L’Oréal Paris Infaillible Blush Paint Ambers -Recensione e prova prodotto

L’Oréal Paris presenta Infaillible Blush Paint, una moderna blush palette composta da cinque cialde per mille e uno modi di intendere e vedere il make up. Protagonista del test prodotto di Maggio su Beautytester.it, questa graziosa palette trasmette un senso di modernità innata che non sfugge a chi la osserva e prova con mano. Al prezzo di 14,90 euro (al momento della stesura della review Amazon la propone a 9,90 euro invece di 14.99) avremo cinque cialde ben combinate tra loro, divise in nuances rosate nel caso della Pink palette o aranciate come Ambers, di cui oggi vi racconto.

L’Oréal Paris Infaillible Blush Paint Ambers

Stupiscono i colori, la texture setosa composta da migliaia di pigmenti che donano colore e armonia all’incarnato, esaltato da nuova luce. Colori che stupiscono ma al tempo stesso trasmettono un’armoniosa essenza,  tocco indispensabile per un viso sempre al top. La deliziosa essenza caramellata completa un quadro quasi perfetto, con tonalità che si adattano bene a qualsiasi tipo di incarnato e perfettamente modulabili tra loro.

Curiosi di saperne di più? Scopriamola insieme. 😉

L’Oréal Infaillible Blush Paint palette Ambers in sintesi, cosa sapere e perché comprarla

Con Infaillible L’Oréal sdogana nuovi modi di intendere il make up, proponendo prodotti di ottima fattura a prezzi accessibili: matite occhi ultra scriventi in gel, tinte labbra effetto gloss ed è subito una festa di colori dove i sensi si accendono e l’arte del make si esprime in nuove forme. Infaillible si rivolge ad un pubblico giovane che sia capace di dettare nuove mode e trasformare il colore che subito evolve in linee che sconvolgono e rompono le regole, andando oltre i tradizionali limiti.

Giovani sfacciati, indipendenti ma anche attenti alla qualità, quella vera che sia però accessibile e non eccessivamente costosa. Su questo si basa Infaillible Blush Paint, blush palette che riunisce in cinque tonalità l’essenza del volto perennemente radioso: si va dalle atmosfere glossy di Pink, rosati che accendono gli zigomi di estrosa creatività, alle tenui ma esotiche sfumature di Ambers, una scia aranciata pescata per chi non vuole rinunciare al colore senza però esagerare.

Entrambe le palette si compongono di cinque cialde, ognuna con un nome preciso e contenenti 2 grammi di prodotto per un totale di 10 grammi dosato perfettamente in un astuccio compatto dalle linee superbamente moderne. Un aspetto giovane, proprio come il pubblico al quale la blush palette L’Oréal si rivolge.

A dominare la scena è sicuramente la pigmentazione ultra scrivente, composta da migliaia di pigmenti ultra sottili che apportano colore pieno alla prima passata. Facili da sfumare con un pennello specifico per blush, i colori possono essere utilizzati singolarmente o modulati tra loro per un effetto tridimensionale che possa dare lo spunto per la tecnica dell’ombré.

L’incarnato è subito luminoso, rivalutato da strati di colore che ne esaltano i tratti naturali. Se in Pink ritroviamo sfumature un più estrose, è Ambers a mostrarsi adatto all’uso giornaliero e a qualsiasi carnagione, da quella diafana a quella ambrata. I blush di Infaillible Blush Paint L’Oréal sono a lunga tenuta, resistono bene all’umidità, aderiscono perfettamente alla pelle e consentono di ottenere un effetto modulabile che può variare da delicato a intenso a teatrale in un batter di pennello.

La blush palette Infaillible è disponibile negli stores convenzionati alla vendita dei prodotti L’Oréal come Acqua&Sapone e le profumerie, ma lo trovate anche nelle grandi catene di distribuzione e online. Il prezzo è incluso nella fascia 8-15 euro, accessibile e con un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Conviene comprarla? se siete alla ricerca di una comoda palette blush di ottima qualità, con un’eccellente pigmentazione e una buona tenuta ad un prezzo davvero irrisorio. Ma vediamo come si comporta nell’uso quotidiano questa graziosa palette.

Packaging

Pratico e comodo l’astuccio rettangolare dove, in cialde sferiche di compatte dimensioni, i blush vengono conservati in maniera ottimale. Superficie in plastica dura dominata da un profondo nero caratterizzato da moderne pennellate olografiche fucsia, la confezione è dotata di una comoda finestrella trasparente attraverso la quale osservare e consultare le varie tonalità.

L’Oréal Paris Infaillible Blush Paint Ambers

Buona la resistenza, facile l’apertura a scatto e nel complesso davvero comoda da trasportare, presenta sul retro una breve presentazione dei blush con i relativi nomi. Ogni sfumatura di Ambers si lega inesorabilmente ai colori del tramonto e a quelli di paesaggi esotici, lontani, baciati dall’abbronzatura e dai caldi raggi del sole. Una scelta originale, simpatica ma tuttavia in linea con i trend del momento che si rivela accattivante soprattutto per i più giovani.

Retro Ambers Infaillible Palette

Assente  purtroppo un pennello adibito allo scopo mentre utile e chiaro appare l’INCI, disposto sulle pagine interne della comoda targhetta biadesiva posta sul retro. Disponibili altresì PAO e contatti utili, nonché una breve descrizione del prodotto in multi lingua.

I colori di Ambers Infaillible Blush paint L’Orèal

Ambers è una calda selezione di aranciati equamente suddivisi tra finish opachi e shimmer, con una nota satinata nel mezzo. La texture è leggera, setosa, facile da sfumare e modulabile. Elevata la pigmentazione anche se i primi colori, Miami Sunrise e Coral Bay, presentano una minore intensità rispetto agli altri.

Cialde L’Oréal Paris Infaillible Blush Paint Ambers

Ogni tonalità si adatta ad uno specifico tipo di incarnato. Mentre i primi colori possono andare bene per incarnati diafani e ambrati, i più arancioni tendono a sfoggiare un’eccessiva presenza, inadatta per certi incarnati chiarissimi come il mio. Il sottotono è caldo, rende la pelle luminosa ma occhio a come sfumate il prodotto: è necessario infatti sfumare per bene onde evitare di sfoggiare un look a chiazze. Non siamo mica ghepardi o Heidi, ricordatelo.

Swatch Blush Ambers L'Oreal Infaillible

Come potete vedere nelle relative foto, a dominare la scena di Ambers sono:

  • Miami Sunrise, un delicato pesca chiarissimo lievemente shimmer che dona all’incarnato profonda luminosità pur mantenendosi sobrio e adatto ad un look giornaliero. Si sposa alla perfezione con le pelli più chiare, possiede un sottotono caldo e lascia una delicata scia sulle gote dove brilla in tutta la sua leggera essenza. Modulabile, facile da sfumare, a lunga tenuta;
  • Coral Bay, un nome, un’esperienza dalle romantiche aspettative. Corallo satin, uno dei meno pigmentati tra i cinque ma è facilmente modulabile e sfumabile. Uno dei miei preferiti in quanto unisce la bellezza del classico color corallo alla sobria portabilità giornaliera;
  • Peach Fling, rosa pesca con numerose particelle luminose che donano un look luminoso ma nel complesso sobrio e portabile. La pigmentazione è qui leggerissima, forse uguale a quella di Miami Sunrise.
  • Amber Love, un caldo color ambra dall’effetto glow assicurato. Sottotono caldo, è una delle sfumature più pigmentati della palette nonché quello più luminoso.
  • Indian Cruise, un profondo arancione satinato molto intenso che trovo comunque inadatto per le pelli più chiare. Si presta bene agli incarnati scuri, mentre sulla pelle diafana appare spesso esagerato pur sfumandolo con minuziosa attenzione.

Texture, finish, tenuta blush Infaillible L’Orèal Ambers

Ogni tonalità è a lunga tenuta, estremamente resistente anche all’umidità come dimostra la prova avvenuta tra Giugno e Luglio, con 40 gradi all’ombra e una sofferenza diffusa tra corsa ai mezzi milanesi e disperata ricerca di refrigerio. Malgrado tutto il resto si sciogliesse come neve al sole (ma sarebbe più opportuno parlare di ghiaccioli al sole), i blush di Infaillible Blush Paint Palette sono rimasti praticamente intatti per la bellezza di circa 6-7 ore senza l’utilizzo di alcun primer. Il colore perde lievemente intensità al termine della giornata ma tuttavia non presenta grossi problemi.

Infaillible Blush Paint Ambers review ita L'Oréal

Leggerissimi, si sfumano benissimo e sono altresì modulabili; i colori sono così ben abbinati tra loro che giocarci diventa possibile, sperimentando con una tridimensionalità che abbaglia e rende il make up un’esperienza artistica. Se si uniscono un colore chiaro e un altro scuro si otterrà un bellissimo effetto ombrè, con tonalità chiaro scure di incredibile fascino.

Per l’utilizzo di questo prodotto si consiglia una buona manualità e un buon pennello adibito allo scopo: trattandosi di colori intensi, i blush di Infaillible vanno sfumati con attenzione. Non è una blush palette da utilizzare con fretta, piuttosto meglio impiegare una manciata di minuti in più che ottenere un risultato eccessivamente marcato. Perché Heidi è sui monti e le nostre guanciotte non si rendono adatte ad una goffa imitazione cittadina della bambina svizzera.

I blush di Infaillible Blush Palette L’Oréal non producono fall out, il prodotto rimane ben compatto pur mostrando una texture setosa, leggera ma al tempo stesso asciutta. Un equilibrio che premia e rende l’utilizzo pratico e piacevole.

La mia esperienza con L’Oréal Infaillible Blush Paint palette

La reputo forse una delle prove più lunghe e sofferte di sempre. Ho dovuto purtroppo attendere quasi un mese e mezzo pieno prima di elaborare un’opinione sincera sul prodotto. Con il caldo estremo delle ultime settimane, i quaranta gradi compagni di vita e i ventilatori ammutoliti da un’estate fin troppo violenta, la voglia di truccarmi è sotto le scarpe. Nelle rare occasioni di improvviso refrigerio ne ho però approfittato e devo dire che questa palette non è che mi sia semplicemente piaciuta. Di più!

Pratica e compatta, bella da vedere e facile da utilizzare, si presta perfettamente anche a chi con i blush generalmente non va proprio d’accordo. La deliziosa essenza caramellata invoglia all’utilizzo costante e le sfumature pescate di Ambers si fondono perfettamente anche con il mio incarnato perennemente pallido.

Infaillible Blush Paint Ambers review ita L'Oréal

Nota di merito per Miami Sunrise e Coral Bay, in assoluto le mie tonalità preferite della blush palette firmata L’Oréal: sfumature color pesca che colorano l’incarnato in maniera delicata, pur mantenendosi comunque presenti donando un aspetto armonioso. I colori sono ben equilibrati, si modulano alla perfezione e sfumano facilmente.

La pigmentazione è assoluta. Bisogna sfumare con vigore perché il colore tende da subito a macchiare la pelle, ma una volta lavorato il risultato sarà omogeneo e armonioso. Anche su pelli chiarissime come la mia non appesantisce il risultato finale ma lo valorizza, adeguandosi ai tratti naturali.

Ottima la tenuta, i blush resistono egregiamente all’umidità e al tocco, non si sciolgono e quando svaniscono lo fanno gradualmente, lasciando una leggerissima tinta del tutto accettabile. Certe sfumature non sono del tutto adatte agli incarnati diafani, come nel caso dell’arancione per eccellenza Indian Cruise che spesso mi ha dato l’idea di una terra abbronzante.

Una blush palette economica da adorare. E che i suoi 14,90 euro li vale tutti, fino all’ultimo pigmento di prodotto. Leggera, versatile, adatta a tutti. Un’ottima soluzione nella fascia medio-bassa del mercato.

L'Oréal Paris Infaillible Paint Palette Viso Blush, 02 Ambers

13,90  in stock
3 new from 7,61€
Amazon.it
as of Mag 17, 2022 14:15

Descrizione

  • Palette Blush con cinque colori
  • Pigmenti puri
  • Finish da matte a satinato
  • Colorazione modulabile
  • Lunga tenuta

Quattro modi per utilizzare Infaillible Blush Paint L’Oréal

Ecco la pratica guida che vi aiuterà nell’uso di L’Oréal Infaillible Blush Paint. Come potete vedere dall’immagine qui allegata sono quattro i modi in cui potete sfruttare i colori di Ambers:

  • Lift Glow, per un risultato audace ma al passo con i tempi. Il blush viene inteso come bronzer e sugli zigomi esplode il colore: in questo caso si alterna la palette a Blush Paint Stick, altro prodotto della gamma Infaillible;
  • Balancing Glow, un mix bilanciato per dare al volto naturale equilibrio. Le sfumature ambrate di Ambers accarezzano l’arcata sopraccigliare, il ponte nasale e il mento oltre ai classici zigomi;
  • Sculpting Glow, per chi artista lo è dentro e fuori. Simile ad un contouring, con questa tecnica si rende il viso più ovale. In questo caso ad alternarsi sono Ambers e Pink palette;
  • Color Fever, per chi non si accontenta mai. Esplode il colore in un arco che va a circondare l’occhio, partendo direttamente dall’arcata sopraccigliare. Per stupire e stupirsi.

Consigli d'uso Infaillible Blush

INCI e PAO

PAO: 24 mesi

INCI

TALC- TRIISOSTEARIN- PHENYL TRIMETHICONE- MAGNESIUM STEARATE- SYNTHETIC FLUORPHLOGOPITE- CALCIUM SODIUM BOROSILICATE- SILICA- ALUMINA- CAPRYLYL GLYCOL- TIN OXIDE- BENZYL ALCOHOL- ANISE ALCOHOL- PARFUM

Può contenere: MICA- CI 7791- TITANIUM DIOXIDE- CI 77491-CI 77492- CI 77499- IRON OXIDES- CI 45410- CI 75470- CARMINE- CI 77163- CI 77400- CI 77000- CI 19140- CI 77400- CI 77007-CI 42090- CI 77510- CI 77510

INCI

13 ingredienti base  di cui

  • 7 verdi
  • 3 rossi
  • 2 gialli
  • Un neutro

E’ un NI’ l’INCI di questa blush palette firmata L’Oréal, indubbiamente non male ma sicuramente migliorabile sotto alcuni aspetti. Emollienti e viscosizzanti destabilizzano l’intera formulazione, mentre tra gli ingredienti presenti nella lista MAY CONTAIN alcuni coloranti sono da bollino rosso assoluto. Discreto nel complesso, non sono al momento segnalate reazioni cutanee avverse.

Prezzi aggiornati al: Mag 17, 2022 14:15

Pro&Contro  

Pro

  • Equilibrata selezione di tonalità aranciate;
  • Possibilità di ricreare effetti ombré;
  • Colori facili da sfumare e modulare;
  • Lunga tenuta, resistono anche in condizioni estreme;
  • Texture leggera e setosa;
  • Pigmentazione elevata;
  • Adatti a qualsiasi tipo di incarnato;
  • Rivalutano ed esaltano l’incarnato donandogli pura luminosità;
  • Pack giovane e trendy;
  • Deliziosa essenza caramellata;

-PAO 24 mesi

CONTRO

  • Vanno sfumati con molta attenzione, macchiano in fretta la pelle;

La blush palette di L’Oréal accessibile a tutti fa strage di cuori

Valutazione: 9

E ‘’Blushite’’ acuta fu, citando la nostra Lulli. Senza alcuna esitazione posso affermare di essermi  letteralmente innamorata di questa blush palette, fiore all’occhiello della casa cosmetica francese nonché rara perla di qualità nella fascia medio-bassa del mercato.

Qualità, praticità ed elevate perfomances donano al prodotto un’allure irresistibile. Giovane e trendy, nelle sue compatte dimensioni racchiude il segreto per un incarnato radioso, mai spento ma rinsavito anche dopo una giornata stancante o una notte all’insegna dell’insonnia. Mai eccessivo, offre sfumature adatte per qualsiasi necessità.

Ambers è un’accattivante soluzione completa di sfumature aranciate calde, facili da sfumare e leggerissime da indossare. Interessante la possibilità di ricreare effetti ombré, estrema la tenuta che consente di indossare il blush per sei-sette ore consecutive anche a contatto con sudore e umidità. In una sola parola: perfetta.

L’unico difetto è del tutto aggirabile con una buona manualità: la pigmentazione è davvero intensa e sa da un lato il colore è pieno, vivo e raggiante, dall’altro per i meno esperti potrebbe rappresentare un ostacolo a chiazze. Munitevi di pazienza e un buon pennello e vedrete che lo spettro di Heidi tornerà ufficialmente tra i monti.

Dove acquistarla a meno:

Alla prossima! 😉


Potrebbe interessarti anche:

9

Valutazione complessiva

9.0/10

Pro

  • Vedi pro review

Contro

  • Vedi contro review

10 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. Non mi sembrano molto performanti a giudicare dagli swaches il primo e il terzo colore, ci penserò su. Grazie della recensione:)

  2. Davvero una bella palette, completa e da poter utilizzare in tutte le salse e le stagioni heheh. Grazie mille per la recensione come sempre super dettagliata

  3. Perucolo Heidi a parte, la mia blushite è lontana dal placarsi e gli arancioni mi piacciono molto e mi attirano dall’omaggio di Sephora per il mio compleanno 2016, due polverosi e non scriventi blush che mi hanno fatto osare anche un vivace arancione appunto. Amo il packaging così geometrico e pratico. Io ci faccio un pensierino.

  4. Amber Love ed Indian Cruise sembrano proprio colori che indosserei volentieri! Ho gusti molto difficili per i blush e trovo che quelli rosa su di me siano ridicoli, ma in questa palette danno un’armonia fra i colori che mi piace davvero. È un packaging ed un design accattivante insomma 🙂 La disposizione e la scelta dei colori danno inoltre un’idea di completezza, è quel tipo di palette che mi fermerei di sicuro a guardare in un negozio.
    Che review esaustiva e gradevole! Complimenti per la tua abilità nello scrivere e grazie per la recensione 🙂

  5. Per le amanti dei blush questa palettina è proprio l’ideale, grazie al pack compatto e grazioso alla vista che permette di avere una panoramica generale delle colorazioni…Anche a me Indian Cruise fa pensare ad una terra o meglio ancora ad un bronzer e la mia preferenza assoluta va ad Amber Love, colore col quale mi cimenterei sopratutto come ombretto! Grazie della bella review sempre ricca di dettagli, adoro le tue review perchè dopo averti letta è come se i prodotti li conoscessi da sempre (invece finora erano sempre cose a me sconosciute…),come sempre ottimo lavoro miss!;-)

  6. Wow prima di tutto complimenti per la recensione super dettagliata. Non avevo dato molta attenzione a questa palette anche perché in negozio non danno la possibilità di fare gli Swatch con un tester, invece l’ho rivalutata. Se la trovo in offerta la prendo 🙂

  7. Ciao Miss, impeccabile review come sempre e prodotto strepitoso. Mi piace molto la scelta dei colori e il pack molto pratico. 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.