Recensione Rossetto Rouge Dior 999 Matte

In questa recensione vi racconto la mia esperienza con il rossetto Rouge 999 Matte di Dior, un bellissimo rosso scuro ma con molti difetti. Leggi per saperne di più!

Il famoso rossetto 999 di casa Dior viene presentato (unitamente alla nuova collezione Rouge), in una nuova formula tutta da provare! Il colore è rosso fiammeggiante, irriverente, matte, si avete sentito bene… Matte.

Ciò che fa di questo rossetto un prodotto unico, sono le sostanze in esso contenute: burro di mango, per labbra idratate, acido ialuronico per rimpolpare le labbra, decox dall’effetto volumizzante e lipexel coadiuva la sensazione super comfort, per 16 ore di posa senza seccare il colore.

Caratteristiche Rossetto Rouge Dior 999 Matte

Queste sono le caratteristiche essenziali del nuovo 999, tuttavia al di là di quanto possano o meno affermare le case cosmetiche, sta poi al consumatore dare una medaglia o meno ad un prodotto. Ho provato quindi un 999 matte e… non penso sia il rossetto che fa per me.

Come mi sono trovata 

Perchè? secondo me ha una consistenza che mi risulta un tantino fastidiosa, sembra quasi farinosa a tratti.

Rossetto Rouge Dior 999 Matte

Se devo essere sincera apprezzo maggiormente il comfort del 999 non mat che, haimè purtroppo rimane un pò troppo poco stabile e tende a vagabondare per il viso un pò ovunque (cosa meno evidente nella versione matte). swatch-rossetto-dior-999

Ho pensato pertanto di metterlo alla prova più volte ed in situazioni varie. Dopo una pizza e birra il 999 matte era sbavato, sbiadito e avevo l’alone del rossetto sul mento. Il 999 matte con applicazione di polvere libera per fissarlo, ha resistito a pane e salame e birra.

Dopo un minestrone e una crostatina, avevo il 999 sul labbro superiore ed inferiore. Dopo le mie prove, ho potuto contatare che il 999 è un rossetto da foto e null’altro.

Considerazioni:

  • Prezzo 6 €32,50
  • Texture 6, quella sensazione granulosa potrebbe infastidire
  • Colore 10
  • Durata 5, migliora con il fissaggio con polvere libera, tuttavia a quel prezzo, mi aspetterei di più!

Torna a: recensione rossetti

Rossetto Rouge Dior 999 Matte

6.8

Valutazione complessiva

6.8/10

Pro

  • Colore

Contro

  • Durata
  • Prezzo

17 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. Io posseggo il 999 matte e lo trovo fantastico! Non sbava, rimane alterato per ore( anche se si mangiucchia qualcosa).lo metto addirittura senza matita e non ho le labbra esenti da rughette vista la mia età (51). Per me è assolutamente un si, invece.

  2. Grazie per la tua recensione, ero curiosa di provarlo ma mi frenava sempre il costo(elevato) e il dubbio se fosse un buon prodotto o meno…grazie per averlo recensito!!

  3. Anch’io mi sarei aspettata da più da questo marchio, per non parlare poi del prezzo. Un rossetto che costa più di 30 euro non può vagabondare in quel modo. Grazie mille per la tua recensione, la trovo molto utile.

  4. Per il costo è per il nome del brand mi sarei aspettata qualcosa di meglio, peccato 🙁 Grazie della recensione 🙂

  5. Ultimamente ho provato (non comprato) alcuni rossetti Dior restandone delusa anch’io. Ne possiedo invece uno ormai finito che ha un po’ di anni e che non fuoriesce e tiene ore, Orange Radiuex, su di me un rosso vivo lievemente verso l’arancio.

  6. Da un brand di questo calibro e soprattutto ad un prezzo così alto ci si aspetta tutt’altro. Tuttavia il colore è molto molto bello

  7. Beh a quel prezzo direi che è proprio deludente se i risultati sono quelli da te descritti!! Indubbiamente un bell’oggetto ma la resa sembrerebbe non all’altezza della sua fama….Mi piacciono tantissimo i tuoi test alimentari:-)))Prima la pannocchia, in questo pane, salame e birra, poi minestrone e crostatina….Almeno oltre a leggere le impressioni sul prodotto fai venire pure fame!!:-)))))))

  8. Grazie mille per la recensione onesta! Ormai ho capito da tempo che nelle marche di lusso paghi soprattutto il nome, a volte la qualità è buona (ma è raro che eccelle) a volte meglio non dire niente per non fare uscire le parolacce (con il prezzo pagato è facile:)))) Purtroppo per me neanche questo aspetto funziona come un freno. Le marche come Dior, Chanel e altre rimangono una coccola, uno sfizio, un “traguardo” per la collezione:))) Lo so, mi devo curare:-P

  9. Insomma: tutto fumo e niente arrosto. Resiste ad un magnifico pane e salame ma crolla sulla crostatina, non ci siamo proprio. Anche perché se si unisce al cioccolato della crostatina il risultato è pessimo e da un brand come Dior queste cadute di stile proprio non me le aspetto. E il costo è anche elevato, il che è tutto dire. Mi spiace per l’esperienza, ti capisco perché più volte mi sono trasformata in Jocker con vari rossetti mentre mangiavo e non è mica un bel vedere.
    Grazie per la tua splendida recensione, mi hai fatto davvero sorridere 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *