Come applicare la crema solare su viso e collo ( Guida Illustrata)

Applicare la crema solare su viso e collo è fondamentale per proteggere la nostra pelle dai raggi solari. Istruzioni e passaggi per applicarla al meglio ed ottenere una protezione completa al 100%.

Con l’avvio dell’estate si rende necessario applicare la crema solare su viso e collo per proteggere la pelle dai raggi solari. Per evitare spiacevoli irritazioni, macchie cutanee, scottature e tumori cutanei è indispensabile saperla scegliere ed applicare nel modo giusto. Ti spieghiamo come. 

Come applicare la crema solare su viso e collo: passaggi obbligatori 

L’applicazione è molto più semplice di quello che si pensa. La crema solare va applicata non solo sul corpo ma soprattutto su viso e collo, parti estremamente delicate e maggiormente esposti ai pericoli rappresentati dai raggi UV e UVB.  

Nessuna area va lasciata scoperta. Anche le orecchie, solitamente nascoste rispetto al resto, necessitano di una protezione solare adeguata. Protezione che va scelta in base a determinate caratteristiche come SPF e texture. Tuttavia nell’applicazione spesso si commettono errori più che banali che andrebbero assolutamente evitati. 

Dove va applicata la crema solare 

La crema solare va applicata su: 

  • Fronte; 
  • Naso; 
  • Orecchie; 
  • Guance e zigomi; 
  • Mento; 
  • Collo. 

La quantità è importante

La crema va spalmata in dosi abbondanti. Mai lesinare in questi casi, meglio abbondare senza però esagerare. Versa un’abbondante quantità di crema solare su fronte, naso, orecchie, zigomi, mento, collo e orecchie. 

Primo step: applica la crema sui punti desiderati

Applica la crema su fronte, naso, zigomi e guance, orecchie, mento e collo. Distribuiscila uniformemente su tutta l’area picchiettandola delicatamente.

Secondo step: massaggia la crema

Fronte

Comincia da qui. Applica la crema, distribuendola uniformemente su tutta l’area picchiettandola prima e massaggiandola poi. I movimenti devono essere effettuati dall’interno verso l’esterno fino a completo assorbimento. 

Naso 

Anche il naso va protetto dal sole. Distribuisci la crema massaggiandola dall’alto verso il basso fino a completo assorbimento. Questa è una delle parti maggiormente più esposte ai pericoli dei raggi UV: i primi rossori sono visibili in questa area, per questo è necessario prestarvi maggiore attenzione. 

Guance e zigomi 

L’area più vasta del viso è rappresentata da queste due parti. Applica la crema solare, picchiettane una buona dose e infine massaggia con movimenti dall’interno verso l’esterno. Non dimenticare nessuna parte scoperta, copri fino a dietro le orecchie. 

Orecchie 

Sembrerà banale ma in realtà le orecchie devono essere sempre protette con la crema solare. Seppur spesso nascoste dai capelli, sono anch’esse esposte ai raggi solari. Applica la crema sulla parte inferiore e superiore del lobo, massaggiando anche dietro fino a completo assorbimento. 

Mento 

Picchietta delicatamente una buona dose di crema. Massaggia dall’interno verso l’esterno con movimenti circolari fino a completo assorbimento.  

Collo 

Il collo è un’area molto delicata, soggetta a continui cambiamenti e costantemente esposta ai pericoli di raggi solari e inquinamento. Proteggerlo è fondamentale per evitare l’invecchiamento cutaneo precoce. Applica la crema e massaggia dal basso verso l’alto, avendo cura di trattare anche parte della nuca. 

Consigli utili per applicare la crema solare su viso e collo 

Tutto qui? Non proprio. E’ bene ricordare alcune regole che possono tornarti utili durante le tue vacanze (e non solo). 

Quale crema solare per viso e collo scegliere? 

Scegli sempre una crema solare specifica per viso e collo. Non usare la crema solare per il corpo, sarebbe controproducente a causa di texture e attivi diversi che potrebbero risultare pesanti per la pelle del viso. 

 La frequenza delle applicazioni e la tipologia di crema dipendono dalle attività che si svolgono. Se svolgi attività acquatiche è necessario scegliere prodotti resistenti all’acqua, se fai lunghe camminate meglio scegliere creme solari spray; 

La crema solare va applicata su pelle sempre asciutta, mai bagnata o sudata. 

Questione di SPF 

Presta attenzione al fattore di protezione. Scegliere l’SPF è importante: il minimo consigliato è l’SPF 15 ma si consiglia di procedere per tappe cominciando da un SPF alto ad inizio abbronzatura. Il passaggio verso SPF intermedi sarà graduale e in linea con l’abbronzatura ottenuta. 

Ascolta le necessità della tua pelle. Se la tua carnagione è chiara e la tua pelle sensibile scegli una protezione molto alta; viceversa, affidati ad una protezione intermedia. 

Quando applicare la crema solare per viso e collo 

Ogni quanto applicare la crema solare su viso e collo? Circa ogni 2 ore. E possibilmente dopo ogni esposizione al sole o tuffo. 

Deve essere applicata almeno 30 minuti dell’esposizione ai raggi solari. Con questo gesto si evita di esporre la pelle ancora vulnerabile ai raggi UV, proteggendola completamente da ogni pericolo. 

La crema non va usata solamente se si va al mare o durante le belle giornate. Deve essere applicata anche durante le giornate grigie e anche se si rimane in città o in campagna, durante attività anche diverse da quelle marittime. 

Non dimenticare il burrocacao con SPF! 

Regola aurea per eccellenza: mai dimenticare di proteggere le labbra dal sole. Per farlo ti consigliamo di usare un burrocacao con fattore di protezione. Puoi trovare una selezione dei migliori in questo articolo

E tu come proteggi la pelle di viso e collo in estate? Se l’articolo ti è piaciuto lasciaci un commento: siamo curiosi di sapere cosa ne pensi. 


Potrebbe interessarti anche:

4 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. Utilissimo questo articolo! Seguo esattamente questo modo descritto, compresa soprattutto protezione labbra e zona perioculare.

  2. Si io pure uso quelle specifiche per il viso, ma volevo chiederti una cosa, secondo te, usare una normale crema viso, di quelle con fattore di protezione, dici che hanno lo stesso potere protettivo delle creme viso solari? ho sempre avuto questo dubbio, alcune creme idratanti con spf 25 ad esempio, le ritroviamo con questo fattore protettivo anche in quelle solari viso e, mi chiedo se fungono ugualmente da protezione anche in spiaggia, perché se fosse così, allora si potrebbe utilizzare anche quelle?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *