NYX Concealer Jar correttore in crema verde – Recensione

Ciao a tutti! Oggi voglio parlarvi di un prodotto che ho avuto la possibilità di testare grazie a Beauty Tester. Si tratta del NYX Concealer Jar, correttore in crema e di colore verde. E’ venduto al prezzo di 7,70€, vi sono 7 grammi di prodotto e ha un PAO di 18 mesi.

E’ presente in altre 23 colorazioni:

  • Alabaster: un beige/rosato molto chiaro
  • Beige: un light medium con sottotono giallo
  • Cappuccino: classico colore del caffè leggermente più chiaro
  • Caramel: caramello chiaro
  • Cocoa: marroncino chiaro
  • Deep Espresso: marrone scuro
  • Deep Golden: dorato scuro
  • Deep Rich: un marrone che mi ricorda quello del cioccolato al latte, un misto tra chiaro e scuro
  • Espresso: simile a quello prima citato, ma leggermente più freddo
  • Fair: rosato molto chiaro
  • Fresh Beige: un beige dorato
  • Glow: un medium beige con sottotono beige
  • Golden: un dorato caramellato
  • Lavender: un lilla pastello
  • Light: un light beige con sottotono rosato
  • Medium: una nuance beige con sottotono beige scuro
  • Nude Beige: beige chiaro
  • Nutmeg: un marroncino scuro con sottotono giallo
  • Orange: classico arancione acceso
  • Porcelain: rosato delicato e chiaro con sottotono blu
  • Sand Beige: color sabbia leggermente scuro
  • Tan: marroncino con sottotono rossastro
  • Yellow: giallo chiaro

Il mondo dei correttori è in continua esplorazione. Ne esistono ormai di tutti i tipi e possono variare sia per consistenza (dal correttore liquido a quello in polvere o in crema) sia per colore (NYX fornisce davvero un’ampia scelta). Tutti sono creati per esigenze ben precise, per soddisfare differenti tipologie di pelle.

correttore verde NYX

Oggi parlerò nello specifico del correttore verde, correttore che nasce per coprire rossori in quanto il verde nella ruota dei colori è complementare al rosso e, dunque, unendoli si annullano a vicenda.

Il correttore della NYX è contenuto all’interno di un vasetto in vetro trasparente con tappo nero. Quando si apre il prodotto vi è una pellicola sigillata a protezione, aspetto che ho molto apprezzato.

La consistenza è densa, per nulla liquida, quasi pastosa e, ahimè, per me è stato un grosso difetto. Bisogna lavorarla, stenderla per bene e sfumarla. Io la scaldo con le dita e la spalmo su punti precisi del volto.

Texture Correttore verde NYX

Ho avuto due esperienze diverse che voglio riportarvi. La prima riguarda l’utilizzo del correttore per coprire rossori e discromie. L’ho applicato per bene, quasi spalmato come fosse una crema e poi ho messo sopra o un fondotinta o un correttore. Si è comportato discretamente, ha neutralizzato il rossore e ho avuto l’impressione che abbia fatto durare di più il prodotto sopra applicato.

La seconda esperienza riguarda invece il nascondere brufoli e macchie post acne. Ho applicato il prodotto nello stesso modo prima descritto solo che la coprenza risultava nulla, dunque ho deciso di aumentarne la quantità. Risultato? Una volta messo sopra il correttore o fondotinta si creava un vero e proprio spessore, effetto mascherone e, inoltre, il verde continuava a vedersi. L’ho usato diverse volte, ma la situazione era sempre la stessa: se ne mettevo poco era quasi del tutto inutile e se ne mettevo leggermente in più i brufoli si vedevano maggiormente e avevo una zona del viso verdastra.

Swatch

swatch correttore verde NYX

Ho deciso di adoperarlo quindi solo per uniformare l’incarnato e neutralizzare i rossori, però di solito tendo a farlo quando ho più tempo da dedicare alla realizzazione della base viso.

E’ stata la prima volta che ho usato un correttore verde. Quello che avrei preferito è senza dubbio una consistenza diversa, non per forza liquida, ma una via di mezzo tra il liquido e il cremoso.

Il mio voto complessivo è 6,5.

Ecco l’inci:

Ethylhexyl Palmitate, Ceresin, Cetearyl Ethylhexanoate, Hydrogenated Polyisobutene, Hydrogenated Microcrystalline Wax, Aluminium Starch Octenylsuccinate, Isopropyl Isostearate, Polycyclopentadiene, Isododecane , Sorbitan Stearate, Paraffin, Glycol Montanate, Synthetic Wax, Silica, Phenoxyethanol. Può contenere (+/-): Mica , Titanium Dioxide (CI 77891), Iron Oxides (CI 77491, 77492, 77499), Manganese Violet (CI 77742), Chromium Oxide Green (CI 77288), Ultramarines (CI 77007), Yellow 6 Lake (CI 15985).

Voi avete mai provato un correttore verde? Se avete dei suggerimenti sull’applicazione o in generale sul prodotto in sé sarò lieta di leggerli.


Potrebbe interessarti anche:

6.5

Valutazione complessiva

6.5/10

Pro

  • Colori disponibili
  • Qualità/prezzo

Contro

  • Consistenza

9 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. Usavo i correttori verdi in passato, quelli classici in stick tipo rossetto e devo dire che concordo con le tue esperienze, infatti poi smisi di usarli su macchie e brufoli. Adesso utilizzo il matitone correttore n°19 di PuroBio, che avendo una componente di verde fa benissimo il lavoro che intendiamo noi, ma rimane color carne per cui si mimetizza facilmente senza stratificare! Grazie per averci comunque parlato della tua esperienza con questo prodotto!:-)

  2. Ho sempre diffidato dei correttori in crema, non si adattano bene alla mia pelle.. peccato per questo prodotto della nyx!

  3. Non mi capita di coprire rossore e il verde dei correttori e cipria di Kiko è quasi nuovo, ma è valido pur essendo in polvere. Peccato per il tuo

  4. Sono alla continua ricerca di un correttore verde,ma credo che eviterò di acquistare questo in particolare! Grazie per la recensione! 🙂

    • assolutamente d’accordo anche io con Goia, non penso che lo acquisterò però mi interessava cmq leggere di questo prodotto, ci hai sicuramente schiarito le idee

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.