in

Correttore PuroBio n°33 – Recensione

Ciao ragazze oggi vi voglio parlare di un corettore ultra comodo e per me indispensabile. Si tratta del correttore PuroBio numero 33 di colore giallo chiaro, utile a coprire le discromie della pelle. Innanzitutto vi dico subito che questo correttore mi piace moltissimo e credo che una volta terminato, molto probabilmente lo riacquisterò.

Veniamo al packaging: il correttore è contenuto all’interno di un matitone di legno di media grandezza, completamente beige chiaro. Le informazioni del prodotto invece sono scritte in nero, e per finire ha un tappo trasparente che copre la punta.

Correttore PuroBio n°33

Questo correttore ha una formulazione ipoallergenica, ricca di preziosi oli vegetali. Contiene olio di soia e olio di albicocca biologici.

La sua texture è veramente morbida e anche facilmente sfumabile.
Inoltre scorre bene sulla pelle, senza dar fastidio o pungere. Ho notato, con mio grande piacere che dopo diverse ore dall’applicazione, rimane li intatto, senza finire nelle pieghe dell’occhio, e neanche nelle piccole rughette d’espressione.

La colorazione come dicevo prima è definita gialla, ma personalmente la ritengo più beige chiaro, anche se comunque un sottotono giallo ce l’ha.

La forma del matitone, con la sua punta abbastanza grande, consente di essere applicato in maniera facile e veloce, anche sui brufoletti. Mentre lo si passa sui brufoli, non da per niente fastidio e non e’ per niente doloroso, in quanto ha una punta veramente morbida e leggermente pastosa. Dopo averlo sfumato per bene, diventa immediatamente omogeneo, diventando quasi invisibile.

Swatch Correttore PuroBio n°33

Personalmente lo applico anche sulle occhiaie, soprattutto quando sono particolarmente stanca o stressata, che mi si accentuano di più, e anche li svolge egregiamente il suo lavoro, le va a coprire alla perfezione, senza nessun problema, anzi direi anche che illumina lo sguardo.

La durata poi, è veramente ottima, se applicato di mattina, la sera lo troveremo ancora li intatto, e cosa importante non sbava assolutamente,anzi si fissa e rimane li dove lo metti. Io comunque per sicurezza lo fisso quasi sempre con un pò di cipria, soprattutto nelle giornate più calde, dove il trucco tende sempre e comunque a sbavare un pò.

Il prezzo di questo correttore si aggira intorno ai 7,90€, ha un PAO di 18 mesi e questo è il suo inci:

OLUS OIL; OCTYLDODECYL STEAROYL STEARATE; C10-18 TRIGLYCERIDES; COPERNICIA CERIFERA CERA*; GLYCINE SOJA OIL*;
PRUNUS ARMENIACA KERNEL OIL*; HYDROGENATED VEGETABLE OIL; MICA; CANDELILLA CERA;
POLYGLYCERYL-3 DIISOSTEARATE; GLYCERYL CAPRYLATE; TOCOPHERYL ACETATE; SORBIC ACID.
Potrebbe contenere: C.I. 77891; C.I. 77492; C.I. 77499; C.I. 77491.

Questo correttore ha una certificazione biologica Ccpb e Natrue. Inoltre è Nickel Tested ed è Vegan Ok.

A questo correttore assegno un bel punteggio di 9 su 10. Mi è piaciuto molto e consiglio di applicarlo anche sotto l’arcata sopraccigliare per creare un punto luce, utile ad illuminare lo sguardo, come faccio io! 🙂

Avete mai provato questo correttore? Se si, come vi siete trovate?


Potrebbe interessarti anche:

9

Valutazione complessiva

9.0 /10

Pro

  • Tenuta
  • INCI
  • Qualità/prezzo
  • Texture morbida e facilmente stimabile

Contro

  • Nessuno
{{ reviewsOverall }} / 10 Voto Utenti (0 voti)
Recensioni utenti... Effettua il login se vuoi recensire questo prodotto
Ordina per

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}

Scritto da DaMiLove

Sono nata e cresciuta a Milano. Da qualche anno vivo con mio marito in Toscana e me ne sono innamorata!
Mi appassiona tutto ciò che riguarda la cosmesi e il make up.
Mi piacciono le serie tv e i film horror.
Adoro la natura e gli animali.
Amo tantissimo i miei bimbi pelosi che sono rispettivamente un cagnolino che è la mia ombra e un bellissimo gattone! :)

18 Commenti

Aggiungi una risposta
  1. L’ho adocchiato da tempo, ma penso che sia più adatta a me la formulazione in crema, ma potrei provarlo sulle imperfezione per poi decidere se è adatto anche alle occhiaie per le quali cerci proprio un colore chiaro e illuminante.

  2. Questa tua recensione arriva proprio a pennello perche’ un negozietto vicino casa mia che deve togliere questo brand per scelta sua personale di non vendere piu’ make up, ma solo alimentari e cosmetici corpo /viso effettua sconti del 40 % ,quindi per la curiosita’ di provare un correttore in matita voglio prenderlo e verificare se anche su di me non segna troppo la pelle ,grazie ,grazie ,grazie !!!!!

  3. Non ho mai provato questi colorati di PuroBio, ma ho il n°19 Verde olivastro, sempre a matita e confermo la validità di questi matitoni! Su di me devo dire che non causa screpolature pur avendo pelle secca perchè, come dici tu, sono abbastanza morbidi, ma mi piacciono solo per zone localizzate…ottima review, al bisogno valuterò pure questo, grazie DaMi!:-)

  4. Come Benni93 neanch’io ho mai provato un correttore in matita, non mi immagino ad utilizzarlo anche perché i prodotti tendono a seccarsi molto su quella zona della mia pelle. Ho già sentito parlare bene dei correttori PuroBio, interessante! Grazie di avercene parlato 🙂

  5. Non ho mai provato un correttore matita, mi ha però molto incuriosito sopratutto perchè so che il giallo è perfetto per illuminare, magari sovrapposto ad un pesca per annullare le occhiaie scure che io qualche volta ho. Andrò sicuramente a provarlo nel mio negozio di fiducia 😀

Lascia un commento

L’Oréal cofanetti regalo e pochette make up Natale 2017

L’Oréal cofanetti regalo e pochette make up Natale 2017

applicare la maschera ai capelli in 4 semplici step

Come applicare la maschera ai capelli in 4 semplici step