in , ,

I diversi tipi di Fondotinta: liquido, compatto, minerale o air cushion?

L’incarnato luminoso e perfetto rappresenta un’ottima partenza per il resto del make up. Si dice che qualsiasi trucco, se privo di base omogenea, non potrà mai avere risultati sorprendenti.

In commercio esistono diversi tipi di fondotinta; ce ne sono per ogni gusto ed ogni pelle, basta solo saper scegliere! Come? Testare è la parola d’ordine; sicuramente la miglior tattica per trovare il proprio prodotto ideale.

diversi tipi di fondotinta

Fondotinta Liquido

Esiste in diverse formulazioni, può avere copertura bassa, media o alta; con finish illuminante o mat. Solitamente svolge svariate funzioni: idrata, nutre, opacizza. Può essere applicato con i polpastrelli, pennelli e spugnette sia asciutte che bagnate. Si adatta ad ogni tipo di pelle a seconda delle proprie caratteristiche.

Fondotinta in crema

Piuttosto simile al fondotinta liquido, con più agenti idratanti. Indicato per pelli secche o mature. Sconsigliato per quelle grasse che si luciderebbero rapidamente evidenziando la Zona T. Nutre l’epidermide in profondità.

Fondotinta mousse

Leggero e naturale, perfetto per pelli oleose. Ha proprietà opacizzanti e sebo assorbenti. Si presenta sotto forma di soffice mousse all’interno di jar; attenzione! Evidenzia i pori dilatati!

Fondotinta  compatto

Disponibile in crema, polvere o cream to powder. Il primo possiede alta copertura: è indicato per pelli secche con discromie o imperfezioni. Il secondo asciuga ed opacizza, ideale quindi per quelle grasse. Il terzo racchiude entrambe le qualità dei prodotti precedenti. Cream to powder significa: “Da polvere in crema”, ovvero il fondotinta (apparentemente polveroso) diventa fondente una volta steso sul volto acquisendo consistenza cremosa. Viene solitamente applicato con spugnette asciutte ed umide o maxi pennelli.

diversi tipi di fondotinta

Fondotinta Solare

Molto simile a quello compatto, con l’aggiunta di protezione solare ed agenti waterproof. Ideale quindi per la stagione estiva, sia al mare che in piscina. Spesso le nuances in commercio somigliano alle terre, in modo da valorizzare l’abbronzatura.

Fondotinta minerale

E’ naturale, altamente consigliato per la salute della pelle. E’ costituito da Ossido di Zinco ideale per non occludere i pori e lasciare respirare l’epidermide. Solitamente lo si trova in polvere libera, finissima. Si applica con l’apposito pennello, il Kabuki, asciutto o bagnato per maggiore copertura. Si consiglia l’aggiunta di crema idratante in caso di pelle secca poiché tende ad evidenziare linee sottili e rughe. L’effetto è naturale e poco coprente.

Leggi anche: Come si usa il fondotinta minerale? istruzioni per l’uso

Fondotinta Air Cushion

Ultimo arrivato nella famiglia, direttamente dalla Corea. Di cosa si tratta? A metà tra fondotinta e primer, ciò che lo contraddistingue è il packaging: all’interno di un contenitore compatto si trova il cuscinetto, che una volta “premuto” rilascia il prodotto di cui è imbevuto. Ha texture impalpabile e leggera, con copertura medio bassa. Si applica con l’apposita spugnetta (airpuff). Può essere arricchito da svariati sieri ad effetto anti-age, sbiancanti, opacizzanti ecc. Abbiamo dedicato un articolo a questa tipologia di fondotinta, per saperne di più accedi attraverso questo link.

E voi? Che fondotinta utilizzate? Alla prossima!

Patrizia

Leggi anche: 

Scritto da patriziapinkbox

Danzatrice del Ventre, Cantante e Beauty Blogger.
Personal web site www.patriziamotta.com
Beauty Blog: Pink Box il Portale delle Donne http://pinkbox.altervista.org/

Patrizia Pink Box - Google +

10 Commenti

Aggiungi una risposta
    • Io mi sto trovando piuttosto bene con il fondotinta minerale compatto Bare Minerals. Lascia la pelle setosa ma ben opacizzata, ed è ottimo per pelli miste. L’unico ‘neo’ dei fondotinta minerali è che non hanno un buon odore… ma vale la pena per avere un finish matt perfetto !

Lascia un commento

Long lasting Make Up

Vi siete mai chiesti cosa significa Long lasting? Ecco la spiegazione

Prendersi cura dei capelli Ricci, ecco 20 consigli essenziali

Prendersi cura dei capelli ricci: ecco 20 consigli essenziali