Recensione fard cotto Blush & Glow Mesauda Milano – colorazione Gingerl

Recensione del fard cotto più famoso di Mesauda Milano: il Blush & Glow. Test prodotto ed opinione della colorazione Gingerly.

Ebbene si, finalmente la vita sta tornando ad essere quasi normale e all’aria aperta si può stare anche senza mascherine: quale occasione migliore allora per tornare a sfoggiare makeup colorati, allegri ed estivi?

Ho provato per voi in questo periodo grazie a Beautytester uno dei prodotti più famosi della casa cosmetica Mesauda Milano: il fard cotto Blush & Glow nella colorazione Gingerly. Se siete curiose/i di sapere come mi sono trovata non vi resta che continuare a leggere.

Fard cotto Blush & Glow Mesauda Milano

Cos’è il fard cotto Blush & Glow Mesauda Milano?

“Blush & Glow è il fard cotto, cremoso, leggero e dalla texture ultra sensoriale. La concentrazione di pigmenti olografici e di perle di nuova generazione regala al viso un aspetto luminoso e vellutato per tutto il giorno.

Disponibile in 8 tonalità.

  • Texture cremosa e leggera, finish luminoso;
  • Squalene vegetale dall’azione elasticizzante;
  • Contiene olio di jojoba dall’azione emolliente ed idratante;
  • Vitamina E ad azione anti-aging;
  • Cruelty free e Vegan;
  • Formula priva di parabeni, paraffina liquida e profumo”.

Come si utilizza questo blush?

“Per dare colore, applicare una piccola quantità di prodotto con un pennello blush tondo sugli zigomi, dalle guance verso le tempie, e viceversa. Per scolpire, applicare con un pennello blush obliquo sotto lo zigomo seguendone la forma dal centro del viso verso l’esterno”.

Mesauda Milano Blush & Glow Gingerly

14,50
13,90
 in stock
3 new from 13,75€
Spedizione gratis
Amazon.it
as of Ago 3, 2021 03:52

Blush & Glow Mesauda Milano colorazione Gingerly – Test prodotto con recensione

Ho provato grazie a Beautytester questo blush cotto di Mesauda e ne avevo davvero una voglia matta perché finalmente si può uscire senza mascherine o comunque anche solo per un caffè al tavolino con amici quel po’ di turgore sulle gote fa la differenza e ti fa sentire immediatamente a posto.

Credo che il blush in questo periodo di pandemia sia stato, insieme ai rossetti, uno dei prodotti makeup che hanno subìto un maggior calo di vendite ed utilizzo, quindi con il lieve cambiamento della situazione nazionale il fard è stato davvero il primissimo prodotto che ho avuto voglia di risfoggiare e reindossare a quantità industriali.

L’ho applicato sia su basi makeup complete, sia sulla pelle nuda per darle solo un po’ di colorito. L’effetto è sempre lo stesso: stesura facile, pigmentazione immediata e sfumabilità ottima.

Il prodotto ho notato che si può stratificare senza lasciare macchia, infatti, dopo una mezza giornata con la mascherina si era stampato su di essa e, portandolo in borsa con me l’ho riapplicato velocemente senza problemi ed il makeup è sembrato nuovamente appena fatto.

Col sudore, il colore, già di suo dinamico e luminoso, tende a diventare più lucidino, cosa che immaginavo accadesse anche perché oltre alle alte temperature ho la pelle grassa, per questo motivo ho risolto semplicemente tamponandovi delle semplici veline incipriate.

Forse unica nota dolente è la polverosità. Il prodotto, preso con diversi pennelli da applicazione, tende a sfarinare parecchio e ciò può creare disagio specie durante i ritocchi della giornata perché si rischia di macchiarsi le mani e gli abiti.

Swatch fard cotto Blush & Glow Mesauda Milano

Texture e colorazione

Come specificato dall’azienda questo prodotto si presenta come un fard cotto, molto morbido e vellutato al tatto con un rilascio colore immediato e dall’incredibile sfumabilità.

La colorazione che ho potuto testare è Gingerly, un bel color pesca bruciato con microperle rosa che si riescono a notare solamente con una determinata luce del sole.

Trovo sia un colore davvero particolare, che in un certo senso potrebbe anche essere definito duocromatico, e che, a mio avviso, si adatta perfettamente al periodo primavera-estate perché riesce a dare quel colore naturale al viso che non siamo riusciti ad avere in questo periodo a causa delle mascherine.

Le altre colorazioni presenti in gamma sono: Vintage, Princess, Orangina, Baby face, Golden hour, Koralline e Queen.

Risultati

Pelle come baciata dal sole, colorito naturale e dinamico. Questo blush si fonde con l’incarnato lasciando sulle gote un colore luminoso che dà quel tocco in più ad un bel makeup completo, o anche applicato da solo per scolpire gli zigomi in modo elegante e raffinato.

Risultato naturale o, stratificandolo, power e colorato. Stupendo.

Fard cotto Blush & Glow Mesauda Milano

Il packaging

Semplice ed essenziale. Piccolo e pratico grazie allo specchietto contenuto al proprio interno, utilissimo per i ritocchi fuori casa.

  • Scatola esterna – Classico scatolino in cartone nero dei prodotti Mesauda con scritte in bianco. Sulla parte superiore, dove vi è il nome della colorazione ed il numero prodotto, però è riprodotta la nuance del blush.
  • Pack principale – Tondo in plastica nera lucida. Sembra un piccolo specchietto (contenuto effettivamente all’interno) dove sulla parte superiore riporta semplicemente il nome della casa cosmetica e, sulla parte inferiore, vi è uno sticker nero con scritte bianche che riportano le informazioni base del prodotto.

INCI

MICA, TALC, CI 77491/IRON OXIDES, CI 77891/TITANIUM DIOXIDE, SYNTHETIC FLUORPHLOGOPITE, DIMETHICONE, NYLON-12, ISOPROPYL PALMITATE, CI 77492/IRON OXIDES, POLYSORBATE 20, SQUALANE, MAGNESIUM ALUMINUM SILICATE, ISOSTEARYL SEBACATE, SODIUM DEHYDROACETATE, OCTYLDODECYL STEAROYL STEARATE, CAPRYLYL GLYCOL, PHENOXYETHANOL, SIMMONDSIA CHINENSIS SEED OIL/SIMMONDSIA CHINENSIS (JOJOBA) SEED OIL, SORBITAN STEARATE, ACRYLAMIDE/SODIUM ACRYLOYLDIMETHYLTAURATE COPOLYMER, TOCOPHERYL ACETATE, DIMETHICONOL, CI 77499/IRON OXIDES, AQUA/WATER, LAUROYL LYSINE, HEXYLENE GLYCOL, ISOHEXADECANE, DISODIUM STEAROYL GLUTAMATE, TIN OXIDE, ALUMINUM HYDROXIDE, POLYSORBATE 80, SORBITAN OLEATE, ALUMINA, CALCIUM ALUMINUM BOROSILICATE, SILICA.

A chi consiglio questo fard cotto Blush & Glow Mesauda Milano? 

Trovo che i Blush & Glow di Mesauda siano dei fard cotti adatti ad ogni tipo di carnagione; essendo disponibili ben 8 colorazioni è possibile trovare quella più adatta al proprio incarnato e alle proprie esigenze senza problemi.

Parlando nello specifico della colorazione Gingerly che ho provato io, direi che è adatto per lo più a pelli da chiare a medie, perché su pelle scura potrebbe risultare forse smorto e non riuscirebbe a dare il meglio di sé.

Per chi vuole un blush modulabile da naturale a decisamente più presente i Blush & Glow di Mesauda sono gli alleati perfetti, donano luce essendo però al contempo discreti. Direi perfetti per il periodo primavera – estate.

Se state cercando un blush opaco allora non è questo il prodotto più adatto a voi, anche se si potrebbe comunque provare perché il prezzo non è eccessivo (direi che rientra in una fascia media) e la qualità c’è e si vede.

Quanto costa e dove si trova

Prezzo: 14,50€
Dove si trova: su Amazon.it, mesaudacosmetics.it, notino.it e douglas.it

Cosa ci dice la confezione

Quantità: 2 gr.
PAO: 18 mesi
Made in Italy

Opinione conclusiva

Un blush cotto dalle alte performances e dal packaging bello e pratico. Il Blush & Glow di Mesauda mi ha soddisfatto sia per il colore stupendo e particolare, sia per l’alta sfumabilità e stratificabilità.

Unico neo che non me lo fa promuovere a pieni voti è l’eccessiva polverosità.

E voi ragazze state ricominciando ad utilizzare il blush finalmente? Qual è la colorazione o la tipologia che vi piace di più?

Spero intanto che questa recensione vi sia stata utile e vi mando un abbraccio. Alla prossima!

Mesauda Milano Blush & Glow Gingerly

14,50
13,90
 in stock
3 new from 13,75€
Spedizione gratis
Amazon.it
as of Ago 3, 2021 03:52

Potrebbe interessarti anche:

Mesauda Milano Blush & Glow Gingerly

14.50 EUR
8

Valutazione complessiva

8.0/10

Pro

  • Colorazione
  • Sfumabilità
  • Qualità/prezzo

Contro

  • Un po polveroso

9 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. Ho ripreso anche io ogni tanto a dare qualche spennellata di blush…un po’ di colorito ravviva un po’!
    Non ho ancora provato nulla di Mesauda, mi ha incuriosita!

  2. Siiiii finalmente via libera ai makeup colorati in libertà! Ad un tocco di blush o bronzer non rinuncio mai e devo dire che le tonalità pescate mi piacciono molto, come questa! 🙂

    • Di solito io prediligevo i blush rosati però effettivamente ultimamente questi colori più caldi mo stanno ispirando tanto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *