Make up Sposa – i 10 comandamenti da seguire

Ogni sposa desidera arrivare alle nozze impeccabile e splendente come non mai. Per evitare estenuanti corse last minute, concedetevi un po’ di coccole prima del  fatidico giorno! Trattamenti viso, corpo, make up waterproof e cura dei capelli. Con questa guida prepararsi per il matrimonio diverrà semplicissimo!

Make up sposa

Make up Sposa – i 10 comandamenti da seguire!

1 Iniziate dalla pelle e dal sorriso

Se non siete mai state costanti e diligenti con la vostra beauty routine, ora è il momento giusto per cominciare! Un viso levigato ed omogeneo fa la differenza ed aiuta a migliorare la tenuta del make up. Acquistate creme mirate a rassodare ed illuminare la carnagione, applicandole quotidianamente. Cercate di non esagerare con i trattamenti di bellezza e soprattutto lasciate riposare la pelle due o tre giorni prima delle nozze. Per un viso ancor più splendente, accendete il vostro sorriso “sbiancandolo”! In farmacia esistono strisce decoloranti simil professionali ad azione rapida ed efficace. Evitate bevande contenenti caffeina nelle settimane precedenti al grande giorno.

2 Pianificate un periodo di prova

Pare che Kate Middleton abbia scelto il fai da te per il proprio trucco sposa. Molte future mogli preferiscono però andare sul sicuro, affidandosi a mani esperte. Scegliete qualcuno affine al vostro stile, consultate più truccatori ed optate per il preferito secondo i vostri gusti. Prenotate le sedute con almeno sei mesi di anticipo, pianificando un secondo incontro due mesi prima del matrimonio. Sarete così più sicure e rilassate riguardo al vostro look.

3 Fate durare il vostro trucco il più a lungo possibile!

Il giorno delle nozze sarà un’estenuante maratona per il vostro maquillage, che dovrà resistere per ore ed ore, sopravvivendo a cibo, foto, danza, selfie e baci. Ecco perchè il primer sarà per voi essenziale! Applicatelo prima del make up, su viso e palpebre, dopo aver deterso ed idratato. Optate per una base viso liscia e sottile, non stratificate eccessivamente. Stendete tutto in modo uniforme, poco per volta. Ciò vale anche per il rossetto; il miglior modo per sigillarlo sulla vostra bocca consiste nell’applicarlo per ben tre volte, togliendo l’eccesso con una velina ad ogni passata.

4 Nascondete occhiaie ed imperfezioni

Avete fatto le ore piccole la notte prima del fatidico giorno? Nulla di grave. Munitevi di un buon correttore e nascondete le occhiaie. Mettetene una punta nell’angolo interno dell’occhio e stendete verso l’esterno aiutandovi con un pennello. Tamponate delicatamente l’area con il dito anulare. Per camuffare le imperfezioni scegliete un prodotto più “secco”, in modo che resti al suo posto. Non strofinate il correttore avanti e indietro, altrimenti lo portereste nel punto sbagliato! Tamponate e fissate con una cipria, evitando di toccare la zona.

Da leggere: Nascondere le occhiaie con il make up, ecco come fare!

5 Colori neutri

Lasciate nuances sgargianti alla luna di miele. Niente “esperimenti” il giorno delle nozze. Le vostre foto dovranno essere raffinate e senza tempo. Per questo è consigliabile mirare a pelle luminosa, guance rosee e sane, labbra rosate o rosse (il rossetto scuro in foto potrebbe giocare brutti scherzi). Occhi sapientemente sfumati con colorazioni nude, una perfetta linea di eyeliner in gel ed una buona passata di mascara allungante/voluminizzante lavorato dall’attaccatura delle ciglia alla punta. L’effetto “sguardo aperto” da cerbiatta è da sogno, non servono quintali di ombretto colorato.

Make up sposa

6 Si all’illuminante.. Ma non troppo!

Un incarnato luminoso pare etereo, ma evitate effetti esagerati che rovinerebbero le foto. Per tenere sotto controllo la lucentezza della pelle passate su fronte, lati del naso e mento una cipria traslucida (con un piumino). Stendete quindi un illuminante solo sulla punta estrema degli zigomi. Per enfatizzare lo sguardo tamponate lo stesso prodotto negli angoli interni degli occhi e sotto l’arcata sopraccigliare.

7 Le ciglia finte sono facoltative, ma il mascara waterproof è d’obbligo!

Attenzione alle ciglia finte. Le lacrime potrebbero intaccare la tenuta della colla, facendole volare via dai vostri occhi. Meglio affidarsi ad un buon mascara waterproof! Incurvate le ciglia servendovi di un piegaciglia e stendete il prodotto. Sceglietene uno voluminizzante se possibile.

8 Nail art semplice e naturale

Trucco nude ed unghie raffinate e naturali. Al bando anche in questo caso colorazioni eccentriche. Una nuance troppo evidente distoglierebbe l’attenzione dal vostro bel vestito bianco! Si alle tonalità rosate, beige, color carne o french manicure.

Da leggere: Unghie in gel e nail art per la sposa (50 foto idee)

9 Kit del ritocco sempre con voi!

Il giorno del matrimonio sarà un susseguirsi di sorrisi, baci e brindisi di champagne… Contornati da qualche lacrima di gioia. Non aspettatevi quindi che il vostro maquillage resti come appena applicato per otto ore o più. Portate con voi un kit da ritocco con i prodotti essenziali: blush rosato, cipria opacizzante, cotton fiock per eliminare le sbavature. Per ritocchi alle labbra in ogni momento, chiedete al vostro novello sposo di portare nelle sue tasche un gloss simile al rossetto che indossate, così da poterlo utilizzare all’occorrenza!

10 Non restate… Senza tempo!

Le corse dell’ultimo minuto non piacciono a nessuno, i ritardi tanto meno. Calcolate 30 minuti in più del previsto da dedicare al vostro make up, così il timore di non essere pronte in tempo svanirà!

A presto!

Patrizia

Aspetta, C’è Ancora Qualcosa Da Leggere:

14 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. ecco, io sono una di quelle che pianifica il matrimonio da anni xD seguo programmi e riviste che trattano di abiti e makeup sposa, come organizzare l’evento etc. un periodo mi venne in testa di fare anche un corso da wedding planner ma non ne trovai nelle vicinanze! insomma… leggere anche questo tuo articolo mi ha fatto fare gli occhi a cuoricino 😀 grazie

  2. Suggerimenti sempre utili che possono valere in più per qualunque cerimonia importante…anche laurea,anniversario.etc….Grazie dell’articolo:-)

  3. Il mio matrimonio ideale è: un’oretta in municipio io, il mio sposo e i nostri genitori, giusto il tempo di dire vi dichiaro marito e moglie e via su un aereo per la nostra luna di miele; nessun pranzo, nessuna lunga cerimonia, niente centinaia di amici e parenti. Grazie comunque per i consigli, nonostante non mi piacciano le mega-cerimonie voglio comunque che il mio make-up sia impeccabile : )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.