Come fare le bombe da bagno con ricette semplici

Come fare le bombe da bagno? Tutti noi le amiamo, d’altronde il fascino del bagno rilassante caldo è qualcosa di magico, ancor più se arricchito da semplici bombe composte da sali naturali e profumati! Questa tipologia di cosmetici ha raggiunto i vertici della popolarità, espandendosi con migliaia di opzioni disponibili. Hanno prezzi più che accessibili, tuttavia, se acquistare una bomba da bagno in profumeria potrebbe costare fino a 10 Euro, con questa semplice ricetta ne produrrai un intero lotto a poco più di 2! Ravviva subito il tuo bagno caldo in pochi semplici passaggi!

Come fare le bombe da bagno? Ricetta semplice fai da te

Le bombe da bagno di sale fatte in casa sono semplici e naturali, a differenza delle versioni acquistate in negozio, solitamente appesantite da ingredienti artificiali come tinture e fragranze. Questa sorta di bagnoschiuma frizzante fatto in casa è la perfetta soluzione; è composto da sale marino nutriente o sali di Epson, bicarbonato utile per alcalinizzare, acido citrico effervescente e olio nutriente al tuo profumo preferito.

Puoi confezionare le bombe per un piacevole regalo da consegnare ad un’amica, oppure per te stessa, rilassandoti gradevolmente nella tua vasca da bagno. Alcune ricette di bellezza fatte in casa (come ad esempio il sapone), richiedono misurazioni precise e manipolazioni di prodotti chimici aggressivi (la liscivia); sono quindi sconsigliate se ci sono bimbi nei paraggi.

Le bombe da bagno sono al contrario totalmente sicure, potrai addirittura crearle divertendoti con i tuoi figli! Sono semplici da preparare, con ingredienti innocui e versatili. Lascia che i piccoli si divertano mescolando profumi e colori!

bombe da bagno ricetta

Ingredienti necessari per la preparazione delle bombe da bagno

La procedura di confezionamento impiega pochi secondi per giungere al termine, è quindi importante tenere gli ingredienti a portata di mano, precedentemente misurati. La maggior parte dei componenti necessari sono già presenti in tutte le case, assicurati tuttavia di possederli prima di cominciare:

Bicarbonato di sodio

La base di questa ricetta è l’alcalinizzante del bicarbonato di sodio. È un complemento necessario all’acido citrico per provocare la reazione “frizzante”. Il bicarbonato di sodio che trovi al supermercato nel banco alimenti è perfetto!

Acido citrico

Non tutti lo abbiamo in casa, è comunque facile da trovare; è la chiave per azionare l’effetto bomba in acqua. L’acido citrico naturale è reperibile in molti negozi e supermercati alimentari.

Amido di mais

L’amido di mais conferisce setosità al cosmetico, ancora meglio se biologico. La tua pelle resterà morbida e liscia una volta uscita dalla vasca da bagno.

Sale, olio e liquidi

Sono tutti molto versatili, puoi scegliere qualsiasi combinazione di prodotto, a tuo piacimento. Hai bisogno di:

  • Olio: scegli un olio semplice come quello di oliva, mandorle o cocco. Cerchi qualcosa di più particolare? Prova con l’olio di Argan o di albicocca.
  • Sale: scegli il tuo sale preferito, compreso quello marino o di Epsom e preparalo accanto a te.
  • Liquido: l’acqua è perfetta, in alternativa potrai tuttavia utilizzare un idrolato naturale come quello di amamelide, ad effetto lenitivo sulla pelle.

Profumi e colori

In questo caso le opzioni sono davvero infinite! Utilizza i tuoi oli essenziali preferiti, aggiungi erbe secche o componi le bombe senza profumo. Per un effetto ancora più sorprendente, addiziona tinture naturali per colorare le tue creazioni.

Altro equipaggiamento necessario

I misurini di vario genere e le tue mani saranno più che sufficienti. Ami la precisione? Procurati il seguente materiale:

  • Una bilancia digitale per ottenere proporzioni esatte
  • Stampi: per la versione semplice potrai modellare le palline direttamente con le mani; se stai invece preparando le bombe da consegnare come regalo, gli stampi sono la strada da percorrere per ottenere risultati professionali. Prova con quelli rotondi in metallo, oppure di forme assortite e composte da diversi materiali. Divertiti e sperimenta!

Ingredienti per le bombe da bagno fai da te

  • 8 cucchiai di bicarbonato di sodio (circa 1 tazza)
  • 4 cucchiai di acido citrico (1/2 tazza)
  • 1/2 sale (4 cucchiai, sale marino o sale Epsom)
  • 4 cucchiai di amido di mais (circa 3/4 di tazza)
  • 2 cucchiai di olio a scelta
  • 2 cucchiaini di amamelide (o acqua) anche un po di più, se necessario
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia (o più acqua)
  • 30-40 gocce di oli essenziali o erbe secche in polvere (lo zenzero è ottimo)

Istruzioni: Come fare le bombe da bagno?

Unisci gli ingredienti asciutti in una grande ciotola e mescola fino ad amalgamare la miscela (bicarbonato di sodio, sale, acido citrico e amido di mais). Prepara un contenitore più piccolo e versa olio, amamelide ed estratto di vaniglia. Mescola accuratamente. Aggiungi gli oli essenziali (se hai deciso di includerli nella ricetta).

Mescola quindi entrambi i composti, aggiungendo gli ingredienti liquidi a quelli asciutti con qualche goccia per volta. Utilizza anche le mani (proteggile con i guanti se hai la pelle sensibile) e amalgama il tutto. Aggiungi infine eventuali personalizzazioni come le erbe in polvere.

A questo punto il composto dovrebbe restare unito senza sbriciolarsi, fai la prova strizzandolo. Potrebbe risultare necessario aggiungere un po’ d’acqua in più per conferire la giusta consistenza. In caso, aiutati con un flacone spray per attuare quest’ultima modifica.

Disponi rapidamente la miscela negli stampi, unti prima di cominciare. Premi saldamente e lascia riposare per 24/48 ore, fino a quando le bombe risulteranno dure. Alcune tenteranno di espandersi, è normale. Spingile nuovamente negli stampi durante la fase di asciugatura. Gli stampi in metallo creano prodotti più forti e precisi.

Quando le bombe saranno asciutte, rimuovi il tutto e ponile in un contenitore ermetico o in un sacchetto ben chiuso. Utilizza i cosmetici creati entro 2 settimane. Le bombe per il bagno rappresentano una piacevole coccola rilassante, da inserire nella vasca da bagno a conclusione di una giornata stancante.

Non le hai mai utilizzate? Prova subito! Ti divertirai e le amerei, provando soddisfazione nel crearle. La ricetta per queste bombe è semplice e naturale, crea prodotti fantastici e decisamente più grandi in termini di dimensioni rispetto a quelli reperibili in negozio (con notevole risparmio anche dal punto di vista economico).

Buon divertimento!

Dove acquistare gli  ingredienti principali:

Patrizia


Vedi anche:

Scritto da patriziapinkbox

Danzatrice del Ventre, Cantante e Beauty Blogger.
Personal web site www.patriziamotta.com
Beauty Blog: Pink Box il Portale delle Donne http://pinkbox.altervista.org/

Patrizia Pink Box - Google +

18 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. ho letto l’articolo con curiosità anche se io non faccio mai il bagno perchè preferisco la doccia, però come idee sono molto interessanti quindi grazie per i consigli! 😉

  2. Penso di essere l’unica a non averle mai provate queste bombe!mi hanno sempre incuriosito nei colori e profumi ma mai comprate!magari inizierò da qui!

  3. Ma che bello! Mi ero sempre chiesta come fossero fatte e quale strana magia le rendeva così appetibili, ora ci hai svelato il segreto…Grazie dell’articolo e della spiegazione, me ne ricorderò per cimentarmi anche come idea regalo:-)

  4. Ma grazieeeeee,provero’ sicuramente e magari per Pasqua mi preparo per regalarle con un ovetto di cioccolata

  5. Mi son copiata la ricetta e ci proverò sicuramente. Non ho la vasca da bagno, ma IlPupo vuole a tutti i costi provare le bombe da bagno, mentre io non lo voglio viziare con cose inutili, però crearne una insieme (e già facciamo i saponi) è sicuramente un’esperienza che faremo.

    • Wow!! Che bello!!! Si divertirà sicuramente!! La metterete nel lavandino e farete “frizzare” le mani 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *