Rossetto NYC Expert Last Mat Lip Color n.451 Velvety Fuchsia

Rossetti, che passione! Conosciamo bene la celebre frase che definisce il bacio come l’apostrofo rosa fra le parole T’Amo e sappiamo benissimo che le labbra hanno un ruolo fondamentale nella dimostrazione dell’amore romantico per eccellenza.

Sin dai tempi più remoti il rossetto è considerato uno degli elementi fondamentali del make up, tocco originale in grado di donare al trucco un tocco inconfondibile e raffinato.

Pozzo di colore, eccellente strumento per valorizzare tutti i tipi di labbra, il rossetto è un must riproposto sempre in nuove versioni, alcune delle quali innovative e al passo con i tempi.

Per questo oggi vi parlo del test prodotto proposto da Beauty Tester per il mese di Marzo e totalmente incentrato proprio su un rossetto, più precisamente l’ Expert Last Mat Lip Color del brand americano NYC.

Un rossetto che ho trovato delizioso sotto ogni punto di vista, anche da quello del colore che-incredibilmente-mi ha molto sorpreso. E credetemi: amo troppo i nude per poter ammettere colori accesi sulle mie labbra e di per sé questa mia affermazione può essere considerata insolita.

Rossetto Fucsia NYC

Non ho mai provato i prodotti NYC in precedenza, pertanto proverò a parlarvi di questo rossetto sperando di darvi una panoramica completa sul prodotto.

Mi sono trovata bene? E cosa ne penso? Vediamolo insieme!;-)

Il brand- NYC, cosa c’è da sapere

Parte da New York il viaggio alla scoperta di NYC, acronimo di New York Color, brand che simboleggia al meglio l’essenza del sogno americano.

Meta di ciascun viaggiatore incallito, alla quale molte di noi ambiscono, attratte inesorabilmente dall’irresistibile fascino della Grande Mela: New York raccoglie al proprio interno un’atmosfera irripetibile, qualcosa di veramente indescrivibile che pone al centro del mondo chi la visita e riesce a far comprendere il giro effettuato della vita tra le moltitudini di frenetiche vie, popolatissime da migliaia, milioni di vissuti ogni giorno.

E’ proprio su quest’atmosfera moderna e allegra che si basa la filosofia adottata da New York Color, azienda low cost che racchiude al suo interno la combinazione perfetta tra piccoli prezzi ed esplosioni di colore quotidiane, fattore che le ha garantito un vasto successo su scala internazionale.

NYC appartiene alla celebre Coty Us LLC, leader mondiale nel settore beauty grazie alla diffusione di marchi conosciuti da tutti come Adidas e Rimmel London.

Per chi esige colore, modernità e qualità nel proprio make up quotidiano NYC è l’ideale. Forte della preziosa collaborazione con esperti e creativi del settore cosmetico, NYC garantisce la massima sicurezza nei propri prodotti, sviluppati secondo processi di ricerca e selezione degli ingredienti in conformità con le normative vigenti in materia.

Ogni prodotto NYC è un viaggio, una costante scoperta diretta verso l’unico scopo: riuscire a far combaciare low cost e qualità, ottenendo il risultato finale concreto e privo di facili illusioni. Che quelle, lo sappiamo, son davvero pericolose e rischiano di deluderci amaramente.
L’affascinante aria newyorkese ci accompagna lungo il viaggio tutto colorato tra mascara e lipgloss, un percorso ideale per coloro che vogliono avvicinarsi al make up senza spendere un capitale ma ottenendo comunque prodotti di buona fattura.

E’ il colore alla base di tutto. Quel tutto che comprende make up occhi, viso, labbra, cura delle mani con smalti dai colori sgargianti.
L’innovazione si nasconde nei colori più alla moda, nel quotidiano make up, nella leggerezza di un prezzo piccolo e di una soddisfazione assicurata.

E chi meglio di Demi Lovato potrebbe rappresentare il marchio su scala globale? Il tocco pop rispecchia benissimo la mission aziendale, il cui scopo è migliorarsi ancora di più e aumentare la diffusione dei propri prodotti in tutti i paesi.

Al momento in Italia possiamo trovare i prodotti NYC in alcune profumeria, stores convenzionati come OVS e su stores online, primo tra tutti Amazon.
Molto competitivi i prezzi, la cui qualità non fa rimpiangere assolutamente il prezzo speso. Poi ovviamente c’è da dire che non possiamo assolutamente pretendere un prodotto perfetto a soli 1,99 euro, sappiamo benissimo che la regola è sempre la stessa: tanto spendi, tanto hai (salvo alcune eccezioni, ma quello è un altro discorso).
Sulla base di quanto provato, posso dire che il solo rossetto risulta migliore di molti altri low cost acquistati in precedenza. Siamo una spanna sopra rispetto ad altri concorrenti del settore, sia per resa che per qualità.

La scelta è vasta, i prezzi competitivi, l’impronta giovanissima e dall’anima a stelle e strisce.
E lo ammetto: questo brand è stato davvero una piacevole scoperta.

NYC Expert Last Mat Lip Color- Uno sguardo al prodotto

Cosa promette?

Provato da me nella colorazione n.451 Velvety Fucshia, Expert Last Mat Lip Color fa parte dell’omonima linea di rossetti a lunga tenuta, dall’effetto satinato-mat la cui resa è molto simile a quella donata da una tinta labbra.

C’è tutto l’animo colorato di NYC in questa linea composta da cinque colorazioni, qui di seguito elencate:

  • 451 Velvety Fuchsia, il protagonista della review. Fucsia molto caldo e acceso, colore primaverile per eccellenza e indicato per i look serali. Non facilissimo da indossare, ma se ben abbinato anche di mattina è possibile proporlo con un make up neutro;
  • 449 Creamy Mauve, rosa antico molto bello e discreto sulle labbra. Probabilmente il mio prossimo acquisto dopo il colpo di fulmine con Velvety Fucshia;
  • 448 Smooth Beige, nude dalle sfumature marroncine, altro mio papabile acquisto;
  • 452 Red Suede, profondo rosso, maestro di seduzione per labbra da baciare;
  • 450 Pure Coral, sbarazzino rosa acceso, molto glossy e spensierato. Tratti giovanili e colore allegro e vivace, vicino al nostro Velvety Fucshia.

La colorazione n.451 oggetto della review odierna non è altro che un bellissimo fucsia, incredibilmente acceso e caldo, profondo.

E’ il Velvety Fucshia la colorazione da me provata.

Ognuno dei cinque rossetti promette una durata fino a sei ore, con tenuta impeccabile e immune da qualsiasi sbavatura.
I colori sono intensi e amplificati, frutto della perfetta miscela tra satinato e mat. Le premesse ci sono, vediamo come si comporta il nostro Velvety Fucshia nelle varie prove alle quali è stato sottoposto durante questa prima settimana. 😉

Expert Last Mat Lip Color Velvety Fuchsia- Presentazione prodotto

Packaging

Estetica easy and friendly quella di questo rossetto, che mi colpisce sin dal primo momento grazie all’impatto colorato visibile sin dal primo istante.
Il cuore satinato-mat si cela all’interno di un energico tubetto stick, dotato di un pratico tappo trasparente attraverso il quale è possibile vedere subito il colore del prodotto e di conseguenza sceglierlo in base ai propri gusti.

Fronte rossetto fucsia NYC

Decisamente giovanile, il bel colore fucsia richiama l’essenza del rossetto in sé e colora di energia la parte inferiore del packaging.

Totalmente in plastica, il corpo del rossetto presenta uno sfondo fucsia sul quale è inciso il marchio, ben visibile grazie a caratteri grandi, chiari e ben leggibili, dalle rifiniture cromate.
Svetta sopra il tappo trasparente, facile da aprire con movimento secco da sotto a sopra. Sulla sommità è possibile ammirare il logo del brand in rilievo, mentre nella parte inferiore della confezione troviamo il bollino contenente le info sul prodotto.

Scarse, a dire la verità, visto la sola presenza di numerazione (451), PAO (30 mesi), grammatura (32 gr) e colorazione.

Non sono riuscita a trovare l’INCI, dunque per chiarezza si pecca un po’ in questo senso: io, potenziale cliente, ho bisogno di avere tra le mani la lista degli ingredienti, anche in virtù di potenziali allergie o tali. Molto male, mi auguro sia solo una svista o un banale errore.

La forma del rossetto è quella classica a stick, dotato di regolatore facile da maneggiare e fluido nel movimento antiorario che consente al rossetto di fuoriuscire.
Nel complesso, un packaging minimale, giovanile e moderno. Il colore molto acceso lo rende accattivante e adatto a tutte.
Per il suo prezzo (2,99 euro) è il minimo, non possiamo aspettarci di più da un rossetto low cost.

Rossetto NYC

Colorazione

Velvety Fuchsia è un fucsia molto bello, acceso ed estremamente giovanile, un inno alla bella stagione in arrivo. Le sue sfumature rossastre lo rendono un po’ più profondo del classico fucsia, ma in generale potrebbe essere considerato una via di mezzo tra il rosa e il rosso.

Fucsia molto bello e acceso quello proposto dal n.451 Velvety Fucshia, uno degli esemplari di Expert Last Mat che rivelano al mondo l’immagine delle labbra sensuali e ricche di colore.

Decisamente un inno alla bella stagione, con le sue sfumature calde, sui toni del rosso e del rosa, che lo rendono un vero e proprio colore energico. In generale potremmo considerarlo una specie di rosa glossy, caramellato e dalle finiture morbide, piene.
Piene come il colore, raggiante ma non sempre portabilissimo. L’ideale è abbinarlo ad make up neutro che riesca a sbalordire senza scadere nel volgare.

Colorazione rossetto fucsia NYC

La pigmentazione è particolarmente presente, caratterizza che rende il rossetto fenomenale nella resa finale.
Dovessi paragonarlo a qualcosa, lo accosterei all’immagine glossy di una gomma da masticare. Trasmette allegria, spensieratezza e delinea l’immagine forte e indipendente di supereroine che non devono chiedere mai e sanno come sedurre e divertirsi (ma occhio agli abbinamenti sbagliati!).

Swatch

Swatch rossetto NYC

Profumazione

Non estremamente artificiale, ma nemmeno così leggera. Più che altro definirei la profumazione di EXPERT LAST MAT un qualcosa che riguarda molto da vicino il mondo delle caramelle ma con una remota nota artificiale. Di caramella mou con remote note artificiale. Non è stucchevole, anzi: secondo me è piacevolissima come essenza!

Consistenza e texture

All’apparenza sembrerebbe cremoso, ma in realtà Expert Last Mat n.451 cela al suo interno un cuore di velluto, leggerissimo sulle labbra.
Una volta applicato, va lasciato venti secondi in posa. Una volta asciugato, il rossetto diventa un corposo strato di colore vellutato; non è assolutamente secco, piuttosto rende le labbra morbide e idratate al punto giusto.

Non sbava, non sporca. Ho apprezzato questa consistenza, visto che odio i rossetti estremamente cremosi, che si squagliano dopo qualche minuto e ti donano l’aspetto di Jocker. ;-P
Per quanto riguarda l’applicazione, si stende molto bene e basta due passate per ottenere un colore pieno e vivo. Provare per credere!

Durata

La durata si attesta intorno alle sei ore, dunque in piena regola con quanto promesso dal prodotto.
Dura molto bene però in condizioni di stress come studio o lavoro e anche se si è in ritardo per il lavoro e le scale sembrano una scivolo, la fronte si impregna di sudore e rischi di uscirne come un pagliaccio professionista, il rossetto tiene davvero bene.

Tende a scomparire però mangiando o bevendo, lasciando sulle labbra una timida scia di colore. Non sbava o lascia rivoli di colore sul cibo, però non dura comunque.

Da leggere: 10 buoni motivi per utilizzare il primer sotto il make up

Resa

L’effetto vellutato sulle labbra è assicurato. Con Expert Last Mat potrete andare dove vi pare e avrete comunque la certezza che il rossetto non avrà mai bisogno di ritocchi, eccetto nei casi dei pasti.

Effetto vellutato garantito con Expert Last Mat, statene certe. Labbra mai bisognose di ritocchi, eccetto nel caso dei pasti. Appaiono al tatto morbide, alla vista colorate e satinate. Naturalmente rimpolpate, l’effetto satinato-mat dona alle labbra un risultato opaco e ben definito.

Nessuna sbavatura, solo piccole accortezze da adottare per poterlo indossare al meglio valorizzandolo del tutto.

Come applicarlo e con quale make up?

I colori accesi sono sicuramente belli e giovanili, ma portarli è un altro discorso ben più complicato di quanto detto fino ad ora.
Saranno pure belli e giovanili, ma i colori accesi e dalle sfumature rossastre necessitano di ulteriori attenzioni per poter scaturire al meglio le loro potenzialità.
Portarli è cosa difficile, non sempre si applicano bene e spesso il risultato è deludente. Ma siamo sicuri che la colpa non è di qualche piccola trascuratezza in merito?

Se non siete Angelina Jolie, non calcate le rifiniture di un famoso red carpet e al vostro cospetto non avete celebri make up artist, non vi resta che tenere ben a mente questi consigli:

  • Regola n.1 MAI INDOSSARLO se il make up viso è trascurato. L’insieme è importante, per questo si sconsiglia di indossare un fucsia mentre il resto è lasciato al caso e definito da imperfezioni che andrebbero coperte. Con il solo rossetto fucsia il rischio è quello di passare per volgari, oltre che inadatte al contesto;
  • Regola n.2– INDOSSARLO con un make up neutro. Astenersi make up appesantiti o esagerati da abbondanti ombretti multi color e blush non sfumati. La regola d’oro vuole che in presenza di rossetto acceso il make up occhi sia leggero, elegante e raffinato: via libera ad ombretti neutri, di colorazioni lievi e candide, ad eyeliner dalle linee sottili e matita quasi impercettibile. Il resto deve essere candido e ben definito, evitando gli eccessi di terre e blush;
  • Regola n.3– I capelli sono importanti. Per questo è opportuno realizzare un’acconciatura ordinata, che dia armonia al viso e alleggerisca il peso del rossetto rosso/fucsia/violaceo, in modo tale da conferire eleganza e leggerezza al resto;
  • Regola n.4– MAI INDOSSARLO se avete denti ingialliti: l’effetto non è bello, ve l’assicuro. Prima di indossarlo, assicurate di lavarvi per bene i denti con un prodotto sbiancante.

Una volta rispettate tutte le regole, siete ufficialmente pronte per indossare il vostro bel rossetto fucsia.

Velvety Fuchsia si applica passandolo sulle labbra direttamente, con movimenti che vanno dal centro agli angoli o, se volete essere più precise, dosandolo su pennello adatto. In questo modo si evita di andare fuori i contorni delle labbra.

Swatch sulle labbra

swatch labbra rossetto fucsia NYC

swatch labbra rossetto fucsia NYC

INCI

Ricinus Communis (Castor) Seed Oil, Tridecyl Trimellitate, Octyldodecanl, Pentaerythrityl tetraisostearate, Candelilla Cera/Euphorbia Cerifera (candelilla) Wax/Cire de Candelilla, Bis-Diglucerul Polyacyladipate-2, PEG-4 Diheptnaoate, PEG-8 Beeswax, Polybutene, Polyethylene, VP/HEXADECENE Copolymer, Neopentyl Glycol Dicaprylate/Dicaprate Tridecyl Stearate, Ozokerite, Hydrogenated Palm oil, Silica, Cera Alba/Beeswax/cire d’abeille, Simmondsia Chinensis (Jojoba), Seed Oil, Parfum Benzyl Benzoate, Palmitic Acid Stearic Acid Stearyl Stearate Tocopheryl Acetate, Butyrospermum Parkii (Shea) Butter, Propylparaben, Serica/Silk Powder/Powder(Poudre de some, Synthetic Fluorphlogopite Calcium Sodium Borosilicate Calcium Aluminum Borosilicate Retinyl Palmitate Tin Oxide Benzyl Salicylate Benzyl Cinnamate Linalool Cinnamyl Alcohol Aqua Eugenol

Non avendolo trovato sulla confezione, mi è toccato scovarlo sulla vasta mole di informazioni sul web MA non è stato affatto facile. Dopo un’attenta ricerca, dopo aver constatato che non era il caso di presentare una recensione priva di relativo INCI del prodotto, alla fine sono arrivata alla lista e l’ho qui trascritta per voi.

Tralasciando i coloranti che ovviamente ho trovato in un’altra colorazione, vi posto quelli comuni a tutti e cinque i rossetti della collezione.

Come vedete- e come già ipotizzavo- si tratta di un INCI assolutamente non BIO ma nemmeno tanto orribile come si pensava.
Ricalchiamo i soliti standard di prodotto low cost, tipico dei prodotti largamente diffusi in commercio.
Non BIO, dunque. Ma comunque non male e fino ad adesso non ho riscontrato allergie o reazioni insolite al prodotto.

Lo avrei comunque preferito un po’ più verde, ma per un prezzo così ci accontentiamo.

Sconsigliato a chi cerca un prodotto BIO.

Effetti e prove

Ho provato il prodotto in molteplici contesti, tutti differenti tra loro.

Per circa una settimana ho posto Expert Last Mat Lipstick sotto stress e l’ho trovato molto reattivo ai cambiamenti, ma non molto resistente ai cibi come sopra ho già scritto.

  1. La prima prova è stata effettuata in contesto casalingo, molto tranquillo e confortevole. Niente corse, niente sudore, solo una prova molto tranquilla.
    In questo caso la durata si è attestata intorno alle 6 ore. Nessuna sbavatura rilevata, nessun ritocco necessario. Il colore è rimasto vivo fino all’ultima ora, quando poi è cominciato lentamente a sbiadire.
  2. La seconda prova è stata effettuata nel caotico vissuto lavorativo in una città trafficata e incline allo smog come la bella Milano.
    Ho corso, affrontato la mia bella giornata lavorativa e il rossetto è durato all’incirca 4-5 ore senza ritocchi o sbavature. E’ andato via solo per l’ora di pranzo e in quel caso l’ho ritoccato.
    La giornata era piuttosto umida, i mezzi affollati. Tuttavia una resistenza buona.
  3. Terza prova con l’uscita serale. Quattro chiacchiere e una pizza, il rossetto dura a stento 3 ore a causa di qualche bacio al fidanzato e una cena praticamente divorata.
    Ammetto che il bello di questo rossetto sta nel fatto che, pur svanendo, non lascia tracce sul viso. Pericolo Jocker scongiurato e mi va bene così.

Davvero molto confortevole, sembra di indossare una seconda pelle per quanto leggero si pone sulle labbra. L’ho molto apprezzato anche per questo.

Da leggere: Il test del rossetto: scopri la tua personalità in base a come lo applichi!

Giudizio complessivo

Mi è piaciuto e tutto. Ho adorato il colore, ne ho amato pazzamente la resa e la tenuta, ma allora perché una votazione così discreta?
I motivi sono prima di tutto da ritrovare nella mancanza di chiarezza dell’INCI (dov’è la lista?!), nella durata che cessa non appena si effettua un pasto o si beve qualcosa e nella non semplice portabilità della colorazione oggetto di prova, la Velvety Fucshia.

Difetti che andrebbero migliorati e che rovinano la fama del rossetto, altrimenti considerabile uno dei prodotti migliori nell’ambito low cost.

L’ho trovato davvero confortevole, molto bello dal punto di vista del colore malgrado il mio astio verso quelli troppo accesi, opaco al punto giusto e dalla texture piena e corposa come piace a me.

Minimale il packaging, giovanile e fresco, oltre che pratico; si strucca facilmente con i soliti metodi tradizionali e mantiene intatta la sua resa in condizioni di stress.
Non male, un prodotto che ho trovato una spanna sopra rispetto i concorrenti rossetti Essence o Elf ma purtroppo non adatto proprio a tutte.
Dura e pure tanto. Le sei ore sono tranquillamente assicurate, ma a patto che se si mangia si corra a ritoccarlo successivamente.
Secco al punto giusto, idrata e rende morbide le labbra. Qualità più che apprezzata, questa.

Il colore è troppo acceso pur essendo bello da mozzare il fiato. Ma onestamente: non riuscirei a portarlo tutti i giorni. Ci sta per una serata particolare, per qualche uscita sbarazzina ma sul lavoro preferisco colori nude.
Tutti fattori che mi incitano ad acquistare la colorazione nude della stessa gamma, visto che l’effetto opaco mi ha letteralmente stregata.

Bello ma con riserva.

Votazione- 7/10

Alla prossima review! 😉

Potrebbe interessarti anche:

7

Discreto

7.0/10

Pro

  • Qualità/prezzo
  • Colore
  • Tenuta

Contro

  • INCI

12 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. Il colore è davvero stupendo, ma ad una fantasmina come me starebbe malissimo xD dovrò aspettare un po di sole e mare

  2. no vabbè, ci vuole una vita per leggere ahahah però sei stata davvero fortunata nel testare questo rossetto, trovo che sia molto bello, il colore è fantastico, top!!!

  3. Davvero bello questo rossetto, il colore e così bello accesso lo trovo perfetto per l’estate mette allegria. Grazie per la review 🙂

  4. è strano che sul sito non sia riuscita a trovare questa colorazione, devo vedere in negozio… comunque complimenti per la recensione, ottimo colore (a me i fucsia piacciono da morire sulle labbra!) 🙂

  5. Bel colore, io però non mi ci vedrei e’un colore troppo acceso, sono abituata con i nude,ma se dici che hanno una buona resa potrei prenderlo in un’altra tonalità.

  6. che dire? quando arrivano le tue reviews mi devo sedere al computer e prendermi un pò di tempo 🙂 personalmente cmq trovo questo colore fantastico! molto simile al famoso I’m 405 di Pupa che è praticamente il mio TOP dei top… adoro indossare questi colori in qualsiasi momento della giornata, non mi sento inadatta e mi fanno stare bene… diciamo che questa colorazione un pò mi rappresenta, quindi credo proprio che cercherò questo rossetto NYC e lo acquisterò senza pensarci su due volte 🙂 grazie mille per la review

  7. Questo colore è fantastico *_* il fucsia è uno dei miei colori preferiti : ) davvero bello questo rossetto e poi a quel prezzo è super conveniente : )

  8. Bel prodottino low cost, non ci si poteva aspettare di più e, concordo con te, un pò troppo acceso per portarlo tutti i giorni…per le teen agers o per chi ama osare, però, è un bel colore….Mi sembra che cmq a te stia bene!:-)

    • Riesco a portarlo bene solo dopo essermi molto applicata nel make up. 🙂 Infatti la prima prova l’ho fatta al volo senza dedicarmi troppo all’intera base viso e…insomma, non ero un bel vedere! XD Lo porterò sicuramente in occasioni speciali o quando capita l’occasione di avere un bel po’ di tempo per realizzare una base neutra perché davvero: ho amato la resa di questo rossetto. Sembra di avere le labbra vellutate! *-*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.