L’Oréal Paris: La palette ombretti nude “Mon bonbon” – 02 Beige

Ciao ragazze, oggi vorrei parlarvi della Palette nude della L’Oréal Paris “Mon bonbon”, facente parte della linea Color Riche, nella colorazione 02 Beige che ho potuto provare grazie al test del mese di Maggio.

Packaging:

Questa palette è racchiusa in uno scatolino di cartone stupendo che, su una base nera lucida, presenta in oro il nome del brand e della palette, in azzurro la scritta “mon bonbon”, e sui lati, nelle nuances del verde, del rosa, del giallo e dell’azzurro, vi sono delle deliziose immagini di macarons (i famosi dolcetti a base di meringa farciti con marmellata e/o ganache) e della Tour Eiffel.

La palette vera e propria invece è in plastica nera lucida con scritte oro (praticamente si riprende il pack della confezione in cartone eliminando i disegni di contorno), mentre sul retro vi è uno sticker che mostra l’interno con gli ombretti ed il pennello in dotazione.

L’Oréal Paris: La palette ombretti nude “Mon bonbon” – 02 Beige

L’Oréal Paris: La palette ombretti nude “Mon bonbon” – 02 Beige fronte

Retro L’Oréal Paris: La palette ombretti nude “Mon bonbon” – 02 Beige

L’interno > Aprendola colpisce immediatamente l’ampiezza dello specchio, che è grande quanto l’intero coperchietto della palette, e i 10 ombretti nude (alcuni dal finish matte ed altri satinati). Bello anche l’applicatore con doppia punta, una classicissima in spugna ed una in setole, perfetta per le sfumature.

Descrizione Palette Nude Color Riche:

“Non c’è niente di più sofisticato delle nuance nude, per questo L’Oréal Paris presenta La Palette Nude. Una sinfonia di tonalità selezionate dai nostri makeup designer per creare il nude look perfetto, glamour ed elegante. Ispirata all’allure chic parigina L’Oréal Paris ha racchiuso le tonalità più preziose in una lussuosa palette: 10 sofisticate nuance nude, un pennello doppia-punta e uno specchio per un’applicazione dalla precisione estrema. Disponibile in 2 versioni, una nelle tonalità del beige, l’altra nelle tonalità del rosa, per creare infiniti nude look, dai più minimal ai più intensi. 10 colori in ogni palette, finish satinati e mat con copertura modulabile e sfumabile”.

Tutti le tonalità di questa palette: L’Oréal Paris: La palette ombretti nude “Mon bonbon” – 02 Beige

Composizione ombretti

Gli ombretti (li ho numerati in modo che possiate capire anche dalle foto di quale sto parlando in maniera specifica):

colori con descrizione palette ombretti nude “Mon bonbon” – 02 Beige di L'Oreal

  • N° 1 > Color burro opaco. Colore passepartout che non deve mai mancare in una palette.
  • N° 2 > Color oro molto caldo, contiene dei micro brillantini della stessa tonalità che gli conferiscono una luce incredibile.
  • N° 3 > Marrone chiaro matte con una punta di arancio al proprio interno. Davvero bello e particolare.
  • N° 4 > Marrone freddo con una punta di grigio al proprio interno. Finish satinato.
  • N° 5 > Color oro freddo, anch’esso satinato. Molto luminoso, adorabile da applicare vicino al condotto lacrimale, nella parte interna dell’occhio come punto luce.
  • N° 6 > Non riuscivo a trovare una giusta definizione per questo colore, così, avvalendomi di una tavolozza dei colori utilizzata e proposta da un wedding planner, ho scoperto che questo marrone opaco viene definito “Cedar”, ovvero color cedro. Trovo sia perfetto come colore di transizione.
  • N° 7 > Nocciola opaco, molto bello anche questo se utilizzato come colore di transizione o per delle sfumature sotto l’occhio.
  • N° 8 > Color caramello brillante, fa parte dei satinati anch’esso, ed è davvero molto luminoso sotto le luci artificiali.
  • N° 9 > Un classicissimo color mocha opaco, anch’esso come il numero 1 non dovrebbe mai mancare in una perfetta palette passepartout.
  • N° 10 > Nero opaco, ma più che nero a me sembra un grigio molto scuro quando si applica perché non è intensissimo.

Swatch palette ombretti nude “Mon bonbon” – 02 Beige di L’Oreal

Swatch palette ombretti L'Oreal Nude

Swatch palette ombretti L'Oreal Nude

 

Altre info. generali:

  • Made in China
  • Scadenza > 24 mesi
  • Quantità > 7 gr
  • Prezzo > 5.90 € su Sephora online, 13.50 € su Amazon (prezzo consigliato attraverso il sito L’Oréal Paris)

Pennello make up L'Oreal Paris

Setole pennello make up L'Oreal Paris

spugnetta make up L'Oreal Paris

Inci:

TALC, ISONONYL ISONONANOATE, PHENYL TRIMETHICONE, ZINC STEARATE, SILICA, DIMETHICONE, CETEARYL ETHYLHEXANOATE, HYDROGENATED STYRENE/METHYL STYRENE/INDENE COPOLYMER, ZEOLITE, CAPRYLYC GLYCOL, PHENOXYETHANOL, SORBIC ACID, HEXYLENE GLYCOL, TIN OXIDE, [+/- MAY CONTAIN: MICA, CI 77891/TITANIUM DIOXIDE, CI 77491, CI 77492, CI 77499/IRON OXIDES, CI 77742/MANGANESE VIOLET, CI 15850/RED 6, CI 77007/ULTRAMARINES, CI 77510/FERRIC FERROCYANIDE].

Cosa ne penso? 

Beh ragazze, che dire? Non avrei mai creduto di potermi innamorare di una palette nude, anche perché chi mi conosce sa perfettamente l’amore che provo nei confronti dei colori “eccentrici”. Vi dirò che la prima cosa che mi ha colpito è stato il packaging, quei disegni carinissimi che richiamano Parigi mi hanno fatto tornare in mente la stupenda vacanza che feci in quella città: le sue luci, i suoi colori, la sua aria bohémien! Insomma, mi ha colpita l’esterno, e ammetto che mi ha colpito tantissimo anche l’interno. Lo specchio è utilissimo, bello grande, comodo davvero, i colori sono tutti pigmentati, facilissimi da sfumare ma… piccola pecca: sono parecchio polverosi, bisogna fare attenzione nell’applicazione perché il fallout è assicurato!

Il pennello è davvero buono, la parte in spugna va beh, è quella classica che si trova in ogni palette, ma la parte in setole mi ha conquistata. Morbidissima, preleva perfettamente il prodotto e sfuma che è una meraviglia! L’ho lavato ad ogni utilizzo che ho fatto della palette perché volevo provare anche a vedere come reagiva all’acqua e al sapone neutro, e devo dire che non ha perduto alcun pelo e si è mantenuto inalterato nella forma! Ottimo!

Make up

make up

La durata anche mi ha conquistata (considerando che ultimamente da me stiamo sui 35 gradi circa e il sudore è parte integrante delle mie giornate). L’ho testata in diverse situazioni: a casa, per un’uscita breve, per delle serate e così via dicendo e, anche col caldo più assurdo, la sua durata è di circa 4 ore e mezza. Gli ombretti non finiscono nelle pieghe se non dopo tutte quelle ore, poi però se viene utilizzato il primer la durata diventa ovviamente maggiore.

In definitiva?

Se non fosse per l’inci pessimo e la polverosità, avrebbe avuto un bel voto pieno, ma considerando anche questi fattori il mio voto definitivo per questo prodotto è 8/10!

Consigliatissima!

Potrebbe interessarti anche:

8

Valutazione complessiva

8.0/10

Pro

  • Tenuta
  • Qualità/prezzo
  • Colori

Contro

  • INCI
  • Alcuni ombretti sono polverosi

18 Commenti

Aggiungi una risposta
    • wow, io invece dopo aver provato questa vorrei provare la rosé hahahah come è quella di tua sorella? si trova bene?

  1. Ho adorato questa palette appena l ho vista nell’anteprima della recensione xD è stupenda! Passerei sopra anche alla “polverositá” 😛

    • ma si, infatti il fatto che sia polverosa è relativamente rilevante perché tutto sta nel capire come e quanto prodotto applicare 🙂

    • hahah dai il prezzo è anche abbastanza buono, si può acquistare! ps. io ho già adocchiato la versione in rosa, se è buona come questa beige è da avere assolutamente!

  2. Davvero graziosa questa palette, fa un pò l’occhiolino alle Naked forse, non so se è una mia impressione, ma ha dei colori molto sfruttabili sia singolarmente che mixati…Ho già un preferito in assoluto, il n°4, anche swatchato è proprio un bel colore!!;-)

    • Non erri, c’è un chiarissimo rimando alla ormai “imitata da tutti” Naked hahah! molto bello e particolare il n°4, hai ragione, io invece se dovessi dare una sola preferenza forse direi il 3 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.