Spugnetta professionale per fondotinta Bottega Verde VS Beauty Blender

Ciao ragazze.. a proposito di spugnette per il trucco.. vi mostro quella mia che ho comprato da Bottega Verde, con la premessa di non averne mai usate altre e di non conoscere l’originale Beauty Blender.

La spugnetta permette un’applicazione impeccabile di correttore, fondotinta e di qualsiasi altro prodotto fluido. L’ho utilizzata sia bagnata che asciutta ed effettivamente l’applicazione risulta più naturale, senza antiestetiche macchie e striature, ma ho la sensazione di sprecare più prodotto, anche se per quanto afferma l’azienda, la spugnetta ha una porosità particolare da consentire il corretto assorbimento del prodotto e un rilascio uniforme sulla pelle. ù

Spugnetta professionale per fondotinta Bottega Verde
Spugnetta professionale per fondotinta Bottega Verde

La spugnetta è morbida e malleabile, sembra anche molto resistente considerandone l’uso fatto e tutte le volte che l’ho lavata.
La forma è sagomata in modo da poterla adattare a tutte le aree del viso. Infatti il lato a punta serve per stendere il fondotinta o il correttore negli angoli del naso, sul contorno labbra e sul contorno occhi. Il lato piatto serve per stendere il fondotinta in modo omogeneo sulle aree più estese del viso, fronte, guance e collo. Con la spugnetta posso sfumare il fondotinta in modo ottimale, veloce e uniforme e posso realizzare un make up più professionale.

Per applicare il fondotinta dapprima metto la spugnetta sotto l’acqua corrente, per poi strizzarla con delicatezza fino ad eliminare l’acqua in eccesso, poi metto la quantità di fondotinta che mi serve sul dorso della mano e da qui prelevo il prodotto a poco a poco per picchiettarlo sul viso. Ma siccome si perde più tempo, preferisco di gran lunga usare i pennelli o le dita.
Ho usato la spugnetta anche per applicare la cipria, da asciutta, e non è male, anche se preferisco i pennelli.

Spugnetta professionale per fondotinta Bottega Verde

Spugnetta professionale per fondotinta Bottega Verde

Non ho trovato difetti a questa spugnetta, però a differenza della Beauty Blender da bagnata non cambia dimensione, cambia soltanto il colore che diventa di un viola più scuro. Non ho provato l’originale Blender ma ho letto che cambia dimensione e se è vero, questa è una differenza non indifferente. Ovviamente anche la forma è diversa.
Per lavarla uso un sapore liquido delicato per le mani e per conservarla aspetto che si asciughi totalmente.
Considerando il prezzo rimane comunque una valida alternativa alla più famosa e anche più costosa Beauty Blender.

Prezzo: 9,99 euro

Dimensioni: h 5,5 cm – base 4 cm
Leggerissima!!


Recensioni correlate:

Spugnetta professionale per fondotinta Bottega Verde

€ 9.90
8

Valutazione complessiva

8.0/10

Pro

  • prezzo
  • spugnetta leggera e morbida
  • ergonomica e professionale

Contro

  • non è l'originale Beauty Blender!!

25 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. Uso tantissime spugnette per il trucco perciò preferisco sempre mantenermi su costi bassi dato che ne cambio a decine con frequenza altissima, per ora mi sono sempre trovata bene ma mi fa sempre piacere leggere la recensione di un prodotto ottimo, inoltre non sapevo che Bottega Verde producesse spugnette. Grazie per avercene parlato 🙂

  2. Pare abbia tutte le carte per essere acquistata… non ci ho mai fatto caso da Bv eppure ci passo spesso. Grazie per la recensione

  3. Interessante questa spugnetta! appena passo da Bottega verde guarderò se la trovo!Grazie mille per la recensione!:D

  4. ah ma sai che mi ero persa questa spugnetta da BV? eppure ci entro così spesso…!!! cmq io ora ne sto usando alcune di Essence, però magari la prossima volta visto che ho degli sconti vedo di prenderla e provarla questa qui. Grazie

    • quella Essence costa pure meno, però leggevo che poco dopo cade a pezzi.. sarà vero?? tu che ne pensi? se prenderai questa di BV fammi sapere..

  5. Ciao Gam, da come hai descritto questa spugnetta mi viene voglia di provarla… La sua forma è molto simile alla “makeup blender” di kiko che non è affatto male sia come performance, sia per il prezzo. C’è da dire che la beautyblender originale secondo me non ha paragoni, ha una texture morbida, senza lattice, anallergico, privo di odore, è disponibile in più misure e anche se usata molto non si è deformata né consumata.
    C’è da dire di contro che a mio avviso è difficile da pulire, assorbe molto prodotto durante l’utilizzo (come ogni blender), e non da meno ha un costo elevato. Comunque grazie per questa recensione, mi è servita a conoscere un prodotto in più. 😉

    • Ciao, grazie a te delle precisazioni, non ho dubbi che la BeautyBlender sia migliore!! ma io uso poco le spugnette, per questo non la compro..

  6. Anche io ne ho utilizzate diverse ,ma mai qualla da te descritta e la Real Tecniques, di cui in moltissimi parlano davvero bene,e’ un elemento indispensabile per il trucco,grazie per averci raccotato la tua personale esperienza con quella di Bottega Verde ,che ha anche un prezzo discreto.

  7. Con la PuroBio mi trovo divinamente e se dovessi cambiare mi dirigerei verso la Miracle di real Techniques e vorrei anche cambiare forma dal classico uovo e vorrei provarla tipo la tua…La fa pure Neve. Intanto questa sembra onesta per il suo prezzo, non la conoscevo così nel dettaglio per cui grazie di avercene parlato!;-)

  8. Ne ho provate di vari marchi, e tutte valide sostitute della classica Beauty Blender. Poi sono passata alla Real Techniques e che dire… una rivoluzione 🙂

  9. Ottimo. Io sto usando quella di Purobio e mi trovo molto bene, ma neppure io ho mai usato la beauty blender originale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.