Acido Azelaico: tutto quello che devi sapere con consigli pratici per l’utilizzo

L’Acido Azelaico è un ingrediente prezioso da inserire subito nella tua beauty routine. Scopri come utilizzarlo, quali sono i suoi benefici e quali i rischi. E’ perfetto per levigare la pelle e contrastare la comparsa delle imperfezioni.

A differenza di altri ingredienti particolarmente famosi per la cura della pelle, come AHA, acido ialuronico e niacinamide, l’acido azelaico è un prodotto spesso ignorato.

Perché? Il motivo per cui ingredienti così preziosi vengano trascurati, resta tutt’ora un mistero! L’acido azelaico risulta particolarmente efficace per ridurre la comparsa di cicatrici post-acne, imperfezioni e macchie.

Questo portentoso ingrediente appare inoltre utile per affinare la grana della pelle e uniformare l’incarnato. E’ adatto a tutti ed è praticamente privo di controindicazioni.

Acido Azelaico

Cos’è l’acido azelaico?

Si tratta di un acido dicarbossilico; un nome quasi “spaventoso” che, nonostante ciò, potrebbe divenire il migliore amico della tua pelle. Deriva dal lievito naturalmente presente sull’epidermide.

Nella beauty routine viene utilizzato come esfoliante delicato per sbloccare i pori e migliorare la struttura generale della pelle. Lascia la superficie liscia e levigata, riduce significativamente la sensibilità e offre ricchi benefici antiossidanti.

Equilibrium – Cosmesi Naturale

Crema viso pelli acneiche (50 ml) con Acido Azelaico e Acido Mandelico

19,90€
in stock
1 nuovo da 19,90€
Amazon.it
Spedizione gratis
Prezzi aggiornati al: Lug 3, 2020 17:24

Si tratta di un’ottima crema studiata per combattere la formazione di imperfezioni e la loro proliferazione. Svolge azione antisettica, aiuta l’epidermide a difendersi dalle infezioni batteriche. Pulisce con efficacia la pelle e favorisce i processi di riparazione.

La formulazione è priva di Parabeni, Nickel, Glutine, Allergeni, SLS e SLES. Contiene acido azelaico combinato ad acido mandelico, un mix vincente per rigenerare la pelle contrastando imperfezioni e rughe.

The Ordinary – Azelaic Acid Suspension 10% (30ml)

43,00€
in stock
1 nuovo da 43,00€
Amazon.it
Prezzi aggiornati al: Lug 3, 2020 17:24

Questa crema-gel illumina l’incarnato migliorando visibilmente l’uniformità della grana. Riduce l’aspetto delle imperfezioni, si adatta efficacemente ad ogni tipo di pelle. Funge inoltre da potente antiossidante.

La formulazione offre un’alta concentrazione di acido azelaico (pari al 10%).
Applicala sul viso al mattino per migliorare la luminosità e la texture della pelle. Evita il contatto con occhi e bocca. Ricordati di utilizzare la protezione solare durante il giorno.

Quali sono i benefici dell’acido azelaico sulla pelle?

I prodotti contenenti acido azelaico in concentrazioni pari al 10% (la scelta ottimale) sono purtroppo difficili da trovare. Solo pochi brand hanno compreso il potenziale di questo ingrediente per la cura della pelle.

Questo tipo di acido inoltre, è piuttosto difficile da formulare correttamente. Puoi integrarlo come parte della beauty routine, aggiungendolo ai tuoi prodotti preferiti.

Ricerche scientifiche hanno dimostrato che la concentrazione pari al 10% nella formulazione, migliora significativamente alcune problematiche, come imperfezioni, tono irregolare, pelle opaca e persino inestetismi legati all’invecchiamento cutaneo.

Se soffri d’acne, chiedi delucidazioni al tuo dermatologo in merito ai prodotti a base di acido azelaico. E’ infatti ricco di proprietà antibatteriche e antinfiammatorie; viene spesso impiegato per curare l’acne e la rosacea. Il medico ti aiuterà a individuare il cosmetico più adatto alle tue necessità.

Con che frequenza bisogna usare l’acido azelaico?

È un acido abbastanza delicato, che puoi utilizzare quotidianamente (a seconda della tua tolleranza cutanea). Se possiedi la pelle sensibile, dovrai limitarne l’uso da due a tre volte a settimana.

La ricerca scientifica ha dimostrato che l’epidermide assorbe circa il 5-8% di ciò che applichiamo; le formulazioni con concentrazioni pari al 10%, dovrebbero quindi produrre risultati evidenti.

Quando usi gli acidi come parte della tua beauty routine, ricorda di applicare sempre la protezione SPF durante il giorno.

E’ possibile utilizzare l’acido azelaico in concomitanza con altri acidi?

La risposta è sì! Se soffri di imperfezioni e punti neri, abbina l’acido salicilico a quello azelaico. Per evitare irritazioni, utilizzali a giorni alterni. Potresti inoltre optare per formulazioni che combinano acidi diversi tra loro.

Sia l’acido ialuronico che la niacinamide sono sicuri se combinati con l’acido azelaico. Un mix di ingredienti quasi miracoloso, indispensabile per curare la pelle e mantenerti giovane a lungo.


Potrebbe interessarti anche:

3 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. Ho letto con molto piacere questo articolo, poichè è un tema che non avevo mai approfondito a dovere. E’ un tipo di acido che non si accorda alle mie esigenze , ma con tante virtù.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *