Massaggiatore anticellulite, cos’è, come funziona e i migliori

La cellulite è per le donne (e anche uomini) un ostacolo insormontabile da eliminare in fretta e furia soprattutto in vista della famigerata prova costume: tra i metodi consigliati, pubblicizzati a gran voce da pompose pubblicità o dal solito passaparola tra amici e conoscenti, a godere di una particolare fama è il massaggiatore anticellulite, strumento considerato dai più indispensabile.

La lotta alla cellulite accumuna un po’ tutti. Eliminarla è arduo compito, prevenirla non sempre è possibile ma se la pelle appare provata dalla ritenzione idrica causata da uno stile di vita sbagliato o dalla semplice questione genetica, rimboccarsi le maniche e scegliere il massaggiatore anticellulite perfetto si rende imperativo.

Il massaggiatore anticellulite sostituisce in parte la professionalità del massaggio professionale effettuato nei centri estetici specializzati. Dispositivo solitamente elettronico alimentato con cavo standard o batteria è disponibile anche nella pratica versione manuale in plastica o legno, agisce tramite base roteante sulla quale comode testine effettuano sulla pelle un’azione tonificante e levigante, in grado di sciogliere i cuscinetti adiposi più ostinati.

Vuoi saperne di più sul suo funzionamento e sui migliori massaggiatori anticellulite che il mercato propone? Non ti resta che leggere quanto abbiamo da dirti in merito.

Trattamento anti cellulite

Cos’è il massaggiatore anticellulite?

E’ la naturale evoluzione della fascia riscaldante anticellulite che negli anni ’50 tanto gratificò le donne afflitte dall’ odiosa buccia d’arancia.

Le sempre più frenetiche condizioni di vita spesso ostacolano le sedute dal massaggiatore di fiducia e i prezzi di un massaggio professionale non sempre sono accessibili ai più, riducendo il rilassante momento in una breve parentesi i cui effetti purtroppo non durano per sempre.

La soluzione casalinga per ridurre la cellulite è data dal massaggiatore anticellulite: comodo e pratico, consente di effettuare un deciso massaggio cutaneo su zone critiche come addome, avambracci, cosce e glutei ma non solo, visto che alcuni modelli possiedono anche funzione lenitiva e rilassante, specifica per alleviare i dolori muscolari.

Il massaggiatore anticellulite elettrico lascia la pelle levigata e perfettamente modellata se utilizzato con costanza; contrasta la cellulite, riducendo la buccia d’arancia agendo in profondità per sciogliere con efficacia il grasso sottocutaneo, favorendo così il drenaggio dei liquidi in eccesso.

Non ha nulla da invidiare ai comuni massaggi professionali effettuati dai professionisti. Come ben sappiamo il massaggio è uno strumento fondamentale nella lotta alla cellulite, soprattutto se parte integrante di uno stile di vita sano ed equilibrato.

Certo, non avrai a disposizione il comodo lettino e dovrai utilizzarlo facendo leva sulla tua manualità, ma se al massaggiatore anticellulite si abbinano specifici prodotti in crema, gel o oli rassodanti i risultati saranno garantiti.

Il massaggiatore anticellulite si presenta come uno strumento elettronico o manuale, realizzato con materiali che spaziano dalla plastica al legno. E’ composto da una base fissa caratterizzata da più testine di intensità regolabile che sulla cute agiscono energicamente favorendo la microcircolazione necessaria per l’eliminazione delle scorie in eccesso che impediscono il normale drenaggio dei liquidi sottocutanei.

Il mercato offre in merito soluzioni soddisfacenti adatte ad ogni esigenza: dai massaggiatori anticellulite con tecnologia a infrarossi a quelli con pile ricaricabili, da quelli in plastica manuali ai raffinati massaggiatori in legno, i prezzi oggi accessibili rendono questo prodotto adatto a tutti.

La combo perfetta (prodotti professionali)

Per chi non bada a spese e vuole subito il top della gamma, consigliamo questi 2 prodotti:

  • Il massaggiatore anti-cellulite multi-testine di Incarose (prodotto reperibile solo presso le farmacie online ed offline).
  • Da abbinare ai famosi fanghi di Guam
  • E per completare, anche se non è indispensabile, consigliamo anche la nuovissima crema anti-cellulite Azione Urto di Euphidra

Per questi 3 prodotti abbiamo cercato le offerte online più vantaggiose: 

Continua sotto se vuoi approfondire l’argomento massaggiatori anti-cellulite e scoprire prodotti più economici.

cellulite fastidiosa buccia d'arancia

Come funziona il massaggiatore anticellulite e come si utilizza

Come funzionano i massaggiatori anticellulite? Te lo sarai chiesto molte volte cercando una soluzione a quel grasso che tristemente attanaglia glutei, cosce e addome. La cellulite è purtroppo un evidente limite e non sempre è possibile accettarla, per questo ti aiutiamo a scegliere il modello che fa per te partendo dalle basi.

Il massaggiatore anticellulite agisce mediante una o più testine roteanti, di numero e materiale variabili nei diversi modelli, che massaggiando la cute contribuiscono allo scioglimento del grasso sottocutaneo.

Il calore sprigionato dal massaggio leviga la pelle, apportando in essa numerosi benefici che nel tempo la renderanno notevolmente più idratata, liscia e sana nonché priva della temuta buccia d’arancia.

Il massaggio effettuato dal massaggiatore anticellulite riattiva la microcircolazione, favorendo oltremodo il naturale drenaggio dei liquidi in eccesso e, in alcuni casi, velocizza il metabolismo se abbinato ad uno stile di vita sano ed equilibrato.

Utilizzare i massaggiatori anticellulite non richiede grande impegno né particolari attenzioni preventive. Basta infatti dedicare cinque-dieci minuti al giorno al massaggio su gambe, addome, glutei e avambracci in maniera energica ma non dolorosa, onde evitare lividi e irritazioni indesiderate.

Il massaggio può essere effettuato abbinando al dispositivo anche specifici prodotti anticellulite i cui principi attivi vengono maggiormente valorizzati: l’unione di questi due fattori dona eccellenti risultati in tempi ragionevoli.

Via libera quindi a prodotti a base di caffeina e carnitina, due potenti stimolanti naturali che sciolgono il grasso sottocutaneo e favoriscono il microcircolo. Indispensabili anche gli oli vegetali come l’olio di mandorle dolci, validi ricostituenti naturali in grado di rinsavire anche la pelle più provata.

Il massaggio è solitamente condotto dalle testine presenti nel dispositivo ma ciò implica anche una certa manualità. E’ necessario infatti muovere il massaggiatore con gesti decisi ed energici dal basso verso l’alto soffermandosi sulle zone più critiche; tanto più calda sarà la zona, maggiore sarà l’efficacia.

L’intensità è in tutti i modelli regolabile e varia in base alla condizione cutanea: se hai una pelle sensibile è consigliato mantenerti sul livello di intensità più basso così da garantire rispetto e delicatezza alla cute.

Il massaggiatore anticellulite funziona davvero?

La domanda è lecita e giustificata dal timore di un acquisto non consono alle proprie aspettative.

L’atteggiamento restìo nei confronti di questi prodotti promettenti mirabolanti effetti sulla cellulite è comune, motivato da illusorie pubblicità nelle quali gambe lisce e glutei sodi campeggiano orgogliosi su promesse alla cui base v’è spesso una profonda disinformazione in merito.

Il massaggiatore anticellulite funziona solo se ti attieni a delle semplici regole in un contesto di vita sano ed equilibrato.

Un prodotto anticellulite o un massaggiatore non possono da soli regalare ottimi risultati se alla base non c’è impegno né costanza. Ecco alcuni consigli utili per far funzionare al meglio il massaggiatore anticellulite:

  • Allenati. Un’adeguata attività fisica costante praticata almeno tre volte a settimana se intensa o una volta al giorno se di bassa intensità regalano risultati già dopo il primo mese di pratica. Se vai in palestra o svolgi esercizi a casa (su Youtube si trovano tanti tutorial efficaci) concentrati su attività come Squat e cardio, ottimi propulsori per lo scioglimento del grasso e l’eliminazione dei liquidi in eccesso oltre che validi tonificanti; se invece non vuoi impegnarti in attività intense concediti una camminata di 30 minuti al giorno: rilassa, scioglie il grasso e rende la pelle più tonica;
  • Bevi tanto. La quantità di acqua consigliata è di circa 1,5/2 litri al giorno, meglio se incrementata da tisane depurative. L’idratazione è fondamentale per poter contrastare al meglio la ritenzione idrica, depurarsi un gesto indispensabile per dichiarare guerra alla cellulite;
  • Mangia di tutto ma in maniera equilibrata. Chi ha detto che dieta equivalga a sacrificio? Mangiare bene è possibile anche in un contesto ipocalorico: tanta verdura, frutta di stagione e la scelta di alimenti sani costituiscono la base dei cinque pasti giornalieri utili al mantenimento di un corpo sano e in forma. Mangia di tutto ma in piccole porzioni, non esagerare col sale (nemico della pelle e fautore della ritenzione idrica) e con il caffè, limita lo zucchero. La pelle ti ringrazierà.

Se la sedentarietà dopo il lavoro, la scuola o l’università è l’unica soluzione possibile al termine di una giornata impegnativa non potrai pretendere miracoli dal solo massaggiatore anticellulite. Costanza, volontà, impegno: solo così potrai determinare l’efficacia di questi dispositivi anticellulite i cui effetti saranno visibili dopo qualche settimana di utilizzo.

Massaggiatore anti cellulite

24,90€
in stock
10 nuovo da 22,90€
1 usato da 18,99€
Amazon.it
48,00€
75,00
in stock
5 nuovo da 48,00€
Amazon.it
Spedizione gratis
10,90€
in stock
1 nuovo da 10,90€
Amazon.it
Spedizione gratis
65,83€
69,90
in stock
1 nuovo da 65,83€
5 usato da 46,64€
Amazon.it
Spedizione gratis
37,47€
49,99
in stock
24 nuovo da 36,99€
Amazon.it
Spedizione gratis
32,00€
46,66
in stock
5 nuovo da 32,00€
Amazon.it
Spedizione gratis
8,10€
out of stock
1 nuovo da 8,10€
Amazon.it
Spedizione gratis
9,99€
in stock
5 nuovo da 9,99€
Amazon.it
Spedizione gratis
Prezzi aggiornati al: Set 19, 2019 12:32

Prodotti da abbinare al massaggiatore anticellulite

Il massaggiatore anticellulite può essere utilizzato abbinando ad esso specifici prodotti per favorirne l’efficacia e rendere il massaggio un momento di assoluto relax. Questo deve essere energico ma non doloroso, circolare ed effettuato dal basso verso l’alto per stimolare la microcircolazione.

Quali prodotti anticellulite usare con il massaggiatore? Dipende dalle tue necessità e dal modello. In quelli elettrici e manuali realizzati in ABS, plastica leggera ma resistente ad urti e graffi, è solitamente presente una patina impermeabile che ne consente l’utilizzo sotto la doccia con l’ausilio di creme, oli e gel.

Ottime le creme anticellulite prodotte da Somatoline Cosmetics, Geomar e Biopoint, di cui trovi una valida recensione qui, realizzate con caffeina e carnitina.

Indispensabili e dall’incredibile efficacia anche i gel anticellulite, richiestissimi data la loro consistenza a rapido assorbimento e dall’inaudito effetto ghiaccio. Formulati con caffeina e carnitina sono quelli realizzati da Equilibra, Geomar e Krauterhof che promettono ottimi risultati con una spesa inferiore ai dieci euro.

Se invece preferisci una soluzione manuale in legno con setole rigide o vegetali ti consigliamo di abbinare un ottimo olio vegetale, come quello di mandorle dolci che lenisce e rigenera la cute.

Scegliere il  migliore massaggiatore anticellulite: alcune regole fondamentali

Vi sono alcune regole fondamentali da seguire per un acquisto sereno e consapevole del massaggiatore anticellulite perfetto:

  • Indispensabile la certificazione CE nel rispetto delle normative vigenti in fatto di sicurezza;
  • Il dispositivo deve essere anallergico e traspirante onde evitare irritazioni cutanee;
  • Deve altresì rendersi impermeabile, resistente all’acqua e qualsiasi altro liquido;
  • Maggiore è la resistenza, maggiore è la longevità per un investimento duraturo nel tempo;
  • Deve presentare in superficie inserti morbidi realizzati in materiali come silicone, schiuma, neoprene, plastica e cuscini d’aria.

Ad ogni modo leggi sempre le caratteristiche presenti sulla descrizione prodotto, facendo leva anche sulle recensioni online di altri acquirenti.

Differenze tra massaggiatori anticellulite

Non sono uguali: ogni modello ha caratteristiche proprie, prezzi più o meno economici e ciò potrebbe confondere le idee.

Esistono quattro tipi di massaggiatore anticellulite:

  • Massaggiatori anticellulite a infrarossi;
  • Massaggiatori anticellulite elettrici con cavo o con alimentazione a batteria;
  • Massaggiatori anticellulite manuali;
  • Massaggiatori anticellulite con azione sottovuoto.

In queste macro categorie è possibile trovare ciò che cerchi con una spesa solitamente inferiore ai settanta euro per i modelli più costosi e ai dieci euro per quelli economici.

Valutando il feedback degli utenti online e ogni singola esperienza abbiamo selezionato per te i migliori massaggiatori anticellulite divisi per categoria, compresi di caratteristiche, vantaggi e svantaggi.

Massaggiatori anticellulite a infrarossi

Sprigionano energia tramite il calore che rilassa le fasce muscolari generando un meccanismo snellente interamente concentrato sulla riattivazione della microcircolazione.

Sono prodotti professionali ideati per uso casalingo ed è per questo che i massaggiatori a infrarossi sono amatissimi dagli sportivi che li ritengono efficaci anche per lenire i vari traumi muscolari poiché agiscono in profondità rispettando in toto la cute.

Particolare attenzione è data all’aspetto tecnologico: alcuni modelli possono essere collegati allo smartphone con il quale si regola automaticamente la loro intensità.

  • Pro: Maggiormente efficaci rispetto ai classici modelli grazie alla tecnologia a infrarossi che del calore sfrutta le proprietà riducendo drasticamente i cuscinetti adiposi mantenendo la pelle compatta e soda.
  • Contro: Potrebbero non essere adatti alle pelli più sensibili, la cui delicatezza necessita di maggiori attenzioni per ciò che riguarda la regolazione dell’intensità.

I migliori massaggiatori anticellulite a infrarossi

Beper Body Sense

Beper Body Sense massaggiatore anti celluliteTripla azione circolare data dalla tecnologia a infrarossi in dotazione, Beper Body Sense è il migliore massaggiatore anticellulite a infrarossi sul mercato.

Dotato di quattro testine e di un potente sistema professionale lipomodellante, è sconsigliato in gravidanza e si può utilizzare in condizioni standard su tutto il corpo con l’ausilio di creme o gel.

Allevia i dolori, riduce i gonfiori e contrasta efficacemente la buccia d’arancia.

Unica nota dolente? Secondo gli utenti Amazon è abbastanza ingombrante e pesante.

Per maggiori informazioni ti consigliamo di leggere la pagina prodotto con relative recensioni su Amazon.

Leggi le recensioni

Prezzo consigliato: 25 euro circa


Ardes+ Medicura Arm 24ON Massaggiatore Zen 4in1

Massaggiatore anti-cellulite ArdesMassaggiatore a infrarossi, stimola la circolazione grazie a quattro testine regolabili promettendo di togliere una taglia in due mesi.

Leviga la pelle, riduce la ritenzione idrica con diversi gradi di intensità ed è adatto alle pelli sensibili.

Facile da utilizzare è silenzioso e leggero. Purtroppo è dotato di cavo che ne compromette in parte la praticità.

Prezzo: 46 euro

Vuoi saperne di più? Consulta la pagina prodotto con relative recensioni utenti su Amazon.

Leggi le recensioni 


Massaggiatori anticellulite elettrici con cavo e a batteria

Massaggiatori anticellulite di prima generazione, funzionano tramite energia elettrica con voltaggi molto bassi stabiliti secondo norme di sicurezza.

In questo caso a giocare un ruolo fondamentale è il materiale con il quale è costruito il dispositivo. Meglio affidarsi ad una struttura resistente, realizzata in plastica e dotata di inserti morbidi e impermeabili.

Quelli con cavo sono generalmente più scomodi  poiché non si possono utilizzare ovunque si voglia. Per questo i  massaggiatori anticellulite a batteria sono considerati migliori, meglio se con base ricaricabile: in alcuni modelli è presente una pratica dock station di ricarica dove posarli durante il loro inutilizzo.

Rispetto ai modelli infrarossi l’efficacia è pressoché la stessa.

  • Pro: Resistenza garantita nel tempo, possibilità di ricarica su dock station.
  • Contro: Praticità in parte compromessa dal cavo in dotazione

I migliori massaggiatori anticellulite elettrici con cavo

Naipo Massaggiatore a Percussione

Naipo Massaggiatore a PercussioneLa sua versatilità lo rende unico. Elegante e dalla rapida efficacia specifica su tutto il corpo: Naipo è un massaggiatore a percussione per cellulite che sulla cute agisce tramite un massaggio profondo e rilassante.

Tre i nodi intercambiabili con velocità Stepless regolabile. Struttura ergonomica, anti scivolo, allevia i dolori e l’affaticamento muscolare mentre riduce gli inestetismi della cellulite

Tre i massaggi effettuati: veloce, tonificante, gentile o lenitivo.

Prezzo: 49 euro

Se sei interessato a questa soluzione completa e vuoi eliminare la cellulite mentre debelli anche l’odiosa cervicale ti consiglio di dare un’occhiata alla pagina prodotto su Amazon. Questo prodotto ha ricevuto quasi esclusivamente riscontri positivi. Per saperne di più consigliamo di leggere attentamente scheda prodotto e review

Leggi le recensioni 


 Beurer CM  Massaggiatore Cellulitico

Massaggiatore BeurerSemplice da utilizzare, il massaggiatore Beurer nella sua compattezza dona risultati di buona entità. Favorisce il microcircolo grazie ad un massaggio efficace la cui energia potrebbe però causare problemi in chi soffre di fragilità capillare.

I rulli sono removibili, l’impugnatura regolabile come l’intensità del massaggio.

Prezzo di listino: Euro 45.90 – Ma quasi sempre scontato a circa 36 euro.

 Per ogni altro approfondimento è possibile consultare la pagina prodotto Amazon. Recensioni in prevalenza molto positive

Scheda prodotto e recensioni 


Massaggiatori anticellulite manuali

Sono i preferiti di chi cerca un massaggiatore anticellulite pratico e funzionale al minor prezzo possibile. Se stai considerando l’acquisto di un dispositivo anticellulite questa è la soluzione che fa per te.

Realizzati in plastica o legno, sono generalmente dotati di testine, setole o ventose.

Tra i più comuni troviamo quelli manuali con rulli il cui massaggio è regolabile secondo le proprie preferenze, senza alcun limite elettrico.

E’ sicuramente un metodo più naturale rispetto ai modelli elettrici, una valida alternativa per chi possiede la cute sensibile ma vuole comunque effettuare un massaggio efficace sulle zone colpite dalla cellulite.

  • Pro: Azione rassodante efficace; adatti anche per le pelli sensibili; economici; pratici da utilizzare secondo le proprie preferenze.
  • Contro: Non dispongono delle avanzate tecnologie agli infrarossi che potrebbero donare maggiore efficacia.

I migliori massaggiatori anticellulite manuali

SPA Body Massaggiatore Anti-Cellulite Shaper

massaggiatore anti cellulite SPA manualeDisponibile in tre diverse referenze cromatiche (blu, rosa, verde), questo piccolo massaggiatore in plastica manuale possiede un rullo che stimola la circolazione e favorisce il drenaggio.

Composto da 72 punti di pressione, è realizzato in gomma semidura e presenta due  rulli da nove quadrati ciascuno.

Può essere utilizzato con o senza creme per una pelle più tonica e liscia.

Prezzo: 12,50 euro circa

Per avere un’idea più chiara non esitare a consultare la pagina Amazon del prodotto, dove potrai trovare tutte le precise recensioni dei consumatori che l’hanno provato.


Tesmed Cell

La semplicità è la regola per Tesmed Cell, simpatico massaggiatore dai coni a rilievo che con sole tre applicazioni al giorno da tre minuti consente di ottenere ottimi risultati nel tempo.

massaggiatore manuale anti cellulite

Prezzo: 9,90  euro

Vuoi saperne di più? Corri su Amazon per scoprire cosa ne pensano i consumatori.

Scheda prodotto e recensioni

Massaggiatori anticellulite con azione sottovuoto

Simili alle coppette siliconiche per cellulite, questi dispositivi basano la loro efficacia sull’endomassaggio subcutaneo, particolare pratica che agisce su tutti gli strati epidermici fino al tessuto sotto cutaneo. L’endomassaggio non comprime la pelle né la pressa, esercitando su di essa un’azione opposta di trazione mediante aspirazione.

Vanno utilizzati con creme, gel e altre lozioni lubrificanti per favorire il massaggio e l’azione drenante. Possono funzionare anche senza cavo per venti minuti.

La ventosa prevede una certa manualità ma con poche applicazioni si ottengono già buoni risultati. Occhio ai lividi, la delicatezza è fondamentale in questo tipo di prodotto.

Il migliore massaggiatore anticellulite sottovuoto

Vacuum Cellulite

Molto simile al Prorelax è il massaggiatore anticellulite con azione sottovuoto più venduto in Italia. Prezzo di listino 79€.  Troverai tutti i dettagli seguendo il link sotto↓

Puoi acquistarlo da qui in offerta per soli 59 € + spedizione gratuita


Prorelax 39213

Prorelax massaggiatore anticellulite con azione sottovuotoDispositivo per massaggi anticellulite sottovuoto, è dotato di una pratica ventosa che effettua sulla pelle un endomassaggio subcutaneo volto alla stimolazione degli strati più profondi dell’epidermide.

Rassodante, dispone di quattro intensità regolabili e tre coppette diverse ed è un massaggiatore anti cellulite per gambe, glutei e addome. Per un risultato ottimale si consiglia di utilizzarlo due volte al giorno per venti minuti a seduta. 

Prezzo: 69,90 euro

Dai un’occhiata alla pagina prodotto su Amazon per saperne di più. Le recensioni dei consumatori parlano chiaro, questo prodotto è stato molto apprezzato. 

Scheda prodotto e recensioni 


Massaggiatori anticellulite in legno 

Rurali, certo, ma non per questo meno efficaci. Sono i massaggiatori anti cellulite in legno, molto simili a delle spazzole dotate di setole in legno sintetiche o naturali. Con le sue innegabili proprietà tradizionali consente di ottenere un risultato ottimale e al tempo stesso esfolia alla perfezione la cute.

Il costo, la praticità e la certezza di poter attingere da un prodotto duraturo nel tempo lo rendono uno dei prodotti anti cellulite più amati.

  • Pro: Prezzo; naturalezza; resistenza; efficacia; azione esfoliante
  • Contro: Richiesta una data manualità

I migliori massaggiatori anticellulite in legno

Massaggiatore in legno per cellulite

massaggiatore anticellulite legno

Spazzola massaggiatrice anticellulite, è dotato di setole in legno resistenti dall’innegabile efficacia.

Prezzo: 7,90 circa

Ti consigliamo di consultare le review degli utenti che su Amazon lo hanno provato.

Scheda prodotto e recensioni

Spazzola esfoliante anticellulite

massaggiatore in legno esfoliante

Pratica e compatta, la spazzola esfoliante anticellulite diminuisce gli inestetismi cutanei e lascia la pelle straordinariamente morbida, liberata dalle impurità.

Prezzo: 6,90 euro

Su Amazon tutte le informazioni aggiuntive.

Scheda prodotto e recensioni

Scopri la selezione dei migliori fanghi anti-cellulite ( solo prodotti professionali da farmacia e grande distribuzione.)

Per concludere

Questi piccoli dispositivi hanno cambiato il mondo del massaggio anticellulite, trasferendo in piccola parte le competenze del vostro massaggiatore di fiducia tra le mura domestiche.

Pratici ed efficaci, sono gli alleati che tutti cercano nella lotta alla cellulite.

Voi cosa ne pensate? Li avete provati?


Articoli correlati:

23 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. Questo e’ un ottimo articolo, veramente dettagliato ed esaustivo.
    Ero alla ricerca di un auito contro la cellulite, l’estate e’ alle porteprovero’ quello manuale per iniziare, visto che soffro di fragilita’ capillare non voglio stressare le mie gambe piu’ di tanto!
    Grazie per i favolosi consigli e per tutte le review.

  2. Questo articolo è davvero interessante! Mia madre me ne ha regalato uno l’altro giorno, ha detto che l’ha trovato in offerta all’Esselunga ed ha pensato di comprarlo… è di quelli col cavo. Grazie a questo tuo articolo so che adesso lo utilizzerò al meglio… ;D PS anche mio padre è Catanese 🙂

    • A questo punto è doverosa una futura recensione per capire in maniera approfondita come e se funzionano, quindi già sai cosa fare ;-P
      Uh, anche tu origini sicule? *_* Grande! 😀

  3. Ciao Miss B, bellissimo articolo come sempre. Si li ho utilizzati quello elettrico e manuale di legno. Diciamo che non sono stata molto costante, cmq sono davvero utili, migliorano l’aspetto della pelle, ma come ben dici, bisogna associarli ad uno stile di vita sano. Mi hai fatto venir voglia di riprenderli ed essere più costante stavolta. Baci ciao ciao

    • Grazie a te, cara Mj 🙂 Io ne devo comprare giusto uno, devo ancora però decidere quale. Sono però contenta nel sapere che a molte di voi abbia funzionato, ciò mi spinge ad un futuro acquisto. Dai dai dai, curiosissima di leggere una futura review in merito ;-D

  4. Sono davvero tutti niente male ma mi sa che prima di comprarne uno devo decidermi a seguire una dieta sana ahahah

  5. ne ho uno in legno (che non uso mai) e una spazzola da massaggio che uso sotto la doccia ma vorrei comprare un aggeggio più professionale anche solo per prevenire.. devo capire bene quale più adatto a me..

  6. continuo sempre a guardare questi prodotti in modo un pò strano perchè come Sunrice anche a me hanno sempre terrorizzato, ma grazie comunque per avercene parlato ovviamente questi massaggiatori non devono sostituire una dieta sana ed equilibrata e tanto sport.

    • Ma no, addirittura vi terrorizza? ;-P Come biasimarvi, a me fa lo stesso effetto il Silkepil: quando lo accendo fuggo via lontano eheheheheh ;-P
      Ovviamente non devono sostituire in alcun modo uno stile di vita sano, concordo con te. Infatti vanno utilizzati abbinati ad un’alimentazione e attività fisica consone allo scopo 🙂

  7. Quello con l’azione sottovuoto non penso potrei mai utilizzarlo per via dei capillari fragili, ma grazie per le altre proposte interessanti! 🙂

  8. Per mia fortuna, al momento mi è sufficiente il massaggio manuale (associato, ovviamente ad attività fisica e dieta sana), ma terrò a mente questo articolo

  9. Ancora ricordo con tenerezza il massaggiatore manuale che aveva mia madre con tutte le sferette di plastica, lo guardavo da bimba con lo stesso terrore con cui si guarderebbe uno strumento di tortura!:-))))) In effetti questi aggeggi vanno usati con molta attenzione perchè possono, come giustamente dici, provocare lividi e altri danni, ma alla fine sono sempre validi aiuti. Io finora non li ho mai adoperati (dannati traumi infantili:-))))), ma ho provato in passato i massaggi specifici (che simulavano manualmente le “coppette” di oggi) e vari prodotti, tra cui gli efficacissimi Crema Anticllulite di Antos e Olio alla Betulla di Weleda. Accompagnando il tutto ad opportuna alimentazione e adeguate abitudini, ogni strumento aumenta la sua efficacia. Per le mie esigenze attuali non mi è servito provare altri strumenti, ma terrò conto al bisogno delle tue utilissime dritte!;-)

    • Annoto diligentemente i brand da te proposti e ne faccio tesoro, Sun 🙂 Ahahahahahah ma no, addirittura terrorizzata?! Oh, beh. A chi voglio darla a bere: io ancora oggi fuggo terrorizzata ogni volta che un Silk Epil si accende nelle vicinanze, il ché è tutto un dire (stendiamo un velo pietoso ehm ehm) ;-P
      I massaggi manuali rimangono sempre un must! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *