Pelle Mista: come riconoscerla e trattarla

Ciao ragazze! Oggi parliamo di pelle mista, uno dei problemi più diffusi e complicati da trattare, in fatto di pelle.

Inannazi tutto che cos’è?

La pelle mista è una pelle non uniforme e delicata.

Come riconoscerla?

La pelle mista presenta sia zone molto aride e secche che aree impure, acneiche e grasse. La sua peculiarità è quindi quella di avere simultaneamente caratteristiche affini sia a pelle secca che a pelle grassa.

In particolar modo le zone grasse sono solitamente quelle della celeberrima zona T, e quelle secche sono le altre parti, ma in alcuni casi (più rari) invece troviamo le zone nel disegno azzurro, ovvero fronte e guance, molto secche e screpolate, ed le zone grasse su mento e naso.

Le zone secche delle pelle invece sono generalmente quelle di collo e labbra, ed anche guance e contorno occhi.

Leggi anche: Cause e rimedi per la pelle secca

Come trattarla?

Come già detto non è una pelle semplice da trattare ed ogni caso ha bisogno di un approcio diverso, ma un importante consiglio è quello di prendersi cura della condizione dominante: ovvero se la nostra pelle è più secca che grassa è meglio usare prodotti per pelli secche, e viceversa.

Ad ogni modo i prodotti più indicati da utilizzare sono quelli detergenti extra-delicati, sebonormalizzanti ed idratanti.

Inoltre ricordatevi assolutamente di non aggredire la pelle ipernutrendola o abbondando con i prodotti astringenti, perché questa pelle è anche più delicata del normale, quindi un altro consiglio sarebbe quello di stendere diversi prodotti sulle diverse zone del viso.

Quali sono le cause?

Le cause sono dovute ad una disfunzione delle ghiandole sebacee, ed uno dei fatto eri è genetico/ereditario; ma anche la cattiva alimentazione può esserne la causa, così come l’ultilizzo costante di prodotti troppo aggressivi, o scadenti; motivo per cui non dovete mai dimenticare di utilizzare il tonico!

Voi ne soffrite o ne avete sofferto in passato? Fatemi sapere le vostre esperienze ed opinioni! 😉

Potrebbe interessarti anche:

10 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. Non ho la pelle mista ma l’ho studiata a lungo,per cui concordo con tutte le tue indicazioni,infatti è una delle pelli più particolari da trattare!

  2. La mia pelle è mista e cerco di porre rimedio con detergenti delicati, scrub per rinnovare l’epidermide, il tonico astringente e creme sebonormalizzanti al contempo ad azione idratante leggera per cercare di mantenere il giusto livello idrolipidico e di idratazione 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *