aspetti 

E’ coloratissima, accattivante ed estremamente versatile questa sauna must have. Con due livelli di intensità regolabili, il vapore è erogato da un comodo vaporizzatore anallergico e da un inalatore specifico per bocca e naso. All’acqua distillata è possibile aggiungere gli oli essenziali per arricchire la soluzione e rendere più efficace la pulizia del viso. 

Silenziosa e veloce, si riscalda in meno di un minuto. L’autonomia è di 15 minuti con spegnimento automatico quando il serbatoio si svuota per un trattamento in tutta sicurezza. 

Dicono di lei sul web 

Comoda la possibilità di scegliere tra inalatore e vaporizzatore, apprezzati gli oli essenziali da aggiungere al vapore per aumentare l’efficacia sulla pelle e garantire così un’esperienza d’uso degna di nota. Risulta migliore rispetto al modello precedente ma per gli utenti, che comunque ne apprezzano la potenza e la resistenza nel tempo, la maschera è scomoda. Risulta infatti ampia e parecchio dispersiva con inevitabile spreco di vapore. 

29,90€
in stock
1 nuovo da 29,90€
Amazon.it
Spedizione gratis
Prezzi aggiornati al: Nov 29, 2020 15:36

Cos’è e come funziona la sauna facciale 

E’ un dispositivo elettrico che eroga vapore grazie al riscaldamento dell’acqua tramite apposito serbatoio integrato. Si presenta come uno strumento leggero, economico, realizzato con materiali che spaziano dal metallo alla plastica. 

Dotata di serbatoio fisso le cui dimensioni variano in base al modello, può contenere da 50 a 100 ml di acqua, quantità necessaria per uno o più trattamenti. Il cuore pulsante è però il vaporizzatore, maschera realizzata in materiale anallergico tramite la quale viene erogato il vapore direttamente sulla pelle. 

I modelli più avanzati includono spesso dei riduttori per naso e bocca e i pratici inalatori, utili soprattutto nel trattamento di raffreddori e sinusiti. In alcuni casi la sauna facciale funziona anche come vaporizzatore aroma therapy, strumento che sfrutta i benefici degli oli essenziali per curare le vie respiratorie e diffondere le essenze nei vari ambienti. 

Il getto di vapore, continuo o intermittente, purifica e pulisce in profondità la pelle, rendendola subito più idratata e levigata. La sauna viso funziona perché effettua i suffumigi con un’efficacia maggiore rispetto alla classica pentola con acqua calda e in meno di dieci minuti a settimana. 

Benefici della sauna viso 

Con la sauna facciale è possibile: 

  • Idratare la pelle secca e molto secca; 
  • Purificare la pelle grassa e mista; 
  • Eliminare i punti neri con facilità; 
  • Contrastare la formazione di brufoli; 
  • Levigare la pelle segnata dal tempo agendo da vero anti-age sulle rughe; 
  • Ridare tono ed elasticità
  • Rimuovere tutte le cellule morte; 
  • Equilibrare la produzione di sebo e liberare i pori ostruiti
  • Preparare la pelle ai trattamenti successivi. 

L’uso della sauna facciale è consigliato per tutti i tipi di pelle eccetto quelle affette da rosacea e acne avanzata. In base al modello è possibile aggiungere diversi tipi di oli essenziali per aumentare i benefici del vapore sulla pelle. 

Quante volte a settimana usare la sauna facciale? 

Dipende dalla pelle e dalle tue esigenze. Una volta a settimana in caso di pelle secca, sensibile e normale. Due volte per pelli impure con punti neri e brufoli. 

Controindicazioni 

Questo tipo di dispositivo non è consigliato in caso di rosacea e altre condizioni infiammatorie della pelle e pelle iper reattiva. Si consiglia invece il consulto medico in presenza di gravidanza, allattamento, diabete e patologie tiroidee. 

Come usare la sauna facciale 

Hai acquistato la tua prima sauna viso ma non sai come usarla? Vorresti ottenere i risultati professionali di una pulizia del viso a vapore professionale anche a casa? Ecco alcune regole preziose da seguire per ottenere il massimo dal tuo nuovo dispositivo: 

  • Per prima cosa detergi il viso. Lavalo accuratamente ed elimina l’umidità in eccesso tamponando la pelle con un asciugamano pulito, meglio se in microfibra; 
  • Massaggia la pelle con un olio idratante. La prepari al trattamento e aiuti i pori ad aprirsi meglio; 
  • Effettua uno scrub leggero. Elimini le cellule morte e prepari la pelle al vapore. Scegline uno con ingredienti naturali, se preferisci realizzane uno a casa seguendo questi consigli; 
  • Accendi il dispositivo. Riempi il serbatoio con acqua demineralizzata non profumata (l’acqua distillata che usi per il ferro da stiro) e seleziona il livello più basso di intensità. Al livello più alto passerai gradualmente e quando la tua pelle avrà tollerato bene il livello più basso, basati comunque sulla reazione cutanea di volta in volta; 
  • Il vapore è pronto. Posizionati ad almeno 20 centimetri dalla maschera e rimani in posa per 5-10 minuti. Raccogli i capelli in un asciugamano per proteggerli dall’umidità; 
  • Una volta trascorso il tempo di posa, spegni e lascia raffreddare prima di pulire il dispositivo; 
  • Tampona il viso con un asciugamano e procedi con la tua classica beauty routine, applicando una crema idratante o un tonico. 

Il consiglio in più: sapevi che questo è il momento migliore per usare l’aspira punti neri? I pori sono infatti del tutto aperti e potrai rimuovere facilmente i punti neri? In questa recensione trovi tutte le indicazioni che ti servono. 

Consigli utili per usare la sauna facciale 

  • Al fine di evitare il prolificarsi di batteri colpevoli dell’acne, ricordati di lavare accuratamente le mani prima di applicare creme o lozioni idratanti per il viso dopo aver utilizzato la sauna. 
  • Se vuoi esfoliare l’epidermide dopo il trattamento, scegliete prodotti dolci, poiché il volto sarà più delicato! 
  • Se la tua pelle è sensibile o soggetta ad irritazioni, non utilizzare prodotti esfolianti aggressivi ed evita di effettuare più di due saune a settimana. 
  • In caso di rossore o aumento delle impurità, interrompi il trattamento, probabilmente non è adatto alle tue esigenze. 

Manutenzione della sauna viso: alcuni accorgimenti 

Come pulire la sauna facciale? Ecco alcuni consigli imperdibili prima di procedere con la pulizia del tuo dispositivo.  Nota bene: leggi sempre il manuale contenuto nella confezione e attieniti scrupolosamente alle istruzioni in esso riportate. 

  • La pulizia va effettuata con un panno pulito e asciutto. Alcuni modelli possono essere lavati in lavastoviglie, altri no. Non usare detergenti, limitati a rimuovere solo qualsiasi tipo di residuo che trovi all’interno del vaporizzatore. 
  • Usa solo acqua distillata senza profumazioni. Se vuoi arricchire l’esperienza d’uso puoi aggiungere oli essenziali che sono completamente naturali ma accertati che il modello di sauna viso sia compatibile; 
  • Lascia raffreddare del tutto il dispositivo prima di pulirlo. Eviti incidenti e gli garantisci maggiore durata nel tempo. 

Quali prodotti abbinare alla sauna facciale 

Oltre all’aspira punti neri, puoi valutare l’uso di oli essenziali come riportato nei paragrafi precedenti. Questi oli naturali sono molto utili perché agiscono da coadiuvanti, quindi migliorano l’efficacia del vapore ed apportano numerosi benefici sulla pelle. Ad esempio: 

  • L’ Olio essenziale di Lavanda addolcisce e idrata la pelle secca; 
  • Con l’Olio di Tea Tree combatti l’acne; 
  • Olio di Eucalipto, Rosmarino e Pompelmo sono formidabili nel purificare la pelle grassa e mista. 

Le essenze più fresche sono consigliate per purificare e rinfrescare, quelle più corpose per idratare e levigare. Un plus che arricchisce l’esperienza d’uso e rende l’uso di questo dispositivo una vera e propria coccola. 

Usare un olio idratante prepara meglio la pelle al vapore. Scegline uno naturale come quello di mandorle dolci, oliva, Argan, Jojoba o cocco per ottenere il massimo dell’idratazione pre-trattamento. Per quanto riguarda gli scrub per esfoliare la pelle prima del trattamento assicurati che siano quanto più naturali e delicati possibili. 

Hai mai usato la sauna viso? Cosa ne pensi? Raccontaci la tua esperienza con un commento. E se l’articolo ti è piaciuto condividilo con i tuoi amici! 


Potrebbe interessarti anche:

15 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. io la faccio ” casalinga ” utilizzando i cari pentolino e asciugamano e alcune ricette per i bagni di vapore aroma-terapeutici e non 100% bio 😉 Devo ammettere però che ero totalmente all’oscuro di queste “macchine” Grazie per l’articolo 🙂

  2. Io la faccio mettendo il viso sopra un pentolino di acqua bollente e coprendomi la testa con un’asciugamano in modo da bloccare il vapore e per ora mi ci trovo bene

  3. Articolo interessante grazie 😉
    Non ho mai fatto la sauna facciale,ma mi incuriosisce tanto devo farla qualche volta 😉

  4. Davvero molto interessante! Credo che aggiungerò questo prodotto alla mia wishlist, dal momento che la mia pelle ne avrebbe proprio bisogno. Grazie mille 🙂

  5. Bello, mi sei stata molto utile, perché stavo pensando proprio di acquistarne una, e leggendo il tuo articolo mi so meglio regolare sulla scelta, ciao e grazie 🙂

  6. La “vaporizzazione” per la pulizia del viso la studiai a scuola di estetica ed è veramente una mano santa…a casa, però, le volte che la faccio è col metodo tradizionale della pentola, poichè la mia pelle con couperose non la sopporta di frequente! I bagni di vapore per il raffreddore, invece, mi sa che prima o poi li provo, finora adotto solo l’aerosol con oli essenziali. Avevo sentito parlare del modello di Ardes, carino perchè doppiamente utile!;-)

  7. ogni tanto ci vuole!!! ma io uso ancora una pentola con l’acqua bollente 😀 però mi piacerebbe avere un aggeggio del genere..

  8. Non conoscevo questo sistema e mi sembra ottimo, anche se mi ricorda le raccomandazioni beauty che leggevo da piccolina cioè di iniziare ogni trattamento con la pulizia viso da fare con i bagni di vapore, è bello vedere che la scienza è sempre di più al nostro servizio, pur basandosi su routine così naturali. E’ un’idea per il mio regalo di compleanno.

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *