Maschera viso rassodante al tuber melanosporum della dottoressa Reynaldi

Oggi vi parlo di una maschera viso molto particolare che mi è stata regalata. Quello che ha attratto subito il mio sguardo è stato l’ingrediente principale: tuber melanosperum, il favoloso tartufo!

Si tratta inoltre di una maschera adatta alle mie esigenze perchè è antiage.

Maschera viso rassodante al tuber melanosporum della dottoressa Reynaldi

Packaging

Come potete vedere, è una crema bianca contenuta in un barattolo elegantemente nero che riporta le infornazioni utili incise sopra.

Caratteristiche

È un trattamento viso, intensivo a base di un raro e pregiato estratto oleoso di tartufo nero, ad attività antiage, rimodellante, e antiossidante. Un complesso di molecole ristrutturanti e ad effetto lifting donano levigatezza immediata e durevole nel tempo. Questa maschera è rigenerante, ma ha anche un’azione schiarente ed anti macchia.

Sono presenti inoltre l’olio di açai e di argan che contengono vitamine e acidi grassi essenziali utili per ringiovanire la pelle contrastando le rughe e rendendola morbida e vellutata. Inoltre la presenza di vitamina F agisce contrastando la secchezza, la ruvidità e l’aspetto spento della pelle e il retinolo stimola la sintesi di collagene ed elastina ed è efficace nel prevenire il foto-invecchiamento.

Maschera viso rassodante al tuber melanosporum della dottoressa Reynaldi

Due importanti e innovativi attivi completano la formulazione sostenendo l’azione lifting e antirughe: un triplo complesso che dona tono e sostegno alla pelle rimodellando le fibre del collagene e contrastando i radicali liberi responsabili della degradazione delle strutture cutanee e un complesso proteico vegetale liftante ad effetto immediato, ma anche con azione strutturale e durevole perché favorisce nel tempo l’attività cellulare e la rigenerazione cutanea profonda. Una particolare cera infine contenente insaponificabili di mandorla ha effetto rassodante ed emolliente.

Inci: AQUA (WATER), CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLYCERIDE, ARGANIA SPINOSA (ARGAN) KERNEL OIL*, GLYCERIN, CETEARYL ALCOHOL, PRUNUS AMYGDALUS DULCIS (SWEET ALMOND) EXTRACT, HYDROGENATED SWEET ALMOND OIL, HYDROGENATED SWEET ALMOND OIL UNSAPONIFIABLES, PRUNUS AMYGDALUS DULCIS (SWEET ALMOND) OIL UNSAPONIFIABLES ,GLYCERYL STEARATE SE, HELIANTHUS ANNUUS (SUNFLOWER) SEED OIL, SODIUM CETEARYL SULFATE, EUTERPE OLERACEA FRUIT OIL, PISUM SATIVUM (PEA) EXTRACT, DIPALMITOYL HYDROXYPROLINE, TUBER MELANOSPORUM EXTRACT, RETINYL PALMITATE, SCLEROTIUM GUM, CETEARYL GLUCOSIDE, SODIUM LEVULINATE, TOCOPHEROL, SODIUM ANISATE, GLYCERYL CAPRYLATE, CITRIC ACID, GLYCERYL LINOLEATE, GLYCERYL LINOLENATE.

INCI maschera viso tartufo dottoressa Reynaldi

Come si utilizza

Prelevo la quantità necessaria con una palettina di plastica poi la applico sulla pelle detersa, evitando il contorno occhi. La consistenza è morbida e si spalma facilmente, donando subito una sensazione rinfrescante. Lascio in posa un quarto d’ora, come consigliato, senza problemi perchè non brucia e non si secca, poi la rimuovo con un batuffolo di cotone. La pelle effettivamente risulta liscia e morbida. Questo trattamento va fatto due volte alla settimana.

Texture Maschera viso rassodante al tuber melanosporum della dottoressa Reynaldi

Funziona?

L’efficacia antiage io non riesco a vederla neppure dopo aver finito il barattolo, ma noto maggior luminosità nelle ore successive al trattamento e probabilmente un valido aiuto contro le macchie perchè non me ne sono comparse in questi mesi estivi in cui l’ho utilizzata, mentre l’anno scorso ne avevo notate, pur usando protezione 50.
Il formato da 100 ml costa 60€ e permette molte applicazioni, ma resta un impegno economico di un certo tipo.

Per quanto riguarda l’inci, ho verificato personalmente ogni ingrediente prima di iniziare il trattamento, anche se è un prodotto a risciacquo che normalmente non pretendo sia bio. Ho inoltre chiesto lumi alla nostra stimatissima Sunrice perchè dopo parecchie applicazioni senza problemi di sorta, mi aveva arrossata la pelle e sono stata tranquillizzata lato ingredienti.

Ho quindi ripreso ad applicarla senza più riscontrare problemi e ho dedotto che forse avevo la pelle irritabile per qualche motivo a me ignoto oppure avevo sforato troppo i tempi di posa senza farci caso.

 


Recensioni correlate:

Tuber Melanosporum Maschera al Tartufo Nero

€ 60.00
8

Valutazione complessiva

8.0/10

Pro

  • INCI
  • Efficacia anti-macchia
  • Efficia anti-age anche se in misura inferiore

Contro

  • Prezzo non alla portata di tutti

5 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. Il prezzo effettivamente è un Po’altino, inoltre non conoscevo questo brand, per cui grazie di averci parlato di questa maschera!:D

  2. Sono contenta che alla fine tu abbia risolto e non ti ha dato più problemi, grazie come sempre per gli apprezzamenti, alla fine non c’è davvero nulla di preoccupante in questa formulazione, specie se sei abituata anche al non bio, ma in generale è un inci piuttosto tranquillo!;-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.