I siliconi nei cosmetici. Quanto sono dannosi?

Prima di cominciare a parlare di siliconi e pericoli vari, è bene fare un piccola precisione. Ne abbiamo sentito parlare a lungo, le industrie cosmetiche moderne puntano con successo su ingredienti naturali e biologici.

Quanto c’è di vero? Esagerazione o realtà? Il silicone ha creato una vera e propria fobia, portando diverse persone a temerlo allontanandolo come la peste. Non è sempre tutto nero o tutto bianco. Molto spesso la verità sta nel mezzo.

siliconi nei cosmetici, sono dannosi

E’ importante scegliere consapevolmente e non per “sentito dire” o questione di “moda”. Ecco il perchè di questo post! Considerate e valutate l’elenco di informazioni qui di seguito riportate, e scegliete ciò che pensiate sia meglio per voi!  I siliconi nei cosmetici. Quanto sono dannosi? Scopriamolo insieme.

Che cosa sono i siliconi

I siliconi sono sostanze di sintesi spesso contenute nei cosmetici. Molte volte compaiono come veri e propri ingredienti protagonisti. Compaiono nelle creme, nei sieri viso, nel make up, nei prodotti per capelli ecc. La loro formulazione rende le textures più morbide e setose. Sono fluidi, facilmente spalmabili e non appiccicano.

Come riconoscerli nell’Inci?

E’ piuttosto semplice. I siliconi hanno per lo più nomi che terminano in -cone o -siloxane. Ad esempio: dimeticone, ciclometicone, cyclopentasiloxane ecc.

Per approfondire: INCI prodotto: cos’è e perché è importante conoscerlo e leggerlo

I siliconi sono dannosi per la pelle?

I siliconi non sono “pericolosi” per pelle e capelli. Migliorano la sensazione al tatto creando un film levigante, setoso e morbido. La pelle appare più morbida e compatta; i capelli lisci e districati. Il danno è rappresentato dall’effetto semi-occlusivo tipico di queste sostanze, che ostacola la regolare traspirazione.

Il silicone si stratifica sull’epidermide accumulandosi in superficie; se non rimosso con cura e precisione provoca impurità e comparsa di imperfezioni. Ecco perchè è così importante struccarsi ogni sera.

L’accumulo sul cuoio capelluto può invece causare una diminuzione di volume, aumentando la secrezione di sebo e di conseguenza il numero dei lavaggi. Ciò risulta ovviamente conveniente per le case cosmetiche; uno shampoo che si consuma in fretta… Viene riacquistato rapidamente.

Sono dannosi per l’ambiente?

Anche se non ci sono rischi reali di danni per la pelle, quello ambientale, d’altra parte, è piuttosto preoccupante. Queste molecole sono chimicamente parecchio resistenti, poco biodegradabili. Pare necessitino in media di 400 – 500 anni per decomporsi, con inevitabili rischi di inquinamento sull’ecosistema ambientale.

Tipi di siliconi

Il silicone ha diverse famiglie e derivazioni. I più comuni sono il  dimeticone ed il cyclopentasiloxane. Queste due sostanze hanno tuttavia proprietà e comportamenti molto diversi tra loro.

Dimethicone

Il dimethicone ha un alto peso molecolare, risulta quindi “migliore” per i cosmetici per capelli. E’ il più difficile da smaltire; a lungo andare si accumula sul cuoio capelluto rendendo la chioma pesante e spenta.

Cyclopentasiloxane

Il cyclopentasiloxane risulta invece più leggero ed è solubile in acqua. Ciò evita la stratificazione su pelle e capelli. Nei cosmetici troviamo spesso entrambi gli ingredienti combinati tra loro.

Riassumendo: i siliconi occludono le zone dove vengono applicati procurando inevitabili inestetismi e sono fortemente inquinanti per l’ambiente. Traete le vostre conclusioni! Noi tutte sappiamo quanto il loro effetto estetico sia apprezzabile nei cosmetici; se siete affezionate a questo tipo di risultato non si chiede di rinunciarvici; cercate semplicemente di ridurre al minimo gli “effetti collaterali”! Utilizzare prodotti siliconici ogni tanto non è di certo dannoso, trovate il giusto equilibrio!

Consigli utili

  • La vostra crema preferita contiene siliconi e non volete sbarazzarvene? Utilizzatela per il giorno (fungerà anche da barriera protettiva contro freddo e smog) ma alternatela di sera ad una naturale totalmente priva di ingredienti occlusivi, in modo da lasciar respirare la pelle di notte.
  • Siete invase da brufoletti ed imperfezioni da silicone ma amate troppo il vostro fondotinta? Allora scegliete una crema senza siliconi per la pelle. In questo modo dovreste riuscire a limitare la comparsa di “ospiti indesiderati” (ovviamente la combinazione può anche essere invertita).
  • Lo shampoo con dimethicone utilizzato per lunghi periodi rende, come già detto, i capelli pesanti e spenti. Ciò potrebbe spiegare un’eventuale mancanza di volume. Alternate prodotti chimici ad altri privi di siliconi per riacquistare la naturale leggerezza. Andate per tentativi, fino a trovare il ritmo di alternanza a voi più adatto.

Per quanto mi riguarda, ho bandito da anni molti fondotinta e creme viso siliconiche; sono tuttavia più indulgente sul resto dei cosmetici, sulle creme corpo e sui prodotti per capelli, che cerco di alternare come appena spiegato!

Patrizia

Aspetta, c’è ancora qualcosa da leggere:

14 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. Grazie per l` articolo molto interessante 🙂 io sto` cercando di abolire i siliconi dove posso,per ora li ho aboliti dai prodotti per capelli e burro cacao labbra che per me deve essere bio. Per i cosmetici non ci rinuncio tanto penso che se vengono utilizzati ogni tanto non fa nulla.

  2. Articolo molto utile, grazie mille! Anche io sto cercando di eliminare i siliconi da fondotinta, creme per il viso e prodotti per i capelli mentre sono più tollerante per quanto riguarda i prodotti per il corpo e il resto del make-up.

  3. ottimo, calza proprio a fagiolo questo articolo dopo che ho provato e recensito una delle peggiori creme (siliconiche) mai provate prima!

  4. Bell’articolo! Io ho abolito i siliconi sia dalla skincare che dalla haircare e ho notato qualche miglioramento, anche se non abissale..chiudo un occhio per alcuni prodotti di makeup perchè purtroppo trovo che non tutto ciò che è bio sia performante come vorrei.

    • Grazie a te Moonchild! Anch’io non ho notato cambiamenti abissali.. Però sono più in pace con me stessa XD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *