Recensione Latte Detergente all’Azulene e alle Mandorle di Fitocose

Latte Detergente all’Azulene e Latte Detergente alle Mandorle: due diversi principi attivi, stessa delicatezza sulle pelli sensibili. Recensione, foto e consigli di utilizzo per due dei detergenti più popolari del brand.

Detersione delicata per “affinità”, formulazioni brevi e mirate per le pelli più delicate, piccoli lotti di produzione sempre freschi.

Ecco le chiavi del successo dei Latti Detergenti di Fitocose, che da anni continuano a riscuotere gli apprezzamenti dei consumatori bio e non solo.

Grazie a Beautytester sto provando le versioni all’Azulene e alle Mandorle, scopriamone insieme tutte le caratteristiche!

 Latte Detergente all’Azulene e alle Mandorle di Fitocose

Latte Detergente all’Azulene: il detergente dal tipico colore azzurro, pensato per le pelli reattive.

Per tutte le pelli sensibili e reattive, che non tollerano saponi e prodotti aggressivi, Fitocose ha pensato ad una alternativa senza profumazione. L’unica fragranza che caratterizza questo detergente è, infatti, quella dettata dagli ingredienti presenti, lieve e quasi impercettibile.

È un prodotto ideale per la detersione quotidiana e si può utilizzare anche più volte al giorno. La sua texture cremosa e mediamente densa si massaggia piacevolmente, assicurando una detersione adeguata senza impoverire il film idrolipidico che riveste la pelle.

È probabilmente il più delicato tra i Latti Detergenti del brand, risulta comunque leggero sulla pelle e facile da risciacquare. Il suo caratteristico colore azzurro è dovuto alla presenza dell’attivo principale, l’Azulene, che si ricava dall’Estratto di capolini di Camomilla. “Per approfondire abbiamo preparato questo articolo che tratta l’olio di Azulene, i benefici sulla pelle ed i migliori prodotti

Latte Detergente all’Azulene Fitocose

Per le sue proprietà disarrossanti e lenitive, viene impiegato anche nei prodotti destinati agli occhi (negli struccanti bifasici, ad esempio) e in quelli oftalmici (colliri).

Tra gli ingredienti efficaci:

  • Estratto di capolini di Camomilla
  • Olio di Girasole
  • Olio Essenziale di Camomilla
  • Estratto di Vaniglia

Composizione (INCI): Aqua – Chamomilla recutita flowers extract*- Helianthus annuus seed oil*- Glycerin*- Coco caprylate – Glyceryl stearate citrate – Cetearyl alcohol – Capryloyl glycine – Xanthan gum – Azulen – Sodium phytate – Rosmarinus officinalis extract – Brassica napus seed oil – Citric acid – Ethylhexylglycerin – Anthemis nobilis oil – Boswellia carterii oil – Vanilla planifolia extract – Dipteryx odorata bean oil – Sodium dehydroacetate. *da agricoltura biologica.

Latte Detergente alle Mandorle: il detergente dalle proprietà benefiche per le pelli più secche.

L’Olio di Mandorle è da sempre uno dei migliori amici delle pelli secche e delicate, nonché un eccellente struccante.

In questo Latte Detergente, Fitocose impiega sia l’Olio sia il Latte di Mandorle, la bevanda vegetale tanto apprezzata da chi vuole o deve evitare il latte vaccino. Essendo a tutti gli effetti una microemulsione, si possono sfruttare le sue tante proprietà benefiche per aggiungerlo a creme, prodotti per capelli, detergenti e struccanti.

È ricco infatti di fibre, Vitamina E, sali minerali (magnesio, selenio, manganese, zinco, potassio, ferro, fosforo e calcio) e apporta nutrienti alla pelle.

La texture di questo detergente è di colore bianco come nei classici Latti, cremosa ma meno densa rispetto al fratello azzurro. Anche questo è sufficientemente delicato sulle pelli sensibili ed è adatto alla detersione quotidiana del viso.

Latte Detergente alle Mandorle Fitocose

La profumazione stavolta è presente, ha una fragranza di Mandorla che comunque rimane molto lieve. Piacevole da massaggiare, agevole da rimuovere, questo Latte Detergente può accontentare anche le pelli più esigenti e chi non ama i prodotti troppo profumati!

Tra gli ingredienti efficaci:

  • Olio di Mandorle dolci
  • Latte di Mandorle
  • Olio di Girasole

Composizione (INCI): Aqua – Prunus amygdalus milk extract *- Prunus amygdalus dulcis oil*- Helianthus annuus seed oil *- Cetearyl Alcohol – Sodium stearoyl glutamate – Glyceryl stearate – Glycerin *- Coco caprylate – Methyl glucose sesquistearate – Capryloyl glycine – Lauryl glucoside – Sodium anisate **- Sodium levulinate **- Xanthan gum – Rosmarinus officinalis extract – Brassica napus seed oil – Citric acid – Sodium phytate – Sodium dehydroacetate – Parfum *da agricoltura biologica **da estratti naturali

la mia esperienza con questo latte detergente.

Sto provando questi Latti Detergenti da un mese. Avendo pelle secca, sensibile e matura, la detersione per affinità rimane quella che prediligo. Non ho un preferito tra i due, hanno una formulazione piuttosto simile ed entrambi sono adatti alle mie esigenze.

Mattino e sera, pulire il viso con questi è un momento tutto per me in cui posso asportare via le impurità dalla pelle e dai miei pensieri.

Trovo funzionali i flaconi airless, che permettono di dosare la giusta quantità ed evitare proliferazioni batteriche. Essendo prodotti freschi hanno un PAO di soli 4 mesi, ma essendo formati più piccoli (150ml) non avrò difficoltà a terminarli. Trovo ben equilibrate anche le texture, pratiche in fase di risciacquo.

La pelle dopo è pulita, leggera e in parte già nutrita. Li ho provati anche come struccanti, nonostante non nascano per questo scopo: struccano qualunque makeup in pochi secondi, però ho notato un leggero appannamento (soprattutto con la versione alle Mandorle) e un po’ di bruciore se il prodotto inavvertitamente finisce dentro gli occhi. Basta risciacquare subito e non ci saranno rossori o irritazioni, però per gli occhi preferisco altri prodotti.

Come detergenti viso, invece, trovo che siano ottimi e all’altezza della loro fama!

VOTO COMPLESSIVO PER ENTRAMBI 8,5

Per chi sono indicati questi detergenti?

In generale li consiglierei a chi ama la tipologia in Latte, a chi non ama le profumazioni forti nei prodotti, a chi cerca una detersione realmente delicata perché non tollera prodotti schiumogeni, aggressivi, che fanno “tirare” la pelle.

Perfetti quindi, per le pelli secche, sensibili, esigenti perché mature e per le pelli dei più piccoli. Se si ha anche una pelle reattiva e facilmente arrossabile, la versione all’Azulene sarà la scelta giusta. Sono sicuramente ideali anche per chi apprezza la cosmesi “fresca”, non prodotta in quantità industriale.

Fitocose è un’azienda familiare che da sempre si distingue per produrre piccoli lotti ed evitare giacenze nei magazzini e nei negozi.

Dove acquistare i prodotti Fitocose e informazioni generali.

E’ possibile reperirli sullo shop presente sul sito aziendale, nelle bioprofumerie fisiche e online che trattano il brand, in negozi online come Macrolibrarsi e Amazon.

FORMATI: Flaconi airless da 150ml ciascuno
PAO: 4 mesi ciascuno
PREZZI: 7,40 euro ciascuno

Voi conoscevate già Fitocose? Quale Latte Detergente vi ispira di più?

Baci, alla prossima!


Potrebbe interessarti anche:

Latte Detergente all’Azulene e alle Mandorle

EUR 9.50
8.5

Valutazione complessiva

8.5/10

Pro

  • INCI
  • Qualità/prezzo
  • Efficacia
  • Texture

Contro

  • Nessuno in particolare

11 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. Conosco il brand, sai, mi hai fatto venire proprio una bella idea.. Stavo cercando un pensiero per mia suocera che ha la pelle reattiva, potrei prenderle un paio di flaconi all’azulene o magari fare come te e prendere un flacone per ogni versione per farle provare più cose.
    Grazie mille della recensione

    • Le faresti un bellissimo regalo SaLa!;-) Sono entrambi adatti ad una pelle matura e sensibile, inoltre le faresti conoscere un brand italiano e pure abbordabile;-)Felice di averti dato una buona idea:-*

  2. troppo carino il detergente color Puffo 😀 Non sono prodotti esattamente adatti a me, ma del detergente all’azulene ne ho tanto sentito. Giorni fa senza sapere che lo testavi, lo scrissi a Patrizia nel suo articolo, questo detergente di Fitocose è molto gettonato e apprezzato da chi ha una pelle più sensibile. Il brand poi è troppo carino, fu uno dei primi a utilizzare dopo il passaggio al bio

    • Purtroppo si parla poco di Fitocose, diciamo che la fama di alcune loro referenze li rende noti, ma loro hanno questa politica e preferiscono essere per pochi :-)))) I loro prodotti, però, una volta conosciuti sono davvero delle belle scoperte, performanti ed economiche;-)

  3. Non ho mai provato nulla di Fitocose, il latte alla mandorla credo mi piacerebbe molto perchè adoro i prodotti che la contengono! Come tipologia prodotto mi trovo molto meglio con il gel detergente anche se ogni tanto mi piace acquistare anche il latte detergente!

    • Sono comunque latti detergenti che rimangono leggeri e non pesanti sulla pelle;-) Di quelli che possono piacere anche a chi normalmente non li utilizza, per intenderci;-) Quello alle mandorle piace tanto anche a me:-*

  4. Eh si, Fitocose è un brand di cui si parla ingiustamente poco, ma che ha una filosofia e una qualità apprezzabile a prezzi contenuti:-) Credo che questi latti detergenti farebbero entrambi anche al caso tuo, scommetterei che ti piacerebbe anche il profumino delicato di quello alle Mandorle;-)

      • Felice di averteli fatti conoscere Mj 🙂 Come dicevo, è un brand purtroppo poco diffuso ma che ha tantissime proposte interessanti ed economiche. Sul loro sito, inoltre, tanti approfondimenti sugli ingredienti, articoli…E’ un’azienda che si impegna molto anche nella divulgazione 🙂

  5. Il latte detergente è la tipologia che preferisco anch’io per struccare e ho una pelle che corrisponde alle caratteristiche che hai descritto. Ultimamente ho rivalutato i detergenti puri anche se non perfetti per struccare. Di Fitocose ho amato molto diversi cosmetici antiage.

    • Eh si, Fitocose è un brand di cui si parla ingiustamente poco, ma che ha una filosofia e una qualità apprezzabile a prezzi contenuti:-) Credo che questi latti detergenti farebbero entrambi anche al caso tuo, scommetterei che ti piacerebbe anche il profumino delicato di quello alle Mandorle;-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *