Crema protettiva Linea Baby alla calendula – Weleda

Ciao ragazze, oggi vorrei parlarvi di un prodotto che ho potuto testare grazie a BeautyTester, ovvero la crema protettiva della Linea Baby alla calendula di Weleda.

Il brand è più che conosciuto: tutto ha avuto inizio nel 1921, quando un laboratorio farmaceutico con un proprio giardino di piante officinali cominciò la produzione di prodotti che via via nel tempo sono diventati un must a livello non solo nazionale. Ad oggi si hanno quindi a livello mondiale una buona gamma di cosmetici naturali, rimedi omeopatici e antroposofici.

Questa crema che ho avuto modo di provare, come vi ho già detto, fà parte della linea Baby, una linea prettamente dedicata ai più piccoli perché descritta come prodotto per lenire e proteggere la pelle arrossata da cambio pannolino. Tuttavia può essere tranquillamente utilizzata anche dagli adulti che hanno una pelle molto sensibile, infatti è ideale in caso di arrossamenti ed irritazioni cutanee in generale.

Crema protettiva Linea Baby alla calendula - Weleda

INCI:

Water (Aqua), Prunus Amygdalus Dulcis (Sweet Almond) Oil, Sesamum Indicum (Sesame) Seed Oil, Zinc Oxide Beeswax (Cera Alba), Lanolin, Glyceryl Linoleate, Hectorite, Calendula Officinalis Flower Extract, Chamomilla Recutita (Matricaria) Flower Extract, Fragrance (Parfum)*, Limonene*, Linalool*, Benzyl Benzoate*, Benzyl Salicylate*, Geraniol*, Farnesol*

*from natural essential oils

Come mi sono trovata?

La crema dal colore giallino è molto pastosa e necessita di essere stesa bene sulla parte interessata. Sin da quando l’ho aperta ha avuto un olietto intorno che non sono riuscita a capire se fosse normale o meno, in più lascia la pelle lucida seppur si provi a farla assorbire per bene massaggiando a lungo.

L’ho utilizzata per lo più sulle gambe che ultimamente avevano un forte problema di secchezza (sebbene io abbia la pelle grassa) e devo dire che con un utilizzo costante dopo la doccia ho notato che la situazione è migliorata notevolmente; tuttavia ho deciso di regalare questa crema a mio fratello… ed ora vi spiego il perché.

Texture oleosa crema calendula Weleda

In pratica ho riscontrato un odore per nulla piacevole a mio avviso, un mix di limone (molto bello) e PROSCIUTTO!! Ragazze, vi giuro, è disgustoso, mi sembra di avere sul corpo del prosciutto crudo… non so come sia possibile!!!

Ho anche pensato che fosse andata a male per colpa di quell’olietto che ho trovato sin dall’apertura, però non ne sono certa… sta di fatto che da quando l’ho aperta ogni volta che l’ho utilizzata è stato uno strazio per me, anche perchè l’odore è forte e persistente.

Stesso problema e stessa lucidità li ha riscontrati mio fratello che, come me, ha deciso di metterla da parte e utilizzarla solo in caso di necessità.

mani unte con crema Weleda

Niente da ridire sul packaging che ho trovato funzionale e pratico.

Purtroppo, se devo dare un giudizio spassionato, non mi sento di consigliarvela, non tanto per la consistenza perché su quella si può sorvolare (inoltre ha un’ottima azione idratante), quanto per il problema della profumazione. Spero vivamente sia un difetto del mio prodotto, perché se così fosse allora sarebbe davvero un buona crema per chi ha particolari esigenze.

Info. generali:

  • Quantità > 75 ml
  • PAO > non riportato
  • Prezzo > sui 10,00 €
  • Reperibilità > Amazon.it – naturasi.it o negli store fisici NaturaSì – diverse bioprofumerie
  • Made in Germany
Foglietto illustrativo crema Weleda calendola baby

Spero che questa review vi sia stata utile, fatemi sapere se avete avuto modo anche voi di provarla e avete riscontrato i miei stessi problemi. Un bacio

Dove acquistare questa crema al prezzo più basso:

Weleda Baby Calendula Crema Corpo

10,10
7,93
 in stock
7 new from 7,93€
Spedizione gratis
Amazon.it
as of Set 30, 2022 16:37

Recensioni correlate:

Crema protettiva Linea Baby alla calendula - Weleda

€ 10.80
6

Valutazione complessiva

6.0/10

Pro

  • Idratazione
  • INCI
  • Efficacia

Contro

  • Lascia la pelle unte
  • Profumazione sgradevole

17 Comments

Leave a Reply
  1. Ciao, non ho mai utilizzato questa crema, ma quella per il cambio dei bimbi e mi sono trovata bene, sia per consistenza che per profumo. Peccato che questa sia così, avrei voluto provarla, grazie mille per la recensione.

  2. Anche io ho potuto provare questa pomata e purtroppo anche io ho notato un odore inaspettato e molto forte, anche se non lo definirei esattamente di prosciutto.. Per quanto riguarda l’olietto è del tutto normale e penso sia dovuto al fatto che la formula tende a formare due diverse consistenze, una piuttosto liquida sensibile alla temperatura, ed una piuttosto solida che serve a dare texture al prodotto. Nonostante non sia una delle creme più leggere presenti sul mercato, posso dire che non si è rivelata per nulla difficile da assorbire dalla pelle.

    • ah bene sono contenta di sapere che qualcun altro ha provato questa crema e ha riscontrato caratteristiche simili alla mia crema… per quel che riguarda l’odore non saprei, forse è un difetto della mia, però sì, è molto forte

  3. Oddio l’odore di prosciutto sulla pelle proprio non si può sentire! Che peccato! Anche l’olietto che c’è nella formulazione in effetti è un po’strano, speriamo non sia andata a male! In ogni caso grazie alla tua recensione eviterò questo prodotto!

  4. Mia nonna ha sempre utilizzato la calendula per lenire la pelle, avendola davvero delicata le basta una minima scottatura per esempio quando cucina per avere subito la piaga, in un attimo la calendula l’aiuta a cicatrizzare . Mi spiegava che il fiore in realtà ha un buon profumo all’inizio ma poi diventa quasi sgradevole. Chissà se potrebbe dipendere da questo. Immaginare del prosciutto crudo sulla pelle in particolare quella di un bimbo, mamma mia!

  5. Attendevo con ansia questa review e mi spiace che il test non sia stato soddisfacente del tutto ma “turbato” da questi inconvenienti. Per quel che è la mia esperienza con questa marca, posso dirti che gli olietti, la sensazione di ricchezza sulla pelle, etc…è abbastanza normale perchè Weleda usa molto gli oli, in grande quantità e di quelli belli corposi:-) anche la Skin Food ne è particolarmente ricca, infatti sconsigliai l’uso su tutto il viso, invece per gambe molto secche, piedi, gomiti, etc…questi sono punti a favore….Quel che invece mi colpisce è il discorso odore:mia cugina, come ti dissi, ricevette in regalo tutta questa linea per l’infanzia e l’ha usata sulla bimba con tranquillità senza notare odori di prosciutto, quindi o la percezione è davvero soggettiva o lotti differenti rivelano qualche differenza o anomalia…Non saprei come altro spiegarmelo e, scusami, ma giusto per sdrammatizzare, deve essere terribile odorare di prosciutto crudo:-))))))))) A questo punto, alla prima occasione devo assolutamente togliermi la curiosità e capire! Intanto ti ringrazio per la recensione dettagliata ed onesta come sempre, hai evidenziato le caratteristiche tecniche che volevo sapere e qualche lato “scoraggiante” che vorrei comunque attenzionare….Ottimo lavoro e grazie!:-)

    • sisi la questione olietti x chi ha la pelle secca o che cmq ha determinate necessità è un bene… x il profumo non so che dire 🙁 ho specificato che mi è capitata questa cosa ma non posso dire che sia una caratteristica di tutti i prodotti, sono quasi convinta totalmente che la mia crema abbia avuto un difetto, xkè cmq di base c’era anche un profumo di limone che invece era molto gradevole. nel caso dovessi provarla poi fammi e facci sapere

  6. Direi che non fa per me, peccato perché sono sempre alla ricerca di questo tipo di creme con un inci accettabile

    • mai dire mai, se dovesse capitarti un campioncino ti direi cmq di provarlo perchè le esperienza alla fine sono tutte soggettive

  7. Da usare per i piedi, se stanno in scarpe da ginnastica tutto il giorno e non può quindi peggiorare troppo la situazione, eheheh. A me il discorso odore inatteso, fa venire in mente il campioncino della Egyptian miracle che faceva odore di pesce e sembrava grasso di balena o meglio la consistenza che io immagino che abbia.

  8. Davvero un peccato ,io avevo ricevuto lo scorso anno in omaggio delle mini size e mi ero trovata bene,ma come te sia per l’olietto , che per il cattivo odore avrei messo da parte il prodotto,anche la troppa pastosita’ e effetto lucido mi lasciano perplessa.Grazie comunque di averci raccontato la tua esperienza

    • già, sai alle volte mi dispiace così tanto dover parlare male di un prodotto, vorrei non farlo mai, tuttavia credo sia sempre giusto essere sincere e raccontare senza peli sulla lingua

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.