VEET Creme depilatorie Spray Pelli normali e sensibili – Recensione e differenze

Con Giugno si apre ufficialmente la stagione estiva e l’occasione è sicuramente ghiotta per proporvi un nuovo filone di recensioni dedicate a dei prodotti estivi che più o meno consiglio, come nel caso della VEET Crema depilatoria Spray di cui oggi vi parlo ed elenco le differenze tra la variante per pelli normali e quella per pelli sensibili.

Da ora e per tutta l’estate saranno le recensioni sotto l’ombrellone ad accompagnarvi per lidi, piscine, laghi o dove voi vogliate; se invece come me lavorate a tutto spiano fino ad Agosto inoltrato e del mare nemmeno l’ombra ma volete comunque mantenere una pelle liscia e setosa priva degli odiosi peli che tanto tormentano le nostre esistenze quella di VEET è una crema depilatoria che sicuramente vi consiglio.

Dopo averla utilizzata in entrambe le versioni per anni è ora di tirare le somme: VEET Crema depilatoria Spray funziona davvero? E quali sono i suoi effetti e le maggiori controindicazioni?

Scopritelo con me in questa review tutta estiva. 😉

Veet Crema Depilatoria Spray: cos’è, come si utilizza e come funziona

VEET Crema depilatoria spray unisce l’efficacia della classica crema depilatoria alla praticità del comodo formato spray depilatorio che consente di ottenere una depilazione totale e omogenea in una manciata di minuti.

VEET Crema depilatoria Spray Pelli normali e Pelli sensibili

Diversamente dal modello specifico ‘’VEET Sotto la doccia’’, questa è una crema depilatoria in formato spray da applicare con facilità su corpo e gambe. Escluse parti sensibili come ascelle, inguine e volto, il resto si presta bene all’utilizzo di questa speciale crema depilatoria VEET proposta in ben due varianti: pelli normali con Fior di Loto e fragranza di Gelsomino, efficace in meno minuti rispetto alla specifica formulazione all’Aloe Vera e Vitamina E presente in quella per pelli sensibili.

Prezzi aggiornati al: Gen 22, 2022 12:44

Si distinguono per il colore dominante del pack, classico e intramontabile rosa per Veet Crema depilatoria Spray pelli normali e blu cobalto per VEET Crema depilatoria Spray pelli sensibili. Il resto è uguale, con medesima efficacia e praticità d’uso.

L’ergonomica impugnatura del flacone consente un’omogenea distribuzione del prodotto anche su parti generalmente difficili da raggiungere come il polpaccio: grazie all’erogatore la crema si deposita sulla cute e lì si fissa per tutta la durata dell’applicazione.

Questo è un aspetto che cambia in base alle caratteristiche della crema depilatoria spray VEET. Mentre nel modello per pelli sensibili avremo un tempo di posa di 10 minuti, in quello per pelli normali ci attestiamo sui 6 minuti massimi oltre i quali è necessario rimuovere urgentemente il prodotto.

Dotata di una pratica palettina in plastica, la crema depilatoria spray agisce anche sui peli più corti garantendo un’efficace depilazione che mantiene la pelle liscia anche in fase di ricrescita. L’effetto pelle liscia e morbida è garantito per circa tre settimane.

Un risultato niente male se consideriamo come l’applicazione del prodotto sia praticamente indolore e nella versione per pelli sensibili il bruciore non è minimamente avvertibile, con una pelle rispettata e lasciata morbida e setosa.

VEET Crema depilatoria agisce come una comune crema depilatoria, bruciando il pelo alla radice grazie ad una miscela solitamente composta da elementi come l’Urea. Si applica distribuendo il prodotto sulle zone interessate del corpo quali gambe, zona bikini, ascelle e braccia.

Attenersi alle istruzioni è fondamentale per evitare spiacevoli imprevisti, quindi regolatevi sempre secondo quanto specificato e se il vostro corpo vi lancia dei chiari segnali ascoltatelo. Mai eccedere nei tempi di posa, rimuovendo la crema depilatoria con l’ausilio della palettina in dotazione e risciacquando con abbondante acqua tiepida una volta terminato il tutto.

La pelle apparirà liscia, levigata e i peli debellati una volta per tutte. Veet Crema depilatoria Spray funziona perfettamente, un prodotto dall’indubbia efficacia e dal buon rapporto/prezzo: dai 5 ai 6 euro il classico formato da 150 ml, ideale per una sola applicazione.

Veet Crema Depilatoria Spray pelli normali e pelli sensibili, le differenze e alcune osservazioni

Entrambe le versioni della famosa crema depilatoria Spray VEET sono legate da una comune consistenza in mousse dalla lieve persistenza zolfata, aspetto che viene mitigato dall’essenza al gelsomino della variante per pelli normali e dall’Aloe vera per quella dedicata alle pelli sensibili.

Morbida e facile da stendere e distribuire, la crema depilatoria spray va utilizzata su pelle integra e non lesa da ustioni, ferite e mucose in evidenza; va sempre effettuata una prova per testare la tollerabilità cutanea e tra una depilazione e l’altra con VEET crema depilatoria devono trascorrere almeno 72 ore.

Quali sono le differenze tra VEET Crema depilatoria Spray pelli normali e quella per pelli sensibili? Tutto è da ritrovare negli elementi utilizzati per la formulazione e nei tempi di posa. Se infatti la crema depilatoria spray VEET per pelli normali contiene il fior di loto, potente idratante naturale che lascia la cute morbidissima, quella per pelli sensibili si arricchisce di un’importante percentuale di Aloe Vera che protegge la cute e rende la depilazione leggera ma di ugual efficacia rispetto ai classici modelli.

La Vitamina E rende altresì possibile una profonda azione emolliente su una pelle che subito apparirà liscia, priva di rossori e dall’incredibile morbidezza. Toccare per credere. 😉

Diversi i tempi di posa, con un effetto più rapido e strong nel caso di VEET Crema depilatoria pelli normali con un tempo stimato di sei minuti (e non oltre, occhio!); dieci invece i minuti previsti da VEET Crema depilatoria spray per pelli sensibili, la cui efficacia rimane immutata rispetto alla classica versione a discapito dei tempi leggermente più lunghi. Una differenza che rimane comunque del tutto impercettibile.

La crema depilatoria spray per pelli normali si mostra nella pratica più forte, per certi versi aggressiva su pelli molto sensibili. Su pelle normale riesce a lasciare chiazze rossastre e piccole macchie nei giorni successivi alla depilazione; è inoltre possibile avvertire un leggero bruciore durante i tempi di posa, fattore normale per una crema depilatoria.

Opposto il discorso sulla crema depilatoria spray per pelli sensibili, dalla leggerezza evidente già in fase di applicazione: rispetto alla classica versione rosa, qui VEET mostra maggiore leggerezza e una notevole freschezza. L’esperienza d’uso è resa piacevole, la cute non pizzica e,  fondamentale, non vi sono tracce di chiazze rosse o macchie nei giorni successivi.

Inoltre v’è una sostanziale differenza di essenze tra i due modelli. Marcatamente zolfata pur se mitigata dalla lieve essenza di gelsomino la crema depilatoria spray per pelli normali, fruttata e prettamente estiva quella per pelli sensibili la cui leggerezza conquista e rende perfetta un’esperienza d’uso invece migliorabile nella classica versione.

Veet Crema Depilatoria Spray, la mia esperienza:

Efficacia, controindicazioni e risultati a breve e lungo termine

L’efficacia di VEET Crema depilatoria Spray è indubbia. E’ un prodotto che funziona bene, agisce sul pelo in maniera decisa e lascia la pelle liscia per qualche settimana, anche in fase di ricrescita.

Non potremo di certo paragonarla o sostituirla ad una ceretta ma per chi, proprio come me, non tollera l’aggressività degli strappi a suon di calda cera e con le classiche creme depilatorie è una lotta cruenta senza via d’uscita, la crema depilatoria spray di VEET può davvero rappresentare una valida alternativa dall’ottima praticità.

E’ proprio questo l’aspetto che rende il prodotto ammaliante nell’insieme. Il formato spray rimane il più comodo per distribuire omogeneamente il prodotto sulle zone interessate, senza inutili contorsioni da equilibrista per raggiungere polpacci e il retro delle cosce.

Può essere utilizzato ovunque si voglia, anche nel piatto doccia mentre si attende il tempo di posa necessario. Non cola, aderendo perfettamente alle pelle  ma attenzione a quale posizione decidete di assumere: è preferibile rimanere in piedi, gambe separate e decisa resistenza.

La quantità di crema depilatoria spray necessaria alla rimozione totale dei peli dipende dalle vostre esigenze e condizioni dei peli. Se infatti questi sono lunghi e abbastanza resistenti bisognerà stratificare il prodotto per avere un’efficacia ottimale; viceversa, se avete peli corti o sottili basterà un velo di prodotto per ottenere un valido risultato.

Vi consiglio di utilizzare l’intero flacone per una sola applicazione, così da avere un risultato perfetto a prescindere dalle condizioni in cui vi trovate. Non ho mai utilizzato il prodotto in più volte, ripetendo l’acquisto per i singoli tre mesi estivi (e anche durante l’anno).

Agisce nei minuti prestabiliti la crema depilatoria spray VEET, facile da rimuovere con la palettina, meglio se con un generoso getto d’acqua calda che agevolerà il procedimento di rimozione.

Ho personalmente preferito tra le due varianti quella per pelli sensibili, anche constatando la mia situazione cutanea. Possedendo una pelle parecchio sensibile, tendente alle irritazioni e devota al pallido colorito, depilare gambe e corpo senza imbattersi in spiacevoli irritazioni è già una gradevolissima vittoria.

Ottima l’essenza, fruttata e fresca, tipicamente estiva; ragionevoli i tempi di posa, buona l’efficacia con una rimozione totale dei peli in superficie.

Più aggressiva invece la crema depilatoria per pelli normali, da utilizzare solo se avete una cute alla Hulk e priva di problematiche cutanee come nel mio caso.

La pelle sarà sin da subito liscia e morbida, lenita da elementi come l’Aloe vera. I risultati nel lungo termine riguardano invece la ricrescita dei peli, visibile nel corso di 2-3 settimane. Nel caso della variante per pelli normali tale effetto è prolungato sino a quattro settimane.

Tra le controindicazioni è assolutamente vietato l’utilizzo della crema depilatoria spray VEET su zone sensibili (inguine, ascelle, viso) e su parti di pelle lesionate o in caso di allergie.

Pratica, comoda ed efficace. Sotto l’ombrellone la crema depilatoria spray VEET è un vero e proprio must. 😉

INCI E PAO

PAO: 1 anno dall’apertura

VEET Crema depilatoria spray pelli normali (versione rosa)

AQUA- UREA- POTASSIUM THIOGLYCOLATE- CALCIUM HYDROXIDE- GLYCERIN- CETEARYL ALCOHOL- BUTANE- PARFUM- POTASSIUM HYDROXIDE- CETEARETH 20- PPG 15 STEARYL ETHER- ISOBUTANE- PROPANE –PARAFFINUM LIQUIDUM- PRUNUS AMYGDALUS DULCIS OIL- SODIUM GLUCONATE- LINALOOL- ACRYLATES COPOLYMER- PROPYLENE GLYCOL DICAPRYLATE – NELUMBO NUCIFERA FLOWER EXTRACT-  PHENOXYE- BHT- XANTHAN GUM- METHYLPARABEN- BUTYLPARABEN- ETHYLPARABEN- ISOBUTYLPARABEN- PROPYLPARABEN- METHYLCHLOROISOTHIAZOLINONE- METHYLISOTHIAZOLINONE

30 ingredienti di cui  13 verdi, 13 rossi, 3 gialli, 1 neutro.

VEET Crema depilatoria spray pelli sensibili (versione BLU)

AQUA- UREA- POTASSIUM THIOGLYCOLATE- GLYCERIN- CALCIUM HYDROXIDE- CETEARYL ALCOHOL- BUTANE- BUTYROSPERMUM PARKII BUTTER- CETEARETH 20- PARFUM- PPG 15 STEARYL ETHER- ISOBUTANE- PROPANE- TOCOPHERYL ACETATE- ALOE BARBADENSIS LEAF JUICE- SODIUM GLUCONATE- ACRYLATES COPOLYMER- LIMONENE- CITRONELLOL- BHT- METHYLCHLOROISOTHIAZOLINONE- METHYALISOTHIAZOLINONE- POTASSIUM SORBATE- SODIUM BENZOATE

23 ingredienti di cui 13 verdi, 6 rossi, 3 gialli, 1 neutro.

Conclusioni

La mia valutazione per questo prodotto è indubbiamente un meritato 8, spinto da alcuni pro come la praticità d’uso, l’efficacia garantita e l’assenza di irritazioni post depilazione nel caso della mia adorata VEET crema depilatoria pelli sensibili.

Ottima l’efficacia a lungo termine, con peli eliminati per circa due-tre settimane e una pelle liscia e vellutata. Tra i contro purtroppo da segnalare è il tocco un po’ più aggressivo nel caso della variante per pelli normali, la cui esperienza d’uso è anche in parte compromessa da un notevole odore zolfato (non presente invece in pelli sensibili).

Tuttavia si tratta di un valido prodotto, di ottima qualità e dal perfetto rapporto qualità/prezzo, disponibile tra i 5 e i 6 euro e reperibile presso tutti gli stores della grande distribuzione.

Per oggi è tutto, alla prossima recensione sotto l’ombrellone! 

I migliori prodotti Veet

Prezzi aggiornati al: Gen 22, 2022 12:44

Potrebbe interessarti anche:

VEET Creme depilatorie Spray Pelli normali e sensibili

8

Valutazione complessiva

8.0/10

Pro

  • Efficacia
  • Qualità/pezzo
  • Assenza di irritazioni post depilazione

Contro

  • Odore

21 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. non vale nulla , io lo usata per la schiena , ma niente di che , pensavo ad un miracolo , invece ……. dovrò ritornare a farmi torturare e soffrire , buona serata .

  2. L’avevo provata tanti anni fa…ma ha l’effetto simile ad una crema depilatoria normale a tubetto con la praticità in più dello spray. Bello aver elencato le differenze tra le due versioni. A me personalmente, non è mai capitato di avere chiazze rosse nei giorni successivi. Tra le due mi invoglia più quella per pelli sensibili che a quanto ho capito deve essere molto più profumata della versione classica. Per adesso sto usando la versione a tubetto della Veet e avendo provato altre marche posso dire che questa su di me ha il miglior effetto, toglie completamente i peli e lascia la pelle liscia per diverse settimane, quindi molto a lungo. Ho per esempio usato un altra marca abbastanza famosa anche quella ma, niente, non andavano via nemmeno tutti i peli, quindi la considero una delle migliori marche in creme depilatorie.

  3. Io uso la crema depilatoria della stessa linea solo sulle braccia e devo dire che già fa fatica a rimuovere i peli e alla fine mi tocca ricorrere sempre al mio amico silk-èpil…sono un po’ restia sinceramente ad acquistarla, ho paura che sia un flop anche questo spray!

  4. Non sapevo dell’esistenza di queste creme, mi ispira maggiormente quella per pelli sensibili, però non saprei, il fatto di utilizzarla in una sola applicazione un pò mi dispiace, nel senso che… e se poi i miei peletti decidono di ricomparire già dopo 1 settimana come mi capita spesso? cmq non so, mi piacerebbe dargli una chance, semmai se la vedo in promo in qualche negozio la prendo

    • Purtroppo su questo non posso assicurarti nulla, cara 🙁 Come già spiegato e detto dalle altre non sempre si ottengono risultati identici, molto dipende dal soggetto e dal tipo di pelo. Su di me l’effetto liscio dura a lungo, su altre meno. Ti conviene effettuare prima una prova, magari usufruendo di qualche interessante offerta, e solo successivamente capire se fa al caso tuo o meno. A me è capitato con diverse creme depilatorie: molti acquisti sono andati a vuoto, altri potevano andare ma non mi soddisfacevano. Questa soluzione è l’unica che mi consente di non utilizzare il rasoio e non avvertire bruciore in fase di applicazione. Insomma, è un po’ come una lotteria 🙂

  5. Non sono molto amante di questa tipologia di prodotti per via della loro aggressività a livello di ingredienti (naturale un prodotto così non credo possa esistere, proprio come tipo di azione…), per cui dopo aver dovuto abbandonare le cerette per via dei capillari fragili, continuo imperterrita ad essere schiava ogni due-tre giorni del rasoio….ma se mai volessi provare qualcosa del genere, mi ricorderò della tua versione per pelli sensibili!;-)

    • Questa è un difetto non di poco conto, mi trovi d’accordo con te Sun. 🙁 Purtroppo di formulazioni leggere e più naturali al momento non è possibile trovarne o almeno, si trovano ma l’efficacia stenta terribilmente a raggiungere la sufficienza piena. Anche io ho dovuto abbandonare la ceretta, troppe conseguenze sulla mia pelle delicata ed esagerato timore dei vari Silk Epìl in circolazione. Dovevo decidere: o combo rasoio+ crema depilatoria spray alternati o simpatica scimmietta a vita. ;-P

    • L’esperienza è soggettiva. 🙂 C’è chi si trova bene, chi no. Purtroppo non è possibile dare un giudizio universale. Anche in questo caso i pareri sul web sono discordanti: chi la ama, chi la detesta, chi la ritiene fondamentale e chi inutile. Nel mio specifico caso è andata bene, fortunatamente. 🙂

      • ma io mi sono trovata bene.. ne ho usati tanti di questi prodotti perché ho la pelle molto delicata e non uso la ceretta.. con il Silk epil però la ricrescita è molto più lenta..

  6. Penso che opterei per la versione per pelli sensibili in quanto più delicata. Non ho ben capito una cosa però, tu utilizzi ogni volta una confezione intera? Scusa ma non ho ben capito questo passaggio! Poi un’altra cosa: per quanto tempo rimangono lisce le gambe? Non è come passare il rasoio, che quindi ogni massimo tre giorni bisogna ri-depilarsi? Scusa per le domande ma siccome sembra un prodotto interessante prima di acquistarlo vorrei sapere bene come si comporta! Grazie mille per la recensione davvero utile! 🙂

    • Ciao Dami!:-)
      Rispondo subito ai tuoi quesiti e mi scuso se la parte non è stata del tutto chiara. Sì, utilizzo l’intera confezione. 🙂 In molte ne usano soltanto la metà o, peggio ancora, un terzo; ho provato in entrambi i modi e la crema sembra non agisca del tutto come riesce a fare invece con l’erogazione dell’intera confezione. L’uso che ne faccio è relativo alle gambe (polpacci inclusi), cosce, braccia e addome. Tanto basta per avere un’efficacia maggiore, almeno per quanto mi riguarda.
      Invece relativamente ai risultati ti dico che l’effetto varia in base al soggetto. Come avrai potuto leggere dalle parole di Lulli in molti casi le gambe grattano dopo qualche giorno. Su di me questo non accade, solitamente passa una settimana prima di avvertire la ricrescita ma pur sempre in maniera lieve. L’ho utilizzata settimana scorsa e ancora non avverto minimamente l’effetto rasoio, anche perché è una crema depilatoria quindi il pelo lo brucia e non taglia di netto come avviene invece con il classico rasoio. Ti consiglio di provare almeno una volta, vedere se fa al caso tuo e poi valutare se su di te agisce o meno. Spero di esserti stata d’aiuto 🙂

  7. Ho letto molto volentieri questo articolo che trovo davvero utile ed interessante anche se io continuo ad amare il mio silk-epil che trovo comodissimo da usare.

  8. Dopo un paio di cerette autoinflittemi, mia mamma si impietosì e mi compro l’Eplilady, il primo apparecchio elettrico per la rimozione dei peli che poteva però portare all’incarnimento degli stessi, a lungo andare. Io, per qualche circostanza astrale che potrebbe essere stata anche un esubero di estrogeni, dopo un solo anno di utilizzo, mi ha portato a debellare la mia scimmiosità per cui da anni vado di pinzetta, anche se ultimamente i pochissimi rimasti sono molto ispidi per cui non mi dispiacerebbe una soluzione come questa, ma non credevo che durasse così a lungo perchè l’unica amica che usava trattamenti simili, aveva la pelle che grattava già il giorno dopo.

    • La mia esperienza con i classici metodi di depilazione è catastrofica. La ceretta mi distrugge la pelle, la crema depilatoria non fa effetto, la lametta crea danni su danni. Dalle sembianze di una simpatica bertuccia a salvarmi è unicamente questa crema depilatoria che su di me fa miracoli: l’effetto liscio dura a lungo, la pelle non ne risente e posso stare tranquilla per qualche settimana. 🙂 Il mio compagno ne fa anch’esso uso e si trova benissimo. Avendo la necessità di eliminare drasticamente la folta peluria presente sul suo torace e che lo soffoca durante la stagione estiva, limitandolo anche sul lavoro, utilizza la versione pelli normali e gli consente di trascorrere un mese bello che tranquillo. Penso l’esperienza sia comunque molto soggettiva: anche io conosco gente sulla quale non sortisce effetto, dipende un po’ da pelo a pelo (mannaggia a loro e a Madre Natura che non ne ha potuto far a meno :-P).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *